Categoria: Effettuati

Gino 31 gennaio 2018 0

Montegallo

Dal 16 al 20 marzo (raduno con assemblea)

(altro…)

Gino 15 gennaio 2018 0

Catez

Dal 18 al 24 febbraio (raduno benessere) (altro…)

Gino 30 agosto 2017 0

Impruneta

Festa dell’uva, dal 22 al 24 o 25 Settembre.

(altro…)

Gino 30 agosto 2017 0

Castagne in compagnia 21/22 ott.2017

Raduno Castagne in Compagnia dal 21 al 22 Ott.2017

Invito per la raccolta delle CASTAGNE nelle montagne di Castel D’Aiano provincia di Bologna.

(altro…)

Gino 30 agosto 2017 0

Raduno olio a Vabro dal 17 al 19 nov.2017

Raduno “Olio a Vabro di Piancastagnaio” dal 17 al 19 Novembre.

(altro…)

Gino 30 agosto 2017 1

Viaggio in Calabria dal 01 al 24 sett. 2017

Viaggio in Calabria dall’ 1 al 24 settembre 2017

1 o 2 settembre     venerdì, sabato  ( da Bologna – Km 600 ca )

(altro…)

Gino 30 agosto 2017 0

Raduno a Trento dal 30 nov. al 3 dic. 2017

Raduno di Trento dal 30 Novembre al 3 Dicembre 2017

(altro…)

Gino 10 agosto 2017 0

Viaggio inedito in Puglia dal 26 dic. al 16 gen.2018

Viaggio inedito in puglia alla ricerca di torri di avvistamento masserie,castelli

(altro…)

Gino 7 agosto 2017 0

Marocco

Dal 20 gennaio al 21 febbraio 2018, aggiornato al 9 gennaio

(altro…)

Gino 26 maggio 2017 1

Raduno nelle Marche dal 30 giu. al 04 lug. 2017

 

Raduno nelle Marche  dal 30 Giugno al 4 Luglio 2017

(altro…)

Gino 17 maggio 2017 0

Russia dal 18 lug. al 03 ago 2017

 

          

 

PROGRAMMA TOUR MOSCA – ANELLO D’ORO – NOVGOROD – SAN PIETROBURGO (altro…)

Gino 20 marzo 2017 0

Raduno e assemblea in Lucchesia dal 22 mar.2017

 RADUNO con ASSEMBLEA TRA VILLE E  BORGHI DI CAMELIE IN LUCCHESIA                                                    dal 22 al 26 marzo 2017

(altro…)

Gino 19 marzo 2017 0

Tour Napoli

rinviato a data da destinarsi

Amici e Soci del Camper Club Orsamaggiore,

sto preparando il Tour di Napoli come da qualcuno di voi richiestomi.

Il programma è in via di definizione e comprenderà le visite con guida al centro di Napoli con i monumenti piu famosi (Palazzo Reale,Monastero di S.Chiara,Napoli Sotterranea e tanto altro).

Ci sarà un’escursione a Capri o Ischia, gli scavi di Pompei o Ercolano.

Queste mete saranno i punti più interessanti e ce ne saranno tanti  meno noti come il Camposanto delle Fontanelle.

Cercheremo di limitare i costi ma per essere più preciso e dettagliato ho bisogno di sapere quanti di Voi sono interessati, per prenotare i mezzi per spostarci nei vari Siti.

Con i camper saremo fissi nel campeggio di Pompei e useremo i mezzi sia Pubblici che Privati cercando di limitare i costi ma sarò più dettagliato nel programma definitivo che vi sarà inviato tramite E-mail a chi ne farà richiesta. 

Per poter contenere i costi a dei livelli accettabili ho bisogno che al tour ci siano almeno dai 10 ai 15 camper e a questi verrà notificato tutto il programma completo e dettagliato.

Per informazioni sul tour Telefonare o mandare una Email al club  orsamaggiorecc@virgilio.it.

Verrà loro inviato appena possibile il programma del tour con relativi costi.

Per ragioni organizzative si prega agli interessati di contattarci entro il mese di Aprile 2017.

Oppure direttamente a  lino.morroia@gmail.com.

Gino 19 marzo 2017 0

Calabria in settembre

da Benevento a qualche parte della Calabria …

 Il programma è in via di definizione e diverrà definitivo a breve, dopo aver concordato con i vari campeggi e controllato la reale disponibilità delle aree di sosta.

Breve descrizione del viaggio

L’inizio è previsto per 1 o 2 Settembre.

Si parte da Benevento con sosta per visita guidata della città poi si va a Mercogliano ed in funivia al Sant. di Montevergine…il tour prosegue per le Grotte di Pertosa a Polla, poi la Certosa di Padula con sosta mangereccia in agriturismo e finalmente …

in Calabria nella notissima Praia a Mare ( giro in barca attorno all’isola di Dino ) poi dopo aver visitato il museo del Cedro ed eventuali assaggi si arriva a Cirella e Diamante per il festival del peperoncino.

Paola ci attende col Sant. Di San Francesico di Paola e si sale nell’interno verso il Parco Nazionale della Sila con visita guidata dal Corpo Forestale dei Carabinieri ed altro.

Si ritorna sul mare per Nicastro, Pizzo, Tropea ( visita in motonave, giornaliera, delle Eolie ) per giungere poi nel capoluogo di Reggio Calabria per il Museo Nazionale ( bronzi di Riace ) ed il famoso lungomare.

Si prosegue poi per Melito Porto Salvo con deviazione per Pentedattilo e lungo la costa si raggiunge Mammola ( parco museo di Santa Barbara ) e Stilo ( famosa per la Cattolica ) .

Se siamo al 20 Settembre, questo lo stiamo verificando con un programma dettagliato, forse è giunto il momento di salutarci.

Lasceremo per la strada ancora tanto da vedere ma potremo comunque programmarlo per l’anno prossimo a meno che, chi verrà, non voglia proseguire… vedremo.

Il rientro è comunque facilitato dall’autostrada del Sole o dell’Adriatica.

Visto il periodo di bassa stagione il costo sarà certamente limitato mentre ci auguriamo di avere il bel tempo favoloso della  Calabria per settembre.

Per ragioni organizzative si pregano gli interessati di esprimere la disponibilità ad esserci in tempi brevi per definire il tutto entro il mese di giugno.2017.

Per informazioni sul tour telefonare o mandare una email al club  orsamaggiorecc@virgilio.it.

o direttamente ad  aluttor@alice.it.

Roberto Alutto

Gino 9 marzo 2017 0

Viaggio in Sicilia dal 10 al 29 Aprile 2017

 

siciliatrinacria

 

 

         Viaggio in Sicilia dal 10 Aprile al 29 Aprile 2017

(altro…)

Gino 28 febbraio 2017 0

Viaggio incontro con i Francesi 4-25 giu.2017

 Programma suddiviso in 3 settimane

Prima settimana da domenica 4 a sabato 10 giugno 2017 tot. giorni 7

1) dom.4/6/17 ritrovo dalle 17 in poi ad Amegna, lago di Orta presso area camper via  caduti di Bologna  coord.  N 45.863540  E 8.399027 Accoglienza, sistemazione,   benvenuto.

2) lun.5 h.8,30 per imbarco, h. 9,25 con guida x isola di San Giulio, Orta.Rientro  h. 12,30  oppure h.18

3) mar.6 Mattinata libera. Part. h.14 per Baveno km18 (lago Maggiore)sistemazione campeggio  Tranquilla 

4) mer.7 h.8,45 part. per imbarco battello(mt.800)  (h 9,30) per isole Borromee (isola Bella- isola dei pescatori – isola Madre ) pranzo libero. Si visiterà l’isola Bella con il sontuoso palazzo Borromeo. Al termine ci spostiamo  con il battello sull’isola dei pescatori per il pranzo libero. si riprende il battello per l’isola  Madre e goderci I favolosi giardini. Rientro h. 18.

5) gio. 8  h.10 part. per una stupenda crociera in battello sul lago Maggiore .Pranzo a bordo (vedi menù), breve sosta (circa 2 h.)  a Locarno (Svizzera). Rientro con il Trenino delle cento valli, un’esperienza da favola! ATTENZIONE occorre documento valido per l’espatrio.

6) ven. 9 h.9 part. Con battello si raggiunge la funivia per salire al Mottarone da dove si gode un panorama mozzafiato su i maggiori laghi Maggiore, Como,Garda.

7) sab. 10 h.9 part. per Gattinara (km.55) siamo nella zona del celebre vino“nebbiolo” degustazione + pranzo  pernottamento in loco.

  Costo € 600  1 camper e 2 persone

 Il costo comprende: pernottamenti in campeggio 4not. in area camper 2. Giro in Battello sul lago di Orta, Magnifica gita in battello sul lago Maggiore con visita Isole Borromee, ingresso palazzo Borromeo (isola Bella, ingresso giardini (isolaMadre). Crociera sul lago Maggiore con pranzo a bordo. Visite guidate Isola San Giulio, Orta, P. Borromeo, giardini di isola Madre, biglietto funivia Mottarone. Degustazione vini+ pranzo presso agriturismo Anzivino  Gattinara

  Il costo non comprende tutto ciò che non è espressamente indicato nel su esposto programma. Sono altresì esclusi i pranzi e cena liberi e i trasporti pubblici

Per info tel. 051739009 cell.340 8358182 email  agostino7241@gmail .com

  Seconda Settimana da domenica 11 a sabato 17  tot. 7 giorni

  1) Dom. 11 salutiamo chi ci lascia e diamo il benvenuto ai nuovi  arrivati.   h. 14 partenza per il Lago di Como (km. 82) destinazione camping  internazionale via  Cecilio 21 coor.  N 45.782966   E 009.060244 sistemazione  servizi  e  elettricità

 2) Lun. 12 h 8,20 partenza con bus riservato per villa CARLOTTA h.9,30 incontro con le guide. Fra tutte le bellezze che il lago di Como offre al  turista,  sicuramente la più gettonata è villa Carlotta. ore 12 fine visita, trasferimento a piedi  per il pranzo presso  ristorante  Grand  Hotel Cadenabbia il ristorante più in situato al quinto piano  da dove si ha una stupenda veduta mozzafiato sui laghi.

  3) Mar.13 h.9 partenza con bus riservato per il centro di Como, (9,30) Incontro con le guide che ci faranno conoscere la storia di questa antichissima  cittadina.

  4) Mer.14. h.9 si parte per Bergamo (km.90 ) area camper dei mille. Pomeriggio prendiamo contatto in completa autonomia con la città.  

  5) Gio. 15 h 9 partenza per Bergamo alta , incontro con le guide Per visita centro storico al termine ognuno è libero di approfondire la visita della città come meglio crede.

 6) Ven. 16 trasferimento paesaggistico. sono circa 140 km. da farsi  percorrendo una  delle strade più panoramiche della zona, fiancheggiando il lato Ovest del lago Iseo. (avendo tutta la la giornata a disposizione per giungere a destinazione ) Peschiera del Garda nell’Area  camper .

  7) sab.17  h. 14,30 partenza per Sirmione con mezzo pubblico. h.15 incontro con  guida  per visita Sirmione  e terme di Catullo. Rientro libero .

  Costo  € 450     1 camper e 2 persone

Il costo comprende: pernottamenti in campeggio, 3 not. Area camper con servizi,4 not.

 Dal campeggio Bus riservato A.R. per  villa Carlotta, (Gardone).  Dal  campeggio bus  riservato A.R. per Como.  Pranzo di lunedì 12,al Grand  Hotel Cadenabbia (vedi menù) Visite guidate di Como-villa Carlotta- -Bergamo-Sirmione-grotte di Catullo

Il costo non comprende tutto ciò che non è espressamente indicato nel su esposto programma. Sono altresì esclusi i pranzi e cena liberi e i trasporti pubblici

 Per info tel. 051 739009  cell. 340 8358182 e mail   agostino7241@gmail.com

Terza   settimana da domenica 18  a sabato 24 giugno 2017 tot. giorni 7

1) dom.18  mattinata libera. h.14 part. con bus riservato per  il  Vittoriale (Gardone del  Garda) e il suo bel  parco dedicato all’eroe nazionale  G. D’Annunzio. Durata della visita h.2. Rientro  ore  18/18,30 .

2) lun.19  h. 9 partenza con bus riservato per  Verona km. 54. pranzo libero. h. 14,30 incontro  con le guide e visita della citta più romantica d’Europa. Rientro h. 18,30.

  3) mar.20  h.9 part. per  Mantova  area camper  Sparafucile  (km.47) sistemazione .Alle h. 13,30 con bus pubblico ci portiamo al palazzo del Tè celebre per i suoi affreschi dove ci attendono  le guide.     

4) mer. 21 h. 9 part. con bus pubblico o a piedi  per il pal. Ducale. h.9,30 incontro con le  guide  per iniziare la visita di questa sfarzosa dimora dei  Gonzaga. al termine chi lo desidera può trattenersi in città liberamente.

5) giov. 22  h.9 part. per Venezia (km.150) campeggio Rialto tutta autostrada, sistemazione. h.14 con bus pubblico fermata davanti al campeggio ci portiamo in  centro( piazzale Roma)  e  di qui si prosegue per la scuola di San Rocco, visita con audioguide. Al termine chi ha ancora il desiderio di rimanere in città vi sono bus anche notturni che fermano a poca distanza dal campeggio.

 6) ven. 23 mattinata libera . h. 14 part. con bus pubb.  per  piazza Roma,  incontro con le guide  h. 16,30  Per visita palazzo Ducale.  19 – 21 sosta per cena libera. h.21, 20 ritrovo  davanti al  Campanile di San Marco per entrare in Basilica alle  ore 21,30.Ci apprestiamo alla visione straordinaria di un capolavoro di rara  bellezza,  seduti comodamente ci  gusteremo la magnificenza  di questi  stupendi    mosaici illuminati a giorno  mentre una guida ce ne illustra il significato e la spiritualità  cristiana

7) sab.24  h. 9 partenza con bus pubb. per  piazzale Roma  e di qui con il battello pubb. Per l’isola di Burano,  tutti liberi. alle h. 12,30 ritrovo davanti al ristorante per il saluto di fine giro, al termine del pranzo ognuno  ritorna al campeggio come e quando  vuole.

     Costo  € 650  1 camper e 2 persone

Il costo comprende: pernottamenti in campeggio con servizi 3 not., area camper con servizi 4not .escursione con bus riservato al Vittoriale ( l. di Garda ).escursione città di Verona con bus riservato.  Ingressi: Vittoriale, palazzo Ducale Mantova, Palazzo del Tè, scuola di S. Rocco, pal. Ducale Venezia, chiesa dei Frari. Basilica di San Marco (notturna).             Visite guidate: Verona, palazzo Ducale, palazzo del Tè Mantova, palazzo Ducale Venezia, Basilica di San Marco(notturna), audioguida scuola di San Rocco. pranzo di saluto.

Il costo non comprende tutto ciò che non è espressamente indicato nel su esposto programma. Sono altresì esclusi i pranzi- cena liberi e i trasporti pubblici. 

Per maggiori info tel. 051 739009 cell. 340 8358182 email agostino7241@gmail.com

 

Gino 15 febbraio 2017 0

Viaggio in Scozia

 

Rinviato a data da destinarsi

E’ in preparazione il programma per il viaggio in Scozia,che diverrà definitivo quando conosceremo meglio i costi e la disponibilità dei camping e aree di sosta dove fermarsi per i pernottamenti e parcheggi per le visite ai Castelli e mete turistiche.scozia

Come si può vedere dalla cartina questo sarà in linea di massima il nostro itinerario, alla scoperta di città storiche come Cambridge e Canterbury nel sud del Regno Unito, Edinburgo e Glasgow in Scozia, le Highlands, o terre del nord, con la miriade di panorami, cittadine e castelli da ammirare e visitare.

Cercheremo di limitare i costi, che in generale sono più alti dei nostri, compreso il gasolio, cercando parcheggi sicuri, aree di sosta autorizzate e campeggi quando null’altro sarà possibile.

In Scozia e, in generale, nel Regno Unito non esiste la sosta selvaggia; tutto è regolamentato.

Nelle grandi città utilizzeremo le guide locali per i tour culturali e i mezzi pubblici per i piccoli spostamenti.

A parte il lungo trasferimento a Calais per l’imbarco sul traghetto verso Dover e il lungo spostamento a Edimburgo per raggiungere la Scozia e ritorno, il resto del viaggio sarà costellato di piccole tappe per ammirare panorami e dedicare molto tempo alla visita dei Castelli più belli e famosi della Regione.

I costi copriranno tutte le spese relative alle soste e ai pernottamenti, agli ingressi dei Musei e Castelli, il costo delle Guide e dei mezzi pubblici e/o privati di cui usufruiremo, il costo del traghetto andata e ritorno da Calais a Dover.

Restano esclusi, come sempre, il carburante e i pedaggi autostradali, la cambusa personale.

Coloro che hanno interesse a partecipare possono prenotare al numero telefonico del club o  scrivere   Mail:   orsamaggiorecc@virgilio.it     verrà a loro inviato, appena disponibile, il programma del viaggio con i costi.  

Gino 22 gennaio 2017 0

Il Carnevale di Bagolino 26/27/28 febb.2017

Un carnevale insolito e molto particolare a Bagolino ( BS )

                Dom.26,  Lun.27 e  Mar. grasso 28 Febbraio 2017

(aggiornamento programma 13/02)

Ritrovo nel pomeriggio di Sabato 25 attorno alle 17 nell’area attrezzata di Cascina Maggia, Via della Maggia 3 a Brescia con carico/scarico ed attacco luce. E’ situato all’uscita autostradale BS centro – GPS N 45°30’45.98 E 10°14’14”. Domenica mattina con bus e/o metro per il centro, visita della città.

Da non perdere Museo Santa Giulia, Tempio Capitolino, Cattedrale etc….e verso le 16 partenza per Bagolino ( Km 70 ).

Chi naturalmente non è interessato per Brescia può seguire o no il programma originale e trovarsi con gli altri al Parcheggio di Bagolino ( asfaltato ed illuminato ma privo di servizi ) del Parco Pineta a Bagolino – BS  ( venendo dal lago d’Idro, tenere la sinistra al bivio prima del paese per evitare le strade strette del centro storico ).  N 45.82833 E 10.52016

 La festa si può dividere in due momenti distinti: i Balarì ed i Maschèr.

Le origini del carnevale, almeno per quanto riguarda le musiche e le danze, si possono situare attorno al XVI secolo.

Più antica sembrerebbe invece l’origine dei Maschèr.

L’aspetto più spettacolare del carnevale è senza dubbio rappresentato dai ballerini, che sono vestiti con giacca e pantaloni scuri al ginocchio ornati da ricami, calze bianche lavorate, camicia bianca, cravatta scura, un lungo scialle di seta e tracolla di velluto ricamato.
Essi danzano sotto le case di amici e parenti, ma soprattutto di coloro che hanno prestato loro l’oro usato per adornare i cappelli totalmente ricoperti di fettuccia rossa, nastri colorati e gioielli.

bagolino bagolino2

Partecipanti: max 8 camper.  Iscrizione: soci €10,00 – non soci €20,00

Per chi viene a Brescia il parcheggio costa €15.

Prenotazioni: Alutto – 051 753190 ore pasti – aluttor@alice.it

N.B.

Il programma prevederà anche un pranzo o cena da decidere in loco e con adesione libera.

 

piero 24 luglio 2016 1

Giro in Marmolada dal 29/8 al 3/9/2016

                                            Giro in Marmolada e Cortina 

                               dal lunedì 29 Agosto al  sabato  3 Settembre 2016 

  Un giro attorno alla Marmolada, come viene chiamata la “regina delle alpi” con la sua altezza di 3265 metri.

In questo momento vi do la certezza dell’organizzazione per un massimo di 12 camper.

L’idea nasce per trascorrere un fine Agosto sulle cime più belle e con paesaggi molto particolari.

Conosco bene queste zone in quanto ho sciato molto sul Padon e dintorni e come sono rimasto soddisfatto io spero che lo saranno anche coloro che verranno in questo viaggetto.

La scelta del 29 agosto e dovuta semplicemente al fatto che il Camping di Malga Ciapela è completo fino al 28 di Agosto.

foto1 foto2

Orientativamente andremo in giro nel seguente modo:

  • 1  giorno sulla cima del Marmolada ( altezza da controllare con le proprie possibilità)
  • 1 giorno con seggiovia del Padon possiamo arrivare ad Arabba e a fine giornata scendere a piedi nella vallata di Malga Ciapela.
  • 1 giorno con un Bus visiteremo Rocca Pietore ed il Lago di Alleghe.
  • Troveremo il tempo per visitare i Serrai di Sottoguda unici nel territorio.

Dopo trè notti in Marmolada decideremo, dipende anche dal tempo, se rimanere ho spostarci al Camping Internazionale Olympia di Cortina d’Ampezzo per chiudere con altri fantastici panorami e la “regina delle cittadine alpine” per  altri  2 giorni.

foto3 foto4

Avremo occasione di fare un buon pranzetto alla Capanna Bill, mitico rifugio per polenta e capriolo.

Costi previsti : Iscrizione € 10,00 soci, € 20 non soci

Come da programma per 5 notti in campeggio € 130,00 (1 camper 2 persone con corrente)

Eventuali pranzi o cene assieme concorderemo sul posto.

NON posso quotare le escursioni in quanto visto le altezze raggiungibili non tutti saranno disposti a fare gli ultimi pezzi per problemi di  salute.

Info. Prando cell. 333.9100991  gino.prando@gmail.com         

piero 24 luglio 2016 0

Ripercorriamo la storia dal 23/9 al 2/10/2016

 Ripercorriamo la storia tra Santuari, Certose, Borghi e Castelli

Dal 23 settembre al 2 ottobre 2016

Venerdì 23

Ritrovo in parcheggio dalle ore 17a Mortara di Pavia in occasione della Sagra del salame d’oca e del Palio cittadino ( posto ancora da definire per la mancanza di area camper, verrà precisato in seguito ).

Sabato 24 

Due passi per la cittadina in mattinata e presentazione del Palio in Comune nel pomeriggio ( possibilità di pranzo e cena negli stand della festa )

Domenica 25

Corteo storico per la cittadina e Palio dell’Oca da vedere comodamente seduti in tribuna.Finito ci sposteremo nell’area attrezzata di Vigevano ( km 15 ).

Pranzo e cena liberi.

Lunedì 26

Visite guidate della città di Vigevano (mattina ) e poi dell’Abbazia di Moribondo  (pomeriggio ) e sosta nell’area attrezzata della  Certosa di Pavia  ( km 30 ).

Martedì 27

Visite guidate della Certosa ( mattino ) e di Pavia (pomeriggio ), poi in parcheggio a Lomello ( km 45 ).

Mercoledì 28

Visita guidata del borgo alto-medievale di Lomello, entrata nei siti e pranzo in Ristorante, poi Sartirana Lomellina ( castello / museo con esposizioni di moda e accessori di grandi stilisti, pittura e scultura moderna, arredo e design ), e pernottamento al Santuario di Crea ( parcheggio ) ( km 60 ).

Giovedì 29

Visita guidata del Santuario con ingressi e nel pomeriggio proseguiamo per Vercelli ( area attrezzata ) ( km 40 )

Venerdì 30 

Visita guidata della città  in mattinata, poi pranzo in ristorante a Buronzo, visita del castello e del borgo, visita ad una riseria e sosta a Candelo  in area attrezzata (km 50).

Sabato 1

Con la guida visiteremo il “famoso Ricetto” in mattinata e la città di Biella nel pomeriggio, con sosta serale nell’area attrezzata di Oropa. ( km 20 ).

Domenica 2

In mattinata,visita guidata del Santuario di Oropa.

Pranzo libero e fine dei giochi ma chi vuole può fermarsi per la notte nell’area camper del Santuario e partire il giorno successivo.

Max 15 camper

Costi previsti : Iscrizione € 10,00 soci, € 20 non soci

Come da programma, € 240,00 (1 camper 2 persone )

Sono escluse dal conteggio le aree di sosta dove è previsto il pagamento

( Vigevano, Certosa di Pavia, Oropa ) per circa € 37,00 da pagare sul posto.

Per adesioni rivolgersi:

Roberto Alutto 051 753190 – 339 4710628 aluttor@alice.it o altri consiglieri del Club

piero 24 luglio 2016 0

SORIANO NEL CIMINO dal 6/10 al 9/10 /2016

Siamo invitati a   SORIANO NEL CIMINO

Sagra delle Castagne – Festa Storico Rievocativa

                            6- 9 Ottobre Programma 49° Edizione 2016

 06 Ottobre, giovedì ore 21,00

Esibizione dei Giovani Sbandieratori della Nobile Contrada Trinità, dei Giovani Spadaccini del Rione Rocca e dei Giovani Focolieri della Contrada San Giorgio (P.za V:Emanuele II )

07 Ottobre, venerdì ore 21,15

Manifestazione a cura del Rione Papacqua (Piazza V:Emanuele II )

08 Ottobre, sabato ore 15,00

MERCATINO MEDIOEVALE A cura della Contrada Trinità- Chiostro S. Agostino

Ore 15,00 Apertura” Museo delle Torture”-ARS DOLORIS- A cura del Gruppo Storico Spadaccini

Ore 15,00 GIOCHI POPOLARI –SFIDA TRA LE 4 CONTRADE- ( Piazza V.Emanuele II)

Ore 17,30 Presentazione del Libro “ Il Condottiero” di M.G.L. Valentini (luogo da definire)

Ore 21,30 RIEVOCAZIONE STORICA SORIANO TRA STORIA E LEGGENDA- (P.za V.Emanuele II)

A seguire

“ CRUCIATUS DOLORIS” Spettacolo a cura del Gruppo Storico Spadaccini Via della Rocca –Castello Orsini-

09 Ottobre, domenica

ore 9,30 MERCATINO MEDIOEVALE. A cura della Contrada Trinità – Chiostro S.Agostino- Piazza UmbertoI

ore 10,00/13,00 00 Apertura” Museo delle Torture”-ARS DOLORIS- A cura del Gruppo Storico Spadaccini Via della Rocca – Castello Orsini

Ore 10,30 PREMIO NAZIONALE “VOJOLA D’ ORO” (Chiostro S.Agostino- P.za Umberto I )

Ore 15,00 CORTEO STORICO –SORIANO E I SUOI RIONI- ( (Piazza V. Emanuele II )

A seguire “ CRUCIATUS DOLORIS” Spettacolo a cura del Gruppo Storico Spadaccini Via della Rocca –Castello Orsini-

Ricordo che questo fine settimana a Soriano si colloca come anticipo al viaggio a Roma e dintorni  ma possono partecipare anche coloro che non verranno a Roma.

In questo momento non è possibile parlare di costi.

Il Sig. Calvani, che gentilmente ci fa da aiuto sul campo aspetta da noi le adesioni per trovare la migliore collocazione.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI  entro il 10/09/2016

 TELEFONARE A:  Prando Gino   333.9100991 mail: gino.prando@gmail.com 

 

piero 24 luglio 2016 0

Roma e dintorni dal 10/10 al 23/10/2016

       Roma e dintorni dal 10 Ottobre al 23 Ottobre 2016

 Quest’anno 2016 il Viaggio di fine estate ci porterà a riscoprire Roma e dintorni partendo da Ciciliano poi  Palestrina, dopo queste visite andremo a Roma per visitare luoghi che non abbiamo visitato nel 2010 a seguire Ostia antica con una visita più mirata, finiremo il giro a Viterbo-Bagno Regio

  Lunedi 10  Ottobre Accoglienza:

                       dalle ore 16,00 con sistemazione e benvenuto agli equipaggi a Ciciliano ,

il parcheggio è situato in via Rocca D’Elci presso Villa Manni .

 Martedì 11      in mattinata visita Villa Manni. Dopo pranzo partenza per Palestrina

e sistemazione in PK  Via Della Stazione

Mercoledì 12   Visita di Palestrina, Museo Archeologico ,Cappella Barberini,

chiesa S.Rosalia, Cattedrale S.Agapito, Castel S.Pietro Romano

Giovedì 13       partenza per Roma e sistemazione in area attrezzata (LGP via casilina 700)

 Venerdì 14      ore 10,00  S. Maria Maggiore    Facoltativo

                              ore 13,00  Palazzo del Quirinale per ore 2.30 con giardini e stalle. Guida dei volontari.

Sabato 15         ore 10,00   San luigi dei Francesi  + Palazzo Pamphili-Doria

ore 15,00  Domus Romana Palazzo valentini  Facoltativo

 Domenica 16  ore 10,00   Colosseo + Foro Romano + Palatino + Fori imperiali

Lunedi 17       ore 10,00   Terme di caracalla – Facoltativo

                          ore 14,00   Palazzo Galleria Corsini – Facoltativo

 Martedì 18      ore 10,00   Villa Farnesina

ore 14,00 ARA PACIS – S. Maria della Concezione – facoltativo

Mercoledì 19   ore 9.00 trasferimento  e Visita Ostia Antica – facoltativo

Giovedì 20       ore 9,00 trasferimento x Viterbo

Venerdì 21     In mattinata visita Viterbo

Sabato  22     Visita  Civita di Bagno Regio

Domenica 23   Confortati da una buona visita a Roma e dintorni a tutti Buon Viaggio di rientro e alla prossima. 

Numero massimo camper ammessi. 12 Dodici al fine di ottenere un gruppo di 24 partecipanti circa per     le visite con Guida.

Costi di partecipazione: Iscrizione € 20 – visite e sosta Roma € 270

Sono esclusi dai costi tutto quello con la voce facoltativo,biglietti autobus

Prenotazione obbligatoria per tutti i partecipanti soci e non soci fino al raggiungimento dei 12 camper e non oltre il 20 settembre con caparra di €100 da versare sul cc del club daremo indicazioni del nr. di conto sul conto del club – CARISBO –IBAN-IT53 M063 8505 4031 0000 0004 562 

Si possono avere variazioni di programma. L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI  entro il 20/09/2016 TELEFONARE A:

Piero Giambone   051.960815   mail: pierogiambo@gmail.com.

Gino Prando  3339100991 mail: gino.prando@gmail.com 

 

 

 

 

piero 24 luglio 2016 0

Raduno San Martino dal 5/11 al 12/11/2016

                   Raduno di S. Martino

    dal 05/11   al   12/11/2016

05/11/2016 ci ritroviamo dalle 17 in poi nell’area sosta camper  di Brisighella sita in piazzale donatori di                          sangue.

06   mentre Brisighella apre le porte della sagra del Porcello. Noi alle ore 9,30 inizieremo la visita con               guida di uno dei borghi più belli d’Italia, del suo centro storico con ingresso alla Rocca e al  museo.Al         termine si può fare gli onori al porcello sedendoci a tavola dello stend gastronomico. In serata                     trasferimento a Dozza Imolese (piazzale Fontana).

07    e siamo ancora in uno dei borghi più belli d’Italia,  in compagnia di una guida, dopo aver dato   una            occhiata alla Rocca quattrocentesca di Caterina  Sforza, ci incamminiamo per le viuzze di  questo                borgo che ha scoperto un modo originale di dotarsi di una pinacoteca all’aperto (il muro dipinto).               In  serata ci trasferiamo a Castel del Rio. Area sosta camper via papa Giovanni XXIII.

08  piccola comunità montana, dedita alla coltivazione del castagno per il quale ha istituito pure un                 Museo. Particolarmente colpita durante la seconda guerra mondiale, conserva quel                                         ricordo attraverso la proiezione di un filmato storico, di un plastico interessantissimo e degli oltre             2000 reperti storici  raccolti nel museo della guerra il tutto illustrato da  una guida che ci                             accompagnerà  durante la visita dei due musei. Al termine ci porteremo nel parcheggio comunale               del comune di  Casalecchio.

09   in mattinata visita guidata alla chiusa  sul fiume Reno, la più grande  opera                                                        idraulica d’Europa.costruita nel XIII sec. Ricostruita circa a metà del XVI sec. E ancora                                funzionante, da oltre 800 anni regola le acque del fiume Reno. Pomeriggio libero. Durante la serata          presso la sede del club, saranno illustrati i futuri  viaggi e raduni accompagnati da  proiezioni di                  foto.

10   partenza (orario ancora da definire) per il museo del Patrimoni Industriale  qui una guida                            ci illustrerà lo sviluppo tecnologico ed economico che ha nel tempo caratterizzato Bologna e                        d’Intorni.  vi stupirete della capacità creative delle maestranze locali. Pomeriggio                                            passeggiata compagnia con chi la conosce bene (Gino e Agostino) per Bologna per scoprine i punti            più  caratteristici e interessanti.

11     con un numero ridotto di camper raggiungeremo un’ altra testimonianza di edilizia militare, La                 Rocca di Vignola. La visita sarà coadiuvata da audioguide al termine si rientra al  parcheggio.

      Ore 19,30 sotto la struttura gastronomica della festa di San Martino succulenta cena                                      speciale preparata  per l’occasione dai cuochi della  locale scuola alberghiera.

Qui termina il raduno e gli organizzatori ci augurano un buon rientro e un arrivederci a presto.

P.S non siamo al momento in grado di fornire informazioni sui programmi della sagra del Porcello ne sulla festa di san Martino in quanto mancano informazioni precise in questo periodo estivo.. Coloro che si prenoteranno saranno informati il prima possibile.

Iscrizione raduno per i soci e associati Club affiliati Confedercampeggio € 10.00 – non soci € 20.00

Partecipazione raduno 1 camper + 2 persone € 145.00

Potranno verificarsi variazioni di programma.
L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose
Per ulteriori informazioni, costi e iscrizioni, contattare :
Agostino Guazzaloca tel. 051739009 – cell. 3408358182 – agostino7241@gmail.com

Gino 2 luglio 2016 1

Raduno dell’olio e del vino dal 18 al 20 nov.2016

Raduno dell’Olio e del Vino a Ficulle  18/20-nov. 2016

olivo-o-ulivo_NG1

 Come tutti gli anni il Camper Club Orsamaggiore organizza un raduno per andare a degustare  l’olio nei frantoi nella Toscana e dell’Umbria per quest’anno ritorniamo a Ficulle.

Venerdì 18 nov.    Nel pomerigio ritrovo a Ficulle  nell’area di sosta camper dove in serata ci sarà un  rinfresco di benvenuto.

Sabato 19              partenza in pulman privato  con destinazione“La Scarzuola”.

la scarzuola La-Scarzuola-1140x640

   Un sito Italiano sospeso tra sogno e realtà.

La visita sarà accompagnata da una guida del luogo .Finita la visita faremo ritorno ai camper.

Nel pomeriggio visiteremo il borgo medioevale di Ficulle accompagnati da una guida del luogo e in occasione della sagra del borgo ci saranno stand di degustazione dei prodotti locali.

Alle ore 19, circa, ci recheremo al ristorante vicino all’area per cenare in allegria.

Domenica 20. Alla mattina andremo in un Frantoio per la degustazione dell’olio e lo degusteremo meglio con qualche bruschetta sul posto.

olive bruschetta

Nel pomeriggio ci saluteremo con un arrivederci alla prossima

I costi saranno di € 130 ( 1 camper+2persone) che comprenderanno tutto quello che è scritto nel programma

Iscrizione : €10 per i soci e di €20 per i non soci per il Camper Club

Non è compreso l’olio che comprerete se sarà di vostro gusto

Per chiarimenti e delucidazioni telefonare a:

LNO MORROIA  Tel.051/538599—Cell.335-325793

 N.B.   Per motivi di costi il raduno si farà al raggiungimento di un minimo di 15 Camper. prenotazione obbligatoria con versamento di una caparra di € 50 da versare sul cc del club entro il 5 novembre 2016 IBAN IT 03R0760102400000006235610

 

 

Gino 9 giugno 2016 0

Viaggio in Marocco 21 gen. 18 feb.2017

                                      VIAGGIO IN MAROCCO  ait         

                                       dal 21/01 al 18/02/2017

 Sabato 21 gennaio

Tangeri – Chefchauen. INCONTRO PRESSO IL PORTO NEL PARCHEGGIO DOPO LA DOGANA. Riunito il gruppo seguiamo la superstrada fino a Tetouan e qui svoltiamo verso Chefchaouen. Sosta al campeggio Azilan              km 109

22 gennaio

Chefchauen. Al mattino visita con guida alla Medina di Chefchauen. Pomeriggio libero                       Km  0

23 gennaio

Chefchauen – Fes. Arrivo al campeggio di Fes nel pomeriggio, sistemazione dei

camper e possibilità di recarsi subito a Fes in taxi per un primo approccio alla Città.                            Km 200

24 gennaio

 Fes. Visita della Città con pulmino e guida a nostra disposizione, pranzo nella Medina. Ritorno verso le ore 18.                                         Km  0

 25 gennaio

 Fes. Di primo mattino partenza in pulmino con guida per visita al sito archeologico di

Volubilis. ritorno al campeggio pranzo e pomeriggio libero.           Km 0

 26 gennaio

Fes – Azrou. Al mattino si parte per Azrou. ci fermeremo a Ifrane (la Svizzera marocchina), sosta nella foresta dei cedri dove vivono alcune colonie scimmie. Pernottamento in campeggio.              Km 90

27 gennaio

Azrou – Cascate D’Ouzoud. E’ la tappa più lunga del viaggio, ma in compenso

attraverseremo territori bellissimi. Arrivo nel pomeriggio e sistemazione nel camping.             Km 320

28 gennaio

Cascate d’Ouzoud. Visita con guida alle cascate. Se possibile pranzeremo in uno

dei ristorantini di fronte alle cascate.                                       Km  0

29 gennaio

Ouzoud – Marrakech. Partenza per Marrakech con arrivo nel pomeriggio,

sistemazione in campeggio.                                              Km 170

30 gennaio

Marrakech. Partenza in taxi per la visita della città, pranzo individuale. Ritorno al

campeggio in taxi nel pomeriggio; la sera cena sotto le tende berbere con spettacolo

da Chez Ali, dove ci accompagneranno dei taxi a nostra disposizione.                Km 0

31 gennaio

Marrakech. Giornata libera per la visita della città. La raggiungeremo sempre in taxi.

Raccomandiamo la visita serale alla piazza Jamaa El Fna, cuore pulsante della Città.                        Km 0

01 febbraio

Marrakech- passo del tizi n’Tincha (2260 mt) – Ait Benhaddou. La kasba più

famosa del Marocco sito di molti film. Sosta notte nel parcheggio del sito                                             km 190

 02 febbraio

Ait-Benhaddou- Ouarzazate. Dopo aver visitato la kasba al mattino partenza per

Ouarzazate. Visita alla kasba di Taourit e un giro in città per ammirare l’artigianato

locale. Sosta notte in campeggio. Se possibile ci faremo preparare dal gestore del

camping la cena berbera con il Tajine tipico del luogo.                                                                          Km 50

03 febbraio

 Ouarzazate-Tineghir. Punto di partenza per visitare le gorge du Todra, durante il

percorso faremo una sosta a El Kelaà M’Gouna, Centro famoso per la produzione di

acqua di rose. Sosta notte in campeggio                                     km 188

04 febbraio

Tineghir-Gorge du Todra- Meski. Partenza per le gole più famose del Marocco

situate al termine di una valle magnifica, disseminata di palmeti e villaggi Berberi;

proseguimento per l’oasi di Meski. Sosta notte in campeggio.             Km 207

05 febbraio

 Meski- Erfoud-Rissani- Merzouga. Percorso bellissimo dove alla fine ci troveremo

nel famoso deserto del Sahara (Erg Cheddi), dove saremo Ospiti della kasba

Tomboctou. Nel pomeriggio a dorso di cammello sarà possibile inoltrarsi nel deserto

per aspettare il tramonto. Sosta notte in area attrezzata.                            Km 130

06 febbraio

Merzouga. Mattina di relax con passeggiata sulle dune; nel primo pomeriggio

partenza in fuoristrada per escursione nel deserto. Serata con cena al ristorante della kasba             km  0

07 febbraio

Mezouga- Rissani- Agdz. percorso lungo ma molto panoramico. Sosta notte in campeggio              km 296

08 febbraio

Agdz – Taliouine. Anche questo sarà un percorso dalle molte soste per godere dei

meravigliosi panorami. Taliouine è famosa per la produzione di zafferano. Sosta in campeggio          km 172

09 febbraio

Taliouine – Tafraute. Panorami bellissimi per arrivare a Tafraute, bellissimo paese

circondato da gli alberi di Argan. Situato nell’incantevole valle dell’Almen, famoso anche

per la produzione di pantofole berbere. sosta in campeggio.                 Km 200

10 febbraio

 Tafraute. Escursione in fuoristrada di una giornata con pranzo, alle gole di Ait Monsour                    Km    0

11 febbraio

Tafraute- Tiznit. Percorso bellissimo, all’inizio si valica il col de Kerdous, poi si prosegue

per una strada tortuosa disseminata di villaggi Berberi. Arrivo in campeggio, sistemazione

dei camper e visita della città.                                 Km 110                                                                                           12 febbraio

Tiznit- Agadir. Sistemazione dei camper in campeggio e visita della città utilizzando

alcuni taxi. Se possibile, serata presso la Pizzeria Rugantino, sul lungomare.     Km 115

13 febbraio

Agadir – Essaouira. Arrivo in mattinata presso l’area sosta camper. Da qui si può arrivare

in centro a piedi sulla bellissima spiaggia, oppure in taxi. Visita ai bastioni e alla medina                km 170

14 febbraio

 Essaouira. Giornata a disposizione per visita della città              km  0

15 febbraio

 Essaouira – El-Jadida. Sistemazione in campeggio e serata libera.     km 240

16 febbraio

El-Jadida. Visita della città                                         km 0

17 febbraio

El-Jadida – Moulay Bousselham. Ormai siamo sulla strada del ritorno e prenderemo

l’autostrada per il trasferimento sulla bellissima laguna di Moulay B., sulla quale

ammireremo il tramonto. Sosta in campeggio.                         Km 310

18 febbraio

Moulay Bousselham – Asilah – Tangeri Med. Durante il trasferimento al porto di Tangeri Med ci fermeremo per una visita di Asilah, la città azzurra. Poi si prosegue per l’imbarco verso casa. Stasera saremo nuovamente in Europa.               Km 170

Quota di partecipazione: €. 1400 per 1 camper + 2 persone. Ogni persona in più €.400.

La quota comprende:

Assicurazione medica obbligatoria per il periodo di permanenza in Marocco,

La quota Club per i Soci e gli associati Confedercampeggio. Per i NON soci € 50 in più a camper,

Tutto ciò che è menzionato nel programma di cui sopra (campeggi, escursioni, guide, pranzi e cene previste, taxi collettivi, ecc.).

NON è compreso:

il viaggio per-da Tangeri Med, dove inizierà e finirà il tour del Marocco.

Il carburante per il mezzo, eventuali riparazioni del mezzo e soccorso stradale, la cambusa personale, le escursioni extra

programma e personali.

Tangeri Med si può raggiungere via mare, con traghetto GNV da Genova e partenza tutti i giovedì alle ore 13.00 e arrivo a Tangeri il

sabato alle ore 12.00; ritorno da Tangeri tutti i sabati alle ore 16.00.

Oppure via terra con traghetto ad Algeciras per attraversare lo Stretto di Gibilterra, con cadenza quasi oraria.

L’appuntamento sarà comunque presso il parcheggio dopo la dogana dalle 12.00 in poi fino ad espletamento delle formalità doganali.

Si partirà per Chefchaouen solo quando tutti avranno finito.

Ricordate che è necessario:

. passaporto con scadenza almeno sei mesi avanti la data di ingresso in Marocco, animali al seguito con passaporto, certificato di

vaccinazione e di buona salute tradotto in francese,

. assicurazione RC del mezzo valida anche per il Maroco, mezzo in ordine: freni, pneumatici, olio e filtro aria. Meglio avere una

camera d’aria di scorta anche se si utilizzano i tubeless,

. APPARECCHIO CB OBBLIGATORIO E FUNZIONANTE !!

Numero partecipanti: min. 6 camper, max. 10 camper. Termine ultimo per l’iscrizione 30.12.2016

Per prenotare il Viaggio: Benito Colagrossi tel. +39 338 3414844, email: benito.colagrossi@me.com

Gino 15 maggio 2016 0

Latina: alla scoperta dei tesori pontini

         “ ALLA SCOPERTA DEI TESORI PONTINI”  

DAL   1°   AL    5     GIUGNO 2016

Mercoledì 1 Giugno :

Dalle ore 15,00 arrivo e sistemazione camper nel parcheggio, recintato ed illuminato. Iscrizione al raduno e conferenza di presentazione, con omaggio ai partecipanti.

Giovedì 2 Giugno

Ore 09 in bus Visita a Latina con guida, museo Cambellotti,  museo della Bonifica

Ore 13,00 rientro in sede. Pomeriggio libero. Navetta per coloro che vorranno tornare a Latina, 2€  andata e ritorno previa prenotazione

Ore 20 cena con musica e ballo.

Venerdì  3 Giugno

Ore 09,00  in pulman per visitare il Nuovo Eden, il giardino botanico dei continenti, un parco tematico  costruito per illustrare il patrimonio arboreo dei 5 continenti, esteso su 4 ettari per continente, unico in Europa.

Ore 13,00 Pranzo presso l’agriturismo Aumenta

Menù :

Percorso antipasti “ il lago delle ninfee” con selezione di salumi locali, formaggio, mozzarella di bufala e appetizers dello chef.

Primo: tagliatelle artigianali con guanciale e rosè di pachino.

Secondo di carne: grigliata mista (braciola e salciccia), verdura di stagione dell’orto Aumenta.

Dessert, caffè, amari, limoncello, vino rosso/bianco cantina sant?Andrea Riflessi, bevande.

Dopo il pranzo visita all’Abbazia di Fossanova.

Rientro e cena

Sabato 4 Giugno

Ore 09,00 in bus Visita Villa Domiziano a Sabaudia o in alternativa il sito archeologico di satricum + museo + casa del martirio di Santa Maria Goretti. ( dipende dai permessi da parte del ministero per quanto riguarda Villa Domiziano.

Domenica 5 Giugno

Ore 09,00 In bus visita al Museo Piana delle orme o al Giardino di Ninfa a seconda delle preferenze.

Rientro in sede, pranzo e fine del raduno

Rientro e fine del Raduno

Il costo  180 € ad equipaggio di due persone, €75 per un adulto in più.

La quota comprende Iscrizione € 15, per i soci e club associati € 5,

parcheggio per 4 pernotti + corrente + servizi di carico e scarico, trasporto in bus per 4 giorni, ingresso ai musei, ai siti archeologici, al giardino di ninfa o al museo di Piana delle orme  + visite con  guida, cena con musica del Giovedì, pranzo all’agriturismo Aumenta e visita al giardino botanico.

E’ possibile consumare sia il pranzo che la cena, previa prenotazione, in sede al costo di € 10,00.

Il programma sopra citato è passibile di variazioni. La partecipazione al raduno implica la tacita accettazione di quanto indicato. I partecipanti esonerano gli organizzatori da ogni responsabilità.

Siamo in Via Segheria 1984, incrocio Via Zi Maria ( semaforo lampeggiante)

L’ingresso per i Camper è in Via Piscina Scura

Coordinate N 41°25’9,37” E 12°55’51,27”

Posti limitati a 40 equipaggi.

PRENOTARSI ENTRO IL 20 MAGGIO

Email paridepasquali42@gmail.com   nardozi.gianni@libero.it  info@latinacamperclub.org

Tel. 3290676187 Paride  3290676164 Gianni

Paride Pasquali

Presidente Latina Camper Club

Gino 30 marzo 2016 0

Turchia, Georgia, Armenia

lake_van_2

RIMANDATO A DATA DA DESTINARSI
Ritrovo ad Alessandropoli ( Grecia ) il 14/06/2016 
e saluti ad Edirne ( Turchia ) il 24/07/2016

E’ da un po’ che pensavo a questo tour e finalmente mi sono deciso a metterlo in piedi con la speranza che possa essere di vostro gradimento.
Come scoprirete dal programma, saremo sempre accompagnati da una guida per tutto il periodo e pertanto potremo godere di quello che si vedrà senza perdita di tempo nel cercare i posti interessanti e le zone di sosta; tutto ciò risulterà importante perché il tragitto da fare è sicuramente impegnativo per quanto riguarda i Km da percorrere…del resto se riusciremo nell’intento porteremo a casa parecchi ricordi.
Come noterete per quanto riguarda la prima parte del percorso in Turchia ho lasciato da parte i siti più conosciuti perché ho pensato, confrontandomi con tanti, che parecchi sono stati già visti ed in secondo luogo perché la meta principale è la parte dell’Anatolia Orientale, la Georgia, l’Armenia e la zona sul Mar Nero.

Per prima cosa passo alla descrizione del viaggio per poi darvi le informazioni dettagliate che vi serviranno per aderire e conoscere il da farsi..

1 – 14/06/2016 – Partenza in mattinata da Alessandropoli. In frontiera conosceremo la guida turca, disbrigo delle pratiche doganali e con itinerario Kesan – battello di attraversata dei DardanelliCanakkaleGeliboluEdremit ( soste durante il tragitto, tra cui il sito di Assos in posizione panoramica di fronte a Lesbo ed il caratteristico villaggio di Behramkale ) – campeggio. Km 330 ca.

2 – 15/06/2016 – Da Edremit si prosegue verso Izmir la terza città dopo Istanbul ed Ankara: visita (città natale di Omero e secondo porto più importante).Si prosegue verso Cesme, la Portofino turca e dopo la visita andiamo a Kusadasi (isola degli uccelli) con la imponente fortezza sul mare ed i tipici ristoranti di pesce ,il suo bazar ed il caratteristico caravanserraglio.Campeggio nella vicina località di Pamucak, direttamente sul mare. Km 300 ca.

3 – 16/06/2016 – Partenza alla volta di Priene, magnifica città ellenistica perfettamente conservata; visita alla casa dove visse anche Alessandro Magno con panorama sulla costa. Poi Mileto, centro artistico-culturale-filosofico e scientifico dell’era classica che ha dato i natali a Thales, Anaksimenes e Anaksimendros (filosofi): visita all’imponente teatro.Il programma prosegue con la visita del tempio di Apollo a Didima (la tradizione vuole che se esprimi un desiderio il Dio lo esaudirà). Nel tardo pomeriggio arrivo a Pamukkale in campeggio. Km 200 ca.

4 – 17/06/2016 – Mattinata intera dedicata alla visita dei resti dell’antica Hierapolis con il suo teatro e la zona sepolcrale con i suoi 2500 sarcofagi … poi entriamo nelle adiacenti piscine naturali di travertino (il castello di cotone) e, se possibile, bagno. Il programma proseguirà alla volta di Olimpos, località ai piedi dei monti Tauri dove il blu del mare ed il verde della natura si uniscono in un quadro mozzafiato: passeggiata e tempo libero per poi arrivare in campeggio a Kemer. Km 250ca.

5 /6 – 18-19/06/2016 – In mattinata si arriva ad Antalya, visita alla fortezza, alla città antica ed al porto poi a Manavgat scopriremo una delle cascate più caratteristiche del paese. A Side visiteremo un altro tempio dedicato ad Apollo, situato sul mare ed arriveremo ad Alanya sempre sul mare, in campeggio, dove passeremo in relax anche la giornata successiva compresa la notte. Km 150 ca.

7 – 20/06/2016 – Partenza per Anamur per scoprire le misteriose grotte di Kosekbuku, famose per aver guarito, dall’epoca romana in poi, milioni di malati di asma grazie alla presenza di umidità e minerali. Altre grotte ci attendono (le più famose del paese) : Cennet (Paradiso, profonde 135 mt) e Cehennem (Inferno, 110 mt). Campeggio a Silifke. Km 300 ca. 

8 – 21/06/2016 – Visita alla fortezza di Silifke poi si prosegue verso le terre rosse di Kanli Divane e la fortezza di Kizkalesi, che visiteremo con piccole imbarcazioni perché si trova sull’ ”isola delle ragazze”.Si prosegue quindi per Mersin dove potremo gustare le specialità locali: il Tantuni (sandwich di carne) ed il Kunefe ( dolce ripieno di formaggio caldo).Visita dell’antico sito di Uzuncaburc Olba, le cascate di Tarso, il porto di Cleopatra, la grotta dei sette dormienti e la chiesa di San Paolo che nacque in questa città. Al termine si proseguirà per Adana con notte in campeggio. Km 170 ca.

9 – 22/06/2016 – Si visita la città di Adana e si continua per Hatay-Antiochia alla scoperta del sito (durante il periodo romano è stata la  terza città dopo Costantinopoli ed Efeso) e del centro città. Si prosegue poi fino a raggiungere Gaziantep in campeggio. Km 220 ca.

10 – 23/06/2016 – Visita al famoso museo ricco di mosaici, poi ci inoltreremo nel folkloristico bazar dove avremo l’occasione di degustare un buonissimo kebab ed i famosi pistacchi esportati in tutto il mondo. La strada ci porta poi ad Adiyaman e per la notte a Kahta. Km 230 ca.

11 – 24/06/2016 – Durante la notte dei minibus verranno a prenderci per guidarci fino ai 2150 mt del Monte Nemrut dove ci aspetterà uno dei paesaggi più spettacolari del viaggio: prima dell’alba , durante e dopo si potrà cogliere lo splendore del sito “patrimonio dell’Unesco” con le sue gigantesche statue, fatte costruire dal re Kommagene nel 1° sec.A.C. Al rientro con calma si proseguirà verso Sanliurfa con sosta in campeggio per il meritato riposo. Km 200 ca.

12 – 25/06/2016 – Si visita la città, famosa per il lago dei pesci, luogo considerato sacro ( il profeta Abramo fu gettato nelle fiamme ma fu salvato perché le stesse miracolosamente si trasformarono, il legno in pesci ed il fuoco in acqua).Ci aspetta in seguito il centro dei credenti più antico del mondo: Gobekli Tepe risalente al 10.000 A.C. Successivamente ad Harran vedremo la prima università della storia e visiteremo nel villaggio una casa tipica, a forma conica, costruita interamente in terra. A Mardin passeremo la notte Km 190 ca. 

13 – 26/06/2016 – Nel cuore della Mesopotamia visiteremo i quartieri autentici, le chiese dei cristiani Siriaci e le case di pietra dell’epoca, poi a Diyarbakir i castelli siti Unisco e la grande moschea dell’XI secolo.Si arriverà infine a Van per passare la notte nel villaggio di Givas. Km 450 ca.

14 – 27/06/2016 – Lasciati i camper sul lago, prenderemo il battello che ci porterà sull’isola di Aktamar per vedere la bellissima chiesa Armena con le sue decorazioni in pietra, poi la cittadina di Van e dalla fortezza godremo di un eccezionale panorama: il lago ed il monte Ararat con i suoi 5165 mt.Continueremo per Dogubeyazit con il palazzo di Ishakpasa ed ancora l’Ararat poi verso Kars per visitare l’antica città di Ani, situata nei pressi della frontiera armena: campeggio. Km 400 ca.

georgia-map-4

15 – 28/06/2016 – Lasceremo la città di Kars per arrivare alla frontiera Georgiana per la parte Georgia /Armenia e ritrovarci all’uscita, in Turchia il 12/07/2016.
Arrivo al confine di Vale, disbrigo delle formalità doganali e di polizia, ingresso in Georgia ed incontro con la guida. Partenza in direzione di Akhaltikhe e sistemazione dei mezzi: A seguire visita guidata della cittadella di Rabati, del museo di Storia e d’Arte e del Monastero fortificato di Sapara IX sec.la cui chiesa è interamente ricoperta da magnifici affreschi medievali….pernottamento.

16 – 29-06-2016 – Akhaltsikhe – Vardzia – Bavra – Gyumri
Partenza per Vardzia, città monastero rupestre fatto costruire dalla regina Tamara nel 1185 e scavato nel fianco del monte Erusheli vicino ad Aspindza. Costituito da più di 6000 stanze, nascoste e disposte su 13 piani; al suo interno era possibile proteggersi dai Mongoli. La città includeva una chiesa, una sala reale e un complesso sistema di irrigazione che portava acqua alle terrazzamenti coltivati l’unico accesso al complesso era tramite tunnel nascosti situati nei pressi del fiume Mtkvari. Lungo l’itinerario visita esterna alla fortezza di Khertvisi una delle più antica restata in funzione per tutto il periodo feudale.edificata nel II sec. AC e si dice distrutta la prima volta da A.Magno. Pranzo presso una famiglia.Nel pomeriggio dopo l’attraversamento di un’area  naturalistica, arrivo alla dogana di Bavra, disbrigo delle pratiche, incontro con la guida armena  e proseguimento per Gyumri. …pernottamento.

17 – 30/06/2016 – Gyumri – Yerevan – Echmiadzin – Zvartnos – Tsitsernakaberd – Yerevan
Partenza mattutina per raggiungere la capitale Yerevan e lungo il percorso soste varie a seconda del tempo a disposizione. Nel pomeriggio visita in pulman alla città santa di Echmiadzin con sopralluogo alla Santa sede dei Cristiani armeni e residenza del Catholicos, massima autorità religiosa.Visita alla Cattedrale al parco ed alle numerose Khachkar, le famose croci scolpite come ricami sulla pietra tufacea.Alla periferia della città si visita poi la chiesa di S. Hripsime, monaca martirizzata insieme a 40 consorelle, molto antica con pianta cruciforme con cupola. Dopo il pranzo visita dei resti della Cattedrale di Zvartnots (VII sec. sito Unisco). Le rovine sono importanti per il popolo armeno perché testimoni di una cultura millenaria. L’interno è decorato di affreschi , aveva pianta a croce greca a 3 navate mentre l’esterno era un poligono a 32 facce, a 3 piani e in lontananza doveva apparire circolare. L’impressione era così forte che nell’XI sec. il  famoso architetto Tiridate costruì ad Ani ( ora in Turchia ) per ordine del re Gaghik una copia simile. Si rientra a Yerevan e si visita la fortezza delle rondini ( Tsitsernakaberd ) ed il parco commemorativo che ricorda   un milione e mezzo di armeni vittime della barbarie turca. …pernottamento.

18 – 01/07/20106 – Yerevan – Geghard – Garni – Yerevan
In pulman attraversando la regione di Kotayk si giunge a Geghard e si visita il sito Unesco del monastero di Geghardavank VII sec., uno dei più significativi della religione armena, scavato nella roccia in corrispondenza di una fonte ritenuta miracolosa. A Garni poi si può assistere  e partecipare alla preparazione del pane lavash, nel forno sotterraneo a riverbero detto tonir. Si mangia  e poi visita all’area fortificata costruita  in un’ansa del fiume Azat ( resti del palazzo reale, delle terme e dei bagni oltre al famoso tempio d’epoca romana, costruito ad imitazione del Partenone con fondi che il re ricevette da Nerone in seguito alla neutralità del popolo armeno nella guerra di Roma contro i Parti.Rientro ad Yerevan e visita facoltativa al Matenadaran, edificio che custodisce più di 17mila manoscritti e 100mila documenti d’archivio, scritti in oltre 2mila lingue. ….cena e pernottamento.

19 – 02/07/2016 – Yerevan – Khor Virap – Areni – Noravank – Sisian
Partenza verso sud e lungo il percorso visita al santuario di Khor Virap ( fossa profonda ) alle falde del maestose biblico Ararat.In questo santuario, in un profondo pozzo fu rinchiuso San Gregorio colui che introdusse il Cristianesimo in Armenia; vi rimase prigioniero per 13 anni fino a quando fu liberato per curare la pazzi a d re Tiridate III. Proseguimento per Areni, villaggio famoso per le vigne ed il vino, coltivato fin da 6mila anni.Visita ad una cantina e degustazione. A seguire il complesso monumentale di Novarank, eretto nel medioevo da Momik con bassorilievi di raffinata composizione.il luogo si trova all’entrata della valle in un anfiteatro di montagne dai colori singolari e attraverso una stretta gola formata dal fiume Amaghu ed abitata da ben oltre il 60% dei pipistrelli europei si arriva a Sisian. …pernottamento.

20 – 03/07/2016 – Sisian – Karahunj – Tatev
Arriviamo a Karahunj e ammiriamo un sito di circa 7500 anni chiamato la Stonehenge armena con menhir di una decina di tonnellate l’uno.L’ipotesi più accreditata è che si tratti di un sito sacro ( dall’alto la formazione assume la figura in un uccello ) praticato da civiltà evolute, in pace, come dimostrato dai petroglifi che a centinaia sono sparsi alle pendici del monte Ughtasar. Più avanti ci aspetta il ponte del diavolo e le colorate grotte termali per poi arrivare al monastero di Tatev, arroccato su un bastione naturale a picco sul canyon del fiume Vorotan sopra l’omonimo villaggio ( monastero raggiungibile anche con la teleferica ad unica campata di 6 km ). L’insediamento risale al IX sec. ed ha avuto un ruolo importante come centro economico, spirituale,e culturale sede anche di una notevole università medievale. Nelle vicinanze della chiesa principale esiste una stele oscillante del IX sec.,progettata per spaventare i nemici e che, se sollecitata, ondeggia … ha resistito sal tempo ed ai terremoti. ,…parcheggio nei pressi e pernottamento.

21 – 04/07/2016 – Tatev – Passo Selim – Lago Sevan – Noraduz – Penisola di Sevan
Percorrendo la via della seta, dopo una lunga salita si giunge ai 2500 m ed unitamente ad affascinanti panorami ad uno stupendo  caravanserraglio del 1326, fortificato, senza finestre perché prende luce dall’alto.E’ probabile che ci facciano compagnia anche le aquile.Si scende poi in direzione del lago, sulla sinistra ci fa compagnia il vulcano spento del Armaghan, 3000 m,  e dopo aver visitato lo storico cimitero di Noraduz ( conserva circa mille Khachkar e lapidi tombali istoriate ) pernottiamo nella penisola di Sevan.

22 – 05/07/2016 – Sevanavank – Parco nazionale di Dilijan – Goshavank – Dilijan
Chi vuole di prima mattina si può salire sulla piccola collina per godere dell’alba sul lago e della vastità dell’orizzonte. Negli scontri fra i cristiani armeni e gli arabi turchi nell’859 gli abitanti della cittadina di Sevan, attraversarono il lago gelato e rifugiandosi  sull’isola, nel monastero, pregarono Dio di salvarli.Quando gli arabi tentarono di attraversarlo il ghiaccio si spezzò e ricoperto di cadaveri sembrò nero da cui il nome di Sevan. Si visita il complesso monastico di Sevanank dell’874 con interessanti Khachkar e poi qualche ora sul lago tra sole e bagno. Nel pomeriggio attraverso i 50mila ettari del parco nazionale di Dilijan, famoso per acque minerali, monumenti naturali, siti archeologici,abitazioni rupestri, villaggi,monasteri, chiese, castelli e cimiteri si arriva a Goshavank. Il monastero omonimo è circondato dalle case del villaggio e tutti gli edifici sono collegati tra di loro.Si prosegue per Dilijan, meta turistica nazionale, e posteggiati i camper si può visitare la “ vecchia Dilijan “, viuzza acciottolata con tradizionali case in pietra e legno …pernottamento.

23 – 06/07/2016 – Dilijan – Vanadzor – Alaverdi – Haghpat – Sadakhlo – Tbilisi
Si viaggia verso nord, attraverso villaggi abitati dalla minoranza dei Molokani, qui immigrati dalla Russia nel XIX sec. e discendenti di una pacifica setta cristiana del XVI sec.; vivono di agricoltura e pastorizia. Superata Vanadzor, lungo la stretta valle-canyon del fiume Debet tra incantevoli paesaggi, a Alaverdi si può ammirare un ponte medioevale a schiena d’asino lungo la via della seta.nel sito Unesco del monastero di Hagpat e in un altro sul versante opposto del canyon si insegnavano le scienze umane, le discipline scientifiche, le arti liberali e ivi è conservata una delle più belle e singolari khachkar del 1273.Si attraversa quindi la frontiera e dopo le pratiche doganali si prosegue in Georgia per Tbilisi….pernottamento.

24 – 07/07/2016 – Tbilisi city tour
Il centro storico è senza dubbio la parte più suggestiva , un insieme di vicoli tortuosi, di cortili nascosti e balconi di legno e collegata da diversi ponti poiché la città è tagliata in due dal fiume Mtkvari.La città offre una gran quantità di monumenti antichi: la statua equestre del fondatore, le terme sulfuree, la moschea, il giardino botanico, la fortezza Narikala IV sec., la statua della Madre Georgia, la basilica VI sec.,la cattedrale di Sioni VII sec., il museo nazionale con splendidi reperti e tesori di arte orafa. Alla sera eventuale passeggiata lungo il corso principale dove sorgono il Teatro dell’Opera in stile moresco, il Teatro Rustaveli in stile barocco, il palazzo del Viceré, il Parlamento,caffè, ristoranti e negozi….pernottamento.

25 – 08/07/2016 –Tbilisi – monastero di Jvari – Ananuri – Stepantsminda – Tbilisi
Partenza in pulman, direzione nord, attraverso la strada militare georgiana e lungo il percorso visita guidata al monastero di Jvari, ubicato sulla montagna con panorama mozzafiato sulla città di Mtskheta e sui fiumi Mtkvari e Aragvi. Secondo la tradizione, all’inizio del IV sec. Santa Nino evangelizzatrice eresse una croce di legno su di un tempio pagano. La croce ritenuta miracolosa  attirò numerosi pellegrini  e sui suoi resti nel 545 fu eretta la piccola chiesa di Jvari. Si prosegue per il castello fortificato di Ananuri, sul fiume ed ai bordi di un lago artificiale, formato da due castelli uniti da una cortina merlata. All’interno spiccano due chiese seicentesche e custodì la più importanta reliquia: la Croce di Santa Nino.La strada attraversando un territorio con scorci panoramici di eccezionale bellezza arriva a Kazbegi. Da qui con una tranquilla passeggiata di un’ora e mezza si giunge alla chiesa della trinità di Gergeti a 2170m.( Si può anche optare per fuoristrada 4×4 a 10euro per persona ). Si rientra a Tbilisi …pernottamento.

26 – 09/07/2016 – Tbilisi – Davit Gareja – Sighnaghi – Tbilisi
In Pulman si visita la struttura religiosa di Davit Gareja situata al confine con l’Azerbaijan. Complesso monastico in parte scavato nella roccia ed in parte edificato sulle pendici semidesertiche del monte Gareja fondato da David nel VI sec. uno dei 13 padri siriani, giunti in Georgia per ope4ra di evangelizzazione cristiana. E’ costituito da 19 monasteri, comprende centinaia di celle, chiese, cappelle, mense e locali scavati nella roccia e possiede dipinti murali di enorme bellezza.Secondo la tradizione i pellegrini che ivi si recano 3 volte, con spirito religioso, è come avessero visitato i luoghi santi di Gerusalemme.Dopo il monastero di Lavra con un breve trekking di un’ora si può veder il monastero di Udabno: la bellezza del sito e degli affreschi meritano la passeggiata. Nel pomeriggio, dopo pranzo al sacco, ci attende la pittoresca cittadina di Sighnaghi ( zona che produce ottimi vini ) caratterizzata da belle case costruite intorno ad una piazzetta e dalla fortezza si vedono le fortificazioni del XVIII sec.Per ultimo si visita il monastero di Bodbe che conserva le spoglie di Santa Nino . Rientro a Tbilisi e….pernottamento.

27 – 10/07/2016 – Tbilisi – Mtskhetaq – Gori – Uplistsikhe – Kutaisi
Partenza per la città santa di Mtskheta che ospita la sede della chiesa Ortodossa,Apostolica,Autocefala,Georgiana, una delle più antiche al mondo,presieduta dal Patriarca di tutta la Georgia,Arcivescovo di Meskheta e Tbilisi, vescovo metropolita di Abcasia e Bichvinta Vi si trovano numerosi edifici antichi patrimonio Unisco: la cattedrale di Svetiskhoveli XI sec.( la tradizione vuole sia sepolta la tunica di Cristo ),il monastero di Jvari VI sec. la fortezza di Armaztsikhe III sec. AC., l’acropoli, il ponte di Pompeo,etc…Si prosegue per la città di Gori per la visita del palazzo neoclassico, costruito negli anni ’50, il museo di Josif Stalin, che raccoglie numerose testimonianze del periodo.Fuori proseguiamo con la casa nella quale visse per 4 anni ed il lussuoso vagone ferroviario treno con il quale si recò alla conferenza di Teharan ed a quella di Yalta. Nel pomeriggio, dopo il pranzo, si va alla città rupestre preistorica di Uplistsikhe , interamente scavato nella roccia, vicino al fiume Mtkvari. Terremoti e saccheggi hanno ridotto di molto l’estensione del sito: restano le rovine di dimore, forni e cantine, del teatro antico e di un palazzo ed al posto di un tempio pagano, sulla sommità,esiste da mille anni una chiesa rimaneggiata ( sich !) nel XVIII sec.Sulla via Kutaisi, visiteremo il monastero di Ubisi, chiamato la Cappella Sistina Georgiana, per la quantità e bellezza dei dipinti.   Pernottamento a Kutaisi.

28 – 11/07/2016 – Kutaisi – Batumi
In Pulmann si va in città, ed in ordine ..la Cattedrale di Bagrati XI sec., monastero di Gelati del 1106, monastero di Motsameta, situato alto sopra la gola del fiume Tskhaltsitela ( acqua rossa di sangue a ricordo in un massacro ), isolato e raramente visitato dai turisti rende bene l’idea della vita monastica solitaria. Pranzo e poi si prosegue per Bitumi, importante centro turistico-balneare.

IMG_2052

29 – 12/07/2016 – Bitumi – Sarp
Partenza per il confine turco e dopo aver visitato la fortezza di Gonio dove pare ci sia la tomba di San Matteo, si svolgono le formalità doganali e via per altri lidi. Dopo il rientro si visiterà Erzurum con la sua incantevole moschea a due minareti, le tre tombe ed il caravanserraglio; si proseguirà poi per Hopa per arrivare alla cittadina di Artvin: visita e pernottamento.

30 – 13/07/2016 – Si prosegue verso Ardesen e visitare il “ fiume della fortuna”, poi il lago vulcanico di Karagol ( lago nero ) e dopo aver fatto il pieno di aria fresca ci fermeremo sull’altipiano di Demirkapi per la notte.

31 – 14/07/2016 –Per raggiungere Trebisonda si prosegue per Caykara ammirando altopiani, fiumi e torrenti caratteristici della zona; si visita la città proseguendo poi in direzione del monastero di Sumela per la notte in una zona ricca di boschi.

32 – 15/07/2016 – Si inizia la giornata con la visita del sito che è costruito su di un dirupo a 1200 m di altezza.: il monastero è stato fondato nel 386 da due eremiti dopo la scoperta di un’icona della vergine Maria in una grotta. Si va infine ad Ordu per degustare le famose nocciole ricoperte di cioccolato….Notte 

33 – 16/07/2016 – Visitando Fatsa, Unye e Carsamba arriveremo a Samsun la città dalla quale Ataturk iniziò la guerra per l’indipendenza del paese ( 19 maggio 1919) e passeremo la notte a Bafra in prossimità di un lago e del mar Nero.

34 – 17/07/2016 – Si percorre la distanza per giungere a Sinop e visitare un’antica prigione poi si prosegue fino ad Inebolu, famosa per essere stata durante la guerra d’indipendenza porta d’ingresso per armi e munizioni… visita del luogo e sosta notturna.

35 – 18/07/2016 – Scendiamo verso Kastamonu ( nel palazzo del governo Ataturk il 23 agosto 1925 tenne un famoso discorso, grazie al quale ebbe inizio la rivoluzione sul codice di abbigliamento ), poi raggiungiamo Safranbolu ( villaggio Unesco ) conosciuto per le sue caratteristiche case. Visita e sosta

36– 19/07/2016 – Continuiamo la strada verso Bolu (importante centro conosciuto per la produzione dei migliori formaggi del paese) circondato da boschi per arrivare al caratteristico villaggio di Duzce per la notte.

37– 20/07/2016 – Dopo tanta strada ci rilasseremo in un campeggio sul mare a Sile.

25 – 21/07/2016 – Si passa nelle vicinanze di Istanbul attraversando la foresta di Belgrad per arrivare al tipico villaggio di Lulebergaz (Regione di Marmara) .

38– 22/07/2016 – Visiteremo Lulebergaz e la grande città di Kirklareli con la sua moschea del periodo ottomano ed il caratteristico quartiere ebreo, proseguendo poi per Edirne dove sosteremo in campeggio .

39 / 40 – 23/24/07/2016 – Passeremo due giorni ad Edirne: la prima per visitare la città e la seconda per assistere al festival di lotta libera ( Kirkipinar ). Nel pomeriggio o il mattino successivo si rientrerà in Grecia ed ognuno, a seconda delle esigenze, deciderà se rientrare o proseguire godendosi un pò di riposo al mare. 

Informazioni generali 

Chi aderirà al programma deve comunicare se ha intenzione di trovarsi direttamente ad Alessandropoli e rientrare per proprio conto oppure se aggregarsi alla partenza da Ancona per Igoumenitsa A/R via nave.

Documenti necessari per l’ingresso in Georgia ed Armenia :

Per persone provenienti da un paese UE non richiesto alcun visto d’entrata e/o soggiorno.

1-Passaporto con validità di almeno 6 mesi dalla data di rientro e 2 pagine libere, nessuna vaccinazione,

2-una foto tessera recente e compilare un formulario,

3-presentare la patente internazionale di guida e per chi ne è sprovvisto si ottiene tramite l’ACI ad un costo di € 90,00 o personalmente, recandosi alla Motorizzazione (vedere su internet) costo quasi demezzato,

4-documenti di disponibilità e circolazione del camper e relative polizze assicurative.

5 – no vaccinazioni. Questo iter prevede un costo di € 80,00 circa ( Ass.ne veicoli, tassa importazione,tassa per documenti importazione veicoli, tassa di chiusura )

La quota sotto-indicata comprende :  

In Turchia: Come da programma esclusi i campeggi che si pagheranno di volta in volta e se ci andiamo ( è un po’ una scocciatura ma forse siamo più liberi ? ) 

In Georgia/Armenia: L’accoglienza alle frontiere e l’uscita, l’ assistenza per le pratiche doganali ( Ass.ne, tassa d’importazione, tassa per il doc. import.,tassa di chiusura, etc. ), parcheggi c/o hotel o custoditi con acqua ed elettricità, guida in lingua italiana per tutto il tour, e visite guidate, il pullman per 6 giorni, 6 pranzi e 2 cene ( 2°-3°-4°-10°-11°-12° ( pranzo ) 4°-9°- (cena ), ingressi e degustazioni previste.

Quota pro camper ( 2 Persone )
Iscrizione viaggio € 100,00 non soci – € 50,00 soci

Partecipazione:
Fino a 5 camper 10 persone € 2420,00
Da 6 a 9 camper 12/18 persone € 2300,00
Da 10 a 15 camper 20/30 persone € 2160,00

In tutti i casi persona aggiuntiva € 860,00

Viaggio come descritto con la speranza di non aver dimenticato nulla.

Per Iscrizione, da trasmettere entro 10/04/2016, rivolgersi:

Alutto Roberto     aluttor@alice.it      051753190    339 4710628

Gino 2 marzo 2016 0

21/28 marzo 2016 Raduno di Pasqua

Per i Soci che si recheranno all’Assemblea e alle urne per l’Elezione degli Organi Sociali abbiamo preso accordi con l’Amministrazione locale per avere il permesso di parcheggio sul territorio. L’arrivo dei mezzi è previsto per sabato 19/03/2016 dopo le 14.00, in serata inizieranno i lavori assembleari per quanto riguarda l’approvazione dei bilanci: consuntivo 2015 e preventivo 2016, presso la Sala riservata entro lo stabile dove è collocata la sede della nostra Associazione.
Domenica 20/03/2016– ore 9.00 continuazione lavori Assemblea Sociale ed elezioni. Quindi inizio spoglio delle schede; comunicazione esito elezioni; ritiro dei componenti neoeletti del Consiglio per elezione Presidente;  comunicazione nominativo nuovo presidente eletto e appuntamento per cena sociale, naturalmente offerta dal Club ai propri Soci.

Per rilassarci dopo i lavori assembleari/elettivi, abbiamo pensato di programmare un raduno in occasione delle Festività Pasquali:

                                                       Programma di massima, quindi suscettibile di variazioni

Lunedì 21 – Ore 08.30 trasferimento con camper e raggiungimento Imola per visita guidata Rocca Sforzesca, imola--119232-1splendido esempio di architettura fortificata tra Medioevo e Rinascimento, le sue origini risalgono al 1261 e di Palazzo Tozzoni.
In serata raggiungeremo area attrezzata Bologna, per pernottamento.
Martedì 22 – Ore 09.00 con bus di linea raggiungeremo Bologna per visita guidata. Avremo un incontro con la scienza a Palazzo Poggi, e potremo ammirare Palazzo Pepoli.palazzo-pepoli-campogrande-bologna
Pranzo libero. Pomeriggio visita a sorpresa e rientro in area attrezzata per pernottamento.

Mercoledì 23 – Ore 08.30 trasferimento con camper a Nonantola per visita guidata. A seguire trasferimento a Modena in area attrezzata per pernottamento.
Giovedì 24 – Giornata intera di visite con pullman privato
(i Musei Ferrari: Enzo Ferrari di Modena e Ferrari di Maranello – Casa Museo Pavarotti – degustazioni ecc.)foto-musoe-slider In serata rientro in area attrezzata per pernottamento.

Venerdì 25 – Visita guidata Modena e partenza con camper per Fanano, dove assisteremo alla “Triennale del Venerdì Santo”. Pernottamento in campeggio.
Sabato 26 – Trasferimento con i camper a Fossoli e visita guidata. A seguire trasferimento a Carpi in area attrezzata per pernottamento.
Domenica 27 – Mattinata libera, Pranzo Pasquale in compagnia e pomeriggio visita guidata.
Lunedì 28 – giornata di saluti, abbracci, e un arrivederci a presto.
Costi:
Iscrizione raduno : Soci € 10.00 – non soci € 20.00
Pernottamenti € 100.00 a camper (4 notti A.A.+corrente – 1 notte in campeggio compreso allaccio elettrico – 2 notti A.A.)
Ingressi e guide € 124.00 a persona
Pranzo di Pasqua in fase di accordi, verrà confermato all’atto della prenotazione che dovrà essere comunicata entro 10/02/2016
Per informazioni e prenotazioni contattare:
Lorena e Gabriele – tel. 0516240493 – cell. 3381135922 – gabriele.lorena@hotmail.it
L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose

Gino 27 febbraio 2016 0

Settimana Bianca a Bormio

 Terme , Trenino del Bernina e Sci

da Sabato 27 Febbraio   a Sabato 05 Marzo  2016 

A tutte le età l’incontro con la neve delle nostre alpi rappresenta sempre un incontro favoloso, e ripeteremo l’esperienza nel 2016. Affinché tutti possano goderne abbiamo pensato di inserire la possibilità di godere  anche delle Terme e perché no, dedicare una giornata al Trenino Rosso del Bernina. Tutto questo lo potremo ottenere stazionando con il camper presso: Camping LA PINETA Isolaccia Valdidentro – Via Le Runi, 16 

    Pineta 2Pineta

Cosa ci offrono:  Arrivo in serata di Sabato 27 Febbraio  e partenza in mattinata di Sabato 5 marzo.

Dal camping  è possibile usufruire dei BUS che vanno da Bormio a Livigno.
Ci accompagnano A/R , con un loro pulmino, al centro di Isolaccia dove ci sono più Bus per Bormio e impianti di risalita al di Pian della Motta oppure proseguendo a Bormio verso le sue meravigliose piste.

Tra le buone attrezzature del camping potremo usufruire di tavoli presso il bar riscaldato, per incontrarci e “sparlare di tutto, di tutti, di noi camperisti sulla neve, di altri viaggi e perché non una buona partitella a carte”. Il camping è fornito di Bar e Ristorante.

Per chi non scia:      

Bagni Vecchi   Ai Bagni Vecchi

Bagni Nuovi Bagni Nuovi
con i Bus per Bormio.

Le terme sono particolari per il benessere e quindi si rimane sempre più giovani.

Programma indicativo

Sabato –       arrivo nel pomeriggio / sera.

Domenica – visita a Bormio, graziosa cittadina con mostre di pitture e tanto altro. In serata ci troviamo per fare i due gruppi (TERME o SCI per il Lunedi).

Lunedi e Martedì – chi andrà a sciare e chi andrà alle Terme. Partenza dal camping a piedi o con il pulmino verso il centro di Isolaccia dove ci sono tutti i BUS.

Mercoledì – è prevista la gita con il Trenino Rosso del Bernina: partendo con i Bus da Bormio fino a Tirano poi con il trenino raggiungeremo Saint Moritz e infine il ritorno in serata.

Giovedì e Venerdì – chi andrà a sciare e chi andrà alle Terme.

Sabato – in mattinata rientro o proseguimento per altre mete.

Ricordo che si può anche sciare la mattina e godere delle terme il pomeriggio.

Pranzo insieme: Programmeremo un pranzo assieme Giovedì o Venerdì, magari al  rifugio di Pian di Motta con
speriamo tanta neve  (i giorni alternativi sono per scegliere il miglior tempo). Sempre Giovedì o Venerdì per quelli che vogliono, si può fare una passeggiata con i cani Husky ad Angora.

Per gli sciatori desiderosi di esibirsi in bellissime piste si può pensare di andare in Valtellina.

Costi:
iscrizione al raduno € 10.00 per i soci e associati Club affiliati Confedercampeggio– € 20.00 per i non soci.
Partecipazione (1 camper più 2 persone)  € 150,00.
Il costo comprende: Soggiorno per 7 giorni con luce , docce calde, bus A/R fino al centro di Isolaccia e una cena tipica Valtellinese. 

Vi aspettiamo numerosi.

Il programma avrà il suo sviluppo al raggiungimento di 12/16 equipaggi iscritti, numero ottimale  per meglio organizzare le giornate di Terme e Sci, ma anche gite nei dintorni.
Per informazioni e prenotazioni:
Prando 051.711804 – cell.333.9100991 e-mail= gino.prando@gmail.com

Gino 13 febbraio 2016 0

Carnevale a Mentone (Francia)

Festa del Limone

fete-du-citron-exposition-des-motifs-d-agrumes-mosaique-feteducitrondotcom

in occasione della 83esima Festa del limone, il camper club Orsa Maggiore di Bologna organizza: Sabato 13 febbraio 2016, un raduno per partecipare al carnevale di MENTONE, unico nel suo genere.
                  Programma di massima

Sabato 13/2/2016 –  ritrovo a Ventimiglia presso campeggio Roma via Freccero 9. Ore 18 benvenuto con aperitivo.

Domenica 14/2/2016 – ore 9,00 partenza, con treno locale, per Mentone e visita dei Giardini Biovès per scoprire gigantesche composizioni di frutti color oro, ricchi di una tradizione che viene sapientemente conservata fin dall’inizio del secolo scorso…I Giardini Biovès si abbigliano del color del sole, in sfolgoranti tonalità gialle e arancioni. Per alcune di queste incredibili decorazioni occorrono fino a 15 tonnellate di agrumi…. i cui i frutti vengono disposti uno per uno…..   pranzo libero.                                                                                                                                                                      Pomeriggio ore 14, ritrovo per assistere alla sfilata dei carri, dei gruppi folkloristici ecc. Al termine rientro in  campeggio col treno.

Costi:
Iscrizione raduno, per i Soci € 10.00 – non soci   € 20.00
Partecipazione (1 camper + 2 persone) € 112.00 Il costo comprende: 2 notti in campeggio + elettricità, ingresso ai favolosi giardini di Biovès, ingresso al carnevale in tribuna con posto numerato.

Il raduno avrà luogo solo al raggiungimento minimo di 10 camper iscritti. La partecipazione deve essere comunicata il più presto possibile in modo da consentire la prenotazione, in tempo utile, dei posti in tribuna.
La Festa del Limone, evento unico al mondo, attrae ogni anno più di 230 000 visitatori.

Per informazioni ed iscrizioni: Agostino Guazzaloca Tel. 051 739009 – Cell. 340 8358182 – e-mail: agostino7241@gmail.com

Gino 11 febbraio 2016 0

Olanda

aese dei colori, dei fiori, dei musei, delle dighe ecc.

dal 12/04 al 05/05/2016

fiore_azzurro_1024x768 fiori005 foto_fiori_2060

L’ Olanda si può definire un vero scrigno con un’infinità di tesori. Il paese che stupisce per i suoi colori, per i suoi fiori dalle mille sfumature, per le sue case, per i suoi innumerevoli Canali dove ogni sorta di uccello acquatico vive ai bordi indisturbato, per l’eccezionale numero di musei di ogni genere, la spettacolare sfilata di carri del bloemencorso (visitato ogni anno da migliaia di turisti estasiati dal profumo e dai colori dei fiori), per non parlare di quell’ immenso giardino che è il Keukenhof .

Programma

Martedì 12/4 ritrovo ore 12.00 “punto grill service” ponte Chiasso si prosegue poi diretti WEIL am RHEIN  km 293  dove  trascorreremo la notte.            pernottamento libero

Mercoledì 13/4. presunto arrivo a Maastricht circa alle 17/18,   pernottamento parcheggio a pagamento

Giovedì 14/4 Maastricht  –  siamo in Olanda; la prima città alla quale dedicheremo il nostro tempo, non ha grandi cose, ma il poco che ha è interessante: il suo centro storico è uno dei meglio conservati del paese. La gran piazza (markt), Stadhuis, Sint  Servaasbasiliek, la chiesa più antica d’Olanda con sala capitolare (tesoro ricco di oggetti di immenso valore)
Partenza ore 13,30 Asten (km 77.)  sede di un originale museo nazionale del carillon, pernottamento in campeggio

Venerdì 15/4 – Partenza ore 9.00   S Hertogenbosch visita dell’elegante Sint Janskathedraal il più bell’edificio religioso  olandese.
Partenza ore 13,30  Nederlands Openairmuseum trattasi di un gran museo all’aperto ove sono stati portati molti edifici olandesi provenienti da tutto il paese, di varie     epoche pernottamento in campeggio

Sabato 16/4 . Hoge Weluwe Quest’enorme parco contiene diversi musei e attrattive fra questi il museonder totalmente sotto terra dove è mostrata la vita di oltre 150 animali nel loro abitat sotterraneo. Altri musei  sono presenti nel parco come  il rijksmuseum Kroller- Muller che detiene la più vasta collezione al mondo del pittore Van Gogh ecc.. . pernottamenti in campeggio   

Domenica 17/4 – Apeldoorn
Poco distante dal precedente luogo, all’interno di un meraviglioso parco contornato da giardini si trova il Paleis Het Loo stupendo palazzo voluto da Guglielmo III per la moglie Maria II Stuart.
Partenza ore 14.00  Kampen (km. 52) Ricca di belle testimonianze del passato (Visita h. 2)
Partenza ore 17.00 Giethoom (km39)

  giethoorn_02[1]-702390vero gioiello caratterizzato da una rete fitta di canali dove originali ponti di legno costruiti a schiena d’asino consentono di accedere a stupende casette da favola sia per i fiori sia per tutto ciò che le circonda. Pernottamento in A.A

Lunedì 18/4 -Giethoom vi dedichiamo la mattinata
Partenza ore 13,30 per Hindeloopen (km.73) borgo incantevole sull’Ijsselmeer vi ha sede un originale museo del pattino e del  mobile dipinto (Visita h 3)  pernottamento libero

Martedì 19/4 Partenza ore 9 Waterkeringpad (km26) fsluitdijk, la diga lunga km.26 percorsa dalla A7 che porta a Den Oever. si prosegue per  Enkhuizen (km.79) Visita e pomeriggio libero pernottamento A.A.

Mercoledì 20/4 Partenza ore 8,30 per Hoorn (km.20) alla quale dedicheremo parte della mattinata con Partenza ore 11.00 per Edam (19) (visita h 2+pranzo) Partenza ore 15.00 Voledam (km.3) conserva ricche residenze sei- settecentesche. Una delle più affascinanti località d’Olanda, importante porto di pesca con le sue caratteristiche casette colorate dei pescatori riflesse sull’acqua. (visita h 2) pernottamento A.A.

Giovedì 21/4 Partenza ore 9.00 per Marchen (km.17) Chi non conosce questo villaggio di pescatori riprodotto su tutti gli opuscoli turistici dell’Olanda! La sua celebrità ha fatto il giro del mondo, il romantico porticciolo,  le minuscole casette colorate dei pescatori, ne hanno fatto un caposaldo del turismo Olandese. qui troviamo una” casa  del marinaio museo” parcheggio a pagamento
Partenza ore 11,30   Zaandijk (km.32) Dopo aver  visitato al meglio Marchen ci dirigiamo a Zaandijk Partenza ore 13,30 per visita zona dei celebri mulini a vento, ora  museo all’aperto  visita guidata  Al termine ci portiamo ad Alkmaar. pernottamento in campeggio

Venerdì 22/4 Partenza ore 8,1 0 Alkmaar (km.10) Con il bus pubblico raggiungiamo la piazza Waagplein dove si tiene il mercato del formaggio. Orario  10-12, meta di  migliaia di turisti Qui siamo nella zona del tulipano e se avremo fortuna davanti a noi si aprirà uno spettacolo di colori a perdita d’occhio.
Partenza ore 14.00 per il Sluisplein, IJmuiden)(km. 24) Noordzee kanaal il canale che unisce il porto di Amsterdam al mare. chiusa di Noordersluis colossale opera d’ingegneria idraulica costruita nel 1919-30. Magnifica testimonianza dell’ingegno  di questo popolo.
Partenza ore 15,30 si parte per la zona dei tulipani  Noordwijk (km.36 ) Pernottamento in campeggio

Sabato 23/4 Partenza ore 8.00 Per posizionarci al meglio e goderci i carri del Bollenstreek” ed eccoci all’evento che da solo vale il viaggio, una Sfilata interminabile di carri addobbati sapientemente con fiori, ispirati a temi d’attualità Lisse Città regina della coltivazione del tulipano. Pernottamento in campeggio  

Domenica 24/4 Partenza ore 9.00 keukenhof  Il più gran giardino del  mondo il 32 ettari, un’esplosizione di milioni di fiori, dove naturalmente la fanno da padroni i tulipani. Pernottamento in campeggio.

Lunedì 25/4 Partenza ore 8,30 Aalsmeer (km 22.) Mercato dei fiori. Non si può tralasciare una visita al più gran mercato dei fiori del mondo, qui su di una  passerella potrete assistere come in due ore, si riesca a movimentare qualcosa pari a 20 milioni di fiori provenienti da tutte le parti della terra e diretti in ogni luogo del pianeta, sono smerciati attraverso un’asta a quadrante gigantesco. Al termine ci portiamo al castello di De Haar neppure in Francia hanno qualcosa di simile.  Alla chiusura ci dirigiamo verso   Amsterdam.  Pernottamento in campeggio

Ma.26-Me,27-Gi.28-Ve.29/4 Visita ad Amsterdam (venerdì mattinata di riposo).
Partenza ore 9.00 con mezzo pubblico per visita città. Eccoci alla grande metropoli Amsterdam. Dedicheremo tre giorni e più, il giro in battello lungo i canali con audio guida in italiano è una fra le maggiori  attrazioni di Amsterdam anche qui tante attrattive.  pernottamento in campeggio
Partenza ore 13,30 venerdì Delft (km.71) Terza città olandese per residenti dopo Amsterdam e Rotterdam, ricca di parchi ed un centro storico notevole che ruota intorno al Binnenhof,  il cortile dell’antico palazzo di governo. Compatibilmente con la recettività che troveremo, da un solo punto di sosta (campeggio) partiremo con mezzi pubblici per la visita delle menzionate città.

Sa.30/4-Do.01-Lu.02/5 L’Aia Nieuwe kerk contenente La cappella reale
Rotterdam Primo porto nel mondo , tagliata in due dal fiume Mosa, è una città fra le più moderne d’Europa. pernottamento in campeggio

Martedì 03/5 Partenza ore 08,30 ( Delta Expo (km.93) Visita  Alle grandiose dighe sull’estuario del fiume Schelda che sbarrano la strada al mare impedendo il verificarsi di quelle inondazioni terrificanti del passato che tante vite umane sono costate a questo popolo. Partenza ore 13,30 per Middelburg (km.23) (Visita h.2) si riprende per   Bruxelles (km.124) Pernottamento libero.

Mercoledì 04/5 Colmar (km505 ) 

Giovedì 05/5 PONTE CHIASSO (km.355)

Si torna a casa, chi ha tempo si può intrattenere visitando Bruxelles e Lussemburgo Gent

IMPORTANTE
L’OLANDA è il paese per antonomasia della bicicletta, tant’è che gli olandesi la festeggiano con una festa nazionale pertanto se l’avete portatevela con voi e non dimenticate il necessario per chiuderla tutto il mondo è paese e i furti avvengono anche in Olanda. Teniamo presente che in Olanda la vita è più costosa che in Italia. I musei, le attrazioni maggiori, i parchi, hanno un costo medio che si aggira su € 15/20 non vi sono sconti x gli over 65, inoltre è vietato il pernottamento libero (anche se tollerato)

Costi:
Iscrizione al viaggio € 50.00 soci e associati Club affiliati Confedercampeggio – € 100.00 non soci
Partecipazione  € 950.00. I costi indicati comprendono pernottamenti in campeggio (17) e A.A.(3) la maggioranza dei campeggi comprende nel prezzo tutti i servizi, escluso il cane (pagherà separatamente).

 Inoltre ingresso a :

basilica di Maastricht– museo del carillon Asten    – Openairmuseum Hrnhem– parco Hoge Weluwe – Museonder- Palais Het Loo- Apeldoorm–   castel de Haar. Utrecht Delta Expo giro in battello Amsterdam–     museo dei mulini a vento con guida Zaandijk – museo casa del pescatore .Marchen.     museo del mobile antico Ijsselmeer- giardino Keukenhof Lisse Asta dei fiori Aalsmeer-     Stadhhuis,  Nieuwe kerk  l’Aia-Giro in battello porto di Rotterdam. –

Il programma potrebbe subire variazioni e non avrà sviluppo se le iscrizioni non raggiugeranno minimo 10 camper. Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 25 marzo 2016 e saranno chiuse al raggiungimento di massimo 15 camper.

 Per maggiori delucidazioni e informazioni :
e-mail  agostino7241@gmail.com
tel.-051739009  Cell. 3408358182   

  Kibri_39151_375

Gino 11 febbraio 2016 0

Isola d’Elba 24/30 maggio 2016

       porto-azzurro3g

 Vuoi assaporare l’inizio dell’estate?
Vieni con noi all’ISOLA D’ELBA

programma di massima

 Martedì 24 – ore 9.00 Ritrovo partecipanti al porto di Piombino – Ore 10.45 imbarco – Ore 11.45 sbarco – trasferimento in campeggio. Ore 18.30 cocktail di benvenuto.                                                                              

Mercoledì 25 – Giornata libera: alla scoperta del paese, della spiaggia che è la più grande dell’Elba del centro benessere che è all’interno del campeggio.

Giovedì 26 Giornata dedicata alla scoperta della parte orientale dell’isola: CAPOLIVERI con i suoi pittoreschi vicoli ed i suoi scorci mozzafiato sul mare del golfo STELLA PORTOAZZURRO paese ai piedi del seicentesco FORTE SAN GIACOMO, attualmente struttura carceraria.

fortesgiacomo(Visita facoltativa con Trenino alla piccola miniera) Arriveremo fino a CAVO

Venerdì 27 – Giornata di relax: spiaggia, centro    benessere, possibilmente tavolata conviviale.

Sabato 28 – Giornata dedicata alla parte occidentale:    Alla scoperta del versante granitico, ai piedi del    MONTE CAPANNE con soste panoramiche    dell’isolotto della PAOLINA, visita del lungomare di MARCIANA MARINA e del centro storico    di PORTOFERRAIO

Domenica 29 – Giornata libera e…  Tutti a cena in compagnia

Lunedì 30 – Partenza: Ore 10.30 lasciamo il campeggio – Ore 12.20 imbarco e sperando che vi siate anche abbronzati ci salutiamo con un arrivederci.

Costi: Iscrizione raduno : Soci € 10.00 – non soci   € 20.00

Costi Partecipazione (1camper + 2 persone) € 485.00 – Persona aggiuntiva € 160.00

Il costo comprende: Traghetto andata/ritorno; Campeggio con attacco luce per 6 gg.(compreso eventuale amico a 4 zampe); Utilizzo del Centro Benessere; Cocktail di benvenuto; Cena del sabato sera; 2 Gite giornaliere con pullman e guida

Per informazioni e prenotazioni contattare:
Margherita Frello : Tel. 0586.898745 Cell. 3933552176
Sergio Della Bella : Tel. 0586.421796  Cell. 3209762031

Le prenotazioni dovranno pervenire entro il 30/03/2016 (fino al raggiungimento massimo di n° 15 camper) e confermate con bonifico in acconto entro 15/04/2016 di € 120.00 sul c/c intestato al Club

IBAN: IT73K0638567684510702035125

                                                 Potranno verificarsi variazioni di programma.
L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose

 

 

Gino 11 febbraio 2016 0

Iseo 22/26 giugno 2016

RADUNO sul Lago D’ISEO per la visita al PONTE di CHRISTO (artista bulgaro)

3-10-3

Il Camper Club ORSA MAGGIORE non poteva mancare a questo evento

Cammineremo sull’acqua del lago d’Iseo 

programma

Mercoledì 22 – Arrivo nel pomeriggio all’area di sosta in provincia di Bergamo (l’indirizzo verrà comunicato all’atto dell’iscrizione)  – sosta 2 notti  

Giovedì 23 – Partenza dall’area sosta, a piedi, per raggiungere l’imbarcadero e salita sul battello per MONTISOLA (si consigliano scarpe comode) Si consiglia inoltre pranzo al sacco, per evitare lunghe code nei vari locali, vista l’affluenza prevista. Al ritorno facoltativa sosta per visita di LOVERE.

Venerdì 24 – Ore 08.00 partenza, con i camper, per BIENNO e sosta nell’area attrezzata. Il programma della giornata verrà trasmesso agli iscritti. Ore 17.00 circa partenza per raggiungere Capo di Ponte dove sosteremo presso area attrezzata. In serata, per chi desidere partecipare, cena al ristorante. (€ 25.00)

Sabato 25 – Visita del Parco Nazionale delle incisioni Rupestri di Naquane, con guida. A seguire visita della PIEVE di S.SIRO.
Ore 12.00-13.00 fine del raduno (Per chi volesse fermarsi il sabato pomeriggio e la domenica esistono molte possibilità nei dintorni)

Saluti ed arrivederci alla prossima avventura

Costi:
Iscrizione raduno : Soci € 10.00–non soci € 20.00
Partecipazione
€ 125.00 (1 camper + 2 persone)
Persona aggiuntiva € 35.00
Cena (facoltativa da prenotare all’atto iscrizione) € 25.00 a persona

Il costo indicato comprende:
– area sosta Costa Volpino (2 notti)
– biglietti battello
– area sosta Bienno
– area sosta Capo di Ponte
– visite ai siti con guida

Numero massimo ammesso: 15 camper

Per informazioni e prenotazioni da trasmettere al più presto per rendere possibile l’acquisto biglietti per il battello, contattare:
Antonio Fostini 335.8298668
-fostiniantonio@libero.it

Sergio Moreni: 339.4051064 –
serse48@tiscali.it

 

 

 

 

Gino 18 gennaio 2016 0

ANDALUCIA – 26/12/2015 – 18/01/2016

ANDALUCIA Sabato 26 – Ritrovo ore 18 area sosta libera di Ventimiglia, una stretta di mano a tutti i partecipanti e un brindisi
Domenica 27 – Partenza ore 9,00: A8 direzione Aix Provence , sosta pranzo a Méze (km. 299 circa) Partenza ore 14.00 per Le Boulou pernottamento A.A. tot. percorso della giornata Km 535
Lunedì 28 – Partenza ore 9.00; direzione confine spagnolo per la NII dir. Barcellona (km.163) sistemazione in campeggio. Ore 14.00 avremo la possibilità di fare un primo assaggio di questa favolosa città pernottamento in campeggio tot.percorso della giornata Km.163
Martedì 29 – Partenza ore 9.00 per visita Barcellona: Barcelloneinizieremo dalla Sagrada Familia pernottamento in campeggio.
Mercoledì 30 – Partenza ore 9 per secondo giorno di visita a Barcellona: Rambla, famosissimo viale, Catedral, pernottamento in campeggio
Giovedì 31 – Partenza ore 9.00 ancora visita di Barcellona per scoprire come gli spagnoli festeggiano l’ultimo dell’anno. pernottamento in campeggio
Venerdì 01 – Partenza ore 10,30 prendendo la via per Valencia –pernottamento in campeggio tot.percorso della giornata Km.381
Sabato 02 – Partenza ore 9.00, con mezzi pubblici, raggiungeremo il centro storico di Valencia

SONY DSC
dove visiteremo: la Plaza de la Virgen, la Plaza de la Reina, la Cattedrale, il Mercado Central, Estacion del Norte e la Torre del Serranos. pernottamento in campeggio
Domenica 03 – Riposo, volendo si potrà proseguire la visita di Valencia. pernottamento in campeggio
Lunedì 04 – Partenza ore 9.00 ci dirigeremo verso Elche ( km. 178) dove faremo gli onori al Huerto del Cura, un enorme palmeto ultra centenario. In serata trasferimento a Murcia (km 57) pernottamento in A.A. tot. percorso della giornata km. 241
Martedì 05 – Partenza ore 9.00 x visita di Murcia con la sua splendida cattedrale dominata da una maestosa torre alta 92) Al termine della visita si prosegue per Almeria (km.218) pernottamento in campeggio tot. percorso della giornata km.218
Mercoledì 06 – Partenza ore 9.00 direzione Granada. Sistemati in campeggio diamo una occhiata alla città Pernottamento in campeggio tot. Percorso della giornata km.168
Giovedì 07 – Partenza ore 8,30, con mezzi pubblici, per il centro di Granada e visita guidata dei suoi maggiori Monumenti: Cattedrale, Capilla Real, San Jeronimo, Alcazar ecc. Pernottamento in campeggio
Venerdì 08 – Ancora Granada per goderci appieno, la Alhambra uno dei maggiori monumenti europei,  pernottamento in campeggio
Sabato 09 – Partenza ore 9.00, direzione Malaga ( km.125) il Paseo de la Alameda, la fortezza di Alcazaba .Nel tardo pomeriggio trasferimento a Ronda (km.107), considerata una delle più belle città andaluse. Conserva ancora la sua struttura araba. pernottamento in campeggio Tot. percorso della giornata Km. 232
Domenica 10 – Partenza ore 9.00 direzione Cadiz km.150 la maggiore attrazione della città, giro dei bastioni (km.4,5) Partenza ore 15.00 per raggiungere Jerez della Frontera (km.35) le bodegas dello sherry vi ammaglieranno pernottamento libero tot. Percorso della giornata km. 185
Lunedì 11 – Partenza ore 9.00 direzione Siviglia. Sistemazione campeggio pernottamento in campeggio tot. percorso della giornata Km. 100
Martedì 12 – Partenza ore 9.00 per visita guidata centro storico Siviglia: Plaza del Triunfo, Cattedrale, La Giralda, ecc. Pernottamento in campeggio
Mercoledì 13 – Ognuno, in piena libertà potrà dedicarsi a ciò che Siviglia offre ancora al turista. pernottamento in campeggio
Giovedì 14 – Partenza ore 8,30 direzione Cordova, Cordovafamosa per la sua enorme moschea ora cattedrale
tot. percorso della giornata Km. 141 pernottamento in campeggio
Venerdì 15 – Partenza ore 9.00 direzione Baeza, rinascimentale cittadina dal bell’aspetto (km.138); Ubeda altra cittadina interessante (km.10). Dopo il pranzo libero si prosegue x Alcaraz, altra cittadina che merita uno sguardo (km.125) – tot. Percorso della giornata Km.273 pernottamento libero
Sabato 16 – Si ritorna verso casa. Partenza ore 9,00 direzione Albacete (km.80) proseguiamo per Valencia (km. 186) poi per Tarragona (km.241) tot. percorso della giornata Km. 507 pernottamento in campeggio
Domenica 17 – Partenza ore 9.00 direzione Jonquera ( km. 246 ) confine con la Francia. Dopo pranzo si prosegue poi per Lattes (228) tot.percorso della giornata km.474 pernottamento in A.A.
Lunedì 18. – Partenza ore 9.00 (Km. 365) Italia e da qui, ognuno per la propria abitazione. Saluti, abbracci e alla prossima.
Tot. 24 giorni, 23 pernottamenti di cui: in campeggio 17, in aree sosta camper 3, liberi 3
COSTI: per 1 Camper + 2 adulti ; Iscrizione soci € 50.00 Non soci € 100.00
Partecipazione € 900.00 – Il costo indicato comprende:
Pernottamenti:
17 Campeggi comprensivi di carico e scarico+ elettricità
3 aree sosta camper attrezzate
Visite guidate:
GRANADA e SIVIGLIA
Ingressi : Barcellona: Sagrada Familia con audio guida, casa Batllò di A.Gaudì con audio guida, Cattedrale Teleferica di Montjuic
Valencia : Cattedrale, Micalet, La Lonja, torre de Serranos
Granada : Alhambra, Cappella Reale
Malaga : Alcazaba
Siviglia : Acazar, Cattedrale, Casa de Pilatos
Cordoba : Moschea, campanile
Si accettano prenotazioni fino al raggiungimento massimo di 15 Camper. Le prenotazioni dovranno
pervenire entro il 10 dicembre 2015 con versamento in acconto spese di € 200.00 indispensabili per le prenotazione varie e l’acquisto biglietti (per evitare lunghe code) per la Sagrada Familia,
Alhambra

Per maggiori informazioni contattare:
tel. 051 739009 cell.340 8358182 agostino7241@gmail.com

Perché un viaggio in Andalusia a fine anno!

Il periodo migliore per visitare una qualsiasi regione è sicuramente la primavera o l’autunno e per ciò  che riguarda il mare, l’estate.
Visitare la Spagna per il mare credo non ne valga la pena, il nostro meridione non ha nulla da invidiare. Altra cosa è per le splendide città andaluse, l’estate è sicuramente da scartare per il caldo  torrido. La primavera sarebbe ideale, ma il caldo in certe giornate è veramente insopportabile e quel che più rende la visita pesante, è la presenza turistica che rende difficile spostarsi in qualsiasi luogo con code interminabili alle entrate dei maggiori monumenti presi d’assalto dal turismo di massa. Vi sorprenderà com’è gradevole passeggiare visitando i monumenti, godendo del clima mite dell’ inverno andaluso e senza la pressante calca turistica.

Gino 4 dicembre 2015 0

Da Barga a Pistoia 04/08 dicembre 2015

 programma di massima

Venerdì 04 – Arrivo presso A.A. Via Frati (area S. Cristoforo) Barga (LU) GPS: N 44.07234, E 10.48131bARGA
Sabato 05 –
Ore 09.30 visita guidata di Barga, terra di adozione del famoso poeta Giovanni Pascoli, borgo medievale di rara bellezza nel cuore della Garfagnana. Barga ha ottenuto la bandiera arancione da parte del Touring Club e riconoscimenti turistici importanti come “Città Low” e “Uno dei borghi più belli d’Italia”. Pranzo libero. Ore 14.30 partenza con camper per raggiungere la villa di campagna dei Cardosi-Carrara, situata ai Caproni di Castelvecchio, nei pressi di Barga è la sistemazione che Giovanni Pascoli scelse come residenza nel 1895.
pASCOLIIn questo luogo il Poeta trascorse gli anni più tranquilli della sua esistenza, dal 1895 al 1912, l’anno della sua morte e dove videro la luce opere come Myricae (1903), i Primi Poemetti (1897), i Canti di Castelvecchio (1903), i Poemi Conviviali (1904), ovvero le opere innovative della poesia del Pascoli. Visiteremo con guida la Casa Museo ed avremo l’occasione di scoprire gli arredi e la disposizione degli spazi identici a quelli che aveva al momento della morte del Poeta. Dopo la morte del Poeta l’edificio è stato dichiarato monumento nazionale. Serata libera

Domenica 06 – Ore 08.00 partenza in camper. Raggiungeremo per una visita i ‘Vivai Romiti&Giusti’   (via Salcetana, 123/A Agliana (PT) (coord. N43°54’12”, E10°59’32”). Apprenderemo il significa dell’espressione “arte topiaria” . L’arte di potare, modellare, far crescere le piante in tutte le forme richieste dalla fantasia dell’uomo. Vere e proprie sculture verdi, create dalla terra e dalle mani di dotati artisti, che riescono a dare un’impronta viva e reale al soggetto realizzato. Terminata la visita trasferimento con i camper al parcheggio di piazza ‘Opla’ a Pistoia (coord. 43°56’35.00’N, 10°54’54.56’E).pistoia

Pranzo libero
Ore 15.00 circa Visita Museo ‘Pistoia Sotterranea’ e Visita Museo ’Antico Palazzo Vescovi’

Lunedì 07 – Ore 09.00 con bus di linea raggiungeremo il vivaio NURSERY PARK, primo Parco vivaistico d’Europa. Si tratta di un parco a metà tra un giardino botanico e una collezione di piante esemplari che coniuga arte, creatività, design e luce in un progetto quasi avveniristico. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata del centro storico.Ore 20,30 Cena al Ristorante. (dove potremo gustare la cucina Toscana)

Martedì 08 – Visita ‘Museo del Ricamo’. Al termine conclusione del raduno con un arrivederci a presto.

Costi:
Iscrizione raduno : Soci € 10.00 – non soci   € 20.00
Partecipazione (1 camper + 2 persone) € 130.00 Il costo comprende: Pernottamento A.A. Barga, visita guidata Barga, ingresso e visita guidata Casa Pascoli, visita 2 Vivai a Pistoia, trasferimento bus, ingresso Pistoia sotterranea e Palazzo Vescovi, visita guidata Pistoia, ingresso Museo Ricamo e cena al ristorante di lunedì.
Per informazioni e prenotazioni contattare:
Lorena e Gabriele
 – tel. 0516240493 – cell.  3381135922 – gabriele.lorena@hotmail.it

Potranno verificarsi variazioni di programma.

                 L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose

Gino 6 novembre 2015 0

S.Martino dal 06 al 12 novembre 2015

programma di massima

Venerdì 06 ci ritroviamo dalle 17 in poi nell’area sosta camper di Brisighella Brisighella-camminamento-Roccasita in piazzale Donatori Sangue .
Sabato 07 mentre Brisighella apre le porte Sagra del Porcello, noi alle ore 9,30 inizieremo la visita con guida di uno dei borghi più belli d’Italia, del suo centro storico con ingresso alla Rocca e al Museo. Al termine si potranno fare gli onori al porcello, sedendoci a tavola dello stand gastronomico (facoltativo).  In serata trasferimento a Dozza Imolese (piazzale Fontana).d9f62f33-60c9-47c3-bad9-f4d62ffbca0e
Domenica 08 siamo ancora in uno dei borghi più belli d’Italia, in compagnia di una guida, dopo aver dato una occhiata alla Rocca quattrocentesca di Caterina Sforza, ci incammineremo per le viuzze di questo borgo che ha scoperto un modo originale di dotarsi di una pinacoteca all’aperto (il muro dipinto). In serata ci trasferiremo a Castel del Rio. Area sosta camper via Papa Giovanni XXIII.
Lunedì 09 – Zona dedicata alla coltivazione del castagno per il quale ha istituito pure un Museo che visiteremo.. Storicamente questa comunità è stata particolarmente colpita durante la seconda guerra mondiale… visiteremo quindi l’interessantissimo Museo attraverso la proiezione di un filmato storico, la visione di un plastico e degli oltre 2000 reperti raccolti a testimonianza degli eventi vissuti. Entrambi i Musei verranno presentati con Guida locale. Al termine trasferimento nel parcheggio predisposto a Casalecchio di Reno.
Martedì 10 Visita al Museo del Patrimonio industriale di Bologna… con la guida che ci illustrerà lo sviluppo tecnologico che ha, nel tempo, caratterizzato la Città ed i dintorni (vi stupirete delle capacità creative delle maestranze locali e dell’uomo in generale). Pranzo libero al sacco o in Self Service. Pomeriggio, per chi ne ha voglia, passeggiata in Centro Città con le guide del Camper Club: Gino ed Agostino
Mercoledì 11 Festa di San Martino a Casalecchio di Reno
Ore 9.00 visita guidata alla Chiusa sul fiume Reno, la più grande opera idraulica d’ Europa del XIII sec. , ricostruita poi nel XVI sec. che, tutt’oggi funzionante, regola le acque del fiume ormai da 800 anni. Pomeriggio dedicato alla festa paesana e se volete alla cucina casalinga bolognese nello stand apposito.
Giovedì 12 In mattinata ci recheremo a Vignola vignolaper la visita libera con audioguida della Rocca e del centro, poi rientreremo, fermandoci se possibile, a Bazzano sito con altro Castello (pranzo libero) o Monteveglio (vedremo perché la strada è molto stretta) con la sua Abbazia, poi nella sede del Club potremo fare due chiacchiere in attesa della serata finale con cena nello stand della festa…cena speciale, preparata dai cuochi della locale Scuola Alberghiera con vini locali…e, con il brindisi, gli organizzatori si augurano di aver fatto il possibile…buon riposo nell’area predisposta…e il giorno dopo…Buon rientro e arrivederci alla prossima.
Costi:
Iscrizione raduno per i soci e associati Club affiliati Confedercampeggio € 10.00 – non soci € 20.00
Partecipazione raduno 1 camper + 2 persone € 150.00
Per ulteriori informazioni, costi e iscrizioni, contattare :
Agostino Guazzaloca tel. 051739009 – cell. 3408358182 – agostino7241@gmail.com
Prando Gino 051 711804 – 333 9100991
Alutto Roberto 051753190

Potranno verificarsi variazioni di programma.
L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose

Gino 23 ottobre 2015 0

Castagnata 23/25 ottobre 2015

Raduno “Castagnata” a Pievepelago

Venerdì – Arrivo al Camping Rio Verde – Via Matilde di Canossa, 34 – Pievepelago. Serata dedicata all’accoglienza dei partecipanti.

 Castagne     Castagne

 Sabato – Trasferimento (navetta riservata) per visita guidata “Museo delle Mummie” di Roccapelago.

ROCCA1

Al termine della visita rientro al Camping e pranzo libero. Nel pomeriggio trasferimento (navetta riservata) nel Castagneto per passeggiata sotto i castagni.     Cena in compagnia presso la Pizzeria del Campeggio.

pizza-e-birra_980x571

Domenica Mattinata libera per passeggiate:

  1. Ponte della Fola di origine romanica https://www.youtube.com/watch?v=uq1qSJ-whrE
  2. Laghetto “Oasi Serena”
  3. Ecc.ecc.

Ponte della Fola          oasi serena

Pranzo presso il ristorante del Campeggio

Quota iscrizione raduno :  € 10.00 Soci Camper Club Orsa Maggiore ed affiliati Confedercampeggio                                            € 20.00 per i non soci 

Quota partecipazione (1 Camper + 2 persone) € 115.00
Persona adulta aggiuntiva: € 45,00 

La quota comprende: 2 notti in Campeggio
Trasferimento navette riservate
                                   Visita guidata Roccapelago
Visita castagneto
Pizza sabato sera (pizza a scelta+bibita+castagne lesse)
Pranzo domenica (tortelloni funghi o burro e salvia+grigliata di carne c/contorno, acqua, vino, caffè)

Per informazioni ed iscrizioni:

Armando: cell. 347.2314632 – lambruscomodena@vodafone.it
Lorena    : cell. 3381135922 – gabriele.lorena@hotmail.it

Potranno verificarsi variazioni di programma.

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose

Gino 8 ottobre 2015 0

EXPO 08/11 ottobre 2015

 logoExpo1

In occasione dell’Esposizione Universale che l’Italia ospiterà dal primo maggio al 31 ottobre 2015; il più grande evento mai realizzato sull’alimentazione e la nutrizione. Per sei mesi Milano diventerà una vetrina mondiale in cui i Paesi mostreranno il meglio delle proprie tecnologie per dare una risposta concreta a un’esigenza vitale: riuscire a garantire cibo sano, sicuro e sufficiente per tutti i popoli, nel rispetto del Pianeta e dei suoi equilibri. Un’area espositiva di 1,1 milioni di metri quadri, più di 140 Paesi e Organizzazioni internazionali coinvolti, oltre 20 milioni di visitatori attesi.

In questa occasione, il Camper Club ORSA MAGGIORE, si è sentito in dovere di organizzare un raduno da proporre ai camperisti:

programma di massima

Giovedì 8 ottobre 2015 Pomeriggio: arrivo e sistemazione equipaggi  presso GHIRLANDAFOREXPO di Cinisello Balsamo Via delle Rose 15 Serata di benvenuto.

Venerdì 9 ottobre 2015  1° giorno di visita EXPO con Bus privato:  Partenze da Area Raduno ore 9,30 e 10,00  Rientro con Bus privato partenza da Expo ore 16,30 e 17,00

Sabato 10 ottobre 2015 2° giorno di visita EXPO Possibilità di servizio Bus privato come per la giornata di venerdì a € 10.00 a persona. Sabato sera, relax conviviale, dopo due giornate abbiamo necessità di riposare.

Domenica 11 ottobre 2015
Mattinata libera, possibilità di raggiungere in autonomia Milano con mezzi pubblici.

Castello Sforzesco
Costi per gli associati e soci Club affiliati Confedercampeggio (iscrizione raduno gratis
):
€ 40.00 a camper per prenotazione piazzola
€ 60.00 a camper per lo sviluppo del raduno
Costo iscrizione raduno per i non soci € 10.00 

Per quanto riguarda il costo indicato facoltativo (2° viaggio Bus privato) attendiamo  conferma all’atto della prenotazione da confermare con versamento di € 40.00 sul c/c Intestato al Club IBAN:  IT73K0638567684510702035125
Per informazioni e prenotazioni:

Lorena e Gabriele Tel. 0516240493 Cell. 3381135922 e-mail  gabriele.lorena@hotmail.it

Per quanto riguarda i biglietti ingresso all’EXPO, visto il proliferare di canali con quotazioni varie vi consigliamo di organizzarvi personalmente, anche alla luce del fatto che possiate voler entrare 1 o 2 giorni.

Il consiglio è di optare x due giorni consecutivi (venerdì 09 e sabato 10/10/2015)….per meglio vedere il tutto….

 

Gino 18 settembre 2015 0

Camper In Fiera 18/20 settembre 2015

65                     2

Confederazione Italiana Campeggiatori
Assoc. Regionale Campeggiatori Emilia Romagna propongono: 

VENERDI’ 18/09/2015
Sistemazione in area parcheggio riservata al raduno (no acqua, no energia elettrica).

SABATO 19/09/2015
ore 10,00 – Convegno Confedercampeggio
(biglietto ingresso ridotto da richiedersi all’organizzazione).
ore 15,00 – Visita con bus t uristico ad un prestigioso salumificio.
ore 18,30 – Rientro all’area parcheggio riservata.
ore 20,00 – Cena presso il ristorante della Fiera con posti prenotati

DOMENICA 20/09/2015
ore 10,00 – Ingresso in fiera con biglietto omaggio (da richiedere all’organizzazione).

Quota partecipazione: 40.00 a persona
bambini 0-5 anni: gratis

La quota comprende: parcheggio camper per tutta la durata del raduno nell’area riservata dalla fiera; gadgets; trasferimento in bus per le visite del 19/9; ingresso fiera 20/9 previo ritiro biglietto presso l’organizzazione; cena sera 21/9
La quota non comprende: ingresso ridotto fiera sabato 19/9, previo ritiro biglietto presso l’organizzazione; quant’altro non compreso nella quota di partecipazione.

 

Gino 16 settembre 2015 0

Felino 16/18 settembre 2015

filinum

16/09 Mercoledì = Mattino ore 9.30 ritrovo presso stabilimento Parmalat Spa Via delle Nazioni Unite, 4
43044 Collecchio (Parma) e visita.parmalat
Terminata la visita, trasferimento in camper – pranzo libero
Nel pomeriggio visita presso l’Azienda Vinicola Monte delle Vigne – Vini dei colli di Parma –
(Ozzano Taro – Pr) passeggiata tra i vigneti, cantina con degustazione e aperitivo di benvenuto.
Al termine della visita trasferimento a Felino (Pr), 24 Km circa, presso area di parcheggio, riservata, in via Venturini (indicazioni in loco) all’interno del parco Bocchialini – Cena libera

17/09 Giovedi = Ore 9,00 circa Partenza in autobus per Parma città : visita guidata della città, musei e monumenti principali: il Parco Ducale e presentazione storica: il Complesso monumentale della Pilotta al cui interno si trovano il Museo Archeologico, La Biblioteca Palatina La Galleria Nazionale e lo splendido Teatro Farnese, meraviglia del 600. Visiteremo poi Il Duomo dedicato a S. Maria Assunta, con la meravigliosa cupola affrescata da Correggio, il Battistero capolavoro di Benedetto Antelami (1196) in marmo rosa di VERONA.
Durante la breve, ma interessante passeggiata in centro storico, si vedrà : la Basilica della Steccata, con splendidi affreschi di Parmigianino, il Teatro Regio, il nostro teatro dell’opera fatto edificare dalla Duchessa di Parma Maria Luigia la figlia dell’Imperatore d’Austria e moglie di Napoleone, la Piazza Garibaldi ancora oggi cuore della città e già il Foro in epoca romana, dove Decumano e Cardo sono ancora chiaramente visibili. Si parlerà della fondazione della città , della strada VIA EMILIA l’importante strada romana che parte da RIMINI e arriva a Piacenza, fatta dal console Emilio Lepido,
lungo la quale sono sorte le varie città tra cui Parma .
Entreremo a visitare il Teatro Farnese, la Camera di S.Paolo, il Duomo, il Battistero.4b-Duomo-e-Battistero-di-Parma
Pranzo (facoltativo, il prezzo verrà comunicato) all’interno del Parco Ducale o in centro città. Ore 18,00 Partenza per rientro a Felino in autobus – Cena a sorpresa
18/09 Venerdì = Trasferimento in pullman per visita al caseificio S.Pietro a Corcagnano (Pr) ed assistere alla produzione del Parmigiano Reggiano (possibilità di acquisto Parmigiano)
Spostamento in pullman presso Azienda Agricola S.Giacomo e visita.
Rientro a Felino in Pullman Pranzo libero
Ore 14,30 circa partenza camminata per le vie del paese, con accompagnatore, alla scoperta punti di interesse storico, villa Caumont Caimi e suo parco, vecchio mulino, salumificio produzione salami, museo del salame situato all’interno del castello.
Rientro ai camper …
Il programma potrà subire variazioni. L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose.
Quota iscrizione raduno : € 10.00 Soci Camper Club Orsa Maggiore ed affiliati Confedercampeggio
€ 20.00 per i non soci
Quota partecipazione (1 Camper + 2 persone) € 120.00
Persona adulta aggiuntiva: € 60,00 Bambini < 5 anni gratis; 5-15 anni: €38,00
La quota comprende:
• Sosta e visita stabilimento PARMALAT
• Sosta, visita, degustazione Azienda Vinicola
• Visita guidata Parma
• Ingressi: Teatro Farnese, Camera di S. Paolo Duomo e Battistero
• Trasferimento autobus Felino/Parma e ritorno
• Trasferimenti pullman privato di venerdì 18/09
• Visita Caseificio di Corcagnano
• Visita Azienda Agricola S. Giacomo
• Visita con accompagnatore di Felino
La quota non comprende:
• Pranzo a Parma di giovedì 17/09
Per informazioni e prenotazioni:
Gabriele e Lorena 3381135922 – 0516240493 – gabriele.lorena@hotmail.it
Prenotazione entro venerdì 28/08/2015

Gino 10 giugno 2015 0

Rencontres Franco – dal 10 al 30 giugno 2015

Tour

Mercoledì 10 giugno 2015 – Accoglienza dei gruppi presso il Campeggio (indirizzo all’iscrizione)

Serata d’accoglienza – Benvenuti a tutti

Giovedì 11 giugno 2015 – Giornata a VERSAILLES : Visita guidata – Pranzo al ristorante – Nel tardo pomeriggio rientro in campeggio

Venerdì 12 giugno 2015-Tour d’orientamento di Paris : Bercy, Institut du Monde Arabe, La Bastille, Le Marais, Hôtel de ville, Ile de la Cité, Notre Dame, St Germain des Près, Quartier Latin, Panthéon, Sorbonne, Le Luxembourg, Le Louvre, Comédie Française, Opéra Garnier, Place Vendôme, Concorde, Avenue des champs Elysées, Arc de Triomphe, Trocadéro, Tour Eiffel. 12H Pranzo libero 14H15 Visita guidata dietro le quinte della Tour Eiffel compresi i macchinari e gli ascensori del secondo piano della Tour Eiffel. 17H Partenza verso il camping.

Sabato 13 giugno 2015 – Notre Dame, in seguito Montmartre in funicolare. Visita storica del vecchio villaggio di Montmartre. 17H30 Partenza verso il camping.

Domenica 14 giugno 2015 – Giornata liberaChateau_de_Chantilly_FRA_003

Lunedì 15 giugno 2015 – Château de Chantilly con guida. Ammireremo la più bella collezione privata di Pitture e manoscritti in Francia, i grandi Appartamenti del 18° secolo nel museo del Château di Chantilly. 12H Pranzo alla capitaneria. 14H visita del Museo Vivant du Cheval

Martedì 16 giugno 2015 – Mattina: Trasferimento Pomeriggio: Visita del castello

Mercoledì 17 giugno 2015 – Mattina: Trasferimento – Pomeriggio: Libero – Serata: incontro conviviale

Giovedì 18 giugno 2015 – Mattina: Visita Cattedrale, Visita museo – Pranzo: Ristorante Pomeriggio:Visita di una cantina di Champagne con degustazione.

Venerdì 19 giugno 2015 – Mattina:Visita di una cantina di Champagne con degustazione Pranzo: Ristorante – Pomeriggio: Visita di Vignoble Champenois. Visita chez un Viticulteur con degustazione

Sabato 20 giugno 2015 – Mattina: Trasferimento Pranzo: Ristorante Pomeriggio: Visita guidata

Domenica 21 giugno 2015 – Mattina: Trasferimento – Pomeriggio: Libero

Lunedì 22 giugno 2015 – Mattina: Visita guidata – Pranzo: Ristorante – Pomeriggio: Visita

Martedì 23 giugno 2015 – Trasferimento con visite intermedie

Mercoledì 24 giugno 2015 – Visita di Strasbourg. Nel pomeriggio mini- croisière sur l’Ill

Giovedì 25 giugno 2015 – Spettacolo

Venerdì 26 giugno 2015 – Trasferimento lungo la ro u t e des crêtes

Sabato 27 giugno 2015 – Visita guidata – Pomeriggio libero

Domenica 28 giugno 2015 – Visita guidata

Lunedì 29 giugno 2015 – Visita del Museo dell’Aventure PEUGEOTPeugeot

Serata di arrivederci al ristorante del Museo

Fine del circuito martedì 30 giugno ore 08.00

Il costo complessivo sarà di € 2000,00 ad equipaggio (1 camper + 2 persone) COMPRESO TUTTO CIO’ CHE E’ INDICATO NEL PROGRAMMA SOPRA DESCRITTO. Per partecipare è necessario essere in possesso di un documento di riconoscimento in corso di validità.
La prenotazione deve essere confermata entro 25/02/2015 con un versamento del 40% sul c/c del Club: causale Viaggio in Francia IBAN: IT73K0638567684510702035125
Per i non soci  il contributo di  iscrizione al viaggio sarà  di € 100.00

Per informazioni ed iscrizioni : Tel. 051.6240493-Cell. 338.1135922 – e-mail : gabriele.lorena@hotmail.it

 

Gino 22 maggio 2015 0

2° Incontro a Montesole 22/24 maggio 2015

Programma 

Venerdì 22 Maggio
Dalle ore 17:00 ritrovo presso il parcheggio del Parco Storico di Montesole, piccolo buffet di benvenuto e sistemazione camper. L’area è dotata di raccolta rifiuti, ma non di carico e scarico. Eventuali esigenze di scarico delle cassette si possono concordare in loco con il gestore del Centro Parco il Poggiolo.
La vecchia strada che passava per Vado e La Quercia, che abbiamo usato l’anno scorso è purtroppo temporaneamente chiusa a causa di smottamenti. Dunque dall’Autostrada A1 Bologna-Firenze, uscire al casello di Sasso Marconi, andare verso Sasso Marconi ed alla rotonda prendere la provinciale 624 per Porretta Terme. Percorrerla fino a Pian di Venola, dove occorre seguire i cartelli per Montesole, sulla sinistra (svoltare al primo cartello, dove c’è il passaggio a livello, in quanto il secondo, vicino al supermercato Dico, porta ad un sottopassaggio troppo basso per i camper).
Coordinate GPS: N  44°18’39.0″, E 11°11’49.5″ (N 44.310838, E 11.197088) – fonte GoogleMaps

Sabato 23 Maggio: PLASTICO DELLA LINEA GOTICA – GROTTE DI LABANTE

Linea Gotica

Ci recheremo in pullman privato a Castel D’Aiano per visitare il plastico della Linea Gotica accompagnati da un esperto storico.
Il plastico è una realizzazione unica nel suo genere (mt. 5×2,scala 1:50.000), che ripercorre cronologicamente gli eventi accaduti sulla Linea Gotica tra l’agosto 1944 e l’aprile 1945,nel settore tra Firenze e Bologna, dal Tirreno all’Adriatico, attraverso un racconto multimediale di 48 minuti che narra quel che accadde avvalendosi di un sistema elettronico sincronizzato di luci, musiche, suoni e proiezioni di immagini e filmati d’epoca. Uno straordinario strumento storico-didattico, destinato alla pubblica fruibilità, rivolto ai gruppi, alle scolaresche e a chiunque voglia conoscere, in modo semplice e divulgativo, la fase conclusiva della Seconda guerra mondiale in Italia, dalle manovre degli eserciti alle grandi battaglie, dalla lotta partigiana agli eccidi nazi- fascisti. Una realizzazione finalizzata alla salvaguardia della memoria collettiva su tragiche pagine della nostra storia recente, per non doverle rivivere mai più. plastico%20acceso_784_2263

Mezzogiorno, pranzo libero al sacco

PGrotteomeriggio – Sempre in bus ci recheremo a visitare le Grotte di Labante, che si trovano in una frazione di Castel d’Aiano, San Cristoforo. Si tratta della più grande grotta primaria nei travertini d’Italia e forse una delle più grandi del mondo. Queste cavità naturali, infatti sono molto rare, e soprattutto, difficilmente superano i 4-5 metri di lunghezza, mentre questa raggiunge i 51 metri.

Le acque sgorgano da una sorgente e plasmano il travertino, formando le grotte, ricche di vegetali e cristalli di calcite dalle forme più strane. Le cavità naturali si formano per azione chimica dell’acqua ricca di anidride carbonica che scioglie il carbonato di calcio

della roccia. Sopra alla grotta di Labante, una cascata naturale sgorga in un piccolo e limpido laghetto che, con il sole alle spalle, regala al visitatore un suggestivo arcobaleno. Un ponticello di legno permette di entrare e visitare le Grotte facendosi strada fra cunicoli e pertugi. Esplorare le grotte è uno spettacolo emozionante ed unico nel suo genere…
496b4af3f17318a2d1b055fa21ee3374_cascata

Nel 2005 venne notato che per alcuni metri il pavimento del cunicolo che collega le due entrate principali era costituito da un accumulo di vari centimetri di spessore di ciottoli arrotondati. Ad una più attenta osservazione questi sassolini si rilevarono essere una delle cose più rare che le grotte possano ospitare: le pisoliti, dette anche perle di grotta, poiché il loro modo di riprodursi è del tutto simile a quello delle perle all’interno dell’ostrica.

Sera – ore 19:30 cena presso il ristorante Centro Parco “il Poggiolo” (menù: antipasto montanaro, tagliatelle al capriolo, spezzatino di cinghiale, patate al forno, insalata mista, acqua, vino, caffè e dolce). Finiremo la serata in allegria.

Domenica 24 Maggio – IL CONTRAFFORTE PLIOCENICO – KAINUA
_005

Mattino – Lezione introduttiva e visita agli affioramenti del Contrafforte Pliocenico, il maestoso fronte roccioso che si sviluppa per una quindicina di chilometri trasversalmente alle valli di Reno, Setta, Savena, Zena e Idice, culminando negli scenografici rilievi dei monti Adone (654 m), Rocca di Badolo e Rosso, e termina nel panoramico Monte delle Formiche (638 m), su cui sorge il santuario di Santa Maria di Zena.
Le rocce costituenti il Contrafforte sono il risultato della sedimentazione di sabbie e ghiaie trasportate dai torrenti appenninici all’interno di un ampio golfo marino che nel Pliocene (tra i 5 i 2 milioni di anni fa), interessava vasta parte dell’attuale Appennino Bolognese (la linea di costa era circa 15 km a monte rispetto alla via Emilia). Le successive fasi di sollevamento della catena appenninica hanno innalzato queste rocce fino ad oltre 600 m di quota, consentendo ai fenomeni erosivi di esplicarvi la loro azione, modellandole nelle forme che noi oggi osserviamo. Il substrato roccioso si compone nei rilievi più elevati di arenarie grossolane, di un colore giallo dorato, mentre alla base i terreni sono composti da morbide argille, e spesso solcati da calanchi: tutte queste rocce sono ricche di fossili marini.
In alternativa alla camminata, stage di iniziazione al Tiro con l’Arco presso il campo di allenamento del Centro “il Poggiolo”.

Mezzogiorno – Pranzo facoltativo a base di crescentine, affettati, sottaceti e formaggi presso il ristorante Centro Parco “il Poggiolo”.
Primo pomeriggio – Il pomeriggio sarà animato da un gruppo di etruschi accampati nelle vicinanze! (a cura dell’Associazione culturale no profit
Methlum Kainual)
10955740_935230879850490_5259419224719171569_n

A seguire saluti ed arrivederci al prossimo raduno!
Per approfondimenti: http://www.parcostoricomontesole.it  –  http://www.poggiolomontesole.it  –  http://www.lineagotica.eu  –                      https://www.facebook.com/APSMethlumKainual

Quota di iscrizione:     € 10.00 Soci Camper Club Orsa Maggiore ed affiliati Confedercampeggio
€ 20.00 per i non soci
 

Quota di partecipazione (1 Camper + 2 persone) € 120.00

Persona adulta aggiuntiva: € 60,00  Bambini < 5 anni gratis; 5-13 anni: €25,00

 IL RADUNO SI SVOLGE RA ’ S OL O AL RAGGI UNGIMENTO DI 15 CAMPER ISCRITTI

La quota comprende:

  • Sosta presso il parcheggio del Parco Storico di Montesole
  • Escursione guidata del 23 maggio in bus privato a Castel D’Aiano ed alle Grotte di Labante
  • Cena presso il ristorante “Il Poggiolo” di sabato 23 maggio
  • Escursione guidata del 24 maggio agli affioramenti del Contrafforte Pliocenico
  • Accampamento etrusco a cura dell’APS Methlum Kainual 

Restano esclusi:

  • I pranzi liberi
  • Pranzo di domenica (facoltativo, al prezzo convenzionato di €15,00 a persona)

 Potranno verif icarsi piccole variazioni organizzative e di menù ch e non cambieranno l’ insieme del programma  L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose

Informazioni e prenotazioni a:

Arnaldo e Letizia – tel. 051-450142 – cell. 346-0961186 – email: arnaldo.zuccari@gmail.com
Gabriele e Lorena – tel. 051-6240493 – cell.  338-1135922 – email: gabriele.lorena@hotmail.it

 

Gino 1 maggio 2015 0

1 – 2 – 3 maggio 2015

3 1

2 propone

Programma Raduno

4 VENERDI’ 1 MAGGIO:
Arrivo e check-in, conferimento nelle piazzole, in zona a riservata, dove potrete collocare “Gazebo” per l’accoglienza. “Kit benvenuto o Gadget” in omaggio ad ogni equipaggio partecipante;

SABATO  2 MAGGIO:
Alla scoperta del Delta del Po: Transfer Camping Tahiti – Porto Garibaldi ; Escursione “Parco Naturale del Delta del Po”, su “M/N Dalì”: l’e- scursione giornaliera imperdibile per gli amanti della  natura.

5Un percorso che comprende tutti i luoghi prin- cipali – con passeggiata sugli scanni – (Po di Goro, Po di Gnocca, Isola dell’Amore), ma sen- za dimenticare rotte meno frequentate e più af- fascinanti (Sacca degli Scardovari zona veneta), Storia, natura e geologia del Delta sono descrit- te in modo interessante e non  convenzionale.  Il pranzo a bordo si distingue per la tradiziona- lità delle preparazioni e delle ricette, scandita alla freschezza e dalla stagionalità degli ingre- dienti. Rientro: Transfer Porto Garibaldi – Cam- ping Tahiti.

DOMENICA 3 MAGGIO: Relax – Giornata libera con possibilità di visita del mercato locale (transfer da e per il cam- peggio garantito); Possibilità di visita di Comacchio e dei suoi musei: Manifattura dei Marinati, Museo del Carico della Nave romana, Museo Remo Brindisi. Biglietto a pagamento € 7.00. (transfer non compreso)

6

Prezzo comprensivo di sistemazione in Piazzola tipo “A” o “B”, con due persone, allaccio corrente, camper service; escursione guidata; cena del Sabato, animazione.
Omaggio: eventuale arrivo al giovedì sera (30 Aprile- quindi ulteriore pernottamento), e possibilità di partenza la domenica (03/05) alla sera, entro le ore 23.00;
Cani di taglia piccola e medio-piccola in piazzola, al guinzaglio, accettati e compresi nel prezzo. Piscina Atoll Beach aperta dalle 10.00 alle 16.00 (orario da confermare).

                                                                          Totale soci € 160.00

Prezzo considerato con un massimo di 55 partecipanti.
In caso di adesione maggiore va riquantificato il trasporto

Proposte ulteriori (extra pacchetto) a Voi riservate:
Eventuali persone aggiuntive, oltre ai due adulti previsti dal pacchetto, prezzi come da listino. Sconto 10% sui pasti consumati presso i ristoranti interni.

Condizioni particolari per gruppi

 

Gino 13 aprile 2015 0

Olanda 13 aprile/03 maggio 2015

Il paese dei colori, dei fiori, dei musei, delle dighe  ecc.  

L’  Olanda si può definire un vero scrigno con un’infinità di tesori, il paese che stupisce per i suoi colori, per i suoi fiori dalle mille sfumature, dipinti per secoli dai suoi celebri Maestri del colore,  per le sue case, per i suoi innumerevoli Canali dove ogni sorta di uccello acquatico vive ai bordi indisturbato. Per l’eccezionale numero di musei di ogni genere, la spettacolare sfilata di carri del bloemencorso

Bloemencorso

visto ogni anno da migliaia di turisti estasiati dal profumo e dai colori dei fiori, per non parlare di quell’ immenso giardino che è il Keukenhof .

TulipaniCi sarebbe ancora tanto da dire, per questo il camper club Orsa Maggiore vi invita a scoprire con lui quello che ancora non conoscete; e siamo certi è ancora tanto! Non mancheremo di visitare le città Maggiori e più celebri come AMSTERDAM – ROTTERDAM –DELFT – MAASTRICHT – L’AIA, dedicando loro qualcosa in più di un mordi e fuggi, sfruttando al meglio  le opportunità che offrono i mezzi pubblici. Non per questo tralasceremo gli incantevoli piccoli villaggi di pescatori, dove ancor oggi i loro abitanti si sostentano dedicandosi alla pesca e continuano a vivere nelle loro minuscole case di legno, unite le une alle altre, con i tetti molto spioventi che si sporgono sul davanti a proteggere le ridotte pareti dipinte con sgargianti colori vivi (rosso, verde ecc.) punteggiate da minuscole finestre brillanti al sole, anch’esse dipinte ai bordi di un bianco immacolato che conferiscono al borgo un aspetto fiabesco. E non è da meno quel minuscolo villaggio lontano dalla costa definito dagli olandesi “la Venezia d’Olanda” un vero gioiello. In un ambiente lussureggiante ricco di alberi giganti e prati verdissimi, l’uomo ha  sapientemente modellato il terreno dando forma a piccole isolette  e su queste ha costruito case-unifamiliari in mattoni, dal tetto completamente ricoperto da canna palustre, abbellendole poi con una miriade di fiori e arbusti dai mille colori, il tutto circondato da innumerevoli canali, uniche vie di comunicazione su cui possono circolare, solo natanti elettrici o a spinta.Giethoorn Ma a rendere il posto una vera cartolina, sono i piccoli ponti in legno a schiena d’asino che scavalcano i canali, per accedere alle costruzioni. Queste sono perle, non di meno sono le molteplici cittadine, sparse su tutto il territorio, ognuna ricca di un suo particolare fascino architettonico, paesaggistico, culturale o folcloristico come il mercato del formaggio, oppure lo straordinario mercato dei fiori, il più grande del mondo dove vengono movimentate giornalmente oltre 40 t. di fiori recisi. Per non parlare di quegli agglomerati formati da vari mulini a vento ancora funzionanti dove si può assistere ai vari mestieri che si volgevano circa 3 secoli fa.
Non si può dimenticare che gli Olandesi hanno sempre lottato con il mare costruendo enormi terrapieni (dighe) lunghi km. per difendersi da esso. Migliaia di Km. quadrati di terre sono stati strappati al mare con il mastodontico piano Delta, avviato nel 1958 e ancora non concluso e che non mancheremo di constatarne la valenza. Enormi chiuse per regimentare le acque e rendere navigabili i fiumi alle gigantesche navi da trasporto (vedi Rotterdam) sono tuttora in funzione. Dopo la  scoperta dell’America  iniziò per gli olandesi un’ epoca d’oro che grazie all’abilità dei suoi navigatori (e conquistatori) accumularono enormi ricchezze, molte delle quali custodite nei musei (oltre 400 su tutto il territorio di questo piccolo stato), molti dei quali, a buon titolo ritenuti i più importanti a livello mondiale sia come numero, come ricchezza, come varietà, qualunque sia il vostro interesse qui potrete soddisfarlo. Ma l’ingegno di questo popolo non si esaurisce con le opere sul mare, anzi lo si palpa con mano assistendo alla sfilata di enormi carri allestiti a tema come i carri dei carnevali, con la differenza che l’allestimento si compone integralmente di sole corolle floreali, uno spettacolo che non dimenticherete sia per i colori sia per i profumi. E non é tutto! Un dedalo di vialetti, ingentiliti da fontane, statue, prati, alberi, circondati da milioni, milioni di piante, una moltitudine di colori, di grandezza, dal tulipano alto 10 cm.  a quello di 2 mt. Stiamo parlando del parco fiorito “keukenhof” , non basta una giornata intera per vederlo! Ma ciò che vedrete vi appagherà.   Quanto ancora potremmo dirvi ma desideriamo parlarvene in modo più particolareggiato per dirvi delle soste dei pernottamenti (in Olanda il pernottamento libero è vietato) di tutto ciò che é programmato,  le visite, i costi ecc.. olanda_4kjtd_T0

Costo di iscrizione al viaggio € 50.00 per i soci – € 100.00 per i non soci

Costo di partecipazione 950.00 per 1 camper + 2 persone

Per maggiori dettagli e informazioni contattare: Agostino Guazzaloca Tel. e fax 051739009 – e-mail: agostino7241@gmail.com

 

 

 

   

Gino 27 marzo 2015 0

Livorno ed oltre dal 27 al 31 marzo 2015

Volete assaporare le specialità livornesi???

Allora vi aspett5-e-5-una-specialita-livornese-L-2iamo a Livorno, in occasione dell’assemblea sociale del Club

 

 

Venerdì 27 –  h.14,30  Arrivo dei partecipanti presso il parcheggio della Stazione Marittima.
h.18,00  Assaggio prodotto tipico…  h.21,00  Ci ritroviamo nella Livorno sotterranea per trascorrere una serata in compagnia con altro assaggio tipico…

 

Sabato 28 – h.10,00  Giro in battello dei canali medicei, un’occasione di conoscere la città da una prospettiva insolita e suggestiva…con la guida proseguiamo la visita dei sotterranei del mercato centrale. h.13,00  CACCIUCCATA e PONCE in ristorante tipico…OLYMPUS DIGITAL CAMERA (in alternativa carne per chi non gradisce il pesce )
h.16,00  Visita del museo Fattori con guida e passeggiata sul lungomare…

Domenica 29 – h.08,30  Partenza con il camper verso Loc. Mortellini per raggiungere il grande parcheggio privato.
h.09,30  ASSEMBLEA – h.13,00  PRANZO (per i soci offerto dal Club) allietati da un livornese DOC che vi farà percepire la vera livornesità
h. 16.00 Fine Raduno

h.16,30  Per chi prosegue partenza per il  Santuario di MONTENERO con suggestiva vista panoramica ….e speriamo in un ben augurante tramonto…

Soci – Quota di partecipazione: 1 camper + 2 persone: Euro 130.00 (il costo comprende tutto ciò  che è indicato nel programma) –

NON SOCI – Quota iscrizione raduno a camper: €  20.00 – Quota di partecipazione (1 camper + 2 persone): € 170.00 – (il costo comprende tutto ciò che è indicato nel programma) –

Persona aggiuntiva € 75.00

Per informazioni e prenotazioni:

Sergio Della Bella : Tel.  0586.421796 Cell. 3470331161

Margherita Frello  :  Tel. 0586.898745 Cell. 3933552176

 Post-Raduno dal 30 al 31 marzo 2015

Programma di massima

Lunedì 30 – h. 9,30 Percorrendo una strada panoramica attraverso: il Romito, la Torre di Calafuria, Castel Boccale, fino a Quercianella e Castiglioncello costeggeremo la scogliera ed un mare cristallino, paradiso di pescatori e subacquei:

Panorama
h.11,00  Passeggiata sul lungomare
h.12,30  Aperitivo
h.13,00  Pranzo libero
h.16,00  Partenza per Casino di Terra
h.20,00  Cena allietati da un po’ di musica.

Musica

Martedì 31 – h.09,30  Partenza per Volterra
h.12,00  Pranzo libero
h.14,00  Visita con guida…..

alla fine chi avrà voglia e tempo potrà continuare in compagnia il viaggio verso Sorrento (Rally dell’Amicizia organizzato dalla Confedercampeggio), per gli altri sarà un arrivederci alla prossima uscita.

Quota di partecipazione:  1 camper + 2 persone €  95,00 – Persona aggiuntiva € 40.00

La quota di iscrizione, per chi partecipa esclusivamente al post-raduno è di € 10.00 per i soci – € 20.00 per i non soci

Il programma potrà subire variazioni

 

Per informazioni e prenotazioni:

Sergio Della Bella : Tel.  0586.421796 Cell. 3470331161

Margherita Frello  :  Tel. 0586.898745 Cell. 3933552176

 

 

 

:,

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gino 13 febbraio 2015 0

Carnevale dal 13 al 15 febbraio

”Carnevale a San Giovanni in Persiceto”
13/15 febbraio 2015

image

Il Carnevale Persicetano è considerato uno dei più antichi e importanti carnevali d’Italia e si distingue dagli altri carnevali per l’esecuzione dello Spillo, o meglio “al Spéll”, termine dialettale che, nel contesto del Carnevale Persicetano, va ad indicare gli effetti speciali mediante i quali il carro subisce una metamorfosi, una vera e propria trasformazione, che dischiude e rende manifesto il suo significato allegorico nascosto.
La storia di questo carnevale è molto antica: la prima edizione ufficiale risale al 1874, quando fu fondata la Società di Bertoldo, ma secoli prima se ne trovano le tracce in scritti di studiosi di storia locale.
Nel corso degli anni si sono avute due pause dovute alle guerre e una sospensione da 1956 al 1969. Con il 1970 riprendono i corsi carnevaleschi e nel 1974 il Carnevale Persicetano festeggia i 100 anni con una grande manifestazione che rimarrà nella storia.
Si arriva così ai giorni nostri, dove il Carnevale è ancora sentito dalla popolazione come momento di allegoria, di ritrovo ma anche e soprattutto un momento di grande sfida tra Società Carnevalesche più o meno storiche.
La maschera allegorica del nostro Carnevale è Bertoldo (Bartôld) con il figlio Bertoldino (Bartuldéin) e la madre Marcolfa (La Margôlfa).

carnevale-storico-persicetano-2015

Arrivo nel pomeriggio di venerdì – parcheggio presso la piscina (Via Castelfranco 16/B San Giovanni in Persiceto)

Ore 21.00 tutti al Planetario “Le Lune del Sistema Solare” 

Sabato – Ore 10.00 passeggiata con guida “ Alla scoperta dei tesori di S.Giovanni in Persiceto”

Domenica assisteremo al famoso “Spillo” .

Costo Iscrizione : Soci e aderenti a Club affiliati Confedercampeggio € 10.00 – non soci € 20.00
Costo Partecipazione (1 camper + 2 persone) € 90.00 (il costo comprende: ingresso al Planetario, visita guidata, ingressi ai siti che visiteremo, ingresso al Carnevale)..

 

 

Per  informazioni e prenotazioni contattare:
Gabriele e Lorena tel. 0516240493 – cell. 3381135922 – gabriele.lorena@hotmail.it
Potranno verificarsi variazioni di programma.
L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose

Gino 24 gennaio 2015 0

Marocco 24 gennaio – 06 marzo 2015

images (1)

GIORNO 1 – TANGERI-ASILAH – KM 52
Arrivo a Tangeri nel primo pomeriggio, dopo aver fatto dogana trasferimento ad Asilah, pernottamento in parcheggio custodito

GIORNO 2 – ASILAH- RABAT – KM 210
Dopo aver visitato Asilah, (i bastioni e la medina) partenza per Rabat dove visiteremo la Medina, la Kasba des Oudaias, la torre Hssan II° e il mausoleo di Mohammed V, sosta notte in parcheggio custodito

GIORNO 3 – RABAT-EL-JADIDA – KM 190
Di prima mattina partenza per El-Jadida, arrivo in campeggio per l’ora di pranzo sistemazione dei camper e nel pomeriggio visita della città (i bastioni, la cisterna Portoghese, la medina).

GIORNO 4 – EL-JADIDA-ESSAOUIRA – KM 254
Durante il percorso sosta a El-Oualidia per il pranzo e per ammirare la laguna, arrivo a Essaouira nel pomeriggio. Essaouira è la più famosa delle città Marocchine della costa atlantica, la zona racchiusa tra le mura cittadine è un labirinto di strette stradine, piazze tranquille e piccoli laboratori di artigiani del legno di Tuia. Pernottamento in parcheggio custodito.

GIORNO 5 – ESSAOUIRA – km 0
Sono tanti gli europei e gli artisti che innamoratisi di questa località, hanno acquistato casa e proprietà nella medina, noi la visiteremo iniziando dal porto con i suoi pescherecci e le reti stese sulle banchine i bastioni, il mercato del pesce e la medina con i laboratori degli artigiani del legno di tuia. Pernottamento in parcheggio custodito.

GIORNO 6 – ESSAOUIRA-AGADIR – KM 200
Ore 9 (quest’orario sarà una costante per tutto il viaggio, non partiremo mai prima) partenza per Agadir, è una strada molto bella dove faremo qualche sosta per ammirare il panorama, arrivo in parcheggio custodito dove ci fermeremo tre notti. Dopo aver riposato inizieremo la visita della città, oggi inizieremo con una passeggiata sul lungomare e verso sera andremo a visitare la Kasba che si trova sulle alture e avremo la città illuminata sotto di noi. Sosta notte in parcheggio custodito.

agadir (2)

GIORNO 7 – AGADIR – KM 0
Oggi inizia la visita di Agadir, per prima cosa andiamo al suk per fare un po’ di spesa di frutta e verdura e per qualche souvenir, dopo al mercato del pesce, poi una sosta al grande supermercato di stile Europeo e termineremo con la visita della medina, ritorno al camper per riposarci perchè questa sera ci ritroviamo al ristorante Rugantino sul lungomare per una bella pizza.

GIORNO 8 – AGADIR – KM 0
Oggi giornata di relax, passeggiate, shopping e pranzo con frittura di pesce, pomeriggio libero, pernottamento in parcheggio custodito.

GIORNO 9 – AGADIR-El OUATIA (TANTAN PLAGE) – KM 350
Tappa di trasferimento verso il sud del Marocco, attraverseremo Tiznit, Sidi-Ifni e Guelmin, pernottamento in campeggio sul mare.

GIORNO 10 – EL OUATIA-DAOURA – KM 310
Guelmin è considerata la porta del Sahara infatti durante i prossimi giorni dovremo percorrere 1000 km dove avremo sulla nostra destra l’oceano e sulla sinistra il deserto, incontreremo non più di quattro o cinque paesini di pescatori prima di arrivare a Dakhla, questa notte ci fermeremo a dormire in un posto magico, nel campeggio beduino di Daoura.

GIORNO 11 – DAOURA-ECHTOUCAN – KM 390
Questo percorso a qualcuno potrà sembrare monotono per via dei km ma vi assicuro che a dir poco è affascinante, ci sono alcuni punti panoramici dove saremo assolutamente soli in compagnia delle onde e del vento, ci fermeremo a dormire su una spiaggia di sabbia bianca in compagnia di altri camper.

GIORNO 12 – ECHTOUCAN-DAKHLA – KM 176
Siamo arrivati, Dakhla per i camperisti è l’opposto di Capo Nord, non aspettatevi cose dell’altro mondo ma certamente un panorama fuori dagli schemi, falesie, deserto e una graziosa cittadina dove c’è un bel mercato mangeremo del buon pesce e in assenza di vento potremo arrivare fino al Tropico del Cancro. Penso che potremo fermarci almeno per tre o quattro notti, ma questo lo decideremo sul posto. Pernottamento sulle falesie o in campeggio.

dakhla-attitude-header-home

GIORNO 13-14-15 – KM O
A spasso per il sud del Marocco

GIORNO 16 – DAKHLA-BOUJDOUR – KM 330
Per il ritorno dovremo rifare la stessa strada dell’andata, cercheremo di sostare in posti diversi, questa notte ci fermeremo al campeggio Sahara Line di Boujdour, un paesino ai margini della strada.

GIORNO 17 – BOUJDOUR-LAGUNA DI NAJLA – KM 400
Solita tappa di trasferimento con soste per ammirare il paesaggio, pernottamento in parcheggio alla laguna

GIORNO 18 – LAGUNA DI NAJLA-SIDI IFNI – KM 330
Stiamo ritornando verso il centro del Marocco, questa è l’ultima citta in riva al mare che visiteremo, da domani inizieremo a salire verso i 1000/1400 metri dove si svolgerà il resto del viaggio, sosta notte in campeggio dove se possibile mangeremo la paella.

GIORNO 19 – SIDI IFNI-TAFRAOUTE – KM 190
Percorso bellissimo, si inizia con una strada disseminata di villaggi Berberi poi si valica il Col de Kerdous e si arriva a Tafraoute bellissimo paese circondato di alberi di argan , situato nell’incantevole valle di Almen, famoso per la produzione di pantofole Berbere sistemazione dei camper e visita del paese sosta notte in campeggio

GIORNO 20 – TAFRAU0TE – KM 0
Oggi ore 9 partenza per una gita in fuoristrada alle gole di Ait Mansour, staremo via tutto il giorno, è un bel sito, un bellissimo sito e per pranzo mangeremo la frittata berbera, ritorno al campeggio verso le 6 del pomeriggio.

AitMansourgorges1

GIORNO 21 – TAFRAOUTE-TATA – KM 160
A Tata non c’è molto da fare, ci fermiamo per dimezzare il tragitto che ci porterà a Zagora, ma meritano una visita le grotte sul fiume, e le incisioni rupestri di Oum el-Alek considerate le più belle del Marocco. Pernottamento in campeggio.

GIORNO 22 – TATA-AGDZ – KM 272
Tappa di avvicinamento alla valle del Dràa e al deserto di Zagora, Agdz ha praticamente una sola via centrale, ma chi è interessato all’acquisto di tappeti ci sono diversi negozi lungo la via principale. Pernottamento in campeggio.

GIORNO 23 – AGDZ-M’HAMID – KM 270
Oggi attraverseremo la valle del Dràa, è una verdissima valle che si estende per oltre 80 km lungo le sponde del fiume Dràa dove sorgono lussureggianti palmeti a cui fanno da sfondo imponenti montagne dal colore rossastro, paesaggio davvero incantevole reso ancor più stupefacente dalle numerose kasbah appollaiate in mezzo alle oasi. Pernottamento in campeggio.

GIORNO 24 – M’HAMID – KM 0
Giornata dedicata alla gita in fuoristrada alle dune di Erg Chigaga, ritorno nel pomeriggio. La sera cena al ristorante. Pernottamento in campeggio.

GIORNO 25 – M’HAMID-TAZZARINE – KM 240
Tazzarine è un disordinato paese, centro di passaggio per la destinazione di Merzouga, ci fermeremo per dimezzare il viaggio altrimenti troppo lungo. Pernottamento in campeggio. 

GIORNO 26 – TAZZARINE-MERZOUGA TOMBOCTOU – KM 210
Ci troviamo nel famoso deserto del Sahara (Er-Ghebbi), siamo nella bellissima Kasba Tomboctou ai margini delle dune dove al tramonto si possono fare delle foto incredibili. Pernottamento nell’area attrezzata della kasba.

GIORNO 27 – MERZOUGA TOMBOCTOU – KM 0
Oggi mattinata libera con possibilità di passeggiata sulle dune, a piedi oppure a dorso di cammello, nel primo pomeriggio partenza in fuoristrada per escursione nel deserto, ritorno per le 6 e la sera pranzo al ristorante della kasba. Pernottamento nell’area attrezzata.

GIORNO 28 – MERZOUGA-GOLE DEL TODRA-TINEGHIR – KM 230
Durante il percorso faremo una deviazione per le Gole del Todra situate al termine di una valle magnifica disseminata di villaggi Berberi. Pernottamento in campeggio.

GIORNO 29 – TINEGHIR-GOLE DEL DADES – KM 100
Il tragitto per arrivare alle gole è piacevole e si snoda attraverso alcune fantastiche formazioni rocciose e alberi di mandorle, la strada si inerpica tra le pareti della gola per 35 km. Pernottamento nella gola a 1700 metri in campeggio.

1337869284_gole_dades_marocco1

GIORNO 30 – GOLE DEL DADES-OUARZAZATE – KM 155
Percorso molto bello costellato di oasi e di molte kasba da qui il nome valle delle kasbah, faremo una sosta a M’Gouna centro famoso per la produzione di acqua di rose. Pernottamento in campeggio

test_img_marocco.preview

GIORNO 31 – OUARZAZATE – KM 0
Giornata di riposo e di relax, la prima cosa da fare è un po’ di manutenzione ai nostri mezzi, dopo una passeggiata in paese per ammirare l’artigianato locale e per la visita guidata della Kasba di Taourit, la sera pranzo con un buon tagin nel ristorante del campeggio.

GIORNO 32 – OUARZAZATE-AIT BENHADDOU – KM 50
Oggi i km sono pochissimi, dobbiamo arrivare ad Ait Benhaddou la Kasba più famosa del Marocco, patrimonio dell’Unesco, sito di molti film importanti (Lawrence d’Arabia, il Gladiatore, Gesù di Nazaret) nel pomeriggio per ammirare la Kasba al tramonto quindi abbiamo il tempo di fare gli ultimi acquisti in città, all’arrivo sistemazione dei camper in parcheggio e visita del sito. Pernottamento nel parcheggio del sito.

GIORNO 33 – AIT BENHADDOU-MARRAKECH – KM 190
Oggi ci aspettano 200 km molto belli, il paesaggio lunare dell’anti atlante è veramente splendido faremo il passo del Tizi N’Tichka a 2260 metri poi una lunga discesa verso Marrakech pernottamento in campeggio.

GIORNO 34 – MARRAKECH – KM 0
Il campeggio di Marrakech dista 12 km dal centro, noi avremo a disposizione per la visita della città i taxi che ci verranno a prendere e ci riporteranno all’ora stabilita al campeggio, oggi visiteremo subito i giardini Majorelle poi andremo in centro per un primo approccio alla città, ritorneremo nel primo pomeriggio perchè questa sera ci aspetta la cena con spettacolo da Chez Ali’.

GIORNO 35 – MARRAKECH – KM 0
Oggi ci sono 2 possibilità per la visita della città una, la più probabile, è quella del ritorno in campeggio per l’ora di pranzo e dopo un riposino ritornare in centro per visitare la famosa piazza Djemaa el-Fna, la piazza più famosa di tutto il Marocco. Durante la giornata visiteremo la Moschea della Koutoubia, Palais el Badi, la Medersa di Ali ben Youssef, le tombe Saadite, il Suk e il palais de la Bahia.

_DSC5710

GIORNO 36 – MARRAKECH – KM 0
Certamente tutto quello che ho scritto sopra non riusciremo a farlo in un solo giorno, quindi oggi si potrà tornare in città per completare la visita aggiungendo un giro turistico su bus scoperto che a detta di tanti è molto bello, chi non se la sente possibilità di relax in campeggio che è il più bello di tutto il viaggio. 

GIORNO 37 – MARRAKECH-CASCATE D’OUZOUD – KM 170
Circa 170 km a nord-est di Marrakech ci sono le più belle cascate del Marocco, arrivo in campeggio verso le 12, dopo pranzo visita alle cascate della durata di 2 ore circa, pernottamento in campeggio

13-Marocco-Sud--651x342

GIORNO 38 – CASCATE D’OUZOUD-AZROU – KM 320
Percorso lungo ma molto panoramico, attraverso la valle di Bou Goumez, fa pensare a un regno Himalaiano calato fra le montagne dell’Atlante. Pernottamento in campeggio

GIORNO 39 – AZROU-FES – KM 90
I km sono pochi quindi si arriva al campeggio di Fes per l’ora di pranzo, solito riposino poi possibilità di un primo approccio alla città. Pernottamento in campeggio.

GIORNO 40 – FES – KM O
Ore 9 si parte per la visita della città, un pulmino turistico con la guida ci seguirà per tutto il giorno, Fes è la più antica delle 4 città imperiali, le altre sono Marrakech, Rabat e Meknes, andremo a pranzo in bel ristorante nella medina, vedrete che sarà una giornata indimenticabile, ritorno in campeggio verso sera.

GIORNO 41 – FES-VOLUBILIS-CHEFCHAUEN – KM 200
Durante il percorso ci fermeremo al sito archeologico di Volubilis, il sito è il più grande e meglio conservato del Marocco e dal 1997 è stato dichiarato dall’Unesco Patrimonio dell’umanità, arrivo a Chefchauen nel pomeriggio. Pernottamento in campeggio.

GIORNO 42 – CHEFCHAUEN-TANGERI – KM 110
Siamo alla fine del viaggio, questa mattina visiteremo questa splendida cittadina, e verso mezzogiorno partiremo per raggiungere Tangeri dove nel pomeriggio ci imbarcheremo per l’Italia.

Il programma sopra descritto si svolgerà con partenza dall’Italia il 22/01/2015 e ritrovo a Tangeri il 24/01/2015, il tour inizia e finisce a Tangeri Med. I viaggi dai luoghi di residenza e ritorno non sono compresi nella quota di € 1450,00 (1camper + 2 persone), nella quota non è compresa assicurazione sanitaria (obbligatoria).
La quota comprende: campeggi, guide, fuoristrada con guide indicate in programma, cene o pranzi previsti nel programma, taxi per muoverci nelle grandi città, soste a pagamento e le obbligatorie mance, che in Marocco sono la prassi.
Tangeri si può raggiungere sia via mare da Genova (2 giorni di viaggio) oppure via terra con il traghetto da Alcegiras .
Il costo del Viaggio è praticamente uguale.
Quota Club: € 50.00 per i soci  – € 100.00 per i non soci.
Si accettano iscrizioni entro 15/12/2014 o al raggiungimento di n° 12 camper.
A conferma iscrizione inviare un acconto entro 10/01/2015 di € 300.00 sul c/c del Club:
IBAN: IT73K0638567684510702035125

Ricordate che:

– è necessario il passaporto con scadenza almeno sei mesi avanti la data di ingresso in Marocco,

– animali: con passaporto, vaccinazioni, certificato di buona salute tradotto in francese,

– assicurazione R.C. del mezzo valida anche per il Marocco,

– assicurazione sanitaria obbligatoria valida per il periodo di permanenza in Marocco,

– mezzo in ordine: pneumatici, freni, filtro aria, olio, una camera d’aria di scorta (anche se avete pneumatici tubeless),

– apparecchio radio C.B. obbligatorio.

La moneta corrente è il Dirham, la carta di credito si potrà usare raramente, i bancomat funzionano anche con le nostre tessere; verificate che siano abilitate per l’estero.

Per prenotazioni contattare:

Gino Ferrando +39 348 3501580 email: genoagino@libero.it

Benito Colagrossi +39 338 3414844 email: benito.colagrossi@fastwebnet.it
 

 

Gino 27 dicembre 2014 0

Capodanno 2014/2015

capodanno-ferrara-300x196

 “I Presepi di sabbia…di sale… e tanto altro”

Dal 27 dicembre 2014 al 06 gennaio 2015

Programma 

Sabato 27      – Appuntamento in serata presso il parcheggio Abbazia di Pomposa ( Via Pomposa Centro, 12, Codigoro) Saluti e abbracci fra camperisti. Pernottamento in parcheggio 

Domenica 28  – Ore 09.30 inizio visita guidata dell’Abbazia risalente al IX secolo, una delle più importanti di tutto il Nord Italia). Pomeriggio partenza per Comacchio.  Pernottamento in parcheggio

Lunedì 29      – Visita guidata di Comacchio con ingresso al Museo Nave Romana e al Museo Manifattura dei Marinati. Pomeriggio partenza per Ferrara. Pernottamento in campeggio

Martedì 30    – Visita guidata Ferrara, a seguire tempo libero per shopping. Pernottamento in campeggio

Mercoledì 31  – Giornata libera per prepararsi al grande evento della serata. Pernottamento in campeggio

ferrara

Giovedì 01 – Mattinata libera per riposo. Pomeriggio trasferimento a Marina di Ravenna. Pernottamento in parcheggio o A.A.

Venerdì 02  – Presepe di sabbia e visita Museo attività subacquea. Trasferimento a Cesenatico. Pernottamento in campeggio presepe-di-sabbia-di-jesolo_94203_407x229

Sabato 03    – Visita guidata di Cesenatico col suo Porto Canale considerato uno dei più belli del nostro Paese ed il Museo della Marineria   Pernottamento in campeggio

Domenica 04  – Visita guidata di Cervia. Pernottamento in parcheggio 

Panorama-Rimini-4

Lunedì 05       – Visita guidata di Rimini. Pernottamento in campeggio

Matedì 06  – Giornata libera dedicata ai saluti.

Quota iscrizione per soci e aderenti a Club affiliati Confedercampeggio   € 25.00 – non soci € 50.00

Costo Partecipazione 1 camper +2 persone  € 450.00 – 

La quota comprende tutti i parcheggi e i campeggi indicati, tutte le visite indicate, tutti gli ingressi indicati e il Cenone di Capodanno
Per informazioni e prenotazioni contattare:
Lorena e Gabriele e-mail:  gabriele.lorena@hotmail.it

Prenotazione entro 15/11/2014 con versamento di acconto € 150.00 sul c/c del Club:
IBAN: IT73K0638567684510702035125
Potranno verificarsi variazioni di programma

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose

 

Gino 26 dicembre 2014 0

ANDALUSIA dal 26 dicembre al 16 gennaio 2015

Andalusia

26.12.2014 ven  Inizio  viaggio da BOLOGNA (per l’accompagnatore)  h. 9  A1 x Piacenza sud  proseguire x Torino A21 poi per Genova  A26 e di qui x Savona A10 -frontiera Italo-Francese ed immettersi sulla A8 direzione Cannes   uscita 37 S. Maximin      pernottamento  area sosta (tot. Km. 568)

27/12 sab. P. h. 9 riprendere la A8  direzione Aix Provence, si prosegue x confine spagnolo km 175 proseguire sulla AP7e uscire per Matarò- C60 El Masnou  pernottamento  campeggio          km. 600   Barcellona

28dom /29lun. visita di Barcellona
centro,  rambles, cattedrale, Ciutadella, Palau Reial Maior, ecc.

30 mar. P.h. 9  per la NII dir. B20 Rondes  poi  C58 e riprendere la  AP7 per Valencia  El Saler . sistemazione in campeggio  km.385

31 mer. P.h.9 visita Valencia: e prepariamoci per festeggiare l’anno nuovo (in Spagna non si usa )

1.1.2015 gio. riposo

2  ven  P.h. 9 x  visita Valencia città ( cattedrale, palazzo della Lontja, il Micalet , ecc)

SONY DSC3 sab. P.h. 9   x Elche A7 Km. 200,  rinomata per il suo meraviglioso palmeto, unico in tutta Europa.   in serata trasferimento a Murgia km.57-pernottamento  area sosta camper  Km 260

4 dom  P.h. 9 x  visita Murgia    h.14 partenza x Granada  pernottamento in camp. km 280

5 lun.  6 mar visita di Granada:   Alhambra uno dei maggiori monumenti europei, Alcazar,     Cattedrale, Capilla Real, San Jeronimo,ecc.

7 mer. P.h.9 x Malaga  km.125 il  Paseo de la Alameda .  Nel pomeriggio trasferimento a  Ronda   Km. 107, considerata una delle più belle città andalusiane. Conserva ancora la sua struttura araba. Pernottamento in campeggio   El Sur  Km.230

8 gio. P.h. 9 x Cadiz  km.150 . il giro dei Bastioni (km.4,5) la maggiore attrazione turistica della ridente cittadina.  H.15 si parte per Jerez della Frontera km.35, le bodegas dello sherry vi   ammaglieranno.   Pernottamento libero – km 185

9 ven.P.h9  x Siviglia sistemazione in campeggio, h14 partenza per visita Siviglia, km.100

10 sab. 11dom P.h9  x visita di Siviglia.

12 lun.P.h9 x Cordova famosa per la sua enorme moschea ora cattedrale P.campeggio  km. 142 Mosque_Cordoba

13 mar. P.h9 x Baeza km.138    Ubeda  km.10   Alcaraz km.125 Albacete km.80 P.campeggio  km.350

14 mer. P.h9 x Valencia km. 190  Tarragona – campeggio km. 419

15 gio. P.h9 x Arles area sosta camper km 506

16 ven. P.h9  x Genova area sosta camper   km.445

Costo Iscrizione : Soci € 50.00 – non soci   € 100.00
Per informazioni, prenotazioni e costi, contattare: Agostino Guazzaloca
tel. 051739009 – cell.  3408358182 – agostino7241@gmail.com

 

Potranno verificarsi variazioni di programma.

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose

 

agostino 5 dicembre 2014 0

Raduno La Romagna Magica 5/8 dic.2014

……dei castelli, dei profumi e della storia

  VENERDI – Arrivo a Sogliano al Rubicone in mattinataverucchio

(indirizzo esatto verrà comunicato all’atto dell’iscrizione). Il parcheggio  dispone solo di acqua corrente. Saluti di Benvenuto

Nel primo pomeriggio trasferimento a Verucchio, piccolo paese, raccolto intorno alla Rocca malatestiana lungo la Vallata del fiume Marecchia. Verucchio è Bandiera arancione del Touring Club Italiano. Situato sulle prime alture rocciose a breve distanza dal mare che da qui si ammira con pienezza e per le sue architetture che vi svettano attrae lo sguardo e rapisce l’attenzione. E allora si scopre che è una capitale malatestiana e che nell’ancora possente Rocca, che i Malatesta edificarono, visse quel Mastin Vecchio. Il centenario Malatesta considerato uno dei capostipiti della famiglia, citato da Dante nella Divina Commedia.  Rientro in serata a Sogliano.

Sabato 6 dicembre. Trasferimento a Longiano, Bandiera Arancione del Touring Club. Longiano nel mese di dicembre si trasforma in un paese natalizio con i suoi notevoli presepi che punteggiano tutta la cittadina medioevale; fin dai primi anni del dopoguerra, infatti, viene allestito, tra gli altri,  presso il convento del SS. Crocifisso, uno dei più visitati presepi meccanici d’Italia. Si visiteranno inoltre con guida, alcuni piccoli ma deliziosi musei della cittadina che rappresentano una vera rarità.longiano

  il Castello malatestiano, che gode di una magnifica posizione panoramica che spazia fino al mare. Nel pomeriggio tempo libero per prendere parte alla Sagra del Formaggio di Fossa di Sogliano che in questo periodo celebra una prelibatezza . Formaggio che resta a maturare per 3 mesi in fosse sotterranee e che in questo periodo viene “sfossato”.

Domenica 7 dicembre In mattinata visita presso un “infossatore” locale che spiegherà e mostrerà la nascita del formaggio di fossa,  la visita sarà accompagnata da una degustazione di formaggi accompagnati da dolci locali (il celebre “bustrengh”) e vini locali. Pranzo (facoltativo) presso lo stand della locale pro loco con pietanza a base del celebre formaggio locale a prezzo convenzionato (in fase di definizione). Pomeriggio libero.

Lunedì 8 dicembre. In mattinata partenza per la visita di Pennabilli, piccolo centro della Valmarecchia e paese di adozione di Tonino Guerra, poeta, pittore, ma soprattutto sceneggiatore importante che ci ha lasciato alcuni capolavori immortali come “Amarcord” del 1973 diretto da Federico Fellini,”Blow Up” del 1966 di Michelangelo Antonioni,  “Aldilà delle nuvole” del 1995 diretto da Michelangelo Antonioni, “Il Caso Mattei” del 1972 diretto da Dino Rosi e molti altri… “Il Mondo di Tonino Guerra”  il museo raccoglie tutte le opere artistiche del maestro T.Guerra (quadri, ceramiche ed altro) e di suoi collaboratori.      museo

I Luoghi dell’Anima” il museo nasce dalla fervida mente del poeta – sceneggiatore; le istallazioni risvegliano l’interesse dei  visitatori attraverso sottili invenzioni poetiche.  Essi sono diventati per la loro originalità e per i contenuti universali che suggeriscono, un “modello di creatività e rivalutazione urbanistica, un museo unico nel suo genere”.  Le installazioni, quasi tutte all’aperto rimandano a temi poetici come i frutti dimenticati, le Madonne, le meridiane, il giardino pietrificato, e il Santuario dei Pensieri.

Costo Iscrizione :

Soci e aderenti a Club affiliati Confedercampeggio   € 10.00 

non soci               € 20.00         

 Costo Partecipazione a equipaggio composto da due adulti € 60.00 (visite guidate ed ingressi indicati in programma)

Nel costo non è previsto eventuale utilizzo di un Pulman al raggiungimento delle 40 persone.

Per informazioni e prenotazioni contattare:

Carlo e Francesca tel. 0541945762 – cell. 3336078527 – bi.em@libero.it

Gabriele e Lorena tel. 0516240493 – cell.  3381135922 – gabriele.lorena@hotmail.it

 Potranno verificarsi variazioni di programma.

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose      

agostino 7 novembre 2014 0

Eh vai con l’olio novello 7/8/9 Nov. 2014

…… ORVIETO & MONTECCHIO DI TERNI

 Venerdì 7Ritrovo ad Orvieto in A.A. orvieto

 Sabato 8 Visita alla città di Orvieto sia esterna che sotterranea;pranzo libero pomeriggio circa ore 18, spostamento a Montecchio – sistemazione presso l’oleificio-  cena e presentazione prodotti con possibilità di acquisto.

 Domenica 9visita al museo, all’azienda agricola e spiegazione dal vivo delle fasi di estrazione dell’olio, con l’oleificio in attività.-

 

olive2 olive1 montecchio

 

 

possibile visita alla cittadina di Montecchio

pranzo e saluti.-

 Costo Iscrizione :

Soci e aderenti a Club affiliati Confedercampeggio   € 10.00

non soci                                                                           € 20.00

 Costo Partecipazione (1 camper + 2 persone) € 132,00  (che comprendono: sistemazioni, guide,ingressi funicolare, cena dell’8 e pranzo del 9/11/14)

 Per informazioni e prenotazioni contattare:

Antonio Fogliano

Tel. 0758942776  – cell. 3383899024 – e-mail:  antoniofogliano@virgilio.it

Potranno verificarsi variazioni di programma.

 L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose

 

 

 

 

 

agostino 17 ottobre 2014 0

Raduno Festa d’Autunno “castagnata” 17/19 ott.2014

castagne

Venerdì 17 – Accettazione dalle ore 12,00 (l’indirizzo esatto verrà comunicato all’atto dell’iscrizione).                                                                                             Ore  18’30 Benvenuto.

Sabato 18  – Mattinata: passeggiata nel bosco, con guida, per raccolta castagne e funghi (quantità e prezzi verranno comunicati in loco).

Pomeriggio visita libera al borgo con degustazioni presso gli stand della Sagra.                                                                      Cena libera intrattenimento musicale nel Borgo

Domenica 19 Visita alla Minieraminiera

Ore 13’00 pranzo facoltativo (€ 20,00 a persona) organizzato dal Camper Club locale

Costo Iscrizione :

 Soci e aderenti a Club affiliati Confedercampeggio   € 10.00 

 non soci                                                                           € 20.00     

 

 Costo Partecipazione (1 camper + 2 persone) € 30.00 (parcheggio, visita bosco ed ingresso miniera)

Persona aggiuntiva € 5.00

 

  Per informazioni e prenotazioni contattare:

Lino Morroia Tel. 051.538599 – cell. 335.325793 – e-mail:  lino.morroia@gmail.com

 

 

 

Potranno verificarsi variazioni di programma.

 

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose

 

 

 

 

 

 

Gino 17 settembre 2014 0

“IL SALONE DEL CAMPER” e il Mincio

 Pre-Raduno: Fiera di Parma e visita di Mantova

Programma dal 17 al 19 settembre 2014

Mercoledì – Arrivo presso il parcheggio della Fiera (indicazioni precise al momento dell’iscrizione)

Giovedì    –  Visita Fiera in libertà. Ore 17.00 partenza per A.A. San Benedetto Po(A.A. Via Ruffini)

Venerdì     –  Partenza in pullman riservato per Mantova. Visita guidata Palazzo Ducale e Castello di San Giorgio.

Rientro a San Benedetto Po.

Costo Iscrizione :

Soci e aderenti a Club affiliati Confedercampeggio   € 10.00  non soci  € 20.00
Costo Partecipazione a equipaggio composto da due adulti € 80.00
(Parcheggio ed Ingresso Fiera, A.A. visita guidata ed ingressi Mantova, pullman riservato)

Iscrizione obbligatoria entro 30/07/2014 con versamento in acconto di € 30.00 (necessario per prenotazioni)

Raduno San Benedetto Po e navigazione sul Mincio

Programma dal 19 al 21 settembre 2014

Venerdì  – Arrivo San Benedetto Po(A.A. Via Ruffini)

                  Saluti fra vecchi amici che si ritrovano e benvenuto ai nuovi arrivati.                           Cena libera

Sabato – Visita guidata del complesso Polironiano (Il Monastero di Polirone pofu fondato nel 1007 da Tedaldo di Canossa, nonno della celebre contessa Matilde, sull’isola che si trovava tra il Po e il fiume Lirone. Il monastero ebbe un ruolo fondamentale nella storia del monachesimo per l’impegno religioso, politico e culturale fino a che nel 1797 fu soppresso da Napoleone Bonaparte).                                                             Pranzo libero

Nel pomeriggio trasferimento a Grazie Curtatone presso A.A.

Ore 18.30 imbarco: serata a tema dedicata al “piacere dei sensi”. Il tramonto, il silenzio e la pace che si può trovare nel bel mezzo del fiume Mincio, i fior di loto e Mantova come sfondo saranno la scena ideale per degustare insieme le eccellenze mantovane.Barcaili

 loto

Domenica – Visita libera e se la stagione lo permetterà tavolata conviviale

Costo Iscrizione :

Soci e aderenti a Club affiliati Confedercampeggio   € 10.00 – non soci   € 20.00   Costo Partecipazione a equipaggio composto da due adulti € 45.00 (A.A. visita con guida + ingressi al monastero Polironiano)

Costo navigazione + degustazione € 25.00 a persona

Per informazioni e prenotazioni contattare:

Gabriele e Lorena tel. 0516240493 – cell.  3381135922 – gabriele.lorena@hotmail.it

Potranno verificarsi variazioni di programma.

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose

                                   

 

 

 

 

 

Gino 4 luglio 2014 0

Montesole dal 04 al 06 luglio 2014

4 LUGLIO

Dalle ore 17:00 – Ritrovo presso il parcheggio del Parco Storico di Montesole e sistemazione camper. L’area è dotata di raccolta rifiuti, ma non di carico e scarico. Eventuali esigenze di scarico delle cassette si possono concordare con il gestore del Centro Parco.

Dall’Autostrada A1 Bologna-Firenze, uscire al casello di Sasso Marconi. Percorrere la provinciale 325, che risale la fondovalle del fiume Setta, passando per l’abitato di Vado e abbandonando la provinciale girando a destra all’altezza del cartello indicante il ristorante “da Fiorina”, proseguire a sinistra dopo il ponte verso l’abitato di La Quercia, dove salire verso S. Martino. Passato l’incrocio in corrispondenza della Scuola di Pace proseguire in discesa, evitando l’entrata a destra del Centro Parco “Il Poggiolo” e raggiungere il parcheggio sottostante.

Coordinate GPS: N  44°18’39.0″, E 11°11’49.5″ (N 44.310838, E 11.197088) – fonte GoogleMaps

5 LUGLIO – MONTESOLE

Daino

La storia di Monte Sole deve essere preservata come memoria per le generazioni future, è importante conoscerla e capirla per ricordare, riconoscere ed evitare.
La storia di Monte Sole aiuta a riflettere sugli errori dell’uomo e ad impegnarsi maggiormente per un presente di pacifico dialogo e confronto.
La storia di Monte Sole è scritta su ogni albero, su ogni pietra, su ogni persona che ne ha vissuto o ne tramanda il ricordo.

Il 25 luglio 1943 in un Ordine del giorno del Gran Consiglio del fascismo veniva fatta richiesta al re Vittorio Emanuele II di ritirare il consenso concesso al governo Mussolini.  Benito Mussolini fu arrestato per ordine del Re e condannato al domicilio coatto nell’Isola di Ponza.  La caduta del regime fascista aprì per l’Italia speranze di pace, considerate da molti ormai vicine.

L’8 settembre 1943 alle 19.45 fu annunciato dal maresciallo Badoglio l’armistizio tra le forze alleate e l’Italia.

La notizia generò un’improvvisa felicità tra la maggior parte della gente che uscì in strada per festeggiare la fine dalla guerra e la sperata ripresa della normalità.  Quando la notizia giunse a Monzuno alcuni uomini corsero alla Chiesa per suonare a festa le campane ma si stupirono di fronte alla parole del parroco di Monzuno, don Augusto Castelli, che disse loro: “Ragazzi, andate pure a suonare ma la guerra deve ancora cominciare per noi italiani”.  Il presentimento di don Castelli aveva purtroppo basi molto solide: il re e Badoglio avevano voltato le spalle alla Germania nazista, passando con gli Alleati ed ora i tedeschi consideravano l’Italia traditrice e stavano iniziando l’occupazione armata.

La Resistenza fu l’insieme dei movimenti politici e militari che si opposero al nazifascismo in Italia durante la guerra di liberazione italiana. La Resistenza fu alimentata da un impegno unitario di molteplici e in alcuni casi opposti orientamenti politici (comunisti, azionisti, monarchici, socialisti, cattolici, liberali, anarchici), in maggioranza riuniti nel Comitato di Liberazione Nazionale (CLN), i cui partiti componenti avrebbero più tardi costituito insieme i primi governi del dopoguerra.

Nel territorio di Monte Sole, la Resistenza prese forma nella Brigata Partigiana Stella Rossa, comandata da Mario Musolesi, detto “Lupo”, un gruppo di combattenti stimato in 700-800 unità, che dal novembre del 1943 fu autore di numerose azioni di guerriglia che portarono seri danni all’efficienza dell’apparato comunicativo dell’esercito tedesco.

L’eccidio di Monte Sole (conosciuto anche come Strage di Marzabotto) è stato uno dei più gravi crimini di guerra contro la popolazione civile compiuti in Europa occidentale dalle armate tedesche durante la Seconda Guerra Mondiale.  L’operazione militare fu avviata dai nazisti per infliggere un duro colpo alla Brigata Partigiana Stella Rossa ma già dal suo inizio coinvolse direttamente la popolazione civile. Infatti la mattina del 29 settembre 1944 le truppe tedesche accerchiarono una vasta area di territorio circondante Monte Sole assaltando abitazioni civili, scuole, cascine e facendone terra bruciata, senza risparmiare la popolazione.

Al diffondersi della notizia sull’imprevedibile strage, la popolazione atterrita si rifugiò nelle chiese per trovare rifugio e consolazione. Nella chiesa di Casaglia il parroco don Ubaldo Marchioni radunò un grande gruppo di persone, prevalentemente donne, bambini ed anziani per recitare il Rosario. Durante la preghiera irruppero le truppe naziste che dentro la chiesa uccisero don Marchioni ed alcuni anziani che erano invalidi.

Le altre persone presenti nella chiesa furono condotte nel cimitero di Casaglia e qui furono uccise a sangue freddo a colpi di mitragliatrice. Le vittime furono 195, di cui 50 bambini.

La strage della chiesa di Casaglia fu solo l’inizio dell’eccidio, ogni località, ogni casolare incontrò la furia omicida dei soldati nazisti, nessuno fu risparmiato.

Dopo sei giorni di violenze, il 5 ottobre 1944, il bilancio delle vittime era salito a 770 persone soltanto tra i civili.

Programma:

Mattina – percorso del memoriale di Montesole con accompagnatore del Parco.

L’itinerario, lungo circa 4 km con leggere salite, ripercorre alcuni dei luoghi più significativi e tristemente noti per i tragici eventi dell’autunno del 1944 intorno a Monte Sole, oggi compresi nell’area del Memoriale.

A partire dal Poggiolo il percorso toccherà infatti i borghi di San Martino, Caprara, la chiesa di Casaglia, e il cimitero dove è sepolto anche Don Dossetti.

Raggiunto il cimitero di Casaglia è possibile ritornare sui propri passi, oppure, per i pochi arditi, guadagnare la vicina panoramica cima di Monte Sole grazie ad un ripido sentiero che ne risale l’assolato versante meridionale. La cima di Monte Sole si apre sulle vallate del Reno e del Setta e da cui è possibile riconoscere, nelle giornate più limpide, i profili del Corno alle Scale, del Monte Cimone e i più ravvicinati rilievi di Montovolo e Monte Vigese, nonchè l’imponente mole boscata di Monte Salvaro e la dorsale in cui spicca Monte Venere. Oltre ad un incantevole paesaggio sulla cima di Monte Sole svetta un imponente monumento in pietra a ricordo dei caduti partigiani della Brigata Stella Rossa.

In alternativa alla camminata, stage di iniziazione al Tiro con l’Arco presso il campo di allenamento del Centro “il Poggiolo”

Mezzogiorno – pranzo libero.

Pomeriggio – facciamo memoria: incontro con un sopravvissuto all’eccidio di Montesole.

Sera – ore 19:30 cena presso il ristorante Centro Parco “il Poggiolo” (antipasto della casa, tagliatelle al cinghiale, risotto ai funghi, maialino di latte al forno, patate al forno, insalata mista, pane fresco fatto in casa, acqua, vino, caffè e gelato alla crema con amarene). Finiremo la serata in allegria.

6 LUGLIO – KAINUA

Museo

Mattino – in bus navetta raggiungeremo la Città Etrusca di Marzabotto, dove con guida visiteremo l’area archeologica e il Museo Nazionale Etrusco “Pompeo Aria”.

Kainua è un’antica città etrusca che sorgeva sul Pian di Misano presso l’attuale comune di Marzabotto, in provincia di Bologna, nota fino a pochi anni fa con il nome di Misa (dal nome del luogo del ritrovamento).

Fondata nel V secolo a.C., l’esistenza della città è nota fin dal 1551, quando frate Leandro Alberti, sulla base del ritrovamento nella zona di rovine di edifici, mosaici e monete, ipotizzò la presenza di una città antica.  Il sito è costituito per lo più dalle fondazioni degli edifici della città, diverse case-bottega, un’acropoli, due necropoli e diverse aree sacre.

Il Museo nazionale etrusco di Marzabotto nacque come diretta conseguenza alle prime campagne di scavo affidate a Giovanni Gozzadini, finanziate dai conti Aria, allora proprietari dell’intero Pianoro di Misano. Il nucleo iniziale si arricchì poi negli anni successivi grazie alle campagne di scavo che portarono alla luce una cospicua quantità di materiali.

Mezzogiorno – Pranzo facoltativo a base di crescentine, affettati, sottaceti e formaggi presso il ristorante Centro Parco “il Poggiolo”. A seguire saluti ed auguri di una felice Estate!

_______________

Per approfondimenti:

http://www.parcostoricomontesole.it            http://www.poggiolomontesole.it           http://www.marzabottoetrusca.it

 

Quota di iscrizione: € 10.00 Soci Camper Club Orsa Maggiore e affiliati Confedercampeggio

€ 20.00 per i non soci

Quota di partecipazione (1 Camper + 2 persone) € 85.00

Persona adulta aggiuntiva: € 55,00   Bambini < 5 anni gratis; 5-13 anni: €20,00

IL RADUNO SI SVOLGERA’ SOLO AL RAGGIUNGIMENTO DI 15 CAMPER ISCRITTI.

La quota comprende:

Sosta presso il parcheggio del Parco Storico di Montesole
Incontri ed escursione al Parco o iniziazione al tiro con l’arco
Cena presso il ristorante “Il Poggiolo” di sabato 5 luglio
Trasferimento a/r in bus navetta a Marzabotto il 6 luglio
Entrata all’area archeologica di Kainua (Misa) ed al Museo archeologico, con visita guidata

Restano  esclusi :
I pranzi  liberi
Pranzo di domenica (facoltativo, al prezzo convenzionato di €15,00 a persona)

Potranno verificarsi piccole variazioni organizzative e di menù che non cambieranno l’insieme del programma

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose

Informazioni e prenotazioni:

Arnaldo e Letizia – tel. 051-450142 – cell. 346-0961186 – email: arnaldo.zuccari@gmail.com

Gabriele e Lorena – tel. 051-6240493 – cell.  338-1135922 – email: gabriele.lorena@hotmail.it

Gino 20 giugno 2014 0

Infiorata di Spello

    Dal 20 al 22 giugno 2014

Spello

Le meravigliose Infiorate (tappeti e quadri) che si offrono agli sguardi ammirati dei numerosi visitatori italiani e stranieri sono il risultato di un complesso e difficile lavoro che richiede giorni, settimane e addirittura mesi di paziente e sapiente lavoro di molte persone, che a gruppi si distribuiscono i compiti e si attivano con indispensabile armonia di intenti.In ogni stagione vengono raccolti i fiori e le erbe del Monte Subasio e dell’Appennino umbro-marchigiano; si tolgono pazientemente i petali che vengono gelosamente conservati.  Nei giorni che precedono il CORPUS DOMINI si assiste ad una vera e propria mobilitazione generale di nutrite squadre di Infioratori, i quali si disperdono lungo i pendii del Subasio, per i campi e le piane delle verdi vallate Umbre. Durante la raccolta dei fiori, altri cittadini e soprattutto le signore più anziane trascorrono le serate nei pianterreni freschi, separando i petali in base ai vari colori e tritando finemente le erbe profumate. Questo lavoro diventa sempre più febbrile e coinvolgente man mano che si approssima la festa del CORPUS DOMINI. Alla vigilia di questa giornata, sin dal primo pomeriggio, le strade di Spello interessate al percorso della Processione vengono chiuse al traffico e letteralmente invase da gruppi di cittadini e di visitatori di ogni età. Per prima cosa si predispongono impianti di illuminazione adeguati e si provvede poi ad allestire collaudati sistemi di protezione (strutture antipioggia e antivento) sui tratti di strada interessati, e ciò per evitare che imprevedibili condizioni atmosferiche avverse possano disturbare o compromettere il lavoro degli Infioratori. Dopo queste operazioni preliminari si inizia ad eseguire il disegno sul fondo stradale, utilizzando all’uopo le tecniche più disparate: dal disegno a mano libera allo spolvero, dallo stampo metallico alla forma di cartoncino. Eseguiti i disegni, secondo tecniche diverse, si procede infine a depositare i petali variopinti, al fine di conferire le tonalità cromatiche desiderate e ottenere gli effetti artistici voluti.  Durante il pomeriggio e tutta la notte del sabato che precede la festa, gli infioratori lavorano sulle strade, chini a terra, per disegnare, deporre e disporre milioni e milioni di petali capaci di produrre quei magici capolavori che sanno di arte antica e moderna, carichi di suggestioni emotive e culturali, collegati ai temi della tradizione religiosa e anche della più viva attualità. I lavori durano l’intera notte e soltanto alle 9,00 del mattino le strade risultano ricoperte da un unico tappeto policromo e profumato: uno spettacolo unico a vedersi. Basti pensare che in un unico percorso floreale vengono mediamente realizzati circa 70 Infiorate tra tappeti – ciascuno dai 12 ai 15 metri di lunghezza, con una superficie minima di 15 mq – e quadri di grandi dimensioni – dai 25 ai 90 mq .L’unicità del carattere della manifestazione è certamente dato dalla tecnica di esecuzione che consiste nell’uso esclusivo di elementi vegetali non trattati con agenti chimici o conservativi né  con coloranti artificiali o polverizzati; in questo modo il petalo, adagiato sul suolo stradale, (non si può incollare) regna sovrano in un insieme coinvolgente di colori e profumi.L’esecuzione delle opere avviene direttamente sul fondo stradale non soggetto ad alcun trattamento: i soggetti e le decorazioni sono sempre rinnovati, si allacciano alla grande tradizione della Pittura Umbra, dal Rinascimento al 700, e a volte il discorso figurativo si apre anche alle maggiori testimonianze dell’arte moderna.

 

Venerdì  – Ritrovo nel pomeriggio presso il FRANTOIO DI SPELLO Via Banche, 1/b 06038 Spello (PG)                        Saluti fra vecchi amici che si ritrovano e benvenuto ai nuovi arrivati.                           Cena libera

Sabato – Mattinata dedicata alla visita guidata di Spello.Spello 1Fondata dagli umbri per poi essere denominata Hispellum in epoca romana. Fu dichiarata da Cesare “Splendidissima Colonia Julia”. I resti della cinta muraria, molto più grande in passato di quanto possiamo ammirare oggi, attestano la grandezza che ebbe la città, così come i resti archeologici che la circondano. Devastante per Spello fu la discesa in Italia dei Barbari che la ridussero in una povera borgata. Nell’epoca dei ducati venne inglobata nel Ducato di Spoleto, per poi essere trascinata insieme ad esso nella mani del Papato. La cittadina, tuttavia, rimpiangeva l’autonomia donatale in parte dall’Impero Romano, e non tardò a divenire Comune autonomo con proprie leggi. Il periodo comunale perdurò sino a che la famiglia perugina dei Baglioni prese il controllo dell’ormai ex-comune. Nel IV secolo Spello fu sede vescovile e nell’Alto Medioevo – con altre diocesi vicine ora soppresse – fece parte per moltissimo tempo della vastissima diocesi di Spoleto. Attualmente Spello è invece integrata nella diocesi di Foligno.

                     Pranzo libero e pomeriggio dedicato alla visita libera in occasione dell’inizio dei lavori degli Infioratori.

                     Cena presso il Frantoio che ci ospita (facoltativa € 25.00 a persona) allegato menù

                     La serata verrà organizzata e personalizzata in loco .

Domenica – Ore 9.00 “Processione del Corpus Domini”

Pranzo presso il Frantoio che ci ospita (facoltativo € 25.00 a persona) allegato menù

 

Costo Iscrizione :

Soci e aderenti a Club affiliati Confedercampeggio   € 10.00 

non soci                                                                           € 20.00          

 

Costo Partecipazione a equipaggio composto da due adulti € 40.00

il costo comprende sosta presso il Frantoio, visita guidata Spello, ingresso Cappella Baglioni, Cappella Baglioniservizio navetta: per il giorno 21/06/2014 dalle ore 21:00 alle ore 24:00 e per il giorno 22/06/2014 dalle ore 06:30 alle ore 12:00.

Per informazioni ed iscrizioni:

Gabriele e Lorena tel. 0516240493 – cell.  3381135922 – gabriele.lorena@hotmail.it

 

                                                  Potranno verificarsi variazioni di programma.

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose

 

 

agostino 28 maggio 2014 0

Raduno Valli Ossolane dal 28 mag.al 1 giu.2014

programma

28 maggio

Arrivo  a Domodossola presso ”LA PRATERIA COOPERATIVA SOCIALE” Regione Noserecoop.sociale

 

Sistemazione Camper , aperitivo di benvenuto

 29 MAGGIO –S.MARIA MAGGIORE- RE

sMaria magg.

  • Ore 09.00 Partenza con autobus
  • Ore 10.00 Santa Maria Maggiore,  visita della località turistica con guida e visita al  “Museo dello Spazzacamino”
  •                                         spazzac.
  • Ore 12.00  Pausa per pranzo libero
  • Ore 14.00  trasferimento con autobus a Re  per visita al Santuario
  • Ore 17.00 Rientro a Domodossola
  • Ore 19.30 Possibilità di aderire alla Cena del Camperista a € 10.00 a persona. Obbligo prenotazione!!
  • Ore 21.00 Serata con proiezioni diapositive
  • 30  MAGGIO – MACUGNAGA                    
  • Ore  09.00  Partenza  con autobus per Macugnagamacugnaga
  • Ore  10.00 Arrivo, visita località turistica e museo Walser

 

  • Ore 12.30 Pranzo libero               
  • Ore 14.00 Pomeriggio a disposizione per escursioni  personali con funivie e/o seggiovie
  • Ore 17.00 Rientro a Domodossola, visita città
  • Ore 20.00 Cena presso ”LA PRATERIA COOPERATIVA SOCIALE”
  • Di seguito serata con musica

31 MAGGIO VOGOGNA- VILLA TARANTO      

  • Ore   09.00 Partenza con i Camper per il Castello di Vogogna
  • Ore   09.30 Arrivo a Vogogna, visita al castello
  • Ore  11.00 Trasferimento a Verbania
  • Ore  12.00 Pranzo libero
  • Ore  14.30  Visita alla Villa Taranto

01 GIUGNO                                                        

  • Mattinata  libera per assistere alla festa in città
  • Pomeriggio si assisterà al Paliopalio
  • Possibilità di fermarsi la sera per evitare il traffico del rientro e partenza il lunedì per le proprie destinazioni

 

 

Quota di partecipazione (1  Camper e due persone) € 325.00     (Acconto  € 100.00)

Quota di iscrizione: € 15.00 Soci e iscritti a Club affiliati Confedercampeggio                       

 € 30.00 per i non soci

La quota comprende:           

  • Tutti i pernottamenti
  • Trasferimenti in autobus del giorno 29 maggio e del 30 maggio
  • Guide
  • Entrate a tutti i musei
  • La partecipazione al Palio di Legnano
  • Una cena presso la località “La Prateria”
  • La Serata di ospitalità

Restano  esclusi :

  • I pranzi  liberi
  • Cena del camperista (facoltativa)
  • Le escursioni in Funivia/seggiovia Macugnaga

Informazioni e prenotazioni a Candido Conti – Arona

a mezzo E-mail :  candidoconti@teletu.it

Cell. 3389130886

Gli acconti dovranno essere versati al Conto corrente del Camper Club Orsa Maggiore

IBAN:  CARISBO – IBAN =  IT73K0638567684510702035125

PER LA RIUSCITA DEL RADUNO SENZA VARIAZIONI DOVRANNO PARTECIPARE ALMENO 15 CAMPER!!!!!!!

Potranno verificarsi piccole variazioni organizzative che non cambieranno l’insieme del programma

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose

 

agostino 28 aprile 2014 0

Alla ricerca di Ulisse dal 28 apr. al 4 magg.2014

 ninfa

Alla ricerca di Ulisse

dal 28 aprile al 4 maggio 2014

Programma raduno

Lunedì 28

Arrivo nel pomeriggio a Doganella di Ninfa, frazione del Comune di Cisterna di Latina. Incontro e accoglienza presso l’agriturismo “Il Casale degli Oleandri”.

L’area di  sosta si trova all’interno dell’Azienda Agricola Scarpellini che produce frutta, ortaggi e vini di ottima qualità, fra cui prodotti biologici certificati.

Serata libera

 

Martedì 29

La mattinata sarà dedicata alla visita del Giardino di Ninfa, dichiarato Monumento Nazionale dalla Regione Lazio nel 2000.!cid_85CEA11E52044E05AD3924942DD5D059@LorenaPC Questo meraviglioso giardino botanico si estende su una superficie di circa otto ettari. Le rovine medioevali della città di Ninfa si alternano a piante e fiori rarissimi, sentieri suggestivi e limpidissimi ruscelli, che lo rendono un luogo unico e di fascino indimenticabile.

Partenza nel pomeriggio per raggiungere l’Abbazia di Fossanova .

Questa Abbazia,  situata ai piedi dei monti Lepini, rappresenta un vero gioiello di architettura cistercense. E’ possibile visitare la splendida chiesa, il chiostro, il refettorio e la casa di San Tommaso D’Aquino.

In serata trasferimento con i camper al Parco Nazionale del Circeo e pernottamento in campeggio a Sabaudia.

 

Mercoledì 30

Partenza dal campeggio, con bus e guida, per la visita di Sperlonga, Gaeta e Terracina.

Sperlonga è una rinomata località turistica e città tipicamente mediterranea, con !cid_63538F6E71E849D89A6686180C8994D6@LorenaPCedifici bianchi e vicoli stretti posti ad indicare  la via per il mare, amata dall’imperatore romano Tiberio.

Gaeta offre al turista luoghi di rara suggestione; nelle immediate vicinanze si può visitare il santuario della Montagna Spaccata e la grotta del turco,  in questi luoghi si potranno ammirare stupendi paesaggi.

Terracina è una città ricca di testimonianze romane, quali alcuni tratti dell’antica via Appia, il tempio di Giove, ANUXUR, da cui si gode uno stupendo panorama sulla città e fino al promontorio del Circeo.

Rientro e serata in campeggio.

 Giovedì 1 Maggio

Giornata in campeggio dedicata al relax.

Se bel tempo, mare, spiaggia e grigliata, ognuno porterà ciò che di meglio riesce a fare. In alternativa pranzo in ristorante (facoltativo).

 Venerdì 2

Giornata interamente dedicata alla Scoperta delle bellezze del Parco Nazionale del Circeo, meta di molti turisti e di Ulisse, che qui fu stregato dalla maga Circe. Visite a piedi e per chi vuole in bici (portatele). Posta sul promontorio, la cittadina di San Felice Circeo, offre ai visitatori stupendi paesaggi.

Rientro in campeggio per il grande e meritato riposo.

 Sabato 3

Mattinata dedica alla visita del BORGO DI VILLA FOGLIANO

Il giardino botanico di Ada Wilbraham .

Il Borgo di Villa Fogliano era il casinò di caccia della famiglia Caetani, adesso invece fa da cornice al Lago di Fogliano. L’impianto del giardino si deve ad Ada Wilbraham, che ha scelto personalmente le specie ornamentali da impiantare, con le quali ha voluto ricreare un paesaggio esotico.

Pomeriggio scopriremo I SAPORI DEL PARCO – Visita ad un caseificio e ad un’azienda apistica del territorio.

 Domenica 4

Saluti, baci e arrivederci al prossimo raduno. Partenza e buon rientro.

 Quota iscrizione: € 20.00 per i soci e aderenti a club affiliati Confedercampeggio

                           € 40.00 per i non soci

Quota partecipazione: € 320.00 (1 camper + 2 persone) 

Persona aggiuntiva          €  78.00

La quota comprende:

I pernottamenti.

L’ingresso al Giardino di Ninfa, Abbazia di Fossanova

Spostamento in bus di mercoledì 30 + guida

Visita Parco Nazionale del Circeo con guida

 La quota non comprende l’ingresso ai seguenti siti: Museo Nazionale Archeologico di Tiberio a Sperlonga Tempio di Giove Anxur a Terracina

             Saranno accettate iscrizioni fino al raggiungimento di un numero massimo di 20 camper entro il 7 Aprire 2014.

L’iscrizione dovrà essere confermata con l’invio di € 120,00 da versare sul C/C del club presso CARISBO – IBAN =  IT73K0638567684510702035125

Il programma potrebbe subire modifiche migliorative.

Per informazioni e prenotazioni contattare:

Claudio Spagnoli cell. 3334968376 spagnoli.claudio@alice.it

 

Gino 18 marzo 2014 0

Dal 18 al 23 marzo 2014 a Bologna

Raduno a Bologna in occasione dell’Assemblea

 

Martedì  – Ritrovo dopo le ore 18.00 presso l’Area Museale Cà La Ghironda (Via Leonardo da Vinci 19 – Ponte Ronca di Zola Predosa – GSM: N 44.49512° – E 011.18840°Serata da dedicare ai saluti, abbracci, baci e racconti degli ultimi viaggi.

 !cid_B928DD06ADB6493EB011EC68DBEE0049@LorenaPC

Mercoledì – Mattinata dedicata alla visita dell’Area Museale – Pranzo presso il Ristorante Giocondo. Nel pomeriggio trasferimento presso il parcheggio di Casalecchio di Reno concessoci dall’Amministrazione.

Cena libera e dopo cena,  presso la sede del club, quattro chiacchiere in compagnia. 

Giovedì – Con bus di linea andiamo a Bologna, dove una guida ci accompagnerà in visita. Pranzo libero. Pomeriggio visite in libertà organizzate in loco. Cena libera con dopocena presso la sede del club. 

Venerdì – Ore 09.00 incontro con la Guida per visita del Parco fluviale lungoReno, con pausa ristoratrice presso Azienda Agricola Bio-dinamica “Casa Margherita”. Ore 11.00 visita della Chiusa di Casalecchio di Reno. Ore 13.45 trasferimento a Sasso Marconi, dove visiteremo con guida il Museo Marconi all’interno di Villa Griffone, luogo in cui l’inventore bolognese mise a punto il sistema di telegrafia senza fili che poi diffuse in tutto il mondo.

!cid_1BECBD8DBE0A4F67842EB4E5D14F9ED4@LorenaPC

Dopo la visita trasferimento presso l’area attrezzata camper di Cà Vecchia dove potremo provvedere alle operazioni di carico e rilassarci con una sana passeggia. In serata cena con musica presso Cà Vecchia (per i soci offerta dal club). 

Sabato –  In mattinata avrà luogo l’Assemblea Annuale del Camper Club ORSA MAGGIORE. Nel pomeriggio ci trasferiremo
A San Giovanni in Persiceto presso il Museo del cielo e della terra.La visita prevede la proiezione del cielo sulla cupola del planetario, la visita alla sezione espositiva delle meteoriti e (sperando nel bel tempo) l’osservazione al telescopio.

image_preview

Domenica – Dopo la visita dell’orto  botanico “Ulisse Aldrovandi”, dove sono ospitate più di 300 essenze botaniche giungerà l’ora dei saluti e con l’augurio di arrivederci a presto riprenderemo le vie di casa. 

Essendo un raduno costruito intorno all’evento annuale sociale, importante per la vita amministrativa del club non possiamo chiedere ai soci un contributo spese organizzative, chiediamo soltanto il rimborso delle spese vive:€ 40,00 a persona per biglietti trasporto, ingressi e visite guidate.  € 30,00 a persona per pranzo al Ristorante Giocando.  

Contributo spese organizzative non soci € 15.00 ad equipaggio (1 camper + 2 persone)
+ Cena presso Cà Vecchia € 25.00 a persona + naturalmente € 70.00 a persona come sopra indicato

Per informazioni ed iscrizioni:

Lorena Federici  tel. 0516240493 – cell.  3381135922 – gabriele.lorena@hotmail.it 

Potranno verificarsi variazioni di programma.

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose

 

Gino 1 marzo 2014 0

Pasqua 2014 in Umbria

Dal 18 al 21 aprile 2014

Quest’anno più che mai la Pasqua è vera festa di Primavera.

Il 20 Aprile ci si troverà nel pieno della stagione dei fiori, le valli avranno perso il bianco velo invernale per lasciare spazio al verde brillante dei prati intervallato qua e là dal giallo delle ginestre e da tanti altri colori pastello.

Venerdì  – Ritrovo presso:
“Parcheggio Area Camper”  Via Del Bottagnone a Gubbio:
GPS
 43°21’2.87″N, 12°33’54.57″E 
Alle ore 19.00 partirà la processione del Venerdì Santo, libera partecipazione.
untitled

Sabato – In mattinata, accompagnati da una guida procederemo alla visita di Gubbio.  Il pomeriggio sarà dedicato alla visita libera.
Gubbio

Il centro storico di Gubbio deve il suo aspetto armonioso ed equilibrato all’impiego di un sol tipo di pietra: il calcare bianco e rosaceo, che spesso, al tramonto, si accende di una luce inaspettata e magica. Dalle chiese ai palazzi questa pietra ha fornito la materia prima per costruire in tutti gli stili, rendendo straordinariamente omogeneo il tessuto urbano. 

Domenica – Mattinata libera con possibilità di assistere alla S.Messa. Pranzo presso la Locanda del Cantiniere. Nel tardo pomeriggio trasferimento a Montone.
Montone
 

Lunedì – Visita guidata di Montone (iscritto nell’elenco dei Borghi più Belli d’Italia).
La sua origine risale al X secolo e  nel XV secolo la città raggiunse il suo massimo lustro, grazie alla figura di Braccio da Montone, grande capitano di ventura, famoso per la sua spregiudicatezza politica che mirava alla costituzione di uno stato unico nell’ Italia centrale e per la sua abilità di stratega. Seguì le sue gesta il figlio Carlo Fortebracci che combatté al servizio della Serenissima Repubblica di Venezia. Nel 1473, ricacciati i mori dai confini veneti, ebbe come compenso una preziosissima reliquia: una Spina della corona del Cristo. Tornato a Montone, la donò al popolo arietano e fu esposta alla devozione dei fedeli nella chiesa dei Minori Conventuali.  Soltanto due sono le ostensioni della reliquia durante l’anno: il lunedì dell’ Angelo e la penultima domenica di agosto, dove Montone rivive gli antichi fasti della Contea dei Fortebracci rievocando la “Donazione della Santa Spina”…

—————————–

La “Donazione della Santa Spina” ha ottenuto il patrocinio della

“Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO”
Unesco

“United Nations Educational Scientific Cultural Organization”

“Commissione Nazionale Italiana”

 In serata ci saluteremo con l’augurio di presto rivederci. 

Costo Iscrizione a camper:

Soci e aderenti a Club affiliati Confedercampeggio   € 10.00  

non soci                                                                                       € 20.00              

Costo Partecipazione a equipaggio composto da due adulti € 130.00, che comprendono 3 notti in Area Sosta, le Guide ed ingressi di Gubbio e Montone, il pranzo Pasquale. 

Per informazioni ed iscrizioni:

Gabriele e Lorena tel. 0516240493 – cell.  3381135922 – gabriele.lorena@hotmail.it 

                                                  Potranno verificarsi variazioni di programma.

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose

 

 

 

 

agostino 28 febbraio 2014 0

Settimana bianca dal 28 febb. al 7 marz. 2014

Settimana Bianca

dal 28 febbraio al 07 marzo 2014

 

Venerdì 28 – Arrivo in serata presso Schluga Camping Hermagor 9620 Hermagor- Pressegger See    AUSTRIA  N 46° 37′ 53” E 13° 23′ 46′

Come al solito la settimana Bianca organizzata dal Camper Club ORSA MAGGIORE raccoglierà sciatori e non, quindi il programma verrà deciso in loco giorno per giorno.

 Programma sciatori: c’è il comprensorio sciistico più grande della Carinzia a soli 8 kilometri di distanza: il Pramollo/Nassfeld. Lì si trovano 110 kilometri di piste. C’è lo skibus gratuito che va direttamente dal campeggio al Pramollo. Skipass giornaliero € 39.00 e lo si può acquistare direttamente alla reception del campeggio.

!cid_C222B398402A4E37B11C9B1E7504597A@LorenaPC                                              !cid_9FED1B5DCEB64BB5AE968DEBCEB3CF4E@LorenaPC

 

I non  sciatori:  avranno a disposizione varie alternative: camminate nella neve –  lago bianco e lago Pressegger See per pattinare – piste da fondo  – noleggio  ciaspole da neve – escursioni in slitta. Inoltre il servizio skibus, gratuito anche per i non sciatori, copre un territorio di circa 30 km intorno.

Potremo poi tutti assieme usufruire di una sala ritrovo riscaldata.

 Sabato 01 marzo a Villach evento del Sabato Grasso:  – è il momento culminante delle attività del Carnevale a Villach. La città sembra tutto un palcoscenico per i buffoni. Gli impiegati e il personale dei negozi e dei bar sono mascherati, le bande musicali creano un’atmosfera di festa dalle ore 10.30.!cid_0E04C1D0D1934B09B3A9D34BA2A96FDE@LorenaPC Per fare ricordare questa giornata anche ai più piccoli, ogni anno viene offerto un programma per bambini. Al corteo del pomeriggio – inizio alle ore 14 – ogni anno partecipano intorno ai 150 gruppi e più di 3.000 persone mascherate. Il corteo viene visto da più di 10.000 spettatori, le maschere più belle e più originali vengono premiate in diverse categorie da una giuria. Volendo potremo assistere alla sfilata, raggiungendo Villach prenotando un pulmino al costo di circa € 15.00 a persona andata/ritorno.

Quota di iscrizione: € 10.00 per i soci e iscritti a club affiliati Confedercampeggio.                                           € 20.00 per i non soci

Quota di partecipazione (comprendente esclusivamente i pernottamenti in campeggio)                                                                                                                                      

€ 180.00 (2 adulti + 1 camper)                                                                                                     Bambini fino a 13 anni gratis                         Cane    €  22.00                                                                                                                            Persona aggiuntiva   €   95.00

Il Camper Club ORSA MAGGIORE darà sviluppo a questo incontro soltanto al raggiungimento di un minimo di iscritti fissato a 10 camper. Le iscrizioni dovranno essere comunicate entro il 10 febbraio 2014.

  • Per informazioni e prenotazioni contattare Gabriele e Lorena:

Tel. 051.6240493 – Cell. 3381135922 – e-mail: gabriele.Lorena@hotmail.it

agostino 28 febbraio 2014 0

Il carnevale che non ti aspetti dal 28 febb.al 4 mar.2014

 

  L’ALLEGRO” IL CARNEVALE CHE NON TI ASPETTI”

28 FEBBRAIO—1-2-3-4 MARZO 2014

  E’ difficile spiegare cosa ci si aspetta da questo carnevale perché siamo abituati ai carnevali con carri allegorici costruiti per sorprendere la vista …. questo è invece il Carnevale dei Bagolinesi inventato per stare con la gente, da vivere con le loro tradizioni, da gustare con la scoperta dei bellissimi costumi, delle maschere, accompagnati dalle ballate dei suonatori e dagli scherzi che vi vedranno coinvolti.

 Per chi volesse informazioni più dettagliate andare sui siti Internet :vedasi link

https://www.facebook.com/pages/Carnevale-di-Bagolino/259826433886

http://www.bagolinoinfo.it/carnevale/

http://www.youtube.com/watch?v=h3gsYEJbrEo

http://www.youtube.com/watch?v=CBDcFWIYLg0

..carnevale a Bagolino ….o aspettare depliant che verranno consegnati al ritrovo.

carnevale

carnevale2

Venerdì 28 febbraio

Ritrovo verso le 17 nell’area attrezzata Cascina Maggia ,via della Maggia 3 Brescia, uscita Brescia centro dell’autostrada.

 Sabato 1 marzo

Partenza con mezzi pubblici per la città e visita guidata ( mattina e pomeriggio ), con intervallo per il pranzo libero. Possibilità, con prenotazione da fare all’atto dell’iscrizione , di pranzare in una trattoria con menù tipico locale.

 Domenica 2 marzo – programma libero del Carnevale

Partenza con i camper alle ore 9 per Bagolino – BS  circa 70 km e ritrovo nel parcheggio Parco Pineta    ( coordinate N 45.82811 E 10.45675 )  verso le 14. Visita libera del paese ed inizio del Carnevale come da programma :

dalle 15 alle 17 esibizione del gruppo danzante dei piccoli ballerini con eventuale presenza di maschere e carri allegorici.

 Lunedì 3 marzo

 Ore 6,30 celebrazione della Santa Messa nella parrocchiale di San Giorgio  …. I ballerini iniziano il loro primo ballo presso la casa canonica del Parroco. Seguono per tutto il giorno danze con “Ballerini e Suonatori” lungo le contrade del borgo con eventuale presenza di carri allegorici. 

Martedì 4 marzo

Dalle ore 8, “ Ballerini, Suonatori e Maschere “ fino alle 20 con conclusione del carnevale in Piazza Marconi con il tradizionale ballo dell’ Ariosa.

carnevale3

 Costi d’iscrizione : € 10,00 soci ed iscritti a club affiliati Federcampeggio

                               € 20,00 per i non soci

Turit-Camperbox- Camperlife-Pleinair-Caravan e Camper C.C.I.e Amici di Vacanzelandia 17,00

Con l’ iscrizione si declina l’organizzazione da ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose

 Quota di partecipazione : € 60,00 ( 1 camper 2 persone ) come da programma, escluso naturalmente il pranzo prenotabile  del 1 marzo. Min 10 max 14 camper

 Informazioni e prenotazioni:

Alutto Roberto    051-753190  ore pasti – aluttor@alice.it

agostino 11 gennaio 2014 0

Viaggio in Sicilia dal 11 gen. al 13 febb. 2014

 

    sicilia      3            

                                 Giro della Sicilia

                                                                            dal 12/1 al 13/2/ 2014 

  UN VIAGGIO FANTASTICO ATTRAVERSO IL QUALE ANDREMO ALLA SCOPERTA DI ZONE

SCONOSCIUTE AI PIU’, GODENDOCI PANORAMI DI UNA NATURA RURALE  E LUOGHI PIU’

O MENO CELEBRI COME I 7 BORGHI CLASSIFICATI FRA I PIU’ BELLI  d’ITALIA.

SCOPRIREMO GLI ANGOLI PIU’REMOTI DELL’ETNA CON LA CIRCUMETNEA. PROVEREMO ILPIACERE DI RACCOGLIERE  GUSTOSISSIME ARANCE DIRETTAMENTE DAGLI ALBERI. ASSAPORARE IN VARIE OCCASIONI LA CUCINA  LOCALE RICCA DI SAPORI ORIENTALI. VIVREMO FORTI EMOZIONI PARTECIPANDO AL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL FOLKLORE CON BALLI , CANTI, GODREMO DELL’INCANTO DEL MANDORLO IN FIORE  LASCIANDOCI STUPIRE DALLA “SAGRA DEL MANDORLO IN FIORE” CON I SUOI COLORI, CON I SUOI PROFUMI, CON LA SUA GENTE.

data g LOCALITA’ km notte g.
11/1s si parte ore 8 da BOLOGNA direzione Ancona sosta notte oltre Foggia (km700) libero 1
12  d p.h.8,30 x Villa S.GIOVANNI(km500) MESSINA. Ritrovo dalle ore 17,30  in poi   A.A  Roccalumera  ore 19,30 cena di benvenuto, conosciamoci!      notte 29** A.A 2
13  l P.h.9 con bus g.t. per MESSINA conguida, visiteremo la “Madonnina” del porto, oltre  ai monumenti + significativi della città, rientro 13,30             notte A.A.3
14 m P. h .9 con bus g.t. per Taormina con guida  visita al celebre teatro greco e non solo . rientro 13,30  pomeriggio  libero                                              C.S   notte A:A.4
15me H. 9 partenza per MANDANICI (417 mt.s.m.)graziosa realtà alle appendici dei monti Peloritani                                                                                            notte  11 libero  5
16 g P. h. 9 per visita alle gole di Alcantara (km.44)a seguire Castiglione di Sicilia , uno dei borghi più belli d’Italia, dopodiché  raggiungiamo Acireale           notte 1045 libero6
17 v mattinata dedicata alla visita di Acireale  P.L.  P.h.14 per il rifugio Sapienza (Etna) per goderci uno dei panorami più belli di Sicilia (sempre che il tempo lo permetta) al termine,  raggiungiamo Catania                                     C.S   notte  3148 A.A7
18 s P. h.9 Catania visita guidata della città dalle mille sfumature, mercato storico,Cattedrale, Duomo palaz.del Senato Chierici ecc. P.L. pomeriggio libero  notte A.A.8
19 d P. h.8,30  per visita città con il bus speciale “Katanè Live” il bus che si sale e si scende nell’arco di tutta la giornata   P.h. ore 9   rientro  18,30   C.S       notte A.A9
20 l P.h.9 mattinata dedicata ancora a Catania. Primo pomeriggio h.14 trasferimento a Siracusa e sistemazione parcheggio a pagamento,                                   notte 64 libero10
21 m h.9 incontro con la guida, si visiterà centro storico di Siracusa-isola di Ortigia, duomo zona archeologica orecchio di Dionisio ecc.  P. h. 16 per Noto C.S notte 39 A.A11
22me h.9 visitiamo conguida la celebre Noto conosciuta in tutto il mondo per il suo barocco. P. h.16 trasferimento a      Scicli                                                  notte 58 libero12
23 g dedichiamo 2 h. alla visita di Scicli.,  P. h.11 Modica  visita e pranzo libero  P. h. 15  Ragusa  (km 15 ).  in serata raggiungiamo Caltagirone,       C.S     notte 1260 A.A13
24 v mattinata dedicata a Caltagirone P.L. P.h.13,30 per V. del Casale un gioiello che tutto il mondo c’invidia, incontro con la guida h14  al termine si parte per Villarosa, museo del treno  veramente originale  Notte parcheggio stazione 3651 libero 14
25 s Escursione in treno intorno al vulcano sulla Circumetnea con particolari scorci panoramici, visita guidata di Randazzo pranzo presso ristorante le delizie menù completo (maggiori dettagli vedi www.museo del treno.it) notte libero15
26 d giornata di riposo ma (non troppo) a sorpresa con degustazioni, musica e ballo liber16
27 l P.h.9 salutiamo gli amici del museo e partiamo x Gangi, uno dei borghi più belli d’Italia, vi  dedichiamo il resto della  mattinata, P.L. P.h14 per  Geraci Siculo altro borgo fra i più belli d’Italia. In serata raggiungiamo Cefalù ancora un altro borgo fra i più belli d’Italia                                                            notte 401547 camp17
28 m h 9 incontro con la guida per  visita di Cefalù, dalla elegante cattedrale (1131.) e tanto altro ancora        pomeriggi libero                                           C.S    notte camp.18
29me P.h. 9 si riprende la strada per  Palermo  P.L.   P. h 13,30.  h14 incontro con la guida per la  visita città:  Cappella Palatina, Martorana, cattedrale, ecc      notte 72 A.A 19
30 g  P. h.8,30 con bus g.t  e guida si sale a Monreale proseguendo per Monte s. Pellegrino-santuario di S. Rosalia  si ridiscende a Mondello dove P.L. conle specialità siciliane, al termine giro in centro toccando i luoghi più caratteristici di Palermo. Prima del rientro. H.1,30 Sosta libera  zona teatro Politeama  rientro h. 18/18,30                                                        C.S          notte A.A 20
31 v godiamoci ancora Palermo P.L . h 13,30 prossima meta tempio di Segesta al termine si prosegue  per  Trapani  saremo ospiti del club camper tour     notte  7835 A.A  21
1/2s h 9 salita e visita di  Erice, a seguire visita Trapani e le sue saline ecc.    notte A.A 22
  2 d riposo.  Per chi lo desidera può visitare l’ isola di Mozia              C.S        notte A.A 23.
 3  l h 9 partenza Marsala per visita del centro storico e alle cantine Pellegrino.notte  30 A.A 24
4 m P.h.9 per Sciacca  visita  P.L. P.h 15 per terminare   la giornata aRibera dove saremo ospiti  di un produttore delle famose a arance di Ribera                                                                                                       TUTTI A RACCOGLIERE ARANCE                                                       notte  7622 libero25
5 m h 9 conoscete la miniera di sale di Realmonte? NO? Vi sorprenderà! P.L.  E, finché ci siamo diamo un’occhiata alla Scala dei turchi  ci attende La Valle Dei Templi  con i suoi mandorli in fiore, con i suoi templi, grandezza storica, leggenda, il tutto in una cornice  indimenticabile.  In serata partecipazione  alla fiaccolata per le vie della città                                                                     notte  41316 camp26
 6 g. P.h. h 9 visita alla valle dei templi  sempre suggestiva!               C.S       notte camp27
 7 v la sagra del mandorlo in fiore ci aspetta con i suoi spettacoli, balli e canti camp28
 8 s come sopra                                                                                                    notte camp29
 9 d h 9 lasciamo con rammarico Agrigento e la sua valle per dirigerci verso Caltanisetta (km.58) visita P.L.   P. h.14,30 per  Enna  (km.33)  C.S    notte A.A 31
10 l h 9 continuiamo la nostra marcia di avvicinamento a Messina dirigendoci verso Leonforte(km.24) Agira(km.14) Bronte(km.52) Randazzo(km.18)         notte libero
11m P. h.9 per  uno dei borghi più belli d’Italia  Montalbano Elicona visita al paese e, ai megaliti di Sicilia.     P. h14 si riprende per  Tindari e infine Milazzo notte 3235 A.A 32
12m P.h. 9 Visita a Milazzo PRANZO o cena di  arrivederci    ultimo tratto e siamo all’imbarco (Messina) non prima di aver dato uno sguardo allo stretto di Messina da Punta Faro. Siamo ai saluti e abbracci!!!  E alla PROSSIMA. 55 33

 

sigle P.= partenza / h.= ora / A.A. =area attrezzata / libero= parcheggio libero / camp..= campeggio P.L. = pranzo libero / notte=pernottamento /  C.S= carico scarico

KM. TOTALI PRCORSI 1350

 COSTI                                                                                

ISCRIZIONE ad equipaggio. € 50 SOCI –  Non soci  € 100

PARTECIPAZIONE ;

 un Camper + 2 persone:  soci club associati alla federcampeggio  €800 

SPECIALE OVER 65  € 720

Che comprende

PERNOTTI : 13 in A.A. a pagamento vigilata  + 2  libere +  7 campeggi + 9 liberi 

BUS privato per visita MESSINA- TAORMINA-PALERMO-MONREALE

MONTE SAN PELLEGRINO- SANTUARIO DI SANTA ROSALIA- MONDELLO

BUS SPECIALE VISITA CATANIA con audioguida vivavoce

Visite guidate MESSINA-TAORMINA-MADANICI-GOLE DI ALCANTARA-

CATANIA-SIRACUSA-NOTO-VILLA del CASALE-Museo del TRENO-CEFALU’- PALERMO-RANDAZZO  Escursione speciale treno CIRCUMETNEA

1 CENA- 2 PRANZI cucina tipica locale-SERATA danzante-

Ingressi teatro greco Taormina- gole di Alcantara- duomo  e parco archeologico Siracusa-villa del Casale- tempio Caltagirone-museo del treno. Museo comunale di Cefalù. Palermo:  Palazzo dei Normanni Cappella Palatina. Chiesa “Martorana  Monreale chiostro dei Celestini ,Segesta-Valle dei Templi.

 Sono esclusi gli spostamenti con i mezzi di trasporto pubblico e tutto ciò che non è

Espressamente indicato.

 Il programma potrebbe subire modifiche migliorative.

Salvo errori ed omissioni

MINIMO PARTECIPANTI 15 CAMPER –  MASSIMO 20 CAMPER

TERMINE ULTIMO PER ISCRIZIONE: SABATO 4 GENNAIO 2014

Info. Agostino tel.e fax 051 739009 cell.340 8358182  agostino7241@gmail.com

agostino 4 gennaio 2014 0

VIAGGIO IN MAROCCO dal 04 al 29 Gennaio 2014

 

4 gennaio Tangeri – Chefchauen. Dopo aver fatto dogana seguiamo la superstrada fino a Tetouan e qui svoltiamo verso Chefchaouen, dove visiteremo l’affascinante Medina. Sosta al campeggio Azilan

5 gennaio Chefchauen – Fes. Al mattino visita con guida alla Medina di Chefchauen. Arrivo al campeggio International di Fes nel pomeriggio, sistemazione dei camper e possibilità di recarsi subito a Fes in taxi per un primo approccio alla Città.

6 gennaio Visita di Fes con guida e pulmino turistico, pranzo nella medina. Ritorno al campeggio per le 18.

fes_1767 gennaio Fes – Azrou. Di primo mattino partenza in pulmino con guida per visita al sito archeologico di Volubilis, ritorno per il pranzo e partenza per Azrou. Durante il percorso sosta alla foresta dei cedri per vedere le scimmiette che lo hanno colonizzato. Sosta in campeggio ad Azrou.

8 gennaio Azrou- cascate d’Ouzoud. E’ la tappa più lunga del viaggio, ma in compenso attraverseremo territori bellissimi. Arrivo nel pomeriggio, sistemazione in campeggio.

9 gennaio Ouzoud – Marrakech. Visita alle cascate (2 ore circa). Partenza per Marrakech con arrivo nel pomeriggio, sistemazione in campeggio.

10 gennaio Marrakech. Partenza in taxi per la visita della città, pranzo individuale. Ritorno al campeggio in taxi nel pomeriggio; la sera cena sotto le tende berbere con spettacolo da Chez Ali, dove ci accompagneranno dei taxi a nostra disposizione.

11 gennaio Marrakech. Giornata libera per la visita della città. La raggiungeremo sempre in taxi. Raccomandiamo la visita serale alla piazza Jamaa El Fna, cuore pulsante della Città.Marrakech_spa10

12 gennaio Marrakech- passo del tizi n’Tincha (2260 mt) – Ait Benhaddou. La kasba più famosa del Marocco sito di molti film. Sosta notte nel parcheggio del sitoait

13 gennaio Ait-Benhaddou- Ouarzazate. Dopo aver visitato la kasba al mattino partenza per Ouarzazate, dove visiteremo il centro di produzione film Atlas Studios; qui si sono girati film importanti. Visita alla kasba di Taourit e un giro in città per ammirare l’artigianato locale. Sosta notte in campeggio.

14 gennaio Ouarzazate-Tineghir. Punto di partenza per visitare le gorge du Todra, durante il percorso faremo una sosta a El Kelaà M’Gouna, Centro famoso per la produzione di acqua di rose. Sosta notte in campeggio

15 gennaio Tineghir-Gorge du Todra- Meski. Partenza per le gole più famose del Marocco situate al termine di una valle magnifica, disseminata di palmeti e villaggi Berberi; proseguimento per l’oasi di Meski. Sosta notte in campeggio.

16 gennaio Meski- Erfoud-Rissani- Merzouga. Percorso bellissimo dove alla fine ci troveremo nel famoso deserto del Sahara (Erg Cheddi), dove saremo Ospiti della kasba Tomboctou. Nel pomeriggio (facoltativo) a dorso di cammello sarà possibile inoltrarsi nel deserto per aspettare il tramonto. Sosta notte in area attrezzata.

17 gennaio Merzouga. Mattina di relax con passeggiata o a dorso di cammello sulle dune; nel primo pomeriggio partenza in fuoristrada per escursione nel deserto. Serata con cena al ristorante della Kasba.merzouga4

18 gennaio Mezouga- Rissani- Agdz. percorso lungo ma molto panoramico. Sosta notte in campeggio

19 gennaio Agdz- Taliouine. Anche questo è un percorso dove faremo molte soste per godere dei meravigliosi panorami. Sosta in campeggio

20 gennaio Taliouine-Tafraute. Bellissimo paese circondato di alberi di argan. Situato nell’incantevole valle di Almen, famoso per la produzione di Pantofole Berbere. Sosta notte in campeggio.

21 gennaio Tafraute. Escursione in fuoristrada di una giornata con pranzo, alle gole di Ait Monsour

22 gennaio Tafraute- Tiznit. Percorso bellissimo, all’inizio si valica il col de Kerdous, poi si prosegue per una strada tortuosa disseminata di villaggi Berberi. Arrivo in campeggio, sistemazione dei camper e visita della città.

23 gennaio Tiznit- Taroudant arrivo e visita della città in carrozza. Sosta notte in parcheggio custodito.

24 gennaio Taroudant-Agadir. Arrivo, sistemazione in parcheggio e inizio visita della città.

25 gennaio Agadir. Visita della città (il suq, la nuova medina, la kasba, il bellissimo Lungomare); cena alla pizzeria Rugantino sul lungomare. Sosta notte in parcheggio

26 gennaio Agadir- Essaouira. Arrivo in mattinata visita della città (il porto,i bastioni, la medina, la lavorazione del legno). Sosta in parcheggio

27 gennaio Essauira- El-Jadida. Visita della città e sosta notte in campeggio.

28 gennaio El-Jadida- Rabat- Mehdiya plage. Durante il percorso visita di Rabat (la medina, la kasba des Oudaias, le tour Hassan ll° e il mausoleo di Mohammed V). Sosta notte in campeggio

29 gennaio Mehdiya plage-Asilah-Porto di Tangeri. Durante il trasferimento al porto di Tangeri Med ci fermeremo per una visita di Asilah. Proseguimento per l’imbarco: questa sera dormiremo in Europa.

Km. totali percorsi in Marocco: 3594.

Quota di partecipazione per 1 camper + 2 persone: 1100 euro.

Ogni persona in più: 350 euro.

Quota Club: 50.00 per i soci e appartenenti a club associati Confedercampeggio, € 100.00 per i non soci.

La quota comprende tutto,campeggi, guide, autobus riservati con guida, fuoistrada con guide per due escursioni, cene o pranzi previsti nel programma, taxi per muoverci nelle grandi città, soste a pagamento e le obbligatorie mance, che in Marocco sono la prassi.

Il tour inizia e finisce a Tangeri Med. Il viaggio dai luoghi di residenza e ritorno non è compreso nella quota.

Tangeri si può raggiungere sia via mare da Genova (2 giorni di viaggio) oppure via terra con il traghetto da Alcegiras .

Il costo del Viaggio è praticamente uguale.

Ricordate che:

– è necessario il passaporto con scadenza almeno sei mesi avanti la data di ingresso in Marocco,

– animali: con passaporto, vaccinazioni, certificato di buona salute tradotto in francese,

– assicurazione R.C. del mezzo valida anche per il Marocco,

– assicurazione sanitaria obbligatoria valida per il periodo di permanenza in Marocco,

– mezzo in ordine: pneumatici, freni, filtro aria, olio, una camera d’aria di scorta (anche se avete pneumatici tubeless),

– apparecchio radio C.B. obbligatorio.

La buona notizia è che il gasolio in Marocco mediamente costa 0.80 euro.

La moneta corrente è il Dirham, la carta di credito si potrà usare raramente, i bancomat funzionano anche con le nostre tessere; verificate che siano abilitate per l’estero.

Per prenotazioni (massimo 16 camper) contattare:

Gino Ferrando +39 348 3501580 email: genoagino@libero.it

Benito Colagrossi +39 338 3414844 email: benito.colagrossi@fastwebnet.it

Gino 26 dicembre 2013 0

Napoli dal 27 dic.2013 al 06 gen. 2014

1

 Programma di Massima

Venerdì 27 – Arrivo e sistemazione presso il Camping Zeus in Via Villa dei Misteri, 3 a Pompei

Sabato 28 e Domenica 29       Provvederemo alla visita turistica del centro storico di Napoli, è il centro storico più vasto d’Europa, si estende su una superficie di 1700 ettari e racchiude 27 secoli di storia. Dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 1995, è stato inserito nella lista dei beni da tutelare. Ecco perché sono state dedicate 2 giornate con guida. Gli spostamenti tra il campeggio e Napoli verranno risolti con la Circumvesuviana.

2

Lunedì 30  – Raggiungeremo con treno Sorrento che visiteremo con guida.

Martedì 31– In mattinata ci recheremo ad Ercolano per visita agli scavi, in seguito rientro ai  Camper per prepararci ai festeggiamenti di fine anno con cenone presso un locale a duecento metri dal Campeggio.

4

 Mercoledì 01 gennaio 2014 – “ Il primo giorno dell’anno”
Nel pomeriggio è in programma l’escursione sul Vesuvio che, dopo le calorie ingerite con il cenone, sarà molto utile, il fisico ringrazierà.

Giovedì 02 – Giornata dedicata alla visita della Reggia di Caserta con relativi Giardini.
reggia_di_caserta

Venerdì 03 – Con pullman riservato ci recheremo ad Amalfi percorrendo la Costiera Amalfitana

Sabato 04  –  Con pullman riservato e guida andremo a visitare  Campi Flegrei, Posillipo, la Solfatara e Pozzuoli.

Domenica 05 – Giornata dedicata al turismo libero, ognuno di noi potrà dedicare tempo a ciò che crederà più opportuno.

Lunedì 06 – Fine del Tour, si torna a casa felici e contenti con gli auguri di un felice proseguo dell’anno 2014 da parte di Lino e Marisa

 

COSTI di iscrizione:  € 30.00 per i soci e associati a club affiliati Confedercampeggio
                                            € 60.00 per i non soci
COSTI di partecipazione: 1 camper + 2 persone = € 540.00
 che comprendono:
stazionamento in campeggio per tutta la durata del tour,
pullman per le escursioni  Capodimonte, Posillipo, Caserta, Amalfi, Costiera Amalfitana, Campi Flegrei e Solfatara.
Guida per 5 giorni che ci accompagnerà nelle escursioni
cenone di Capodanno per 2 persone

N:B: Il programma potrà essere svolto al raggiungimento minimo di n° 10 camper iscritti
Attendiamo la vostra iscrizione entro mercoledì 04 dicembre 2013 peri motivi organizzativi.
A conferma dell’iscrizione è richiesto un acconto di € 100,00 da versare a
mezzo bonifico bancario, sul conto corrente intestato al Camper Club Orsa Maggiore, presso:
CARISBO, codice IBAN:  IT 39 I 06385 36780 100000000965
Causale: Capodanno a Napoli

Per informazioni contattare Lino Morroia: cell. 335325793-tel. 051538599-e-mail: lino.morroia@gmail.com

Il programma potrà subire variazioni.

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali e cose.

 

 

 

agostino 8 novembre 2013 0

Raduno dell’Olio dal 08 al 10 nov.2013

 

 olio

           Raduno ” dell’Olio “

    dal  8 al 10 novembre 2013

      programma di massima

                 

Venerdì 08 –          Arrivo a Todi e sistemazione camper (l’indirizzo verrà comunicato    all’atto dell’iscrizione)        Cena Libera                  

Sabato   09 –          Ore 9 visita città con guida. Ore 13 rientro ai camper – pranzo libero                         Nel  pomeriggio trasferimento a Monte Castello Vibio, – 12 Km circa, a seguire visita della cittadina e del  più  piccolo teatro del Mondo.

teatro

 Dopo le visite trasferimento a Fratta Todina (7 Km circa), sistemazione camper per la notte, tempo permettendo, visiteremo  un bellissimo palazzo antico.  La serata si concluderà con cena a base di carne grigliata (maiale,agnello)… 

carne                           

 Domenica  10 –   Ore 9 partenza per la visita alla cantina più antica dell’Umbria e dove ancora oggi si effettua  “il travaso per caduta”. Assaggio e possibilità di acquisto dell’olio  di produzione dell’azienda. Pranzo nell’agriturismo dei Conti Faina (proprietari)  annesso all’azienda Al termine saluti di rito e un buon rientro a tutti.                

COSTI di iscrizione:                 € 10.00 per i soci e associati a club affiliati Confedercampeggio                 € 20.00 per i non soci

 COSTI di partecipazione: 1 camper + 2 persone = € 100.00 (al momento è indicativo, verrà confermato  all’atto dell’iscrizione) – il costo comprende le visite guidate, gli ingressi, la cena del sabato e il pranzo  della domenica.

 Per informazioni e prenotazioni:

 Antonio Fogliano – cell. 338,3899024 – e-mail: antoniofogliano@virgilio.it

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali e cose.

Gino 11 ottobre 2013 0

Castagnata 11/13 ottobre 2013

In occasione della raccolta dei marroni il nostro Camper Club ha scelto di andare al confine tra la Romagna e la Toscana e precisamente a PREMILCUORE.

premilcuore                       Premilcuore 003

Raccomandazione:
La strada da seguire è la provinciale 9 ter del Rabbi, escludere il percorso SS67 porta sul lato sbagliato del rilievo e per tornare a Premilcuore la strada di valico non è consigliata

Programma:

Venerdì 11 ore 17,00 arrivo e sistemazione nell’area di sosta in via Fiorentina.
(N 43°58.434’ – E 011° 46.351’)

In serata il Camper club offrirà un piccolo rinfresco di benvenuto.

imagesCAIJNJW1

Sabato 12 in mattinata avremo a disposizione accompagnatori per raggiungere i castagneti e procedere alla raccolta dei marroni che noi porteremo a casa gratuitamente. Inoltre per chi lo desiderasse potremo organizzare  (tempo permettendo) un picnic in mezzo ai castagneti. In serata cena in agriturismo sito a quattrocento metri dall’area di sosta.

picnic-villa-pamphili

Domenica 13  Si svolgerà nel paese la festa del Marrone, si parteciperà visitando i vari stand del mercatino e chi vorrà potrà mangiare in loco e acquistare i marroni, in seguito nel pomeriggio ci saluteremo con arrivederci al prossimo raduno del Camper Club Orsa Maggiore.

Quota di partecipazione:

Per i soci: € 60,00 (1camper + 2 persone) che comprendono area di sosta e cena del sabato sera.

Per i non soci € 70.00.

Informazioni e prenotazioni:
Morroia Lino tel.051-538599-cell.335-325793

 

agostino 25 settembre 2013 0

Raduno Val D’Orcia e Siena 25-30 Sett.2013

Con il patrocinio del Comune di Monteroni D’Arbia

Monteroni_d'Arbia-Stemma

La Val d’Orcia è un’ampia valle situata in Toscana, nella provincia di Siena ed in parte in quella di Grosseto, a nord ed est del monte Amiata e vicina al confine con l’Umbria. Attraversata dal fiume Orcia al centro, che le dà il nome, è caratterizzata da gradevoli panorami paesaggistici e da svariati

centri di origine medioevale, due dei quali molto noti come Pienza e

Montalcino. Albero caratteristico il cipresso, cibi e vini tipici i Pici, i salumi di Cinta senese, il Pecorino di Pienza, il Brunello di Montalcino e la nuova denominazione del Vino DOC Orcia.

Mercoledì 25 – ore 15,00 Ritrovo a Monteroni d’Arbia, presso area messaci a disposizione dal Comune poi visita al Paese e, per chi lo desidera, visita al salumificio artigianale “Il Borgo” per eventuali acquisti. Cena con saluti presso il locale ristorante “la Galera”.

Giovedì 26 – ore 9,00 Partenza per Montalcino, dove sosteremo presso A.A. per la notte. Ci fermeremo nel trasferimento presso la cantina “Castello di Romitorio” per una visita guidata. Poi proseguendo visiteremo l’Abbazia di S. Antimo ed infine a Montalcino verso le ore 17. Visita libera al paese.

thNXX8NRXT
Venerdì 27 – ore 9,00
Si parte verso il Monte Amiata dove, dopo una bella passeggiata, ci fermeremo a pranzo al ristorante “Il Sella”. Dopo pranzo ci muoviamo verso il Museo Minerario di Abbadia S.Salvatore per visita guidata. Sosta ad Abbadia per la notte con visita al Centro Storico di questo bellissimo paese.

Sabato 28 – ore 8,30 Si va a Pienza per una visita guidata alla città. Durante il trasferimento incontreremo un caseificio dove si produce il famoso cacio pecorino, se interessati ci si può fermare. Verso le ore 16,00 si riparte verso Monteroni d’Arbia, dove sosteremo per la notte; ma prima ci fermeremo presso l’Abbazia di Monte Oliveto Maggiore per una visita.

Domenica 29 – ore 8,30 Con autobus messoci a disposizione

dall’Amministrazione Comunale di Monteroni d’Arbia ci trasferiremo a

Siena, dove ci attenderà una guida professionista che ci mostrerà i tesori di questa bellissima Città. Pranzo a Siena presso il ristorante “Papei”, visita libera alla città e ritorno a Monteroni con il bus del Comune.

Lunedì 30 – ore 9,00 A Murlo, per visita guidata al Museo della Villa Etrusca, unico nel suo genere grazie al ritrovamento in zona di una fattoria etrusca. Ad oggi, infatti, i ritrovamenti prevalenti sono relativi a sepolture. Qui invece vedremo come viveva e come abitava quotidianamente questo antico popolo. Finita la visita, per chi vuole, si può andare a San Galgano per ammirare la spada nella roccia e l’antica abbazia, che di notte si illumina..

COSTO TOTALE per 2 pranzi, 1 cena, 2 guide, ingresso museo e Duomo Siena, rimborso spese autobus comunale, soste varie: 220 euro (1 camper + 2 persone); ogni persona in più 105 euro.

Quota Club: 10 euro per i soci e associati club Confedercampeggio,

20 euro per i non Soci

Prenotazioni: Bruna e Fabio Buini, tel. 0577375474, cell. 328 8621504

Benito Colagrossi, email: benito.colagrossi@fastwebnet.it, cell.338 3414844

Massimo 16 Camper, poi si chiudono le iscrizioni.

Gino 2 settembre 2013 0

Fiera di Parma

Raduno di PARMA per Arte, Fiera e Parco

logo salone del camper esecutivo

Mercoledì 18 Settembre
Ritrovo: dalle ore 17 in poi  presso il parcheggio della Reggia di Colorno.

Brinderemo assieme dopo un’estate calda e parleremo dei futuri Raduni autunnali.

Colorno

Giovedi 19 Settembre 

Mattinata visita guidata alla Reggia di Colorno.
Il percorso di visita comprende:
il piano nobile della reggia, l’appartamento del duca Ferdinando di Borbone e la cappella ducale di San Liborio che sarà riaperta a breve e quindi saremo fra i primi a rivederla restaurata.
Pranzo è libero.

Nel pomeriggio visiteremo la stupenda Rocca dei Rossi di San Secondo  legato al nome di un grandissimo Casato – quello dei Rossi – che nel corso del Medioevo e del Rinascimento ha saputo esprimersi ai massimi vertici politici e militari. Basta infatti leggere antichi testi per trovare importantissimi e significativi riferimenti.  Al termine della visita avvicinandoci a Parma  si potrà visitare, solo dall’esterno, la “Certosa di Parma” chiusa dopo il terremoto.

In serata trasferimento presso il Salumificio Cav. Ilari Alberto s.r.l., dove trascorreremo la notte.

Venerdì 20 Settembre

Visita guidata che ci porterà a conoscere il processo della lavorazione del Prosciutto di Parma dall’origine fino al prodotto finito. Poi si procederà con la degustazione dei prodotti tipici del parmense serviti su pratici taglieri dati in dotazione ad ogni partecipante. ( piatto di salumi misti, parmigiano reggiano, torte della casa, acqua e vino.
Nel pomeriggio trasferimento al  Parcheggio Salvarani, prenotato da A.R.C.E.R., vicino alla fiera, dove raggiungeremo gli amici  camperisti arrivati come noi per l’evento fieristico del ns. settore. 

Sabato 21 Settembre
ore 08.30: Partenza con bus, prenotato da A.R.C.E.R.,  per visita a: caseificio parmigiano con relativi assaggi prodotti locali

Visita ad alcuni monumenti in centro città: Duomo, ingr. gratuito e Battistero, a pagamento

ore 13.00: Rientro parcheggio fiera, pranzo libero

ore 14.45: Ingresso in fiera con biglietto offerto da C.I.C.

ore 15.00: Convegno internazionale Confedercampeggio

ore 18.00: Visita ai padiglioni della fiera

ore 19.45: Cena facoltativa c/o ristorante fiera (€ 15,00/persona – menù fisso: primo, secondo, contorno, acqua e vino) (premiazione equipaggi e scambio gagliardetti Premi offerti da: APC, Fiere Parma, Assocamp, Comune di Fiorano Modenese, Arcer, Confedercampeggio, ed altri sponsor) 

Baganza

Domenica 22 Settembre

Ore 9,30  partenza per la visita al Parco Regionale dei Bosch i di Carrega.

La visita al parco è certamente adatta per una passeggiata ma meglio ancora con la bici.

Faremo due gruppi ciclisti e pedoni con obiettivi di percorso diversi.

La natura di questo bosco è fondata sui suoi 9 laghi, 2 ville, museo per bambini e la Pieve.

Ore 11,30 visita alla Rocca di Sala Baganza.

LOCALITA’: Comune di Sala Baganza “COMUNE GIOIELLO D’ITALIA 2012” , a 15 Km da Parma.

Adagiata sulle prime colline dell’Appennino, presso il torrente Baganza, ebbe un ruolo di primaria importanza nel sistema difensivo dei castelli parmensi. Fu tenuta, sin dal 1258 e per oltre 350 anni, dai Sanvitale poi dai Farnese e dai Borbone. Oggi la Rocca ha l’aspetto di un lungo parallelepipedo delimitato agli estremi dai resti di due torrioni. Le sale, di recente sottoposte ad importanti interventi di restauro, mostrano preziosi affreschi e decorazioni, opere cinquecentesche di Orazio Samacchini, Bernardino Campi e Cesare Baglione. All’interno delle sale cinquecentesche è visitabile in modo permanente la mostra di scultura di Jucci Ugolotti.

Dopo il pranzo libero avremo occasione di salutarci con un arrivederci al prossimo raduno.

Il programma potrebbe subire variazioni

Costi di iscrizione:    € 10,00 soci e iscritti a club affiliati alla confedercampeggio.
€ 20,00  per i non soci.

Costi di partecipazione € 80,00 (1 camper +2 persone) che comprendono:
VISITE GUIDATE: Reggia di Colorno, Rocca di Sala Baganza.
INGRESSI: Reggia di Colorno, Rocca Rossi di San Secondo, Salone del Camper, Rocca di Sala Baganza, Salumificio + Degustazione

PARCHEGGIO fiera di Parma per 2 notti.

VI ASPETTIAMO NUMEROSI.

informazioni e prenotazioni:
Lorena al 051 6240493 338.1135922  gabriele.lorena@hotmail.it

Gino    al 051-711804   333.9100991 gino.prando@gmail.com

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone animali o cose.

Gino 20 giugno 2013 0

Notte Rosa 05/07 luglio 2013

Tutti al Mare… Area Camper

Venerdì 5 luglio 2013

                  Arrivo dopo le 16,00 presso l’Area Attrezzata di Casal Borsetti di Ravenna in via Ortolani.

                 Coordinate GPS: 44°33’0”N 12°16’38”E

                 Registrazione della presenza presso il camper della Segreteria del Camper Club.

                 Cena conviviale e fresca, visto la stagione. All’aperto, stenderemo tutti i tavoli e a seguire: chiacchiere, chiacchiere e chiacchiere, chi racconterà un’esperienza di viaggio, chi presenterà i programmi futuri, chi vorrà raccontare barzellette, spazio alla fantasia. 

Sabato 6 luglio 2013

                Partenza a bordo della motonave alla scoperta …………………………….

con pranzo a bordo, Faro             

abbronzatura assicurata e rientro in serata.

                Dalle 21,00  “Spettacolo”  della

    Notte Rosa

  Fu deciso di darle questo nome in somiglianza delle tradizionali “notti bianche” che si svolgono in tutto il mondo, ma a differenza di queste, che comprendono una sola città, la festa romagnola è la festa di una intera area geografica, praticamente tutta la costa dell’Emilia Romagna. La prima edizione della Notte Rosa nacque nel Luglio 2006 e visto il grande successo di pubblico fu riproposta anche l’anno successivo e, da quel momento, è diventata un appuntamento fisso dell’estate romagnola.

 A tarda notte ritiro e sogni d’oro.

Domenica 7 luglio 2013

 

La giornata sarà dedicata al godimento di spiaggia mare e sole. Chi ha tempo chiaramente potrà soggiornare presso l’area altre giornate, chi ha impegni di lavoro o quant’altro nel pomeriggio saluterà la compagnia e con una belle stretta di mano ci augureremo a vicenda di rivederci presto.

 Costi:

Iscrizione €   5.00 per i soci e club associati Confedercampeggio

                 € 10.00 per i non soci 

Partecipazione  € 76.00 (1 camper + 1 persona)     

 Persona aggiuntiva € 48.00 

Bambini sotto i 12 anni € 24.00 

I costi indicati sono comprensivi di soggiorno in area attrezzata per giornate 2+½, giornata in motonave e cena conviviale di venerdì. 

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali e cose. 

Per informazioni e prenotazioni contattare:

Lorena Beghelli

gabriele.lorena@hotmail.it – tel 0516240493- cell. 3381135922 entro 19/06/2013  

Gino 5 giugno 2013 0

50° Anniversario A.R.C.E.R

 Il Presidente A.R.C.E.R. sig. Paolo Casi ci ha svelato la nascita di questo evento: 

“parlando con Vittoria, e frugando nei vari documenti dell’associazione è saltata fuori la data della fondazione dell’ARCER. Immediatamente abbiamo pensato a un qualcosa per ricordare questa data IMPORTANTE. Che fare?”

Promuovere una manifestazione che lasci un segno indelebile. Era la strada giusta? Bisognava creare qualcosa……………. Ci siamo subito attivati e in occasione del raduno a Reggio Emilia, presso il club Pigal, davanti ai presidenti di club e in presenza del presidente Confedercampeggio e del segretario generale sig.ra Irene Vai è scaturita l’idea di affiancarci alla Manifestazione di “Imola in Musica” e creare un raduno a livello Nazionale.

Casi

La Confedercampeggio ha subito appoggiato l’idea e addirittura ha promesso di indire la riunione del consiglio Nazionale proprio in occasione del raduno. Con questa spinta siamo partiti immediatamente ad organizzare il tutto.

Il club di Imola ha subito appoggiato l’iniziativa e dato che il loro sodalizio compie 30 anni, perché non abbinare queste due ricorrenze? L’entusiamo è tanto e vorremmo che questi due eventi rimanessero nel cuore dei partecipanti, speriamo di essere all’altezza dell’organizzazione.

                                                                         Paolo Casi 

Noi del Camper Club ORSA MAGGIORE non potevamo lasciare cadere un evento come questo e abbiamo subito accolto l’invito alla partecipazione e siamo quindi qui a proporvi un programma che ci accompagnerà a Imola  in occasione dei festeggiamenti:         

Tutti in compagnia  si  va  al  50°  Anniversario  A.R.C.E.R.  ad Imola 

Mercoledì  5 giugno

Ritrovo dei partecipanti c/o parcheggio Ecomuseo di Argenta ( via Cardinala 1 ) , volendo dal primo pomeriggio…cena libera e pernottamento. 

Giovedì 6 giugno Argenta

Visita guidata al Museo delle valli di Argenta, porta d’accesso verso le valli che offre, in uno splendido edificio del 700 recuperato, una panoramica sulle storie del territorio, sulle bonifiche e sulla vita in valle. A seguire visita museo della Bonifica, situato all’interno di uno stabilimento attivo ( edificio del 1925 interno/esterno in puro stile liberty ) racconta la storia millenaria del rapporto uomo-acqua e rappresenta un vero e proprio monumento di archeologia industriale. Per finire, un’ escursione in barca elettrica sarà l’opportunità di cogliere il fascino delle valli e scoprire angoli particolari. Sarà possibile raggiungere l’imbarcadero in bicicletta. Pranzo e cena liberi possibilmente in compagnia, sul posto, su attrezzature disponibili e pernottamento come sera precedente.

Venerdì 7 giugno

In mattinata ci trasferiremo a Tresigallo ( km.  31 c. ) per una visitaguidatadel paese.  La cittadina di Tresigallo ha la particolarità di essere annoverata nell’elenco dei Borghi autentici, poiché è stata letteralmente ricostruita  a partire dal 1930 in stile “razionalista “ sotto l’impulso del concittadino Rossoni, allora Ministro dell’Agricoltura. Nel pomeriggio ci recheremo ad Imola dove raggiungeremo altri camperisti con i quali godremo del programma seguente. 

  PATROCINATO DAL COMUNE DI IMOLA E DA CONFEDRCAMPEGGIO 

Imola

Venerdì 7: arrivo in parcheggio, sistemazione in area riservata,  (VIA MALSICURA IMOLA (RETRO TRIBUNA AUTODROMO)      SEGNALETICA CON CARTELLI GIALLI – (RADUNO CAMPER)   iscrizione e consegna borsa omaggio.
             Ore 21  Benvenuto: Vino e Ciambella dell’Organizzazione. 
 

Sabato 8: Ore 9 visita al gran mercato di Imola.

                Ore 12,30 Gran Buffè dell’organizzazione. Polenta al ragù, Piade ripiene.                                            

                    Ore 15,30  visita di Imola città d’arte con guide ufficiali.                  

                Ore 18,30 saremo liberi per le vie del centro per ascoltare e vedere la  grande manifestazione IMOLA IN MUSICA (spettacoli meravigliosi e musica in ogni piazza, vicolo, strada, Artisti, Giocolieri, Cantanti, in Piazza concerto Clou) fino a notte.              

 Domenica 9: Ore 9 Messa al campo.
Ore 9.30 visita facoltativa con prenotazione all’Acquario di Imola (straordinario) 5 € a persona.     

                Ore 13 festeggiamo conpranzo ufficiale il 50° dell’ARCER e il  30° anniversario dei Campeggiatori. Al ristorante “AMERICA GRAFFITI” Menù: Lasagne alla Bolognese, Grigliata Mista, Verdure Grigliate,  Patate fritte, Creme Caramel, Acqua, Vino, Caffè.                                                                                   Menù speciale bambini fino  a 10 anni 10 €.
Pomeriggio Sera prosegue la manifestazione IMOLA IN MUSICA con grandi spettacoli.  Musica

Costi complessivi:

Iscrizione al raduno soci € 5.00 non soci € 10.00
Partecipazione  € 65.00 a persona Bambini fino  10 anni gratuita la partecipazione al raduno + € 10.00 per pranzo Ufficiale. 

Il costo comprende: Parcheggio Camper, Visite Guidate, Benvenuto di Venerdì, Gran Buffè, Pranzo Ufficiale. 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO IL 23/05/2013 

Per iscrizioni e informazioni rivolgersi: 

LORENA  BEGHELLI Tel.  ab. 051.6240493 cell.3381135922 – e-mail   gabriele.lorena@hotmail.it 

ROBERTO ALUTTO tel. 051 753190 (ore pasti) – e-mail aluttor@alice.it 

Con l’ iscrizione si declina l’organizzazione da ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose

agostino 19 maggio 2013 0

Viaggio in Puglia dal 19 mag.al 10 giu. 2013

Programma

Domenica 19 – Dalle ore 16,00 in poi ritrovo presso la masseria Radogna MATERA : non si trova in Puglia ma in Basilicata (confine), la sua fama ci ha imposto di inserirla. Ore 18,00presentazione viaggio                                                                      Pernottamento Agriturismo

matera_imbrunire

Lunedì 20      – Ore 9,00 partiamo con navetta per visita guidata MATERA , la città dei “sassi”. Pranzo libero. Ore 19,00 partenza con i camper per piazzale Belvedere sulla Gravina, sosta davanti ad una veduta spettacolaredi fronte ai sassi, un tramonto che non dimenticherete facilmente.                                                                                                                                Pernottamento

Martedì 21    – Partenza ore 8,30 per Massafra (km.76) ricco insediamento rupestre fra olivi e agrumi. Cittadina che visiteremo con guida. Pranzo libero. Ore 17,00 partenza per campeggio Pirrone a Marina di Leporano                                                            Pernottamento campeggio

Mercoledì 22 – Partenza ore 8, 30 con bus, servizio privato, per TARANTO, il castello, il museo degli thZTHF8MMJ ori, e la fastosa cappella barocca di San Cataldo non sono che alcune delle sue gemme. Visita guidata città, pranzo liberorientro ore 18,00 circa.                 Pernottamento campeggio

Giovedì 23      – Partenza ore 9,00, passando per Marina di Lizzano( km.58) si prosegue per Manduria (km.24 ) sosta con visita cantine vino “primitivo e con degustazione. Visita all’annesso “ museo del vino” Pranzo libero. Visita alle ciclopiche mura Messapiche e alla necropoli. A seguire proseguiremo S. Cesario- (Nardo) ( km,29) sistemazione presso agriturismo Le Radici                                                                                                              Pernottamento agriturismo

Venerdi 24      – Mattinata libera per bagni in una delle spiagge più belle d’d’Italia . Partenza ore 14,00 per GALLIPOLI (km 33) la” città Bella” dal suo porto partivano le navi carice d’olio per illuminare tutta l’Europa. Ore 15,00 incontro con guida. Ore 15,30 visita guidata centro storico (tempo visita circa h 2,30 ) .  Punta Leuca (km. 51) Villaggio S.M.di Leuca.                                                                                                                                  Pernottamento Sabato 25       – Partenza ore 9,00per Villaggio di S.M.di Leuca, lungo la litoranea sulla strada per Galliano del Capo.                                                                                 Pernottamento campeggio

Domenica 26  – Giornata a sorpresa                                                   Pernottamento campeggio

Lunedì 27       – Partenza ore 10,00 per Torre dell’Orso (km.50) percorso di straordinaria bellezza: costiera costellata di torri di avvistamento e di grotte                                     Pernottamento A.A.

Martedì 28      – Partenza ore 9,00 con bus privato per visita guidata OTRANTO, la città dei 300 martiri PRANZO ristorante la Cutura, altermine visita guidata “giardino Botanico” unico nel suo genere, vi stupirà. Partenza ore 16,00 si prosegueper LECCE, la “città d’oro”. Visita guidata, ritorno ore 19,00 circa.                                                                                     Pernottamento A.A.

Mercoledì 29  – Partenza ore 14,00 per MARTIGNANO ( km.19). Ore 15,30 incontro con il responsabile del parco turistico Palmieri siamo nella grecìa, visita guidata Martignano, a seguire Carpignano Salentino e serata presso la settecentesca masseria: CENA allietata da una rappresentazione della ballata della ormai celebre “pizzica”                           Pernottamento A.A

Giovedì 30     – Partenza ore 8,30 per BRINDISI (km.57) città romana, qui finiva la via Appia. Il suo porto è un ponte per l’oriente. Ore 10,30 incontro con la guida e al termine trasferimento alla chiesa del Casale (km.6). Pranzo libero. Ore 15, 30 visita guidata e a seguire partenza per Torre Pozzella (km30).                                                                                    Pernottamento campeggio

Venerdì 31     – Partenza in bus gran turismo per la favolosa Valle d’Itria, la valle dei trulli. Visita guidata ad ALBEROBELLO, alberobello1capitale dei trulli.Pranzo libero. MARTINA FRANCA con il suo maestoso palazzo ducale. OSTUNI città di origini messapiche, dal suggestivo borgo medioevale. In seratarientro al campeggio.                                                                    Pernottamento campeggio

Sabato 01 giugno – Partenza ore 9,00 per Cisternino, visita e pranzo libero. Ore 14,00 partenza  per Locorotondo,  situato su di un cocuzzolo, con le sue case bianche immacolate.                                                                                                                 Pernottamento campeggio

Domenica 02    – una giornata tutta riposo dedicata a mare e sole

Lunedì 03         – Partenza ore 9,00 per CASTELLANA (km.56). Ore  11,00visita grotte , dagli impareggiabili scenari. Pranzo libero. Partenza ore 14,00, per A.A. Ruvo di puglia (83). Ore 17,00 visita palazzo Marra, conserva grandi opere dell’ impressionista G. De Nittis .                                                                                                                          Pernottamento A.A. Martedì 04       – Partenza ore 9,00, con bus gran turismo o con treno per visita guidata BARI, capoluogo della Puglia. Pranzo libero. Rientro nel tardo pomeriggio ,           Pernottamento A.A.

Mercoledì 05   – Partenza 09 con bus gran turismo o con treno per visita con guida di BARLETTA la città della disfida e del colosso. Pranzo libero. Visita TRANI la città che vanta in tutta la Puglia l’esempio più significativo di Romanico Pugliese. Rientro in serata.               Pernottamento A.A

Giovedì 06        – Partenza ore 9,00 per CASTEL DEL MONTE (km.19), il castello emblematico di Federico II. Ore 10,00 incontro con guida per visita. Pranzo libero. Ore 14,00 partenza per MANFREDONIA.                                                                                   Pernottamento campeggio                                                                                                                     LIDO di SALPI . (km 92)

Venerdì 07        – Partenza ore 9,00, siamo nel Gargano, percorrendo la litoranea raggiungiamo:prima Mattinata, poi Pugnochiuso e infine all’orizzonte si profila VIESTE distesa sul mare con le sue bianchissime case. Km.105 di strada in molti punti a strapiombo sul mare, ricca di vedute d’incredibile bellezza; visita alla cittadina (Vieste) e                                          Pernottamento A. A.

Sabato 08          – Partenza ore 9,00 per PESCHICI (km.25 ) che visiteremo. Pranzo libero. Ore 14,00 partenza per SANT ANGELO (57). Ore 16,00 visita SANTUARIO.          Pernottamento

Domenica 09     –  Partenza ore 9,00 per Agriturismo POSTA GUEVARA (km 80) località Giardinetto via Napoli ( s.s. 90 ) 71027 Orsara di PUGLIA un vero Bijou, felice cornice di chiusura di questo straordinario viaggio. Ore 20,00 CENA e musica, e ci salutiamo a passo di danza!                                                                                                      Pernottamento Agriturismo

Lunedi 10         – tanti saluti a tutti e buon ritorno a casa

 Quota di iscrizione: €  50.00  per i soci

                                     € 100.00 per i non soci

 Quota di partecipazione: (1camper + 2 persone) € 850.00, questa quotazione è calcolata sulla stagione 2012. I contratti con le guide, i mezzi di trasporto e i pranzi verranno fatti a gennaio 2013, solo allora potremo confermare i costi che al massimo potranno subire un aumento del 5%. 

 Nella quota sono compresi: i pernottamenti, le visite guidate, i mezzi di trasporto, i pranzi e le cene indicate in programma

 Prenotazione obbligatoria entro 15/04/2013 con invio di € 150,00 in acconto a mezzo bonifico bancario.

 Il programma, potrà subire variazioni

 L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose.

 Per informazioni e prenotazioni contattare:

Agostino Guazzaloca tel. 051739009 – 3408358182 –percheno269@vodafone.it

Domenico Tattolo       „  0883550049- 3287379392 – domtatt@libero.it

 

agostino 10 maggio 2013 0

Raduno Gattatico-Brescello dal 10/05 al 12/05 2013

th 

 . . .  nel mezzo della Pianura Padana tra Reggio Emilia e Parma.

Ci vediamo in terra emiliana alla scoperta del nostro passato recente con la visita di un museo della Resistenza e della storia del movimento contadino, far rivivere l’infanzia dei più con Peppone e Don Camillo, fare una “nuotata” in barca sul Po e visitare Gualtieri paese che ha dato i natali a Ligabue pittore e Tirelli ( sarto costumista )..

Venerdì 10 maggio 2013

Ritrovo dopo le 17 nel parcheggio del Museo Cervi in Via F.lli Cervi – Gattatico – R.E( si raggiunge uscendo alla stazione autostradale A1 di Terre di Canossa/Campegine )

Sabato 11

Ore 10,00 visita guidata del museo ubicato nella struttura colonica originale, casa della famiglia Cervi dal 1934.

Pranzo libero. ( Possibilità su richiesta  per un pranzo in ristorante …prezzo da € 10,00 a 28,00 a persona )

thV3ACDY4M

                                                                                     Don Camillo
Trasferimento a Brescello  e, con guida, ore 15 circa visita del paese e dei  musei legati alla storia cinematografica di Peppone e Don Camillo. ( Sosta nel parcheggio “ volontari del Po “ in Via Soliani o in loc. da considerare a Gualtieri )
Domenica 12

Ore 8,45 trasferimento a Gualtieri  ed alle 10,00 circa, visita del paese con guida . Pranzo libero e verso le 15,20 ci spostiamo a Boretto dove alle 16,00 effettueremo un’ora di navigazione sul Po. Al nostro arrivo, saluti ed arrivederci alla prossima. ( a Gualtieri, per chi interessato, in giornata si potrà liberamente visitare il mercatino dell’antiquariato )

Costi:

Quota Iscrizione  € 10.00 soci e associati club affiliati Confedercampeggio

                                € 20.00 per i non soci

Quota Partecipazione € 52.00 (1 camper + 2 persone)

Per ogni persona aggiunta € 26.00

Ragazzi da 6 a 12 anni   € 18,00

Prenotazione obbligatoria entro il 24 aprile 2013

Potranno verificarsi variazoni di programma.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI TELEFONARE A:

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose

Per informazioni ed iscrizioni contattare:

Roberto Alutto tel. 051 753190 (ore pasti) – e-mail aluttor@alice.it

agostino 24 aprile 2013 0

Raduno ad ARONA dal 24 al 28 Aprile 2013

 Mercoledì 24 aprile – Arrivo ad Arona dalle ore 17.00 in oi (l’indirizzo esatto verrà comunicato all’atto dell’iscrizione) Serata libera

Giovedì 25 Aprile    – Ore 9.00 Passeggiata nel centro di Arona e Lungolago. Ore 11.00  “Lago Maggiore Express”  Gita  Turistica  Battello – Durante la navigazione ammireremo le bellezze del lago e le Isole Borromee. Per chi lo desidera possibilità di pranzare  in battello (facoltativo).  Ore 15.15 arrivo a Locarno(Svizzera)  circa  ore 2.30 per passeggiata in centro città.  Ore  17.47 partenza con Trenino delle Centovalli (passaggio nel mezzo di spettacolari paesaggi montani e verdeggianti valli) Arrivo a Domodossola alle 19.36. Ore 19.45 Partenza  con Trenitalia per Arona Ore 20.50 Arrivo ad Arona e serata libera.

Venerdì 26 Aprile   – Partenza  in battello per visita Stresae  Isole Borromee- Ritorno ore 18.10

navigazione

Sabato 27 Aprile     – In mattinata visita città di Arona con salita  alla Rocca e al Colosso del San Carlone. Pomeriggio visita al Castello di Angera. In seratatrasferimento  in camper sul lago D’orta ( 25Km) sistemazione in campeggio

 

 

s.carlone

Domenica  28 aprile – Visita  Orta e giro Isola S. Giulio con  visita  Abbazia e ritorno ad Orta.  Pranzo al ristorante. Nel pomeriggio passeggiata al Sacro Monte. Ritorno al Campeggio.

matrimonio-isole-borromeo02

Saluti di rito e un arrivederci al successivo viaggio………….Tour in Puglia con il Club Francese Atlantique A3C

Iscrizione € 10.00 per i soci
€ 20,00 per i non soci
Partecipazione € 270.00 (1 camper+2 persone)
il costo indicato è comprensivo di tutti i trasferimenti, entrate nei giardini e palazzi, guida turistica per le Isole; sono esclusi i pranzi, che sono da intendersi facoltativi e da prenotare al momento dell’iscrizione al raduno (da effettuarsi entro il 07/04/13 con invio di acconto di € 100,00):

  • Pranzo a Bordo del Battello – 1° giorno  17.00 € prezzo 2012
  • Pranzo a Orta 3° giorno  € 25.00/30.00 prezzo 2012

Potranno verificarsi  piccole variazioni organizzative che non cambieranno  l’insieme del programma

L’organizzazione declina ogni responsabilità per  eventuali danni a persone, animali o cose.

Per informazioni e iscrizioni contattare:

 Candido Conti  tel. 032244148 –cell.3389130886 e-mail candidoconti@teletu.it

  • Si consiglia di verificare la Validità’ del Documento di Identità’ valido per l’Espatrio per la data del raduno.

 

agostino 12 aprile 2013 0

Mantova bicicletta + cultura dal 12 al 14 Aprile 2013

da  MANTOVA a GRAZIE e RIVALTA alla scoperta del MINCIO.   

Dopo la sospensione del 2012 (causa terremoto), torniamo alla scoperta di altri gioielli del Territorio Mantovano: Mantova, Santuario Madonna delle Grazie, Rivalta sul Mincio.

Il dominio dei Gonzaga su Mantova ebbe inizio nel 1328 e proseguì per alcuni secoli portando, in queste terre di pianura tra le acque di fiumi e laghi, ricchezza e cultura. La corte dei Gonzaga fu una delle più fastose tra quelle Italiane ed Europee dei suoi tempi. Mantova fu dotata di mura difensive con cinque porte di accesso. Nel centro storico, attorno a Piazza Sordello e a Piazza delle Erbe, si trovano i più importanti monumenti testimoni della lunga storia della città. Mantova è Città Patrimonio dell’Unesco.

VENERDI 12 

Dalle ore 18,00, accoglienza degli equipaggi a Mantova presso il Parcheggio alberato di Viale Te (strada chiusa) con entrata da zona Stadio, dopo il cancello sormontato da due aquile. Gps.   45°0845 Nord- 10° 4731 Est.

SABATO 14

Alle ore 8,45 circa ritrovo con la guida presso Palazzo Te e si inizierà la  visita guidata alla città: raggiungeremo le vie  Orefici eman.1 Calvi e Piazza Sordello con i suoi numerosi edifici costruiti tra il XIII e il XVIII secolo, Piazza delle Erbe e altri luoghi simbolo della città. Ore 12,00  tutti a pranzo alla pizzeria-ristorante Amalfitano a prezzo convenzionato .

Ore 14,30 visita guidata al Museo Storico Nazionale dei Vigili del Fuoco. Ore 16,15 visita al Museo Tazio Nuvolari. IlMantovano volante. Alle ore 18,00 partenzaper l’Area Sosta  “Le Grazie di Curtatone”(MN) in  Via Fiera a km 10.

DOMENICA 14

Alle ore 8,40 andiamo a visitare il Santuario delle Grazie fino alle ore 9,30 (ora in cui inizia la SS. Messa). Nella cui piazza si svolge la  rassegna annuale dei “madonnari “.Ore 9,45 visita guidata al Museo del Madonnaro,.

Alle ore 10,45 ci portiamo al molo di Grazie sul Mincio, dove i Barcaioli del Mincio durante la navigazione ci  illustreranno questo stupendo habitat delle Valli del Mincio; portarsi il binocolo per l’osservazione degli uccelli (birdwatching).

Alle ore 12,30  si torna all’Area Sosta per il pranzo.

Per la sicurezza in bici è  opportuno  indossare i giubbini catarifrangenti (quelli che abbiamo in auto).

Alle ore  14,30 si prosegue, tutti in bicicletta su pista ciclabile, per Rivalta sul Mincio a 3,5 km  per la visita guidata al Museo Etnografico dei mestieri del fiume (Pescatore)  e al “Vecchio Squero” del Maestro d’ascia Mendes Baratti.

Alle ore 16,30 circa ritorno ai camper …

 

Saluti e….. arrivederci al prossimo raduno del Camper Club Orsa Maggiore! Arona dal lago Maggiore al lago d’Orta

man3 

Con l’ iscrizione si declina l’organizzazione da ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose

Quota di  iscriz. e partecipaz.per (1 camper e 2 pers.) 10 + 65 =  € 75,00 SOCI e Club affiliati a Confedercampeggio

 NON SOCI. € 20 + 65 = € 85,00—-

Quota per ogni persona in più : € 30,00— Ragazzi da 6 a 12 anni   € 23,00

Numero max camper: (22)  ventidue – e max 46 persone.  

Nei costi indicati sono compresi: Iscrizione-Visite guidate – Musei–Area Sosta-  Navigazione e pranzo in Pizzeria.

Prenotazione obbligatoria entro il 07 aprile 2012. Potranno verificarsi variazoni di programma.

Si ringrazia per la collaborazione il Camper Club Solidale Mantova.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI TELEFONARE A:

GIOVANNI BARBIERI Tel. 338.9239477 e-mail barbgiov52@tiscali.it

LORENA  BEGHELLI Tel.  ab. 051.6240493 e-mail   gabriele.lorena@hotmail.i

agostino 29 marzo 2013 0

Pasqua a SANSEPOLCRO dal 29/3 al 2 aprile 2013

Sansepolcro 

Venerdì 29 – Dalle ore 18,00 ritrovo presso il parcheggio di Viale Alessandro Volta, 13 a Sansepolcro (AR).  Alle ore 21,00 dal Duomo di Sansepolcro partirà la processione del Venerdì Santo.(suggestiva processione che attraversa le vie principali di Sansepolcro, ad animarla, oltre agli incappucciati, ai canti, alle luci e ai decori floreali, suggestivi quadri viventi interpretati da bambini, disposti nei punti più suggestivi del tracciato).

Assemblea

 

Sabato 30  –  Ore 09.00i soci presenti sono chiamati ad espletare il doveroso compito di partecipazione all’Assemblea Sociale. Ore 12.30/13.00 pranzo conviviale offerto dal club. Ore 15.00 visita guidata del Centro Storico.

 

Domenica 31 – Possibilità di assistere alla Messa Pasquale. Ore 13.00 pranzo pasquale presso il ristorante “Osteria dei Poeti”. Ore 16.30 visita guidata del Museo Civico e del Museo Aboca Erbe.

Lunedì 01    –  Con pullman riservato verremo accompagnati ad Anghiari che visiteremo con  guida. (splendido borgo medioevale situato nel territorio disegnato dallo scorrere dei fiumi Tevere ed Arno. Bastione inviolabile grazie alle anghiari2_1potenti mura duecentesche, ha costituito un notevole punto di riferimento per tante vicende storiche tenendo alta la bandiera della toscanità in una terra di confine ed equilibri molto delicati). Ore 12.00 rientro ai camper. Il pomeriggio verrà dedicato alla preparazione psicologica per affrontare il Fantasma Baldaccio d’Anghiari ooooooh…………

 

Castello dei Sorci

 

Martedì 02  –  Ore 9.00 a piccoli gruppi partiamo alla volta del Castello di Sorci   che  visiteremo con guida. Ore 12.00 pranzo in una sala del castello in compagnia del fantasma.

 

Al termine saluti e arrivederci alla prossima.

Quota di iscrizione: gratis  per i soci

€ 20.00 per i non soci

 

Quota di partecipazione: (1camper + 2 persone) € 175.00

Persona aggiuntiva  €  85.00

Bambini sotto i 10 anni  €  55.00
Nella quota è compreso tutto ciò che viene indicato nel programma sopra descritto.

 

Prenotazione obbligatoria entro 24/03/2013

Il programma, potrà subire variazioni

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose.

 

Per informazioni e prenotazioni contattare:

Lorena e Gabriele tel. 0516240493 – -gabriele.lorena@hotmail.it

Giovanni Barbieri tel. 3389239477 –  barbgiov52@tiscali.it

agostino 2 marzo 2013 0

Settimana Bianca dal 2 al 9 marzo 2013

Settimana Bianca a Campitello dal 02 al 09 marzo 2013

Raggruppato allo sbocco della Val Duron, ai piedi dello spettacolare balcone del Col Rodella, sorge il paese di Campitello di Fassa. Nota località turistica estiva ed invernale, Campitello con i suoi edifici storici, i rustici “tobiè” (antichi fienili annessi alle abitazioni), le strette vie e i caratteristici vicoli, svela ai suoi ospiti i segreti del suo ricco passato. Dal paese, la moderna e capiente funivia sale in un balzo verso la cima, sorvolando il pittoresco paesino di Pian, abbarbicato in alto. Arrivare in vetta significa lasciarsi rapire da un panorama inebriante, senza confini. Davanti, le guglie spettacolari del Sassolungo troneggiano maestose. In inverno Campitello è l’oasi del divertimento per gli amanti dello sci e dello snowboard. Piste perfettamente innevate, moderni impianti di risalita per sfiorare le solitarie cime dolomitiche e attraversare sci ai piedi le confinanti valli ladine, grazie al Giro dei 4 Passi. A Campitello lo spirito vitale si risveglia con le tante passeggiate, le escursioni in quota, le gite nella splendida Val Duron, una valle di prati e boschi, disseminata di caratteristiche baite e rigata dalle acque cristalline del Rio Duron. La sua strada fungeva da collegamento per i pastori ed i mercanti che dall’Alpe di Siusi, Castelrotto e Tires raggiungevano la Val di Fassa. Nel passato della Val di Fassa la produzione di prodotti caseari quali burro, latte e formaggi, rappresentava una delle attività prevalenti dell’economia locale. Oggi, con l’amore e la cura di altri tempi continua la produzione di queste perle della gastronomia fassana che racchiudono i profumi e gli aromi dei pascoli d’alta quota. Campitello di Fassa è una classica località di montagna sviluppatasi di recente grazie al turismo, sul preesistente e storico insediamento dedito per secoli all’attività agricola e pastorale. È sovrastato dell’imponente mole del Col Rodella che, collegato al paese da una moderna funivia, ne ha fatto una rinomata stazione sciistica decretandone la sua fortuna economica, oltre che per la vicinanza all’importante centro di Canazei.

Sabato 02 – Giornata dedicata agli arrivi. Ci troviamo al Caravan Park Miravalle (Strèda de Greva, 39 – Campiteilo di Fassa TN) All’interno del campeggio, che accoglie i cani, troviamo una sala riscaldata che ci ospiterà ogni qualvolta lo vorremo, bombole di propano da 10 e da 15 kg., deposito sci e scaldascarponi e navetta per la funivia che alla mattina ci porterà al Col Rodella! In serata rinfresco di benvenuto. Domenica 03  – Si comincia a dar sfogo alla fantasia: creeremo il programma di giorno in giorno, poiché è aperto a sciatori, ma anche a chi è abituato a godere lo spettacolo della natura in inverno spostandosi con ai piede soltanto comode e calde scarpe, traducendo, a chi ha tanta voglia di camminare. Verrà trovato anche il tempo per organizzare simpatiche grigliate in compagnia.

Sabato 09 – Dobbiamo rientrare. Salutiamoci con l’augurio di incontrarci presto in occasione di un’altra uscita.

                              L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose.

Quota di iscrizione: € 10.00 per i soci e iscritti a club affiliati Confedercampeggio.

€ 20.00 per i non soci

Quota di partecipazione: € 180.00 (2 adulti + 1 camper)

 Bambini da 2 a 11 anni      €   50.00

  Cane                                     €   35.00

Prenotazione obbligatoria entro 10/02/2013

 

Contattare: 051.6240493 –

agostino 1 febbraio 2013 0

Carnevale di Venezia 1-2-3-febb.2013

Si torna al Carnevale di Venezia

1-2-3– Febbraio 2013

Il camper club Orsa Maggiore vi invita al CARNEVALE DI VENEZIA 2013

nella stupenda cornice di Venezia, ci butteremo nel vortice del Carnevale di Venezia, vivendo momenti magici indossando i costumi superbamente confezionati per noi dalle prestigiose mani di LAURA, saremo protagonisti di un mondo di Favola, provando sensazioni, sentimenti, emozioni difficilmente ripetibili che rimarrano per sempre in noi.

                

 

Bozza di programma

Venerdì 1 febbraio

ore 16 in poi, ritrovo e sistemazione al campeggio “ Rialto” via Orlanda 16 Campalto 30173

coordinate: N 45484526- E 12283471 per raggiungerlo; seguire direzione Venezia, proseguire direzione tangenziale Mestre uscita Treviso, alla rotonda terza us. viale martiri della Libertà – Campalto via Orlanda.

ore 20,30 incontro con la sig. Laura e fra dolcetti e vin frizzante! prova dei Costumi. ! Lo spasso è assicurato!

Sono graditi anche partecipanti con costumi propri!

 

Sabato 2

Ore 8,30 partenza ognuno con le proprie armi e bagagli in bus pubblico per Venezia ,

deposito presso il ristorante Giardinetto dei costumi.

Si prosegue con la visita di alcuni fra i siti più noti di Venezia .

ore 12,30 pranzo presso al ristorante Giardinetto. Al termine vestizione dei partecipanti in una saletta messa a disposizione dal ristorante .

a seguire, si va per calli e piazze a far carnevale fin che le gambe reggono.

Domenica 3

Ore 8,30 con bus pubblico si torna a Venezia. Ore 9,30 visita al museo della basilica di San Marco

ricco di arazzi e tappeti e tanto altro.

Ore 12 volo della Colombina in piazza San Marco. Ore 16 concorso della maschera più bella!

 

Costi iscrizione camper + 2 persone : soci Orsa Maggiore Federcampeggio. Arcer gemellati € 10

Non soci € 15 .00

Costo di partecipazione € 50,00 a persona che comprende

2 notti in campeggio tutto compreso

biglietto bus andata e ritorno per Venezia

pranzo in ristorante convenzionato (sabato)

entrata Museo Basilica San Marco

Per ragioni organizzative è indispensabile prenotarsi entro domenica 20 gennaio 2013

Numero camper: minimo 10 massimo 15

P.S. per ragioni non dipendenti dalla nostra volontà ma dalle condizioni atmosferiche. il raduno potrebbe essere spostato alla settimana successiva.

 

Per ulteriori informazioni tel. al 051 739009 – cell. 340 8358182 e-mail percheno269@vodafone.it

agostino 27 dicembre 2012 0

Festa di Capodanno dal 27 dic. al 06 gen.2013

Programma

Giovedì 27      – Appuntamento in mattinata presso il punto sosta camper di P.le Nenni a Pitigliano (GR) riconosciuto nell’elenco dei “Borghi più belli d’Ialia”. Pomeriggio visita

          Pernottamento in loco.

Venerdì 28   – Ore 09.00 partenza per Loc. GIANNELLA (circa km. 65). In giornata procederemo con la visita dell’Acquario Mediterranieo dell’Argentario e la Fortezza Spagnola di Porto S.Stefano.

Pernottamento e possibilità di carico/scarico

 

Sabato 29   –  Ore 09.00 partenza per Alberese (circa km. 40) dove visiteremo il Parco

Pernottamento in loco.

 Domenica 30 –  Ore 09.00 partenza per Santa Fiora (circa km. 76). Nel pomeriggio assisteremo alla tradizionale “Fiaccolata di Santa Fiora“  contornata da stand gastronomici dove potremo  degustare cibi caratteristici dell’Amiata in piena libertà.   Pernottamento e possibilità di carico/scarico

 Lunedì  31   –    Ore 09.00 partenza per Acquapendente (circa km. 40). Visiteremo con guida il centro storico e avremo il        tempo necessario per prepararci al grande festeggiamento dell’arrivo del nuovo anno.  Cenone presso tipico locale. 

Pernottamento e possibilità di carico/scarico                  

 Martedì 01  –    Ore 10.00 partenza per Corchiano (circa km. 78). Avremo la possibilità di assistere, da una tribuna opportunamente installata, alla rappresentazione della Sacra Natività.

Pernottamento in loco                                                                        

Mercoledì 02 – Ore 10.00 partenza per Orte (circa km. 25) Nel pomeriggio visita guidata.

 Pernottamento in loco

                         

Giovedì 03     – Visita al porto romano, pranzo presso ristorante convenzionato, Visita Orte sotterranea.

Pernottamento in loco 

Venerdì 04     – Ore 09.00 partenza per il Parco dei Mostri di Bomarzo (circa km. 22) che visiteremo con guida. In serata raggiungeremo Massa Martana.

Pernottamento in loco                       

 

Sabato 05       – Visita guidata unica catacomba cristiana in Umbria e ponte Romano. Nel pomeriggio  visita al borgo e alla mostra dei presepi.

Pernottamento in loco                                                     

Domenica 06 – Mattinata libera, possibilità di assistere alla Messa, siamo nelle vicinanze del Santuario di Collevalenza. Ore 11.30 trasferimento in camper a Marcellano, dove pranzeremo in agriturismo. Nel tardo pomeriggio assisteremo alla rappresentazione della natività. Con l’augurio della Buona Notte scambio rituale di saluti e abbracci ed auguri di rivederci presto.

Quota di iscrizione: € 25.00 per i soci e iscritti a club affiliati Confedercampeggio.

€ 50.00 per i non soci

 

Quota di partecipazione: (1camper + 2 persone) € 450.00

Ragazzi da 0 a 8 anni gratis, oltre € 100.00 Nella quota sono compresi: i pernottamenti, le visite indicate, il cenone di capodanno, i pranzi ad Orte e Marcellano.

Il programma, potrà subire variazioni

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose.

 

Per informazioni e prenotazioni contattare:

Gabriele e Lorena tel.051.6240493 – 3381135922 –  gabriele.lorena@hotmail.it

Antonio Fogliano   „  075.8942776 – 3383899024 – antoniofogliano@virgilio.it

Gino 7 dicembre 2012 0

Spello dal 07 al 09 dicembre 2012

SAGRA DELLA BRUSCHETTA E OLIO

 L’Oro di Spello si inserisce nell’ambito della manifestazione Frantoi Aperti in Umbria, che da una quindicina d’anni promuove e valorizza l’olio
extravergine di oliva della Strada dell’olio in Umbria. In occasione di tale evento il CAMPER CLUB ORSA MAGGIORE organizza il raduno annuale dell’olio nella cittadina di SPELLO.
Programma
Venerdì 07 – ritrovo presso il Frantoio di Spello in Via Banche 1/B dalle 16 in poi. Alle h. 19 il Camper Club vi saluterà con un rinfresco di benvenuto.

Sabato 08  –  partenza alle ore 8,30 (a piedi) raggiungeremo la cittadina di Spello (800 m.) dove ci aspetta la guida turistica che ci accompagnerà a visitare i siti di Spello più interessanti( fino alle 12 ). Nel pomeriggio in libertà si visiteranno i vari stand della festa dell’olio.
La sera verso le ore 19 nella sala messaci a disposizione dalla direzione del Frantoio, cena umbra:

antipasto: salumi e formaggi locali, bruschette miste all’olio extra vergine di oliva novello del frantoio di Spello
primo: strozzapreti al tartufo del Subasio
secondo: arista di maiale con funghi
contorno:  insalata mista
dolce:  tozzetti umbri con sagrantino montefalco passito
bevande incluse: vino (bianco-grechetto dei colli martani)-rosso (montefalco rosso), acqua: naturale e gassata
caffè

Domenica 09 – La mattina visiteremo il frantoio doveci spiegheranno le varie fasi della produzione dell’olio e ci sarà una degustazione dell’olio di Spello e chi vorrà acquistarlo potrà farlo in loco.

Nel pomeriggio saluti e baci e un arrivederci al prossimo raduno
Ciao a tutti Lino

Costi-

Quota di iscrizione: € 10.00 per i soci e iscritti a club affiliati Confedercampeggio
€ 20.00 per i non soci.

Quota di partecipazione (1camper+2persone) € 90,00  – Comprende tutto ciò che è scritto nel programma 

Per informazioni e prenotazioni telefonare a Lino 335 325793-.051/538599

Gino 31 ottobre 2012 0

Halloween e molto altro dal 31/10 al 04/11/2012

Programma di massima

Mercoledì 31   – Appuntamento dalle ore 18.00 in poi presso il camping Pombia Park, sul navigatore inserire l’indirizzo: Via Larino, 3 – Pombia (NO)

È la notte di halloween attendiamola gustando un menù allettante sul tema:

calderone del mago – dita di strega – gufo occhialuto; conchiglie insanguinate, occhi di serpente in salsa………… naturalmente è tutto uno

scherzo, ma il divertimento è assicurato. 

Giovedì 01   – Visita del Parco:
padiglioni con animali vivi, acquario, rettilario, insettario. Assisteremo  alla dimostrazione dei pappagalli, dimostrazione dei rapaci e spettacolo dell’antica Roma.

Venerdì 02  – Ore 09.00 partenza per Pizzighettone (circa km140) racchiusa entro la sua cortina muraria. Godimento della tradizionale manifestazione gastronomica:

FASULIN DE L’ȌC CUN LE CUDEGHE                                                   Pernottamento in loco.

Sabato 03     –  Ore 10.00 visita guidata di Pizzighettone. Nel pomeriggio trasferimento a   Monticelli d’Ongina (circa Km. 29)

Domenica  04 – Visita della Rocca, uno dei più imponenti edifici di difesa presenti nel piacentino. 

Quota di iscrizione: €  8.00 per i soci e iscritti a club affiliati Confedercampeggio.

€ 16.00 per i non soci 

Quota di partecipazione: (1camper + 2 persone) € 140.00

La quota comprende: cena di Halloween+pernottamento 2 notti nel Camping Pombia+entrata al Safari Park+ visite quidate di Pizzighettone e Monticelli d’Ongina.

Il programma, può subire variazioni

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose. 

Prenotazione obbligatoria entro 25/10/2012 

Contattare: 051.6240493 – gabriele.lorena@hotmail.it

Gino 19 ottobre 2012 0

Dal 19 al 21 ottobre 2012

Sagra del marrone a Castel del Rio

È la festa più vecchia del paese, ha avuto inizio nel 1946.

Ci troveremo in un luogo inserito a metà strada fra la pianura padana ed il crinale dell’Appennino Tosco-Romagnolo,  dove la storia e la cultura si fondono con la gastronomia. Ricorderemo i piatti tipici della cucina povera della montagna, quando i marroni e le castagne erano, fin dal medioevo, l’unico piatto disponibile sulla tavola delle numerosissime famiglie povere. A questi menù oggi ne sono stati abbinati altri, anche inventati dalla fantasia di cuochi e ristoratori che hanno saputo adattare i sapori di un prodotto particolare come il marrone ai gusti dei nostri tempi.

Il marrone di Castel del Rio è un prodotto IGP.

Programma

Venerdì 19      – Ritrovo dalle 17.00 in poi nell’area di Castel del Rio (l’indirizzo esatto verrà comunicato all’atto dell’iscrizione)
Ore 18.30 brindisi di benvenuto presso la Cantinaccia all’interno del Palazzo Alidosi, dove la Pro-Loco farà gli onori di casa.

Sabato 20    – In mattinata visita guidata al Ponte Alidosi, Cortile delle Fontane, al Palazzo Alidosi, al Museo della Guerra, ecc.
Nel pomeriggio verremo accompagnati in una escursione guidata al sentiero del  Castagno, dove volendo, oltre a godere di una salutare passeggiata, chi vorrà potrà cogliere i marroni a prezzo concordato.

Domenica 21– In mattinata godimento della sagra e per il pranzo potremo tutti gustare prodotti tipici come:
Bruse’, Castagnaccio, Frittelle,; capaltez, tortelli, tagliatelle, salsiccia alla brace ecc. – Marroni al Rhum, Crepes di marroni,; vino novello ecc…

Quota di iscrizione: € 10.00 per i soci e iscritti a club affiliati Confedercampeggio – € 20.00 per i non soci 

Quota di partecipazione: (1camper + 2 persone) € 50.00
Nella quota sono compresi: brindisi di benvenuto, visita guidata, bus  per il raggiungimento del sentiero e pranzo di domenica

Potranno verificarsi variazioni di programma.

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose. 

Per informazioni e prenotazioni contattare: 051.6240493 – gabriele.lorena@hotmail.it

Gino 5 ottobre 2012 0

Forlì 05-06-07 ottobre 2012

RADUNO DI FORLI

Pedalata romagnola 

 Venerdì 05/10/2012
Dalle ore 16.00  Accoglienza equipaggi nell’ area di sosta di Castrocaro Terme (FC)
Visita al paese di Terra del Sole 

Sabato 06/10/2012
Ore 8.30   Muniti di bicicletta, sacco pieno di viveri e bevande Partenza dal Parco fluviale di Castrocaro  fino a raggiungere il Parco urbano di Forlì (circa 10 Km) visita guidata ( Benito e Gabriele) della città di Forli e poi pranzo al sacco nel parco urbano.
Rientro nel pomeriggio a Castrocaro Terme
Serata (allegra tavolata nell’area di sosta) 

Domenica 07/10/2012
Trasferimento con i camper a Ravenna presso il parcheggio di San Vitale

Visita dei principali siti della città 

Pomeriggio saluti di rito e arrivederci alla prossima pedalata 

Quota di iscrizione: € 10.00 per i soci e iscritti a club affiliati Confedercampeggio

€ 20.00 per i non soci.

Quota di partecipazione: (1camper + 2 persone) € 25.00

Potranno verificarsi variazioni di programma.

Per informazioni contattare:

Bargossi Gabriele   Tel. 0543 64582 – Cell.334 5821201 – e-mail ettagabri@tin.it

Benito Colagrossi Tel. 0543.550455 – cell. 338.3414844 – e-mail benito.colagrossi@fastwebnet.it

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali e cose

 

Gino 20 settembre 2012 0

Primiero dal 20 al 23 settembre 2012

Gran festa del Desmontegar
( il rientro in valle delle mandrie dagli alpeggi estivi )
 

Mercoledì 19
Ritrovo dal pomeriggio nell’area parcheggio sulla strada per Tonadico ( dopo una curva sul fiume si gira a destra per Tonadico e ci si ferma a destra nel parcheggio sterrato dopo circa 500 metri ).

Giovedì 20
Dalle 10 alle 13 Mostra concorso bovino ( piazzale autostazione ), pranzo libero e nel pomeriggio due passi con guida per i paesi.

Venerdì 21
Sabato 22  “ en d’ al maso “
Domenica 23 “ la Desmontegada “
Parte da Imer alle 10,30 il classico festoso corteo di allevatori, malgari e casari che unitamente al proprio bestiame ed alla popolazione, salutano la fine dell’isolamento nei pascoli ed il ritorno alla vita ed attività di valle . Pranzo per chi vuole negli stand della manifestazione. Nel pomeriggio tutti liberi per il rientro. 

Quota d’iscrizione : € 10,00 per i soci e iscritti a club affiliati Confedercampeggio
                                    € 20,00 non soci

Quota di partecipazione:
                                   € 90,00 (1 camper+2 persone) comprensiva di area-sosta 

Possibili piccole variazioni di prezzo in base al programma definitivo.

Informazioni e prenotazioni :

Alutto Roberto  051 – 753190  ore pasti   339 2332884  aluttor@alice.it 

Nelle giornate del 21/22 saranno previste manifestazioni varie ancora in fase di gestazione ma comunque legate alle particolarità locali….camminate facili ai rifugi con colazione e pranzo del malgaro con guida del parco .. attorno ai masi  privati con degustazioni varie e lavorazioni del legno, del feltro e  pranzo con polenta e formaggi per finire con le grappe trentine.Serate musicali e manifestazioni  e mostre nei paesi.

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone o cose

Gino 12 settembre 2012 0

Dal 12 al 15 settembre 2012

In occasione della xv edizione del festival del prosciutto e del salone del camper

Il camper club Orsa Maggiore
Organizza
Speciale Parma

 Mercoledì 12
Ritrovo: dalle ore 17 in poi  presso il salumificio “La Perla” situato in Langhirano località strada Quinzano Sotto n°10    Serata in compagnia   cena facoltativa.            Pernottamento in loco

Giovedì 13
Mattinata visita guidata con degustazione al salumificio “LA PERLA “,  facente parte dell’iniziativa “Finestre aperte” Nell’ ambito del festival del prosciutto di Parma, specializzato in lavorazione di prosciutti di kg. 18/20 con il risultato di ottenere un prodotto eccezionale!  Possibilità di acquisto.
Pomeriggio  trasferimento a Langhirano,  paese dalle antiche tradizioni culinarie, divenuto famoso in tutto il mondo grazie alla produzione di un ottimo prosciutto che ne porta il nome.

Visita guidata al castello di Torrechiara uno dei meglio conservati nel panorama italiano e al museo del prosciutto. al termine  trasferimento al salone del camper. Pernottamento in loco.

Venerdi 14
Ore 9  ingresso alla seconda edizione del Salone del Camper  giornata libera.
Al termine trasferimento al consorzio produttori latte. (parmigiano – reggiano).

Sabato 15
Ore 8,30 visita guidata al caseificio dove mani sapienti ci faranno conoscere come nasce il parmigiano- reggiano  dal latte al prodotto finito. Possibilità di acquisto nel prestigioso spaccio a prezzi all’ingrosso.  se le condizioni lo consentiranno tavolata e brindisi di saluto.

Il programma potrebbe subire variazioni

Costi di iscrizione:    € 10,00 soci e iscritti a club affiliati alla confedercampeggio.
€ 20,00  per i non soci.

Partecipazione € 35,00 (1 camper +2 persone) che comprende:
DEGUSTAZIONI : salumificio  La Perla , museo del prosciutto, caseificio produttori latte
VISITE GUIDATE:  castello di TORRECHIARA,  museo del PROSCIUTTO.
INGRESSI:  castello  Torrechiara, museo del prosciutto, SALONE DEL CAMPER  venerdì 14 sett.2012  PARCHEGGIO fiera venerdi 14 sett. 2012.

Cena facoltativa del mercoledì sera € 24,00 a persona

Per coloro che non posono sessere con noi, comunichiamo che siamo presenti presso lo stand CONFEDERCAMPEGGIO –A.R.C.E.R

CARI SOCI VI ASPETTIAMO NUMEROSI.

informazioni e prenotazioni:
Agostino  051 739009   340.8358182 percheno269@vodafone.it

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone animali o cose.

Gino 12 settembre 2012 0

Speciale Parma dal 12 al 15 settembre 2012

In occasione della xv edizione del festival del prosciutto e del salone del camper

 Mercoledì 12 

 Ritrovo: dalle ore 17 in poi  presso il salumificio “La Perla” situato in Langhirano località strada Quinzano Sotto n°10    Serata in compagnia   cena facoltativa.            Pernottamento in loco

Giovedì 13

Mattinata visita guidata con degustazione al salumificio “LA PERLA “,  facente parte dell’iniziativa “Finestre aperte” Nell’ ambito del festival del prosciutto di Parma, specializzato in lavorazione di prosciutti di kg. 18/20 con il risultato di ottenere un prodotto eccezionale!  Possibilità di acquisto.

Pomeriggio  trasferimento a Langhirano,  paese dalle antiche tradizioni culinarie, divenuto famoso in tutto il mondo grazie alla produzione di un ottimo prosciutto che ne porta il nome. Visita guidata al castello di Torrechiara uno dei meglio conservati nel panorama italiano e al museo del prosciutto . al termine  trasferimento al salone del camper             pernottamento in loco                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                     

Venerdi 14

Ore 9  ingresso alla seconda edizione del Salone del Camper  giornata libera.                                      Al termine trasferimento al consorzio produttori latte. (parmigiano – reggiano).

Sabato 15

Ore 8,30 visita guidata al caseificio dove mani sapienti ci faranno conoscere come nasce il parmigiano- reggiano  dal latte al prodotto finito. Possibilità di acquisto nel prestigioso spaccio a prezzi all’ingrosso.  se le condizioni lo consentiranno tavolata e brindisi di saluto.                                                    Il programma potrebbe subire variazioni

    Iscrizione:                                                                                                                                                                             € 10,00 soci e iscritti a club affiliati alla confedercampeggio.                                                                                   € 20,00  per i non soci.

Partecipazione € 35,00 (1 camper +2 persone)                            Cena facoltativa € 24,00  a persona                                                                                                                 che comprende: DEGUSTAZIONI : salumificio  La Perla , museo del prosciutto, caseificio produttori latte   VISITE GUIDATE:  castello di TORRECHIARA,  museo del PROSCIUTTO.                                                                         INGRESSI:  castello  Torrechiara, museo del prosciutto, SALONE DEL CAMPER  venerdì 14 sett.2012  PARCHEGGIO fiera venerdi 14 sett. 2012.

Per coloro che non posono sessere con noi, comunichiamo che siamo presenti presso lo stand CONFEDERCAMPEGGIO –A.R.C.E.R                         

CARI SOCI VI ASPETTIAMO NUMEROSI.

informazioni telefonare a Agostino  051 739009   340.8358182 percheno269@vodafone.it 

agostino 7 settembre 2012 0

Valvasone settembre 2012

 

Valvasone  7-8-9-10-11-12 settembre 2012

Ritorno al Medioevo

7 venerdì

Ci si trova dalle 17 in avanti nell’area di sosta di Valvasone ( PN ) in via Pasolini o in zona predisposta a seconda dei numero di camper. Verso le 20, squilli di trombe e rullo di tamburi, annunceranno il ritorno al medioevo. Da quel momento in poi, per le vie del paese, si svolgeranno spettacoli con giullari, musici, sputafuoco, danzerini, sbandieratori e … chi più ne ha più ne metta.

Alle 21 chi volesse immergersi nell’atmosfera può partecipare al vera tempora: spazio dedicato alla scoperta del medioevo, aperto ad iscrizione e obbligatoriamente in costume fornito dall’organizzazione, con spettacoli dedicati e libagioni e beveraggi …finché ce ne sta’ ( € 35,00 tutto compreso).

8 sabato

In mattinata verso le 9,30 visita guidata del paese, pranzo libero e pomeriggio da inventare a seconda delle esigenze in attesa della serata. Dalle 20 in poi spettacoli in ogni angolo del paese e partecipazione alla fiabesca cena medioevale ( otto portate di cibo preparato con ricette del tempo e spettacoli esclusivi tra una portata e l’altra ) compresa e prenotata.

9 domenica

Dalle 10 del mattino continua la festa con spettacoli, mercato medievale e nell’accampamento ( Brolo ) armigeri, balestrieri, arcieri e quant’altro, daranno prova della loro abilità con tornei vari.

Tutte le sere sarà previsto uno spettacolo teatrale sul tema i Bestiari.

10 lunedì

Ore 9, spostamento in camper verso  S.Daniele del Friuli ( km 25 ) e con guida. ore 10, visita del paese. A seguire visita del prosciuttificio Morgante con degustazione ( tagliolini alla S.Daniele , piattone di prosciutto con mozzarella di bufala e pomodorini, pane e grissini, acqua e vino ). Pomeriggio a disposizione o da decidere in loco a seconda delle esigenze, poi in serata spostamento al parcheggio d’ingresso delle grotte di Pradis  ( km  25 circa ) con sosta serale/notturna.

11 martedì

Ore 9 circa, visita guidata  delle stesse con possibilità di fare un paio di itinerari; pranzo in camper. Nel primo pomeriggio spostamento nel parcheggio dietro al Duomo di Spilimbergo ( km 20 ). Visita guidata del paese proseguita …dopo la sosta notturna…

12 mercoledì

…… ore 9, con la visita della Scuola del mosaico.

Tempo a disposizione per spese e saluti.

Iscrizione: € 10,00 per soci e associati club aderenti alla Confedercampeggio

€ 20,00 non soci

Costo di partecipazione : €  68,00 a persona come da programma  per numero minimo di 24 partecipanti. Variazioni al programma saranno prese e concordate al momento senza nulla togliere, ma solamente aggiungendo idee interessanti. Si può partecipare anche solamente al fine settimana con un costo di € 40,00 a persona. Il programma  dei gg.7/8/9 è quello del 2011 pertanto indicativo ma sarà simile…è  in via di definizione.

Possibili piccole variazioni di prezzo in base al programma definitivo.

Per prenotazioni ed informazioni :

Alutto Roberto     051 – 753190  ore pasti    339 2332884  aluttor@alice.it

 

agostino 18 agosto 2012 0

Belluno – Laghi Carinzia agosto 2012

 

Da 18 a 25 agosto 2012

Sabato 18       – Ritrovo nel tardo pomeriggio nell’area sosta Belluno (località Lambioi Coordinate GPS N 46° 08′ 12″ – E 12° 12′ 55″)

Pomeriggio libero per passeggiata in compagnia

Lunedì 20      – Ore 9.00 partenza per Arneitz Camping (Km. 287) campeggio posto direttamente sul Lago Faaker, affacciato su acque pure e cristalline, dotato di spiaggia pulita con prato per distendersi, il tutto incastonato in una natura straordinaria. Un po’ di relax

Mercoledì 22    –  Raggiungeremo la Fortezza di Landskron dove potremo osservare i loro uccelli rapaci in
volo libero librarsi nelle correnti ascendenti del famoso castello. Dopo voli vertiginosi li vedremo tornare  dal falconiere a pochi passi da noi. Qui verranno spiegati a fondo anche il comportamento e il modo di vivere di questi animali in parte minacciati dall`estinzione.

 

In serata raggiungeremo il vicino CampingBad Ossiacher.

Godremo del relax che la natura in questo luogo ci saprà concedere.

Venerdì 23    –   Giro in battello sul lago (facoltativo)

Sabato 25    –   Rientro alle ns. Abitazioni.

Quota di iscrizione: € 20.00 per i soci e iscritti a club affiliati Confedercampeggio
€ 40.00 per i non soci.

Quota di partecipazione: (1camper + 2 persone) € 220.00 circa (da confermare, poiché accordi ancora in corso)

Potranno verificarsi variazioni di programma.

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose.

Per informazioni e prenotazioni contattare: 051.6240493 – gabriele.lorena@hotmail.it

 

 

 

Gino 29 giugno 2012 0

Saturnia dal 29 giugno al 08 luglio 2012

SETTIMANA  BENESSERE

Venerdì 22/06 , arrivo a Saturnia presso l’area di sosta La Quercia, sistemazione equipaggi.

Sabato 23/06 , per coloro che intenderanno usufruire delle cure termali con prescrizione medica, dovranno prendere direttamente gli accordi presso lo Stabilimento Termale.

Domenica 24/06, mattinata libera o Santa Messa; il pomeriggio, con navetta gratuita, sarà possibile recarsi alle “cascatelle”.

Lunedì 26/06 , inizio cure secondo le proprie scelte.

Nei pomeriggi liberi o di brutto tempo, si organizzeranno uscite in mini bus per visitare i paesi vicini. Le uscite costano mediamente Euro 3 /4 a persona a seconda della distanza e della località scelta. Le uscite si potranno organizzare con gruppi di minimo 20 persone.

Si precisa che coloro che usufruiranno delle cure termali tramite SSN avranno la durata di giorni 12.

L’area di sosta dell’incontro – La Quercia – si trova nelle vicinanze del paese di Saturnia, dove ci si potrà rifornire delle prime necessità.

L’area di sosta prevede un costo di Euro 12 per camper, da pagare autonomamente, che comprende l’attacco alla presa di corrente, il carico e lo scarico delle acque, la navetta gratuita per recarsi allo stabilimento termale e/o alle “cascatelle”.

Gli stabilimenti termali e le “cascatelle” possono essere raggiunti tramite navetta con partenza ad ogni ora dal punto sosta.

Numero massimo 12 camper

Il contributo per il Camper Club è di € 15,00 per i Soci – € 20.00 per i NON SOCI

Per informazioni e prenotazioni: giovaba@libero.it; cell. 339/3886189

Segreteria: gabriele.lorena@hotmail.it; cell. 338/1135922

Gino 1 giugno 2012 0

Mantova e Sabbioneta dal 01 al 03 giugno 2012

Bicicletta +  Cultura

Il Camper Club Orsa Maggiore , dopo un anno, ritorna alla scoperta di altri gioielli del Territorio Mantovano: Mantova, Santuario Madonna delle Grazie, Rivalta sul MincioSabbioneta,La Piccola Atene dei Gonzaga”.
Il dominio dei Gonzaga su Mantova ebbe inizio nel 1328 e proseguì per alcuni secoli portando, in queste terre di pianura tra le acque di fiumi e laghi, ricchezza e cultura. La corte dei Gonzaga fu una delle più fastose tra quelle Italiane ed Europee dei suoi tempi. Mantova fu dotata di mura difensive con cinque porte di accesso. Nel centro storico, attorno a Piazza Sordello e a Piazza delle Erbe, si trovano i più importanti monumenti testimoni della lunga storia della città.
Sabbioneta ebbe il suo massimo splendore sotto la Signoria di Vespasiano Gonzaga che ne fece la città ideale rinascimentale verso la fine del XVI secolo. Dal 2008 Mantova e Sabbioneta sono Città Patrimonio dell’Unesco.

VENERDI 1  GIUGNO 2012
Dalle ore 18,00, con la collaborazione del Camper Solidale Mantova accoglienza degli equipaggi presso  L’ Area Sosta Attrezzata “Le Grazie di Curtatone”(MN) in Parco Paganini  Via Fiera n°11 con circa 100 posti,  C/S,  illuminazione. Gps: 45°09’12.84′ Nord – 10°41’28.33′ Est.

SABATO 2 GIUGNO 2012
Dopo le ore 8,30 circa  si prende il Bus per Mantova e si inizierà la visita guidata alla città: Piazza Sordello con i suoi numerosi edifici costruiti tra il XIII e il XVIII secolo, Piazza delle Erbe e Piazza D’Arco e altri luoghi simbolo della città. Infine visiteremo il Museo Storico Nazionale del Corpo dei Vigili del Fuoco.
Verso le ore 12,30 circa si torna con il Bus  all’Area Sosta, per il pranzo .

Per la sicurezza in bici è  opportuno  indossare i giubbini catarifrangenti (quelli che abbiamo in auto).

Alle ore 15,00 circa, in BICI, si va a visitare il Santuario Madonna delle Grazie. Verso le ore 15,45 si prosegue, su pista ciclabile,  per Rivalta sul Mincio per la  visita guidata al Museo del Pescatore del Fiume Mincio.
Alle ore 17,40 circa, ritorno ai camper.
Alle ore 18,30 trasferimento a Sabbioneta (circa 30 km), all”Area Sosta Via Piccola Atene; cena e serata libera.

DOMENICA 3 GIUGNO 2012
Dalle ore 9,00 inizieremo la nostra  visita guidata alla città di Sabbioneta e ai suoi pregevoli monumenti, tra cui spicca  il Teatro Olimpico opera di Vincenzo Scamozzi erede del Palladio: il progetto venne presentato al Duca Vespasiano nel maggio del 1588 e la costruzione  del Teatro venne ultimata  nel 1590.
Verso le ore 12,30 circa tutti a pranzo.
Nel pomeriggio, per chi ha ancora fiato da spendere, un gelato o un bel giro in bici per le strade di Sabbioneta o nei  borghi delle sue campagne.

Saluti e….. arrivederci al prossimo raduno del Camper Club Orsa Maggiore!

Numero max camper: (15) quindici – e max 32 persone.

Quota di partecipazione per equipaggio:(1 camper e 2 persone) €75,00 SOCI Club e soci club affiliati Federcampeggio-

Turit-Camperbox- Camperlife-Pleinair-Caravan e Camper C.C.I.- € 80,00 – NON SOCI € 85.00

Quota per ogni persona in più : € 35,00. Ragazzi fino a 6 anni gratuito.

Nella quota di partecipazione sono compresi: Iscrizione-Visite guidate – Musei–Area Sosta- Bus.

Prenotazione obbligatoria entro il 28 maggio 2012. Potranno verificarsi variazoni di programma.

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI TELEFONARE A:

GIOVANNI BARBIERI Tel. 338.9239477 e-mail barbgiov52@tiscali.it
LORENA  BEGHELLI Tel. cell. 338.1135922  ab. 051.6240493 e-mail gabriele.lorena@hotmail.it

 

Gino 26 maggio 2012 0

Berlino dal 26 maggio al 16 giugno 2012

Sabato 26 Maggio 2012 Ritrovo in serata all’area di sosta del Brennero Al km 1+800, al Brennero con 44 posti da adibire alla sosta di mezzi pesanti. Gli accessi sono da entrambe le direzioni, direttamente dalla carreggiata SUD e attraverso lo svincolo per il paese di Brennero dalla carreggiata NORD.

Domenica 27 Maggio  2012
Partenza in prima mattinata direzione Fussen 180 Km.  Andremo direttamente a circa 30 Km da Fussen per visitare nel primo pomeriggio il Castello di Linderhof. Dopo la visita trasferimento all’ Area Camper di Fussen dove rimaniamo per la notte.

Lunedì  28 Maggio 2012
Visita nella  mattinata al Castello di Neaushwanstein di  Re Ludwig II.   Nel pomeriggio prima tappa a Steingarden per visitare il Wieskirche, il santuario  del Cristo flagellato poi si prosegue fino a Landsberg 75 Km dove passeremo la notte in Area di Sosta.
Nella Wieskirche regna incontrastato il rococò e l’aspetto interno della chiesa è un insieme armonioso di ricchi stucchi, dipinti e decorazioni dorate realizzate tra il 1745 e il 1754 dai fratelli Dominikus e Johann Baptist Zimmermann
Landsberg am Lech Pittoresca cittadina adagiata sulla riva del fiume Lech e situata all’incrocio della romana Via Claudia con l’antica Via del Sale, conserva un’impronta medievale grazie alle sue fortificazioni e torri.

Martedi  29 Maggio 2012
Trasferimento in prima mattinata a Augsburg 45 Km dove passeremo la notte in Camping.
La città di Augsburg è stata fondata nel 15 a.c. dall’imperatore Augusto lungo la Via Claudia. Città Libera dell’Impero e centro della riforma protestante, Augusta conosce un notevole sviluppo economico e sociale grazie alla dinastia dei Fugger.

Mercoledi  30 Maggio 2012
Partenza per Rothenburg 150 Km dove passeremo  2 notti  in Area di Sosta.
Con 1°sosta a Harburg (Schwaben) e una  2° Sosta a Nordinger fino alle 17, poi si prosegue fino a Rothenburg.

Harburg è un suggestivo borgo adagiato lungo il fiume Wörnitz. La principale e più famosa attrazione è il possente Burg, la fortezza che domina la cittadina dalla collina. Edificato tra l’XI e il XII secolo dai conti di Oettingen.
Nördlingen importante città  ROTONDA. Situata al centro della pianura del Ries, un enorme cratere formatosi milioni di anni fa dalla caduta di un meteorite, è l’unica cittadina tedesca che ha una cinta muraria interamente percorribile. Il centro è dominato dal “Daniel”, il campanile della chiesa di St. Georg.

Giovedi  31 Maggio 2012
Visita per tutto il giorno e la sera alla bella cittadina di Rothenburg.
Tra le numerose cittadine della Baviera e in particolare della Strada Romantica emerge per bellezza quel gioiello dell’arte medievale che è Rothenburg ob der Tauber: dalla Marktplatz alla Herrngasse, dal Museo criminale al negozio di articoli natalizi Wohlfahrt.  Importanti la torre Gloikentrum e Museo Imperiale.

Venerdi  1 Giugno 2012
Partenza in primissima mattinata fino a Wurzburg 80 Km dove passeremo la notte in Camping.  Visita per tutto il giorno a Wurzburg. Passeremo da Weikersheim con il castello ai margini dell’omonima cittadina e a pochi km dalla rinomata stazione termale di Bad Mergentheim, fu voluto da Konrad e Heinrich von Wighartesheim e le prime notizie risalgono al 1156. Splendido il giardino barocco.La fama della città di Würzburg è dovuta principalmente alla monumentale Residenz, riconosciuta dall’Unesco patrimonio universale dell’arte, all’Università e alla produzione del vino.
Da visitare la fortezza Marienberg e il Duomo romanico oltre alla Residentplatz  quasi obbligatoria.

Sabato 2 Giugno 2012
Partenza in primissima mattinata fino a Lipsia 320 Km, dove passeremo 2 notti  in Area di Sosta.
E’ previsto l’arrivo in serata in quanto ci fermeremo brevemente a BAYREUTH e  NAUNBURG.

Domenica  3 Giugno 2012
Visita per tutto il giorno e la sera alla bella città di Lipsia.
L’importanza di Lipsia come città libraia è testimoniata dalla presenza di case editrici ricche di tradizioni, eccezionali biblioteche, le esposizioni internazionali del libro d’arte, l’università di grafica e arte libraia. La fama straordinaria come città della musica è dovuta all’attività dell’orchestra della Gewandhaus, del coro della chiesa di S.Tommaso di cui fu direttore Johann Sebastian Bach.

Lunedì  4 Giugno 2012
Trasferimento a Berlino 190 Km. Si arriverà per il pranzo direttamente al Camping.
WohnmobilPark Berlin   , Waidmannsluster Damm 12-14, 13509 Berlin (Tegel)
Pomeriggio libero per prepararci a 4 giorni pieni per la visita alla capitale della Germania riunificata.

Martedi  5, Mercoledi 6,  Giovedi 7 e Venerdi 8 Giugno 2012
Visita per quattro giorni  e la sera alla bella capitale della Germania,  Berlino.
Tendenzialmente alla mattina visiteremo un Museo o Palazzo o altro ed al pomeriggio ci organizzeremo per fare visita itinerante in altre vie o giardini, ecc..
Berliner Dom (Il duomo di Berlino). Con la sua cupola visibile anche in lontananza, la cattedrale protestante di Berlino costituisce un vero e proprio magnete che attira il pubblico.
Lo spettacolare insieme di edifici che costituiscono il Bundeskanzleramt è stato progettato dagli architetti berlinesi Axel Schultes e Charlotte Frank negli anni in cui Helmut Kohl rivestiva la carica di Cancelliere (1982-1998). è una delle costruzioni più imponenti nel Regierungsviertel (Quartiere del Governo), sorto di recente.
Il teatro dell’opera, la cui dimora è in uno dei più begli edifici sul viale Unter den Linden, gode di un prestigio internazionale. L’edificio venne costruito come Opera reale tra il 1741 e il 1743, secondo i progetti di Georg Wenzeslaus von Knobelsdorff. L’Hofoper (Opera di corte) di Federico II faceva parte della struttura del Forum Fridericianum; è stato il primo teatro dell’opera all’aperto della Germania e il più grande d’Europa.
Non mi dilungo in questa illustrazione in quanto è impossibile descrivere in poche righe.

Sabato 9 Giugno 2012
Ciao Berlino  e ci spostiamo a Postdam circa 30 Km dove sosteremo per due notti in Area di Sosta.. Visita per tutto il giorno e la sera alla  cittadina e i suoi dintorni.
A Postdam la Haus der Brandenburgisch-Preussischen Geschichte (HBPG) si definisce come “Giovane casa nelle vecchie mura” e si presenta come forum vivente che si occupa della storia del Brandeburgo-Prussia. La sede dell’HBPG è nella scuderia dell’ex Potsdamer Stadtschloss (Castello di Potsdam), nel cuore del centro storico di Potsdam.

Domenica  10 Giugno 2012
Visiteremo il Castello Charlottenhof Palace è situato sud-ovest di Sanssouci Palace . It is most famous as the summer residence of Crown Prince Frederick William (later King Frederick William IV of Prussia ). E ‘più famoso come la residenza estiva di Crown Prince Frederick William (più tardi Re Federico Guglielmo IV di Prussia ). Today it is maintained by the Prussian Palaces and Gardens Foundation Berlin-Brandenburg .
A fine mattinata ci trasferiremo a Brandeburgo sull’Havel a pochi km e sosteremo per una notte in Area di Sosta.
E’ previsto un giro in barca e tengo a precisare facoltativo,  ma decideremo sul posto  a secondo del meteo  per farlo Domenica pomeriggio  o Lunedi mattina.

Lunedì 11 Giugno 2012
Completamento della visita a Brandeburgo in mattinata.
Nel pomeriggio si parte per Dresden 195 Km dove passeremo 2 notti in Area di Sosta.

Martedi  12 Giugno 2012
Visita per tutto il giorno e alla sera alla cittadina di Dresden detta anche la “Firenze dell’Elba” per le sue ricche collezioni d’arte e gli imponenti monumenti architettonici che l’hanno resa famosa in tutto il mondo, posizionandola oggi tra le mete top del Turismo  in Europa.

Mercoledi  13 Giugno 2012
Ciao Nord della Germania,  ci spostiamo a Sud  fino a Regensburg 350 Km dove passeremo la notte in Area di Sosta.
Il trasferimento è lungo e passeremo da Chemnitz, Plauen, Weiden. Eventuale pranzo con sosta a Amberg.
L’edificio più importante è maestoso della città di Regensburg è il Duomo di St. Peter, la cui costruzione iniziò nel 1254 per concludersi alla fine del ‘500. Da notare le due alte torri gemelle e le vetrate.

Giovedi  14 Giugno 2012
Visita in mattinata a Regensburg. Pranzo. Trasferimento a Monaco  130 Km dove sosteremo 3 notti in Camping.
Nel trasferimento passeremo nella zona definita  Regno del Luppolo e precisamente Keiheim, Weltenburg, Ingolstadt.

Venerdi  15 Giugno 2012
Sarà possibile visitare Monaco nei dintorni del Camping in quanto è discretamente centrale.
Visita per tutto il giorno e alla sera nella capitale della Baviera  ed in particolare:
La Marienplatz è immensa, ho letto da qualche parte che sono state abbattute più di 20 case per la sua realizzazione, ma non è antico anche se la struttura ricorda gli edifici gotici, è infatti della seconda metà del 19° secolo. Molto più carino, alla destra della piazza, l’antico municipio, l’Altes Rathaus, del ‘300. Alle 11 assistiamo allo spettacolo del Glockenspiel, l’orologio della torre con musica e danza di tante coloratissime statuine. Poi la chiesa di St. Peter, la più antica della città.

Sabato 16 Giugno 2012
Il tour è finito e quindi per gruppi ci sarà chi riparte per l’Italia ma anche chi può rimanere un’ultima giornata di metà Giugno a Monaco.
Per chi lo desidera il Castello di  Herrenchiemsee  di Re Ludwig II è ad 100 Km  da Monaco.

Infine:
Numero camper ammessi : (12) dodici.
Quota di iscrizione per camper : € 100,00, che per i soci viene ridotta a € 50,00

La quota di partecipazione per 2 Persone sarà di  € 700,00 e comprende:

  • Tutte le soste in Area di Sosta o in Camping come previsto dal programma
  • Visita a 14 monumenti intesi come :
    Castelli, Musei, Palazzi, Giardini a pagamento
  • Per quanto riguarda le Guide o audioguide le cercheremo sempre in lingua Italiana.

Prenotazione obbligatoria entro il 30 Aprile 2012, conferma con acconto di € 250,00 a mezzo Bonifico intestato a Camper Club Orsa Maggiore: CARISBO – IBAN = IT 39I 06385 36780 100000000965.

Potranno verificarsi variazioni di programma.

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI TELEFONARE o scrivere a:

GINO PRANDO Cell. 333.9100991 -Tel. 051.711804 –e-mail gino.prando@gmail.com

Gino 18 maggio 2012 0

Iseo dal 18 al 20 maggio 2012

Lago d’Iseo e “bollicine” in Franciacorta

Il Camper Club Orsa Maggiore invita i Camperisti a viaggiare in luoghi suggestivi nei pressi di uno dei laghi italiani ai piedi delle Alpi: il lago d’Iseo. Da sempre, il microclima della zona ha consentito la produzione di ottimi vini, molti dei quali si possono fregiare di etichette D. O. C. con nomi noti in tutto il Mondo: uno fra tutti quello di BERLUCCHI.
La Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino occupa la sponda meridionale del Lago d’lseo ed è la zona umida di maggior importanza biologica della provincia di Brescia. Lo sfruttamento della torba, quale combustibile, inizia nel’700 per le filande di lseo, dall’800 diviene materiale per il riscaldamento domestico per gli abitanti del luogo.

Venerdì  18 maggio 2012
Dalle ore 18,30 accoglienza degli equipaggi presso il parcheggio della Stazione di Borgonato in Via stazione, comune di corte Franca {BS} messoci a disposizione dalla Amministrazione Gps: 45°37’19,90” Nord-10°01’12,40” Est

Sabato 19 maggio 2012
A Borgonato è da segnalare lo scavo del complesso dell’antica Parrocchiale, completato nel 2005, che ha evidenziato la stratificazione di edifici eretti dal Basso Medioevo fino al XVII secolo.
Alle ore 10,15 ingresso alle Cantine Berlucchi e saluto di benvenuto nella Hall. A seguire, visita guidata alla cantina con guida professionale, degustazione di un Franciacorta D. O. C. G. accompagnata da salame dl Franciacorta, Grana padano.
Trasferimento con i camper ad lseo  in parcheggio di v. Paolo VI e pranzo libero.
Alle ore 14,15 circa, con alcuni camper o bici, trasferimento a Provaglio all’ingresso di Via del Monastero della Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino  incontro con le Guide e visita. Ritorno ad lseo, verso le 17,30, per passeggiata sul lago, cena libera e pernottamento.

Domenica 20 maggio 2012
Alle ore 9,30 partenza in motonave riservata per navigazione sul lago: durante il giro delle tre isole (San Paolo, Monte lsola e Loreto) verranno fornite informazioni sui luoghi visitati; allo scalo di Porto Siviano si visiterà il Museo della Rete.
ll pranzo sarà consumato presso la Paninoteca Ai Tre Archi a Peschiera Maraglio con posto Riservato. Dopo una passeggiata tra I Borghi, alle ore 16,00 si riprende la navigazione per rientrare ad lseo.

Saluti e..,.. arrivederci al prossimo raduno con il Camper Club Orsa Maggiore

Numero max camper: (15) quindici – e max 40 persone.

Quota di partecipazione per 1 camper e 2 persone € 72.00 Soci Club e soci di club affiliati alla Confedercampeggio
Turit-Camperbox- Camperlife-Pleinair-Caravan e Camper C.C.I.- € 77,00 – € 82.00 NON SOCI
Quota per ogni persona in più € 33.00 – Ragazzi fino a 6 anni gratuito

Nella quota di partecipazione sono compresi: lscrizione – Degustazione in Cantina- Visite guidate-Museo- Motonave.
Prenotazione obbligatoria entro il 15 maggio 2012. Potranno verificarsi variazioni di programma.

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI TELEFONARE A:

GIOVANNI BARBIERI Tel. 338.9239477 e-mail barbgiov52@tiscali.it
MORENI-Tel. 3478737606 e-mail serse52@katamail.com
SERGIO-SERENELLA

giovanni barbieri 6 maggio 2012 0

Sospensione Raduno di Anghiari e Sansepolcro

Raduno di Anghiari e Sansepolcro sospeso x motivi indipendenti dalla Nostra Volonta’…………………….Del 4/5/6 maggio 2012 ce ne scusiamo con chi avesse avuto piacere di esserci il Camper Club Orsa Maggiore
Gino 4 maggio 2012 0

SANSEPOLCRO – ANGHIARI dal 4 al 6 maggio 2012

TESORI DELLA VALTIBERINA

Sansepolcro: Terra di Piero Della Francesca pittore e matematico emblematico del Rinascimento Italiano, le sue opere paiono attuali sospese tra arte e geometria.Sansepolcro, con le sue imponenti Mura Medicee,  è famosa anche come Città della balestra.

Anghiari, uno dei Borghi più belli d’Italia, è passato alla storia in quanto teatro della omonima battaglia del 29 giugno 1440, tra i Fiorentini alleati della Santa Sede e i Milanesi,  Leonardo da Vinci, su richiesta del governo fiorentino vincitore, rese immortale questo evento dipingendo nel Palazzo Vecchio questa storica battaglia.

VENERDI 4 MAGGIO 2012
Dalle ore 19,00, accoglienza degli equipaggi a Sansepolcro presso il Park di via Volta sotto le mura Medicee adiacente il Centro Storico  GPS N 43°34’10 06”  E12°08′.15.30”.

SABATO 5 MAGGIO 2012
Alle ore 9,15, con la Guida Professionale Sig. Matteo Canicchi www.matteocanicchi.com inizieremo la visita alla città dalla chiesa di San Lorenzo con la famosa Deposizione  del Rosso Fiorentino, la chiesa di Santa Maria dei Servi.  Dal vero e proprio centro storico medioevale  con il Duomo e il suo magnifico Crocefisso ligneo del X secolo epoca Carolingia detto del Volto Santo, si giunge alla Fortezza Medicea e all’ inaspettato  Museo della Vetrata Antica.
Verso le ore 14,45, visita guidata al Museo Civico dove sono custodite le opere di Piero Della Francesca e al Museo della Società Balestrieri di Sansepolcro.
Verso le 18,00 trasferimento ad Anghiari presso l’Area Sosta in via Campo della Fiera. GPS: N 43°32 21 00-E 12° 03 12 00. Serata libera

DOMENICA 6 MAGGIO 2012
Dalle ore 9,00, visita guidata al bellissimo Borgo medioevale di Anghiari: il Cassero, edificio difensivo dei Perugini, è la prima costruzione di Anghiari sorta insieme alla Chiesa della Badia; la Chiesa di Sant’Agostino e il Bastione del Vicario. La cinta muraria con la camminata di ronda  si presenta quasi intatta e si apre all’esterno attraverso tre porte.
Infine visiteremo il suggestivo Museo della Misericordia.
Per il pranzo, verso le ore 13, si propone di recarci alla “Locanda  Castello di Sorci” a pochi km:  è facoltativo, ma occorre prenotarsi al momento dell’ adesione al raduno.(Prezzo indicativo: Euro 20/22 menù fisso di cucina tipica toscana).

A pranzo con un fantasma”: Non vi è mai capitato? Allora dovete proprio andare alla Locanda  Castello di Sorci, un luogo davvero particolare! Intellettuali, politici e premi Oscar lo frequentano abitualmente. L’atmosfera è surreale, qui si vive davvero come in un film, con una presenza occulta che tutti indicano essere  il fantasma Baldaccio, il vecchio proprietario del castello … e la storia continua!!

Saluti e….. arrivederci al prossimo raduno con il Camper Club Orsa Maggiore!

Numero max camper: (15) quindici – e max 32 persone.

Quota di partecipazione per equipaggio:(1 camper e 2 persone) € 45,00 SOCI Club – € 55,00 NON SOCI.-

Federcampeggio-Turit-Camperbox- Camperlife-Pleinair-Caravan e Camper C.C.I.- € 50,00

Quota per ogni persona in più : € 20,00. Ragazzi fino a 6 anni gratuito.

Nella quota di partecipazione sono compresi: Iscizione-Visite guidate – Musei,-Area Sosta-

Prenotazione obbligatoria entro il 1 maggio 2012. Potranno verificarsi variazioni di programma.

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI TELEFONARE A:

GIOVANNI BARBIERI Tel. 3389239477 e-mail barbgiov52@tiscali.it

LORENA  BEGHELLI Tel. cell. 338.1135922  ab. 051.6240493 gabriele.lorena@hotmail.it

 

Gino 27 aprile 2012 0

Viterbo dal 27 aprile al 01 maggio 2012

S.Pellegrino in Fiore

Dal peperino di  Viterbo per San Pellegrino in Fiore alla rupe tufacea di Orte

Venerdì 27 aprile dalle ore 16 accoglienza equipaggi a Viterbo presso il parcheggio riservato che sarà  indicato quanto prima. In serata possibile “ sbirciata “ dei lavori di allestimento per le vie della città.

Sabato 28 aprile ore 9,30 visita alla Sala Regia del Palazzo Comunale, benvenuto delle autorità; cerimonia  inaugurale, a seguire visita del Palazzo Papale impreziosito da vari allestimenti floreali. Pranzo libero. Pomeriggio visita al quartiere medievale di San Pellegrino, museo del Facchini di Santa Rosa, partecipazione agli eventi in programma ancora da definire da parte del Comune (nelle trascorse edizioni: coniazione delle monete presso la Zecca Medievale, esposizione abiti rinascimentali, mostra “ magione dei Templari “ varie rappresentazioni in angoli caratteristici). Cena libera

Domenica 29 aprile in mattinata giro delle rinomate Fontane di Viterbo (con possibilità di acquistare fiore e piante), visita al Santuario di Santa Rosa e della Casa adiacente. Pranzo libero. Pomeriggio con i camper visita alle “ pozze di acqua calda sulfurea “ del Bulicame, ricordate da Dante, A seguire partenza per Orte, sistemazione nel posteggio riservato e cena in locale tipico.

Lunedì 30 aprile in mattinata visita guidata al borgo di Orte. Pranzo libero; pomeriggio e sera partecipazione al “ Cantamaggio “ (carri allegorici con successiva degustazione prodotti tipici)

Martedì 1 maggio visita guidata alla Orte sotterranea, pranzo libero con possibilità di eventuale picnic. Fine raduno (possibilità di fermarsi per chi vuole partire il giorno seguente)

Numero massimo 20 camper

Dato che il programma preciso della manifestazione non è ancora stato definito, potrebbero essere apportate modifiche per i giorni di permanenza a Viterbo.

Quota di partecipazione: per 1 camper e 2 persone € 110,00 SOCI Club e soci di Club affiliati alla Federcampeggio
€ 115,00 .Turit-Camperbox- Camperlife-Pleinair-Caravan e Camper C.C.I.-.€ 120,00 Non Soci

Nella quota di partecipazione è compreso tutto ciò che è indicato in programma non facoltativo.

Prenotazione entro il 15 aprile

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose;

Per ulteriori informazioni e prenotazioni

Alberto ed Eliana tel. 0761226951 – cell. 3473605126 – e.mail alpa46@libero.it
Gabriele e Lorena ”   0516240493 –    ”    3381135922 – e.mail gabriele.lorena@hotmail.it

Gino 27 aprile 2012 0

Livorno dal 27/04 al 01/05/2012

Il livornese è come il mare: generoso, ospitale, curioso, trasparente, vivace ed imprevedibile. Vediamo di conoscerlo meglio.
Venerdì  27/04/2012
Arrivo presso il parcheggio custodito alla Stazione Marittima
In serata assaggio “5e5” si può mangiare da sola o con la schiacciatina

Sabato 28/04/2012
Giro della città con guida: quartieri solcati da canali e cinti da mura fortificate, chiese di moltissime religioni, testimonianza del miscuglio di popoli che qui si sono insediati. Vedremo anche il Mercato delle vettovaglie con il suo magnifico pesce.
Ore
13,00  CACCIUCCATA e PONCE
Ore
16,30 Visita al Museo di storia naturale con il suo magnifico Planetario

Domenica 29/04/2012
Ore
9,30 Giro in battello ed alla Fortezza vecchia: un affascinante viaggio nel tempo lungo i canali Medicei alla scoperta di Livorno. Di grande suggestione è il passaggio sotto piazza della Repubblica, chiamata anche Voltone, con i suoi 200 mt. Di lunghezza.
Ore
13,00 Pranzo libero  e pomeriggio libero. Ci sarà il Trofeo Velico quindi la possibilità di girare e pranzare fra gli stand del mare che sono all’interno del porto, in prossimità del parcheggio.

Lunedi 30/04/2012
Ore 10,00 Visita al Teatro Goldoni: nel cuore della città sorge lo storico Teatro Goldoni unico nel suo genere per la Lanterna di cristallo che lo ricopre, affascinante per l’eleganza delle forme neo-classiche e la mondanità dei suoi ambienti.
Ore
13,00 pranzo libero
Nel pomeriggio trasferimento a Montenero percorrendo la strada panoramica del litorale. Dal porto fino ad Antignano, dai quattro Mori alla Terrazza Mascagni, dall’hotel Palazzo all’Accademia Navale. Passeremo davanti ai Casini d’Ardenza e poi saliremo lungo il Romito “ il più bel posto del mondo” detto da Enzo (poi giudicherete)
Ore
20,00 Cena (facoltativa- € 25.00 a persona) da Conti “spaghetti allo scoglio e fritto misto” , allietata da un comico labronico che farà apprezzare la “livornesità”

Martedì 1/05/2012
Ore 9,30 Visita guidata del Santuario dedicato alla Madonna delle Grazie, Patrona della Toscana, è noto anche per la galleria degli ex voto per lo più a carattere marinaro. Poi passeggiata al vicino monumento a Ciano
Ore
13,00 Pranzo libero, possibilmente in compagnia.
Fine raduno ed arrivederci a tutti.

Numero massimo di camper 18

Quota di partecipazione: per 1 camper e 2 persone € 145,00 SOCI Club e soci di club affiliati alla federcampeggio

€ 150,00 Turit-Camperbox- Camperlife-Pleinair-Caravan e Camper C.C.I.- € 155,00 non soci

Nella quota di partecipazione è compreso tutto ciò che è indicato in programma non facoltativo.
Prenotazione obbligatoria entro il 6 aprile 2012. Potranno verificarsi variazioni di programma. L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:
Margherita 0586.898745 –
margherita.frello@fastwebnet.it
Lorena        051.6240493 – gabriele.lorena@hotmail.it

 

Gino 22 aprile 2012 0

Olanda e tulipani

Partenza domenica 22 aprile – rientro 4/5 maggio

Andiamo in Olanda per vedere la fioritura dei tulipani ed altro, con visita ad Amsterdam ed altre città.
Saliremo dalla Germania (dove le autostrade sono gratis) e al ritorno passeremo da Strasburgo fino al traforo del Monte Bianco.
Vorremmo condividere questo viaggetto con i soci interessati, naturalmente visto che non ci sono i tempi per le prenotazioni scegliamo la formula “Gruppo di viaggio” quindi le spese verranno decise di volta in volta.
Quota per il Club € 60.00 che per i soci verrà ridotta a € 30.00.
Per informazioni e prenotazioni:
Benito e Marta tel. 0543.550455 – cell. 338.3414844
Leggi il programma

 

Gino 20 aprile 2012 0

“WEB FARM ARUBA” & “CITTA’ DI AREZZO”

RADUNO

Dal 20 al 22 Aprile  2012

Ad Arezzo conosceremo il nostro presente e il nostro futuro  rivivendo il nostro  passato.

Ad Arezzo, si trova la  WebFarm Aruba, un’azienda tecnologicamente avanzata che ha la capacità di contenere fino a 10.000 server: oltre 250 teraB di spazio disco per Shared Hosting collegati alle principali dorsali dati con 4 link 10Giga Ethernet a 10.000 Mbit/s, 2 link STM16 (Packet-Over-Sonet) a 2.500 Mbit/s e 2 link Giga Ethernet a 1.000 Mbit/s per un totale di 47.000 Mbit/s.

Arezzo, città prima etrusca e poi romana, raggiunse il suo massimo splendore nel periodo medioevale, rinascimentale e sotto il Granducato di Toscana.
Tracce di ogni epoca si incontrano percorrendo le vie di questa bella Città d’Arte.

VENERDI 20 APRILE 2012
Dalle ore 18,30, accoglienza degli equipaggi ad Arezzo presso il Nuovo Park autorizzato per sosta camper e auto in via GuidoTarlati, a 250 m. dalle scale mobili per l’accesso al centro storico. GPS N 43°28.18 01– E 11°53.00 15.

SABATO 21 APRILE 2012
Alle ore 8,45,  trasferimento con i camper per la visita  alle nuove strutture della “Web Farm Aruba”di Via Gobetti, dove il Dirigente dell’Azienda e il suo Staff illustreranno le caratteristiche e le funzioni del Web e  dell’Azienda stessa. (Per l’accesso è obbligatoria la carta d’identità).
Alle ore 11,30, trasferimento all’Area Sosta per il pranzo.
Dalle ore 14,45 visita alla città di Arezzo con Guida Professionale Sig. Matteo Canicchi www.matteocanicchi.com
Il centro storico è servito da scale mobili e vi si trovano il Duomo gotico, la Pieve di S. Maria, Piazza Grande, il Loggiato del Vasari, la Chiesa di S. Francesco, la sorprendente Casa Museo Ivan Bruschi, ideatore della Fiera Antiquaria di Arezzo). Ritorno ai camper per la cena e serata libera.
Chi puo’ e chi vuole puo’ cenare al ristorante!

DOMENICA 22 APRILE 2012
Alle ore 9,15, continua la visita  guidata  ad Arezzo, questa volta senza scale mobili! Nella Baslica di S. Domenico si potrà ammirare l’ultimo crocefisso monumentale rimasto dipinto  da Cimabue. Di seguito visiteremo, nel Borgo di San Vito, la casa del Vasari, ora sede del Museo Omonimo.
Arezzo vanta ben 100 botteghe antiquarie e vale la pena visitarne qualcune o prima di pranzo o nel pomeriggio!

Saluti e….. arrivederci al prossimo raduno con il Camper Club Orsa Maggiore!

Numero max camper: (15) quindici – e max 30 persone.

Quota di partecipazione per equipaggio:(1 camper e 2 persone) €40,00 SOCI Club – € 50,00 NON SOCI.

Federcampeggio-Turit-Camperbox- Camperlife-Pleinair-Caravan e Camper C.C.I. – € 45,00

Quota per ogni persona in più : € 18,00. Ragazzi fino a 6 anni gratuito.

Nella quota di adesione sono compresi: Iscrizione-Visite guidate – Musei,-ecc..

Prenotazione obbligatoria entro il 17 aprile 2012. Potranno verificarsi variazioni di programma.

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI TELEFONARE A:

GIOVANNI BARBIERI Tel. 3389239477 e-mail barbgiov52@tiscali.it

LORENA  BEGHELLI Tel. cell. 338.1135922  ab. 051.6240493 gabriele.lorena@hotmail.it

 

Gino 15 marzo 2012 0

Bologna dal 15 al 18 marzo 2012

Il Direttivo del C.C.ORSA MAGGIORE nel 2012 deve essere rinnovato, di conseguenza sabato 17/03/12 si terranno le elezioni.

Intorno a questo evento sociale, per chi volesse unire l’utile al dilettevole, è stato creato un raduno di cui di seguito viene fornito il programma e che chiaramente è aperto a chiunque voglia parteciparvi.

Giovedì 15 marzo – Appuntamento a Castel  S.Pietro Terme presso il parcheggio Via Ca’ Bianca, 361/G – 361/F, sede del concessionario BELTRANI CARAVAN MARKET. Libera visita del market. Verso le 17.00 trasferimento con i camper al Palomar Dancing di Budrio (Via S.Vitale, 23) – Serata danzante

Venerdì 16 marzo –In mattinata, senza fretta (dopo le danze occorre il riposo) si raggiungerà con i camper  la stazione Garibaldi di Casalecchio di Reno, nei pressi della sede del club.

Nel pomeriggio con bus di linea ci si recherà al MUSEO DELLA BEATA VERGINE DI SAN LUCA. Dopo la visita, a bordo del San Luca Express

verrà raggiunto il SANTUARIO di cui si potrà godere la grandiosità. Il ritorno sarà a scelta con lo stesso mezzo dell’andata oppure a piedi in discesa lungo i Portici.
Serata in compagnia presso la sede del club.

Sabato 17 marzo– In mattinata visita a sorpresa !
Nel pomeriggio, ore 14.00 inizierà l’assemblea sociale con il disbrigo delle votazioni.

In serata, terminati i lavori, il NUOVO CONSIGLIO ELETTO offrirà ai presenti uno spuntino in piedi.

Domenica 18 marzo – Un interessante visita all’affascinante Chiusa di Casalecchio, inserita nel 2011  nella lista del programma UNESCO dei Patrimoni Messaggeri di una cultura di Pace.

 

Costi di partecipazione al raduno: € 35,00 a persona.

Qualora vogliate partecipare al raduno è richiesta iscrizione nel più breve tempo possibile.

Per informazioni e prenotazioni:
gabriele.lorena@hotmail.it – cell. 3381135922 – tel. 0516240493

Gino 13 dicembre 2011 0

Grecia dal 26/12/11 al 08 gennaio 2012

Capodanno in Grecia “non solo monumenti ma anche viaggio itinerante”

Dal 27 Dicembre 2011  al 8 Gennaio 2012

La Partenza dal porto di Ancona è prevista per il 27 Dicembre.
Compagnia Anek Lines Italia alle ore 13.30  e arrivo a Igoumenitsa il 28/12/2011 alle ore 8,00.
Non è possibile effettuare la traversata in Open Deck in quanto si effettua solo nei mesi estivi.
Visto il periodo invernale non ho avuto dubbi sul prenotare 12 cabine per 2 persone di tipo interno.
Chi desidera avere una cabina esterna lo chieda al più presto; la maggiorazione è di 6,00 € per cabina per viaggio.  Attenzione per ora sono confermati tutti i posti in cabine ma alcune sono per 4 anche se stanno rivedendo per avere altre da 2.

Mercoledi 28 Dicembre 2011
Dopo lo sbarco viaggeremo verso Ioannina, a 85 Km,  e ci fermeremo ad un sito archeologico per visitare il teatro antico di Dodoni.
Dodoni si trova a 20 Km prima di Ioannina e usciremo e rientreremo dall’autostrada per pochi chilometri.
I camping di Ioannina sono chiusi ma sosteremo sul lago.  Nel pomeriggio e serata avremo la possibilità di visitare la bella cittadina di Ioannina dall’atmosfera Turca e l’aria trasandata  e vedere il suo Lago.

Giovedi 29 Dicembre 2011
Partenza, e  poco fuori città, nella zona di Perama, si trova la grotta omonima, una delle più grandi di tutta la penisola balcanica.
Si tratta di un’impressionante formazione geologica ricca di stalattiti e stalagmiti dalle forme più strane, che creano un mondo fantastico per  1 Km di grotte illuminate. Visitate le grotte si riparte in direzione Metsovo poi Meteora dopo 110 Km, dove arriveremo verso sera e andremo al Camping VRACHOS di KASTRAKI per 2 notti  (1) tel. 0030.24320.22293.
Da Metsovo  è possibile fare il passo a  1700 mt oppure ritornare sulla Superstrada se ci sarà la neve..

Venerdi 30  Dicembre 2011
Visiteremo le Meteore che sono un posto unico e straordinario. Formazioni rocciose altissime, dove sulla sommità di queste sono stati eretti Monasteri. Se sarà possibile visiteremo anche il Monastero della grande Meteora.
Passeremo tutta la giornata su e giù per le Meteore come Varlaam, Russano, Sante trinità, Stefanos e rientreremo in serata ai nostri camper.

Sabato 31 Dicembre 2011 Ultimo giorno dell’anno 2011
Partenza da Meteora e tappa dopo 160 km per il pranzo a VERIA, famosa per le numerose chiesette bizantine e case macedoni nascoste tra i suoi palazzoni. Nel primo pomeriggio si parte verso Salonicco, Km 70,  dove andremo in campeggio per le notti del  31 Dicembre e 1 Gennaio.  In questo momento non conosco ancora il nome del Campig.—————
Totale di 230 Km  ma sono in quasi totalità in autostrada con piccola variazione per Veria..
A Veria ci fermeremo in tarda mattinata e anche il primo pomeriggio e chi vorrà potrà rimanere al centro della cittadina per il pranzo.
Per festeggiare il Capodanno in tarda serata andremo a cena in un ristorante (non previsto nei costi).
Non scarto l’idea di avere un bel salone per almeno 24 persone e faremo tutto da noi, questo dipende anche dalla distanza del camping da Salonicco.

Domenica   1 Gennaio 2012
Visita alla Città anche per la mattinata del Primo giorno dell’anno 2012 cosi da vedere le tradizione del nuovo anno da parte dei Greci di Salonicco.
Salonicco  ( THESSALONIKI) è la seconda città più importante  della Grecia ed è una città bella e romantica. La città venne fondata attorno al 315 a.C. da Cassandro, Re dei Macedoni, che la chiamò con il nome di sua moglie Tessalonica.
Avremo la possibilità di visitarla per tutta la giornata e vedere tanti monumenti di rilevante bellezze.

Lunedì  2 Gennaio 2012
Rivediamo poche cose di Salonicco ma partiamo entro le 11,00 per Delfi in quanto ci aspettano 370 km.
Nella città di Delfi arriveremo in serata e cercheremo il miglior punto per passare la notte.
Una breve visita serale alla città se il tempo sarà favorevole.

Martedi  3 Gennaio 2012
Passeremo la mattinata in visita alla città di Delfi che è situata in posizione elevata con splendida vista su una valle interamente ricoperta di ulivi. Molto suggestivi il Santuario ed il Tempio di Apollo, la Fonte Castalia dove i pellegrini si purificano prima di consultare il famoso Oracolo di Delfi.
Nel pomeriggio si riparte per Atene  dove andremo al Camping Athens (1) verso Korintos tel. 210-5814114.

Mercoledì 4 Gennaio 2012
Per chi voglia approfondire la visita di Atene due giornate possono sembrare poche, ma noi vogliamo avere una visione della città inizieremo dall’Acropoli , poi visiteremo l’antico Teatro di Dioniso, dove i cittadini ateniesi si esibivano a turno nel coro delle tragedie greche, infine altri monumenti storici .

Giovedi  5 Gennaio 2012
Il secondo giorno altre visite di interesse sulle  antichità ma poi chiudiamo con le ricchezze dei resti storici e ci  sposteremo ai mercati  di Monastiraki per vedere il loro mondo attuale. In serata rientreremo ai camper.

Venerdì 6 Gennaio 2012
Riparte il viaggio itinerante verso Corinto, dove ci fermeremo sotto gli altissimi ponti per il pranzo.
Riprenderemo il viaggio per la cittadina di Diakofto dove pernotteremo per due notti fuori camping..

Sabato 7  Gennaio 2012
Diakofto  e sul mare ma noi non siamo li per fare il bagno in Gennaio ma per prendere il trenino (1) che ci porterà a Kalavrita.  Li potremo visitare uno dei conventi più famosi del Peloponneso Aghia Lavras.

E’ la base di partenza per le escursioni dirette verso le pittoresche gole di Vouraikos considerata la zona più selvaggia di tutta la Grecia.  http://www.youtube.com/watch?v=9cnppZ1CKD4
Il ritorno verso i camper sarà sempre in trenino per ammirare ancora gole e canyon.

Domenica  8  Gennaio 2012
Ultimo giorno di permanenza in Grecia, quindi siamo in viaggio verso Patrasso per l’imbarco e la navigazione verso Ancona.
Compagnia Anek Lines Italia alle ore 17,00  e arrivo ad Ancona 9/01/2012 alle ore 16,00.
Non è possibile effettuare la traversata in Open Deck in quanto si effettua solo nei mesi estivi.
Visto il periodo invernale non ho avuto dubbi sul prenotare 12 cabine per 2 persone di tipo interno.
Chi desidera avere una cabina esterna lo chieda al più presto; la maggiorazione è di 6,00 € per cabina per viaggio.
Numero massimo camper ammessi : (12) dodici.
Quota di iscrizione ad equipaggio: € 100.00, che per i soci verrà ridotta ad € 50.00
La quota di partecipazione quantificabile al momento per 2 Persone sarà di circa € 770,00 (andata e ritorno, campeggio KASTRAKI , campeggio Salonicco, campeggio Atene, entrata all’Acropoli,  e trenino) i costi non contemplati verranno gestiti sul posto.
Prenotazione obbligatoria entro il 12 Dicembre 2011, conferma con acconto di € 400,00 a mezzo Bonifico intestato a Camper Club Orsa Maggiore: CARISBO – IBAN = IT 39I 06385 36780 100000000965.
Potranno verificarsi variazioni di programma.
L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose.
PER ULTERIORI INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI TELEFONARE A:
GINO PRANDO Cell. 333.9100991 Tel. 051.711804 e-mail gino.prando@gmail.com

PS: Desidero precisare che la visita ad Atene è subordinata ad un buon clima politico e di basse contestazioni, altrimenti andremo nel Peloponneso se ci fossero problemi.

Ricordarsi:

  • Portarsi a bordo le catene anche se non avremo bisogno 
  • Carta Identità   o  passaporto (ma poi si dovrebbe bolare )
  • Tessera sanitaria, ricordo che si può avere una buona assistenza dai farmacisti.
  • Carta Verde
  • L’acqua per il camper è disponibile dai benzinai

.

Gino 13 dicembre 2011 0

Carnevale dal 17 al 19 febbraio 2012

Carnevalandia, la città del Carnevale a Todi
“Oltre 250 madonne e messeri sfileran pe’ le vie di Todi”
Il primo carnevale caratterizzato nel Medioevo, nella regione Umbria.
Per le strade di Todi sfileranno oltre 300 figuranti in costume che daranno vita a inedite e spettacolari scene medioevali con battaglie combattute da esperti maestri dell’arme, giostre di cavalli, sbandieratori, giochi, arcieri con frecce di fuoco.
Un tripudio di colori con oltre 200 stendardi che tappezzeranno il percorso della sfilata e creeranno una suggestione di tempi remoti, di oltre mille anni orsono, quando la vallata bagnata dal Tevere era importante per le vie di comunicazione che la attraversavano passando per ville coloniche e piccoli insediamenti.
Nella regione Umbria a quei tempi, a leggere le polverose pagine degli annali dell’archivio, si svolgeva una grande fiera. La più importante del territorio comunale con “tripudio di uomini in armi, animali, cantastorie, saltimbanchi e venditori vocianti
Programma Raduno
Venerdi 17:
Ritrovo dalle ore 17,00 al parcheggio camper di Porta Orvietana a Todi, dove alle ore 19.00 circa ci sarà un piccolo rinfresco di benvenuto offerto dal Camper Club Orsa Maggiore.
Sabato 18
Ore 9,00 ci recheremo a Todi, usando l’ascensore, una volta entrati nel Borgo ognuno sarà libero di assistere al carnevale come meglio crede, potendo scegliere tra le varie rappresentazioni (il programma delle quali verrà consegnato all’arrivo a Todi). Verso le ore 18,00 ci ritroveremo ai camper per prepararci alla cena che si terrà in un ristorante del luogo (€ 25,00 a persona), il menu sarà consegnato al momento dell’iscrizione al raduno.
Domenica 19.
Alle ore 9,00 ci recheremo sempre al borgo dove, accompagnati da un funzionario del luogo, andremo a visitare i luoghi caratteristici del Borgo stesso. Alle ore 12,30/13,00 ci recheremo in un salone messoci a disposizione dal comune, dove ci verrà servito un rinfresco a base di panini con porchetta e vini del luogo. Al termine ci saluteremo e ci daremo appuntamento al prossimo raduno organizzato dal club Orsa Maggiore.
COSTI:
Iscrizione – €15,00 che per i soci verrà ridotta a € 10,00
Partecipazione – € 60,00 compresa la quota parcheggio, dove si può rimanere anche lunedì 20, la guida che ci accompagnerà e lo spuntino della domenica.
Per informazioni e prenotazioni:
Lino Tel 051/538599 cell.335/325793 e-mail  morroia2@hotmail.it
Gino 13 dicembre 2011 0

Settimana Bianca dal 25/02 al 03/03/2012

Quest’anno l’appuntamento sarà al DOLOMITI CAMPING VILLAGE – Via Gole nr.105 –  Dimaro (TN)
posizionato ai piedi delle Dolomiti di Brenta in Val di Sole, il cui nome è già una garanzia, ad un’altitudine di 800 m. s.l.m. Il campeggio è dotato di  servizi innovativi, vanta la presenza al suo interno di: centro benessere, market, bar-ristorante-pizzeria, Internet point e Zona Wi-Fi, lavanderia, asciugatoi e stireria.
Fornisce bombole di gas da 10 o 15 Kg., dispone di bus navetta per l’accompagnamento degli sciatori agli impianti di risalita ed è dotato di sala ritrovo riscaldata.
Naturalmente come al solito il raduno è anche per i non sciatori che potranno fare delle belle passeggiate all’aria aperta seguendo per esempio la bellissima pista ciclabile, che a Dimaro durante la stagione invernale viene pulita dalla neve, si tratta di una stradina asfaltata che costeggia il fiume, è centrale rispetto alla valle e soleggiata; c’è la possibilità di raggiungere le località limitrofe e rientrare con il trenino che ferma in tutti i paesi della valle (e la collega anche alla città di Trento)
Potremo noleggiare le ciaspole con le quali potremo camminare e divertirci sulla neve.
Potremo godere di una serata a tema con descrizione sull’ambiente naturale del Parco Nazionale Adamello Brenta a cura di un guardia Parco locale nella bellissima saletta in stile rustico e tanto altro che organizzeremo sul posto.
Il soggiorno avrà un prezzo forfettario di € 175,00 per 2adulti + piazzola camper + attacco luce + deposito sci/scarponi riscaldato.
Il contributo per il camper club è di € 15.00 che per i soci viene ridotto a € 10.00.

Gino 21 novembre 2011 0

Milano ed oltre

da 08 a 11 dicembre 2011

giovedì –    In mattinata arrivo equipaggi presso il Camping Village Città di Milano – Via Gaetano
Airaghi, 61 –  Milano
Pomeriggio passeggiata in libertà per il godimento della fiera degli O-bej O-bej
(
pare che derivi dalle esclamazioni di gioia dei bambini milanesi: Oh belli! Oh belli! quando nel 1510,
osservarono i doni portati dall’inviato di papa Pio IV, Giannetto Castiglioni).

venerdì –    Ore 11.30 visita del Cenacolo.
Ore 14.30 inizio visita guidata del centro città di Milano
(Duomo, Museo Teatro alla Scala, Castello Sforzesco, ecc.)

sabato –     Ore 11.20 I Navigli.
Percorso storico culturale dei Navigli Milanesi. Avremo la possibilità di immergerci
negli antichi luoghi solcati dai barconi che rifornivano di svariati beni la vecchia Milano.
Partendo da Alzaia Naviglio Grande, nel primo tratto di navigazione sarà possibile
vedere il Vicolo dei Lavandai. Proseguendo si potrà ammirare uno dei più significativi
complessi monumentali composto dalla chiesa, dal ponte e dal lavatoio di San Cristoforo.
Si entrerà nella darsena e si passerà sul Naviglio Pavese sino al primo sostegno idraulico la
famosa chiusa della “Conchetta” dove sarà possibile vederne il funzionamento.
Nel pomeriggio partenza per area sosta di Monzambano (Km. 146)

domenica – Ore 10.30 visita guidata di Castellaro Lagusello.  Il borgo sorge su un’altura, prospiciente un
piccolo lago a forma di cuore. Tutto intorno si elevano le colline dell’anfiteatro morenico del  Garda.
Pranzo presso RISTORANTE TRATTORIA LA PESA (€ 25.00 a persona)

La prenotazione per la visita del Cenacolo Vinciano è già stata fatta per 20 persone, quindi è necessario inviare la propria adesione al più presto.

Per qualsiasi domanda contattare: cell. 3381135922 – 3311236524 – e-mail: gabriele.lorena@hotmail.it

Costo iscrizione per i soci € 10.00 – per i non soci € 20.00

Costo di partecipazione € 220.00 ad equipaggio (1 camper + 2 persone)

Il costo indicato comprende tutte le visite guidate, gli ingressi indicati e gli spostamenti in bus e metropolitana, più i pernottamenti (2 notti in campeggio e 1 in area sosta) non è compreso il pranzo segnalato anche se a conclusione di un incontro fra amici è sempre molto piacevole parteciparvi

Gino 1 novembre 2011 0

Pane, olio, tartufo………

11 – 13 novembre 2011

Venerdì 11 – dalle ore 17.00 appuntamento a Fabro (indirizzo esatto verrà comunicato all’atto dell’iscrizione). Ore 19.00 aperitivo di benvenuto.

Sabato 12    –  Percorrendo il centro storico parteciperemo alla XXIV MOSTRA MERCATO NAZIONALE DEL TARTUFO di Fabro, con la possibilità di degustazioni. Pranzo libero.


Nel pomeriggio trasferimento con i camper a Ficulle, dove parcheggeremo in area riservata con adiacente carico e scarico.
Cena tutti assieme presso il ristorante locale (abbuffata, e non è un eufemismo, di prodotti tipici locali)

Domenica 13 – Visita di un frantoio con possibilità di acquisto olio novello. A conclusione bruschettata in compagnia.

Quota iscrizione:
gratuita per i soci del club e associati Confedercampeggio
€ 5.00 per i non soci.

A.Caravan-Turit-Camperbox-Camperlife-Pleinair-Caravan e Camper U.C.A- € 3,00

Quota partecipazione:
€ 60.00 (1 camper + 2 persone), la quota comprende tutto ciò che è indicato in programma.

Per iscrizioni, che dovranno pervenire entro 31 ottobre 2011, e informazioni:

Lino Morroia Tel. 05l-538599 – Cell.335-325793 – e-mail   morroia2@hotmail.it

Lorena            “ 051-6240493 –   “ 338-1135922 –      “        gabriele.lorena@hotmail.it

Gino 28 ottobre 2011 0

Sagra della castagna dal 28 al 30 ottobre 2011

Venerdì 28-
dalle ore 16.00 arrivo e sistemazione in area attrezzata-parcheggio del comune
di Todi.  Si può salire nella cittadina tramite un ascensore (gratis).

Sabato   29- ore 9.30 visita città e luoghi di vita di Jacopone da Todi , – con guida.
Nel pomeriggio con bus raggiungeremo  il ” santuario dell’amore misericordioso” di fama   mondiale, dove è
vissuta ” Madre Speranza”

e si avrà, volendo la possibilità di fare ” il bagno”  nelle piscine come a Lourdes. E’ prevista la visita del santuario e del piccolo museo.
In serata trasferimento con i camper a Melezzole comune di Montecchio, dove si svolge la ” festa della castagna; qui  parcheggeremo  in un’ ampia area concessaci dal sindaco ed avremo la possibilità di fare una  bella scorpacciata di carne -LOCALE- ( maiale, agnello, vitello, cinghiale) alla brace, e pane  casareccio, con vino di montagna.

Domenica 30- in mattinata, visita al museo “del frantoio”. Seguirà per i volonterosi la raccolta delle castagne.
A seguire possibilità di pranzo, facoltativo,  in un ristorante del paese, a prezzo concordato (€ 25.00 a persona) con prodotti esclusivamente locali. Pomeriggio visita alla festa della castagna dove sarà possibile gustare dolci e prodotti fatti con le castagne.

Quota di iscrizione:

€   8.00 per i soci e associati Confedercampeggio

€ 12.00 AC Caravan-Turit-Camperbox- Camperlife-Pleinair-Caravan e Camper

€ 16,00 non soci

Quota di partecipazione: € 50,00 (1 camper+2persone) tutto ciò che è indicato nel programma non
facoltativo.

Per prenotazioni, che dovranno avvenire entro 08/10/2011, e informazioni contattare:

Antonio Fogliano tel. 0758942776 – cell. 3383899024 – e.mail antoniofogliano@virgilio.it

Gabriele e Lorena  “  051-6240493 –  “     3381135922 –      “    gabriele.lorena@hotmail.it

Potranno verificarsi variazioni di programma.

Gino 1 agosto 2011 0

150° Anniversario UNITA’ d’ITALIA

30 Settembre – 01 / 02 Ottobre 2011

CONFEDERAZIONE ITALIANA CAMPEGGIATORI ENTE MORALE FONDATO NEL 1950 D.P.R. 1 GIUGNO 1963 N° 1000

ASSOCIAZIONE REGIONALE CAMPEGGIATORI EMILIA ROMAGNA

CLUB CAMPEGGIATORI REGGIO EMILIA

Incontro Nazionale Campeggiatori Confedercampeggio

REGGIO EMILIA – Città del Primo Tricolore

Programma di massima:

Venerdì 30 Settembre 2011: accettazione e sistemazione equipaggi al parcheggio BOARIO di Reggio Emilia. Parcheggio dotato di “Camper Service” per prelievo di acqua potabile e scarico acque nere e grigie. Non è prevista la possibilità di allacciamenti elettrici.

Coordinate in gradi N 44.7093182° E 10.6238554°

Minibus navetta per il centro storico ogni 10 minuti, possibilità di noleggio “bici città”.

La distanza dal Boario al centro storico è di 1500 metri percorribile a piedi in quindici minuti.

Ore 21,00 Vin Brulé offerto dall’organizzazione.

Sabato 01 Ottobre 2011:

Ore 8,45 visita alla Città di Reggio Emilia.

Suddivisi in vari gruppi ed accompagnati da personale dell’organizzazione e da guide, visiteremo la Sala Tricolore dove è nato il Primo Tricolore d’Italia della “Repubblica Cispadana” che univa le città di Reggio Emilia, Modena, Bologna e Ferrara.

Oltre alla Sala Tricolore ed il relativo museo del Tricolore visiteremo: la Cattedrale, la Basilica della Ghiara, la Basilica di San Prospero, il Teatro Municipale Valli, la Galleria Parmeggiani e i Musei Civici.

Queste visite si protrarranno per tutta la giornata di Sabato e naturalmente saranno suddivise in vari orari che saranno comunicati nel programma definitivo; il pranzo sarà libero.

Serata in ristorante con cena facoltativa (€ 25.00 a persona) al “RITA- CIR” di via Kennedy.

Serata di incontri e di socializzazione tra i campeggiatori di tante regioni italiane uniti nel festeggiare l’Unità d’Italia.

Il ristorante è a tredici minuti di passeggiata a piedi ma può essere raggiunto anche con il camper, dato l’ampio parcheggio, ma non per tutti.

Domenica 02 Ottobre 2011:

Ore 8,30, andremo a vedere come nasce e come viene stagionato il Parmigiano- Reggiano, in una delle più grandi latterie della nostra provincia. (possibilità d’acquisto)

Oppure: per chi desidera ritornare in centro città sarete accompagnati dal personale dell’organizzazione, ma con visite libere, lasciando la possibilità di assistere alle funzioni religiose del mattino.

Cercheremo di documentare i vari monumenti e musei in modo da permettere delle visite personali più particolareggiate.

Pranzo libero a gruppi sulla strada con i multicori tavolini dove ognuno porta il suo alla campeggiatore, sperando sempre in una giornata soleggiata.

Ognuno porti il proprio tricolore per onorare l’ UNITA’ d’ ITALIA di tutti gli italiani, ma in questo contesto, dell’ UNITA’ di tutti i campeggiatori…!!

Quota iscrizione e partecipazione: € 15.00

Per informazioni e prenotazioni:

tel 051 739009 cell.340 8358182 –  percheno269vodafone.it

tel 0516240493 cell.3381135922 – gabriele.lorena@hotmail.it

Gino 1 agosto 2011 0

Primiero dal 21 al 25 Settembre 2011

Gran festa del Desmontegar
( il rientro in valle delle mandrie dagli alpeggi estivi )

Mercoledì 21Ritrovo dal pomeriggio nell’area di sosta di Tonadico, loc. Zocchet.   (46°10’52.36’’N11°50’30.26’’E )

Giovedì 22  – Dalle 10 alle 13 Mostra concorso bovina ( piazzale autostazione ), pranzo libero e nel pomeriggio due passi turistici per i paesi.

Venerdì 23        “ el marendol del Mazarol “
A/R con autobus di linea ( ore 8,49 dall’autostazione ) per S.Martino di Castrozza e ritorno con arrivo alle 15,20. Nella giornata: colazione, ore 9,30, a base di “magie casearie ”, facile passeggiata fino alla malga Crel dove ci attende  il pranzo del “ Malgher “. Si rientra poi a Fiera di Primiero con pomeriggio a disposizione per partecipare  liberamente alle manifestazioni in programma.

Sabato 24         “ en dì al maso “
Facile passeggiata guidata di circa 4 km., sotto le Pale di S.Martino ed i masi, che ci accoglieranno alla scoperta di arti e mestieri con degustazioni dolci e salate.  Pranzo al sacco. Rientro nel pomeriggio e serata, per chi ne ha voglia, al centro sportivo di Transacqua  con stand gastronomici e musica.

Domenica 25     “ la Desmontegada “
Parte da Imer alle 10,30 il classico festoso corteo di allevatori, malgari e casari che unitamente al proprio bestiame ed alla popolazione  salutano la fine dell’isolamento nei pascoli ed il ritorno alla vita ed attività di valle. Pranzo per chi vuole negli stand  della manifestazione.
Se ci riusciamo, perché a partecipazione limitata, nel pomeriggio presso la chiesa di S.Vittore a Tonadico ….con il presidio Slow Food : storia e degustazione del Botiro di Primiero.

Numero max camper : 20

Quota d’iscrizione  € 10,00 Soci e Federcampeggio
€  15,00 non soci
A.Caravan-Turit-Camperbox- Camperlife-Pleinair-Caravan e Camper – € 13,00

Quota di partecipazione ( 1 camper + 2-3-4 persone ):  € 65,00 tutto compreso, come da programma.

Prenotazione prima possibile.

Potranno verificarsi variazioni di programma.

Alutto Roberto       051-753190   ore pasti   339 2332884 aluttor@alice.it

Gabriele e Lorena    051-6240493                  338 1135922     gabriele.lorena@hotmail.it

Gino 1 agosto 2011 0

40° Settembre Formiginese 02-04/09/11

I Camper Club di Fiorano Modenese ed Orsa Maggiore (BO), della Associazione Regionale del Campeggio Emilia Romagna (ARCER), UNITI per ricordare il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, invitano a ricordare una figura poco nota del Risorgimento modenese ed italiano: Ciro Menotti. Il suo vano tentativo di organizzare anche nel Ducato Estense moti rivulozianari per l‘Unità d’Italia, lo portò all’impiccagione, quale supremo ed estremo sacrificio a difesa delle sue idee di libertà ed indipendenza dallo straniero. La  tomba  di Ciro Menotti si trova nella chiesa Parrocchiale di Spezzano di Fiorano Modenese.
L’invito a  ricordare il  passato e  coloro che hanno dato anche la propria vita per difendere la libertà di tutti, è anche un invito a volgere lo sguardo al futuro. Anche una delle realtà industriali  italiane piu’ famose al mondo, la Ferrari di Maranello,  ha voluto denominare la sua ultima monoposto di Formula Uno “F 150” per onorare il 150° anniversario dell’Unità d’Italia.
Questo raduno sarà alla scoperta dello splendido Territorio Modenese, tra i Comuni di Formigine, di Maranello e di Fiorano Modenese dove, rocche e castelli, chiese e santuari,  natura e lavoro sapiente dell’uomo, riescono ancora a convivere con una certa armonia.

VENERDI 2 SETTEMBRE 2011
Dalle ore 16,30 alle 22,30: Accoglienza e sistemazione degli equipaggi a Formigine (MO) presso il parcheggio  di via Stazione adiacente alla Stazione della Modena -Sassuolo, poco distante dal Castello di Formigine e dal centro storico. Coordinate  GPS N 44°34’38 24”–E 10°50’44 97.

SABATO 3 SETTEMBRE 2011
Dalle ore 9,30:  visita guidata del Castello di Formigine (Castrum Formiginis) .
L’antica fortificazione risale al XIII secolo e fu eretta dai Modenesi per difendere i propri domini dalle incursioni reggiane. Nel corso dei secoli il palazzo marchionale ha subito varie modifiche, ad opera delle diverse signorie che si sono succedute nel suo possesso:  i Visconti, gli Este e i Calcagnini, ultimi proprietari prima dell’acquisto della struttura da parte Amministrazione Comunale. Gravemente danneggiato dai bombardamenti della seconda guerra mondiale e oggetto di interventi di manutenzione, il castello è stato oggetto di una grande campagna di restauri iniziata nel 1997, che ne ha così permesso  un nuovo utilizzo.
La visita guidata  propone un percorso innovativo di comunicazione storica e scientifica, volto a coinvolgere anche emozionalmente il visitatore.

Nella stessa giornata di sabato, a Formigine, si tiene il mercato settimanale, per chi vuole alzarzi presto e far shopping…

Verso le ore 11,45 circa, a termine della visita, trasferimento di 9 km con i camper  fino al parcheggio alberato di via Ghiarella, nei pressi della Chiesa Parrocchiale di Spezzano di Fiorano Modenese.
Alle ore 14,30 visita alla tomba di Ciro Menotti ospitata  nella medesima  Chiesa, con deposizione di un omaggio floreale in onore del Patriota Modenese.

A seguire  visita guidata alla Riserva Regionale Naturale delle Salse di Nirano: presso il centro documentazione di Cà Tassi illustrazione delle caratteristiche dell’ampia Riserva, che si estende sulle prime pendici dell’Appennino Modenese. Il  vasto e peculiare ambiente  di “Salse” della Regione è il più importante d’Italia e uno tra i più complessi d’Europa. Per percorrere i 3 km fino alla salitella di Cà Tassi o una bella bicicletta o, chi non puo’, il camper fino al parcheggio delle Salse di Nirano.

In serata presso i locali della Assocciazione Anspi della Parrocchia di Spezzano, cena (non obbligatoria, da prenotare al momento dell’iscrizione al Raduno):
Menù Tipico Locale: Gnocco, Tigelle con Affettato e Pinzimonio. Acqua e Vino (18 euro a persona)

DOMENICA 4 SETTEMBRE 2011
Ore 8,30: trasferimento di 3 km con i camper a Maranello, dove visiteremo il Museo/Galleria Ferrari, dove sono in mostra numerosi modelli  del Mito Italiano nel Mondo, che ha dedicato l’ultima sua monoposto di Formula 1 “F 150” all’Anniversario dell’Unità d’Italia.

Verso le ore 10,45, al termine della visita, altro trasferimento di 6 km fino al l’Azienda agricola CLARA di Torre Maina, dove visiteremo l’Acetaia e cercheremo di “scoprire” i segreti della produzione del famoso Aceto Balsamico di Modena, prodotto unico e di nicchia di questa Azienda.

A seguire, pranzo libero presso l’Area Sosta di Torre Maina concessaci gentilmente dalla proprietà.

Altri siti degni di nota del territorio sono il Santuario Mariano di Fiorano e il Santuario della Madonna di Puianello entrambi molto cari ai Modenesi, che da sempre ne fanno meta di scampagnate e pellegrrinaggi soprattutto nel mese di maggio. Da Puianello, da una altezza di 480 m, si dominano un maestoso panorama e i tipici calanchi risalenti all’Era geologica del Cretaceo..

Alla fine della giornata ci saluteremo, ricordando alcuni luoghi- simbolo dell’Unità d’Italia, e ….rrivederci al prossimo raduno!

Iscrizioni equipaggi fino ad esaurimento posti:

Scarica il modulo iscrizione, compilalo ed invialo come da istruzioni, grazie.

Quota di iscrizione ad equipaggio:(1 camper e 2 persone) € 10,00 SOCI Club e Federcampeggio.-Unione Club Amici ——–€ 20,00 NON SOCI

Quota iscrizione:Ass.oni:- A.Caravan-Turit-Camperbox- Camperlife-Pleinair-Caravan e Camper – € 17,00

Quota di partecipazione per 2 Persone: € 50,00 -Ragazzi e ogni persona in più : € 25,00.

Visite guidate e ingressi sono compresi nella quota di partecipazione

Prenotazione obbligatoria entro il 1° settembre 2011. Potranno verificarsi variazioni di programma.

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI TELEFONARE A:

GIOVANNI BARBIERI Tel. 338.9239477 e-mail barbgiov52@tiscali.it “C.C.Orsa Maggiore”

DOMENICO PRATICIELLO Tel. 329.5958442 e-mail domenico@camperclubfiorano.it

LORENA  BEGHELLI Tel. 051.6240493-338.1135922 e-mail gabriele.lorena@hotmail.it “C.C. OrsaMaggiore”

Gino 1 agosto 2011 0

08-09-10-11-12-13 Settembre 2011

Si ritorna al Medioevo in quel di Valvasone

08 giovedì

Ci ritroviamo dalle 17 in avanti nell’area di sosta di  Valvasone  (PN)  in Via P.P.Pasolini o in zona predisposta a seconda del numero camper.

09 venerdì
In mattinata, verso le 9,30, visita guidata del paese, pranzo libero e pomeriggio a disposizione o da inventarsi in loco. Verso le 20, squilli di trombe e rulli di tamburi annunceranno “ il ritorno al medioevo “. Da quel momento, per le vie del paese  si svolgeranno spettacoli con giullari, musici, sputafuoco, danzerini, sbandieratori e … “ chi più ne ha più ne metta “. Alle 21 chi volesse immergersi maggiormente nell’atmosfera può partecipare al “ Vera tempora “: spazio dedicato alla scoperta del medioevo, aperto ad iscrizione e obbligatoriamente in costume medioevale, fornito dall’organizzazione, con spettacoli dedicati e libagioni e beveraggi …finché ce ne sta ( € 35,00 a persona tutto compreso ).

10 sabato
In mattinata, e vedremo come organizzarci, potremmo andare a Codroipo per fare due passi nel Parco delle Risorgive, con pranzo al sacco e successiva visita a villa Manin di Passariano per ritornare in tempo e riposarci per le fatiche della festa serale. Dalle 20 in poi spettacoli in ogni angolo del paese e partecipazione   “ alla fiabesca cena medioevale “ ( otto portate di cibo preparato con ricette del tempo e spettacoli esclusivi tra una portata e l’altra ) compresa e prenotata.

11 domenica
Dalle 10 del mattino nel paese continua la festa con spettacoli, mercato medioevale e nell’accampamento (Brolo ) armigeri, balestrieri, arcieri  e quant’altro, daranno prova della loro abilità con tornei vari.

Tutte le sere sarà previsto uno spettacolo teatrale sul tema “ i Bestiari “.

12 lunedì
Con calma, al mattino, ci sposteremo a Spilimbergo : visita guidata della scuola del mosaico e poi sempre con la guida a spasso per conoscere le cose belle di questa cittadina. Pranzo libero.

13 martedì
Per finire ci spostiamo a S.Daniele del Friuli : visita guidata del paese ed a seguire successiva visita guidata di un prosciuttificio con degustazione ( tagliolini alla S.Daniele, piattone di prosciutto con mozzarella di bufala e pomodorini, pane e grissini, acqua e vino ).

Nel pomeriggio ci saluteremo  e chi vorrà potrà andare alla Fiera di Parma e … finalmente decidere di cambiare il camper.

Iscrizione : € 10,00 per soci e confedercampeggio – €15,00 non soci
A.Caravan-Turit-Camperbox-Camperlife-Pleinair-Caravan e Camper – € 13,00

Costo partecipazione : € 68,00 a persona come da programma

Per prenotazioni ed informazioni :

Alutto Roberto       051-753190      3392332884  aluttor@alice.it

Lorena-Gabriele     051-6240493   3381135922  gabriele.lorena@hotmail.it

Gino 25 giugno 2011 0

Vie d’acqua da 08 a 10 luglio 2011

Casalecchio di Reno/Bologna

Una visita insolita, siamo a luglio mese caldo, andiamo in giro di sera al fresco col vento fra i capelli e visitiamo qualcosa di diverso
tutti insieme

Programma

Venerdì 08 –   Dalle ore 17.30, accoglienza presso il parcheggio Via Ca’ Bianca, 361/G – 361/F a Castel San Pietro Terme,  sede del  concessionario BELTRANI CARAVAN MARKET

Sabato   09 –   Mattinata libera per visita market di chi ci ospita. Ore 11.30 pronti per trasferimento con camper alla stazione Garibaldi di Casalecchio di Reno nei pressi della sede del club.

Ore 16.30 partenza a bordo del “Red bus” per un itinerario dedicato alla “Bologna delle Acque”.

Un interessante tour all’affascinante chiusa di Casalecchio, inserita proprio quest’anno nella lista del programma UNESCO dei Patrimoni Messaggeri di una cultura di Pace. Proseguiremo verso Bologna per il raggiungimento e visita alla sede del Consorzio della Grada ed al
vecchio mulino. In seguito rientro a Casalecchio per aperitivo conclusivo.

Serata in compagnia presso la sede, con sorpresa.

Domenica 10 –   In bus raggiungeremo il Santuario della Madonna di San Luca, dove potremo ammirare la sacra immagine che raffigura la Vergine col bambino, attribuita da antichissima tradizione alle mani dell’evangelista San Luca. Per la ridiscesa, volendo si potrà percorrere a piedi il portico che consta di 666 archi e 15 cappelle, per un totale di km. 3,796,  pare essere il portico più lungo al mondo.

Al termine ci scambieremo gli auguri di Buone Ferie ed augurandoci di rivederci presto cordialmente ci saluteremo.

Costo Iscrizione: € 10.00 per i soci e associati Confedercampeggio –  € 15.00 per i non soci

€ 13.00 per AC, TURIT, CAMPERBOX, CAMPERLIFE, PLEIN AIR, CARAVAN E CAMPER

Costo Partecipazione: € 36.00 a persona (è compreso tutto ciò che è indicato).

Il programma potrà avere il suo svolgimento soltanto al raggiungimento minimo di n° 20 persone iscritte.

Per Prenotazioni ed Informazioni rivolgersi a:
Gabriele e Lorena tel. 051.6240493 cell. 338.1135922        email: gabriele.lorena@hotmail.it

Giovanbattista Mattioli                       “    339.3886189           “      giovaba@libero.it

 

Gino 13 maggio 2011 0

Melozzo da Forlì dal 13 al 15 maggio 2011

Melozzo da Forlì – L’umana bellezza tra Piero della Francesca e Raffaello
c/o Musei San Domenico

Con questa esposizione, la città di Forlì intende celebrare il suo artista più famoso, raccogliendo per la prima volta la gran parte delle sue opere mobili. Per documentare lo straordinario percorso compiuto dall’artista forlivese, la mostra affianca alle sue opere capolavori degli artisti con cui venne in contatto nel corso della sua formazione, da Andrea Mantegna a Piero della Francesca, a Bramante e a Pedro Berruguete, questi ultimi conosciuti a Urbino.  Cuore della mostra sarà il grande affresco staccato di Melozzo raffigurante papa Sisto IV in atto di nominare l’umanista Bartolomeo Platina Prefetto della Biblioteca Apostolica. Per la prima volta questo capolavoro supremo uscirà dai Musei Vaticani. Si tratta di un evento del tutto eccezionale.

Programma

13-Maggio      ore 17.00         Sistemazione degli equipaggi nel parcheggio di Viale Salinatore
Venerdì                                   all’ altezza del civico 43. C’è una rotonda (scendere nella stradina che porta al parcheggio)
Coordinate:  N44.219879 – E12.031357 Il parcheggio è molto grande ed è dotato di Area Attrezzata Camper con carico e scarico.

14-Maggio      ore 10.00         Incontro con la guida che ci accompagnerà alla visita nel Museo di
sabato                                     San Domenico dedicata a MELOZZO da FORLI.
Pranzo libero
Pomeriggio                             Visita guidata della città tutta da scoprire. Cortili , Palazzi, Chiese e curiosità

Sera                                         CENA OPZIONALE

DA CONFERMARE AL MOMENTO DELL’ISCRIZIONE

in un ristorante tipico con specialità romagnole

(Costo stimato a persona € 20-25)

 

15-Maggio                              Trasferimento con i camper in parcheggio a Castrocaro Terme

domenica                                con visita al Castello e al Parco delle Terme

Pranzo a bordo e saluti di rito

 

Costo Iscrizione: €   7.00 per i soci e associati Confedercampeggio

€ 14.00 per i non soci

€ 12.00 per AC, TURIT, CAMPERBOX, CAMPERLIFE, PLEIN AIR, CARAVAN E CAMPER

Costo Partecipazione: € 40.00 ad equipaggio (1 camper+2 persone)

DATA L’ENORME AFFLUENZA ALLA MOSTRA DEL MELOZZO, E’ STATO NECESSARIO PRENOTARE L’INGRESSO CON DUE MESI DI ANTICIPO.

SI RICHIEDE QUINDI DI CONFERMARE LA VS. PRESENZA ENTRO E NON OLTRE IL GIORNO

28 APRILE.

Per Prenotazioni ed Informazioni rivolgersi a:

Benito e Marta Colagrossi tel. 0543-550455 cell. 338-3414844 email: benito.colagrossi@fastwebnet.it

Gabriele e Antonietta Bargossi tel. 0543-64582 cell. 334-5821201 email: ettagabri@tin.it

numero massimo di partecipanti 12 camper

Gino 6 maggio 2011 0

“WEB FARM ARUBA” DAL 06 AL 08 MAGGIO 2011

Il raduno è stato rimandato a data da destinarsi causa motivazioni che tutta l’Italia credo conosca,
Per informazioni più dettagliate leggete commento sul fondo.

RADUNO “RITORNO AL FUTURO”

“WEB FARM ARUBA”  di AREZZO-  CITTA’ DI  ANGHIARI

Ad Arezzo conosceremo il nostro presente in una “cittadella del futuro”; ad Anghiari, rivivremo il nostro  passato. Al centro di Arezzo, si trova la  WebFarm Aruba, un’azienda tecnologicamente avanzata che ha la capacità di contenere fino a 10.000 server: oltre 250 tetraB di spazio disco per Shared Hosting collegati alle principali dorsali dati con 4 link 10Giga Ethernet a 10.000 Mbit/s, 2 link STM16 (Packet-Over-Sonet) a 2.500 Mbit/s e 2 link Giga Ethernet a 1.000 Mbit/s per un totale di 47.000 Mbit/s.

Anghiari, uno dei Borghi più belli d’Italia, è passato alla storia in quanto teatro della omonima battaglia del 29 giugno 1440, tra i Fiorentini alleati della Santa Sede e i Milanesi, che si videro ridotte le loro ambizioni territoriali. Leonardo da Vinci, su richiesta del governo fiorentino vincitore, rese immortale questo evento dipingendo nel Palazzo Vecchio questa storica battaglia. 

VENERDI 6 MAGGIO 2011

Dalle ore 18,30 accoglienza degli equipaggi ad Arezzo presso l’Area Sosta di via Pierluigi da Palestrina, adiacente il campo di calcio della Catona (Villaggio Oriente) a 400 m. dal Centro Storico  accessibile con le scale mobili. Coordinate GPS N43°28.19 20-E-11°53.16 90. 

SABATO 7 MAGGIO 2011

Alle ore 9,00  trasferimento con i camper per la visita guidata all’Azienda “Web Farm Aruba”, accolti dal Dirigente la Web Farm e dal suo Staff: verranno illustrate le caratteristiche del mondo Web e le funzioni dell’Azienda stessa. (Per l’accesso è obbligatorio la carta d’identità).
Alle ore 11,30 trasferimento ad Anghiari, prendiamo la SP. 21 e SS.73 e sue varianti e  a circa 32 km, troveremo l’Area Sosta riservata in via Campo della Fiera. Coordinate: N 43°32 21 00-E 12° 03 12 00.  Pranzo libero.
Dalle ore 15,45 visita guidata al Borgo medioevale di Anghiari: il possente monastero di S. Bartolomeo, trasformato dai Perugini in edificio difensivo (Cassero) per le sue caratteristiche, è la prima costruzione di Anghiari sorta insieme alla Chiesa della Badia, luogo di culto cristiano. La cinta muraria, la cui costruzione risale al XII – XIII secolo, si presenta quasi intatta e si apre all’esterno attraverso tre porte: Sant’Angelo, San Martino e Fiorentina.  Altri elementi caratterizzanti il paese sono: l’abside della Chiesa di Sant’Agostino ed il Bastione del Vicario. chiese, cortili  e il Museo Statale di Palazzo Taglieschi, chemantiene tuttora il nome dei Taglieschi, considerati la famiglia più ricca della zona dal XV al XVI secolo.
Dalle 17.30  libera passeggiata per il centro. Cena  e pernottamento.

DOMENICA 8 MAGGIO 2011

Alle ore 9,30 continua la visita  guidata  del Borgo di Anghiari, fino alle ore 11,00 circa . Sarà poi possibile visitare la “Mostra d’Antiquariato” che si svolge ogni seconda domenica del mese, allestita lungo le vie del Borgo.
Per il pranzo, verso le ore 13, si propone di recarci alla “Locanda  Castello di Sorci” a pochi km:  è facoltativo, ma occorre  prenotarsi al momento dell’arrivo al Raduno.  (Prezzo indicativo: Euro 20 menù fisso; cucina tipica toscana).
A pranzo con un fantasma”: Non vi è mai capitato? Allora dovete proprio andare alla Locanda  Castello di Sorci, un luogo davvero particolare questo, nei pressi del Castello di Sorci di Anghiari!
Intellettuali, politici e premi Oscar lo frequentano abitualmente. L’atmosfera è surreale, perché qui si vive davvero come in un film, con una presenza occulta che tutti indicano essere  il fantasma Baldaccio, il vecchio proprietario del castello … e la storia continua!! 

                            

Numero massimo camper ammessi : (15) quindici.-Visite guidate e museo sono compresi nella quota di partecipazione

Quota di iscrizione ad equipaggio:(1 camper e 2 persone) € 10,00 SOCI Club e Federcampeggio.- € 18,00 NON SOCI

Quota iscrizione:Ass.oni:- A.Caravan-Turit-Camperbox- Camperlife-Pleinair-Caravan e Camper – € 15,00

Quota di partecipazione per 2 Persone: € 20,00 -Ogni persona in più : € 12,00. Ragazzi fino a 14 anni gratuito.

Prenotazione obbligatoria entro il 04 maggio 2011. Potranno verificarsi variazioni di programma.  

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI TELEFONARE A:

GIOVANNI BARBIERI Tel. 3389239477 e-mail barbgiov52@tiscali.it

LORENA  BEGHELLI Tel. cell. 338.1135922  ab. 051.6240493 gabriele.lorena@hotmail.it

 

Gino 22 aprile 2011 0

Parco del Po dal 22 al 25 aprile 2011

 Pasqua nella” Romagna solatia…”

LUGO DI ROMAGNA, BAGNACAVALLO, RUSSI
PINETA E VALLE PIALLASSA NEL PARCO DEL PO

 Programma

VENERDI 22 – Dalle ore 16 ricevimento equipaggi nel parcheggio privato (gentilmente concesso) dell’ex
cinema Giardino, in centro città V.le degli Orsini n. 23, di fronte stazione treni di LUGO.
Brindisi di benvenuto.                   Dopo cena passeggiata in centro.            Pernottamento

SABATO 23  – Giornata dedicata alla visita con guida del centro città. Partenza ore 9. Avremo l’occasione di
ammirare: quadriportico del Pavaglione, Rocca estense e relativo Giardino pensile, ex Ospedale Vecchio già Monte dei pegni, Palazzo Trisi, Teatro Giacomo Rossini, chiesa della Collegiata, monumento e museo Francesco Baracca.  Pernottamento

Domenica 24 – Trasferimento con camper a Bagnacavallo (km 5). Ore 9,30 Inizio visita con guida: S.Pietro
in Silvis del VII secolo, complesso monumentale  S.Francesco e sala Oriani-Refettorio, Teatro Goldoni (una Scala in miniatura), Piazza Nuova ‘700,  Giardino dei Semplici e Palazzo Graziani.     
Ore 13.00 pranzo di Pasqua, (facoltativo) presso il Ristorante “I due Galli” (circa € 25/30.00 a persona) è richiesta prenotazione all’atto dell’iscrizione.
Pomeriggio visita alla Villa Romana secolo I-II d. C. e Palazzo S. Giacomo a Russi (Km. 3)

Lunedì     25  – Parco 2 giugno (Km.20) nella grande pineta a nord di Ravenna, parcheggio Cà Vecchia, via
Romea. Passeggiata in pineta e Valle Piallassa nel Parco Nazionale del Po. Pranzo autogestito all’aperto, disponibile area per barbecue per chi non ne sia attrezzato.

In caso di maltempo visita di un Borgo Collinare

                                                                               Prenotazione obbligatoria entro il 05 aprile2011

Costi Iscrizione €  10.00 per i soci e associati Confedercampeggio
€   20.00 per i non soci

Costi Partecipazione € 30.00 ad equipaggio (1 camper + 2 persone)

Per prenotazioni e informazioni contattare Umberto Poli/Elide:

Tel. 0545.78666 – cell. 347.4354540 – email umberto_poli@libero.it

Gino 8 aprile 2011 0

TRA ADDA E OGLIO dal 08 al 10 aprile 2011

 

DA VILLAGGIO CRESPI A SONCINO

Perchè visitare il Villaggio Crespi ?

Villaggio Ideale del Lavoro -Patrimonio UNESCO dal 1995.

Alla fine dell’ 800 i Crespi, famiglia di Industriali lombardi, decise di costruire un suo opificio con annesso un villaggio per i propri operai lungo il fiume Adda, per trarre energia dalle sue acque. il villaggio fu fornito di tutti i servizi per l’istruzione, per l’assistenza sanitaria, per la nascita e per la morte. Solo i dipendenti dell’opificio avevano diritto di abitare nel Villaggio Ideale.

A Soncino (CR), nel Borgo fortificato situato nella Pianura Padana  lungo il fiume Oglio,  si trova la Rocca Sforzesca,  la meglio conservata di tutta la Lombardia. Soncino è anche uno dei Borghi medioevali più belli d’Italia e  sono visitabili:  la Casa degli Stampatori di origine ebraica, dove si stampò la prima Bibbia completa in ebraico e l’ex  opificio della seta.

VENERDI 08 APRILE 2011
Dalle ore 18,00: accoglienza degli equipaggi a Villaggio Crespi Capriate S.Gervasio (BG) (1) presso il parcheggio dei Bus riservato al Camper Club Piazzale Vittorio Veneto Gps 45°355131-9°321793E. Per raggiungere la Località Crespi d’Adda segnalata in loco, prendere A4 Milano- Bergamo e uscire a Capriate San Gervasio.  A 2 km  si trova il Villaggio.  

SABATO 09 APRILE 2011
Alle ore 9,00: (1)Visita guidata di Villaggio Crespi con una presentazione in aula didattica:” La fabbrica di Crespi ieri e oggi, come si lavorava nelle fabbriche di fine Ottocento”.  Con l’utilizzo di immagini storiche lungo il percorso, si vedranno il castello, l’ opificio tessile,il cimitero e i  punti più interessanti del Villaggio. Verso le11,30 si va a pranzo.

Ore 14,15: (1) Percorso guidato a piedi lungo l’Adda in località Trezzo (2 km da Crespi). Viene illustrato  il fiume,  sfruttato dall’uomo come via di trasporto e come fonte di energia; si osserva la centrale idroelettrica Crespi-Taccani, la derivazione dell’acqua,la traversa, i tunnel di scarico, le paratoie, la conca di navigazione e le  chiuse. Facoltativo  il percorso fino  all’incile del Naviglio Martesana e l’ attraversamento del fiume lungo la passerella. Lo stesso percorso è effettuabile in  bicicletta. Verso le ore 16,15 circa tutti ai camper  e alle ore 17,00 partenza per Soncino.  Da Brembate SP 184 direz.Ciserano Z. Ind,  a six  SP 122.per Ghisalba, a dex SS. 498 per Soncino, arrivo e (1) parcheggio in  via  Galantino   presso l’Ufficio Postale.

Passeggiata serale  a Soncino, incontrando  le magiche luci che illuminano il Castello Sforzesco e le  Mura.

DOMENICA 10 APRILE 2011
Ore 09,30: Incontro con la guida in Via Marconi. Visiteremo (1) la Rocca Sforzesca costruita per volere della famiglia Sforza, signori di Milano, a partire dall’anno 1473 ad opera dell’architetto Bartolomeo Gadio, con funzione esclusivamente militari.(1) Nella casa degli Stampatori si respira l’atmosfera di una vecchia stamperia ebraica del secolo XV, con cassettiere contenenti caratteri di diverso stile, in legno ed in piombo,le lettere dell’alfabeto ebraico, le macchine da stampa manuali della fine dell’800 e dell’inizio del’900, la fedele ricostruzione di un torchio ligneo del 1400.

Verso le ore 11,30 a pranzo o passeggiata libera al BIO-mercato Parco Oglio Nord, Sala Ciminiera ex Filanda

..Ore 14,15 :vista guidata (1) del Borgo Mediovale con i palazzi decorati da fregi in cotto, i mulini e l’antica cinta muraria.
La città murata inizia  un suo sviluppo verso il 1000 e trova la sua più forte connotazione verso la fine del XV secolo.

Numero massimo camper ammessi: (20) Venti.  – (1)- Costi compresi nella quota di partecipazione

Quota di iscriz. € 8,00 SOCI Club e Federcampeggio.-

        € 15,00 NON SOCI

        €12,00 Quota AC.CARAVAN-TURIT-CAMPERBOX-CAMPERLIFE-PLEIN AIR-CARAVAN E
        CAMPER

Quota di partecipazione (1 camper + 2 Persone: € 42,00 –      Ragazzi ed Ogni persona in più : € 20,00.

Prenotazione obbligatoria entro il  3 aprile 2011 

Potranno verificarsi variazioni di programma.

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI TELEFONARE A:

GIOVANNI BARBIERI Tel. cell. 338.9239477 e-mail barbgiov52@tiscali.it 

LORENA  BEGHELLI Tel. cell. 338.1135922  ab. 051.6240493 gabriele.lorena@hotmail.it

 

Gino 4 aprile 2011 0

Siria e Giordania aprile/maggio2011

Il programma è stato rimandato a data da destinarsi per problemi di mancanza assicurazione di incolumità

Periodo approssimativo dal 10 aprile al 15 maggio

  • 1. giorno- Ancona imbarco per Igoumenitsa
  • 2. giorno- Arrivo Igoumenitsa partenza pe Alessandropoli ( 620) – [L]
  • 3. Alessandropoli – Yukarikuldan ( 750) – [L]
  • 4. Yukarikuldan confine Siria frontiera se possibile la superiamo (760) – [L]
  • 5. Visita monastero di San SIMEONE (50) – [C]
  • 6. Incontro con guida siriana specializzata, parlante italiano che ci seguirà sino al confine con la Giordania. Con bus privato raggiungeremo ALEPPO dove con guida visiteremo: la cittadella, il muleo, la moschea, il quartiere armeno, il souq (42) – [C]
  • 7. Con la nostra guida visiteremo SARJLLA una delle città morte. Poi MAARRAT An NUMAN interessantissimo il suo museo archeologico, infine APAMEA che con PALMIRA e BOSRA è definita meraviglia archeologica [L]
  • 8. HAMA, città celebre per le sue enormi ruote dette NORIE ancor oggi usate per irrigare i campi. A seguire ci porteremo alla fortezza “CRAK dei CAVALIERI” visita con guida [C]
  • 9. MAALULA, con la nostra guida visiteremo monasteri e chiesa di San Sergio, Bacco, S.Clara. SAYDNAYA monastero della Vwergine di Saydnaya. Raggiungeremo Damasco per il pernottamento. [C]
  • 10. Con bus privato e la nostra guida partiremo per DAMSCO, visiteremo: palazzo Azem, Museo la grande Moschea, chiesa di S.Paolo, Via Recta, c.di S:Anania, ecc. [C]
  • 11. BOSRALSHAM visita guidata teatro, porta nabatea, Cattedrale, Basilica, Moschea, a seguire passaggio della frontiera Siria-Giordania. Salutiamo la guida siriana [P.P]

•12.    Incontriamo la guida Giordana che ci farà da cicerone sino ad Amman. Visita guidata di IERASH la città più visitata dopo Petra; a seguire visita del castello di AJLUN al termine trasferimento ad Amman per pernottamento. [C]

  • 13. Visita guidata di AMMAN, la cittadella, tempio di Ercole, il qasr, la città bassa ecc. [C]
  • 14. Riprendiamo per BETANIA dove fu Battezzato Gesù, prossima meta SUWAYMAH sul mar Morto (84) [H]
  • 15. Un giorno di meritato riposo ci vuole e se il posto è bello perché non approfittarne. [H]
  • 16. Ci aspetta MADABA con i suoi tesori. A seguire ci portiamo sul monte Nemo, pomeriggio HAMMAMAT MAIN sorgenti di acque calde. (100) – [L]
  • 17. Mattinata dedicata alle terme. Pomeriggio raggiungeremo KARAK, se possibile pernotteremo in loco. (150) – [L]
  • 18. Si riprende la strada dei re, poco oltre MUKAWIR dove si gode un panorama mozza fiato si prosegue per il castello di ASH SHAWBAK; termineremo la giornata raggiungendo Petra, città fondata dai Nabatei nel VI sec. A. C. (116) – [H]
  • 19. Tutto dedicato a Petra, godiamoci questa meraviglia – [H]
  • 20. Partenza per la WADI RUM, il culto di Lawrence d’Arabia sta’ qui di casa (18) – [H]
  • 21. Partenza per AQUABA il mar Rosso ci attende. Meritato riposo in spiaggia. [H]
  • 22. Giornata libera [H]
  • 23. Giro di boa si torna indietro per la A15 e raggiungiamo il confine con la Sira. Pernottamento Bosral Sham (460) – [P p]
  • 24. Si va a PALMIRA [H]
  • 25. Ancora PALMIRA [H]
  • 26. Si riprende per DAIRAZ -ZAWR pranzo e visita e si prosegue per AR RAQQAH dove pernotteremo (70) – [L]
  • 27. QALAAT JABAAT incantevole sito sul lago di ASSAD, a seguire RUSAFAH basilica di S. SERGIO, in serata attraverseremo la frontiera Siria Turchia [L]
  • 28. Ritornando verso casa sosta di un giorno in Cappadocia [L]
  • 29. Cappadocia [L]
  • 30. Trasferimento verso casa [L]
  • 31. Pamukkale [L]
  • 32. Trasferimento verso casa [L]
  • 33. Imbarco per l’Italia [L]

Legenda: [C] = Campeggio – [L] = Libero – [H] = Hotel – [P.p] = parcheggio a pagamento

Camper  ammessi  15 –  inderogabile per ragioni organizzative dell’ agenzia proponente la guida

Minimo 10 camper

Costi  10 camper  € 2 350  camper + 2 persone.

Costi  15 camper  € 2 200 camper + 2 persone

Iscrizione  al viaggio: socio club Orsa Maggiore   € 100

Iscrizione al viaggio : non socio                               € 200

Persona in più            da quantificare

purtroppo in Siria e ancor di più in Giordania i prezzi  sono lievitati,  basti pensare che l’ingresso a Petra è radoppiato da € 25 è passato a € 50 a persona

I costi comprendono:

Traghetto  A:R  Ancona. x Igoumenitsa  per 2 persone in cabina doppia e un camper entro 7 met.

corrente elettrica per il camper

PER DUE PERSONE:

Visti d’ingresso per Siria e Giordania

Tasse ingresso e d’uscita

Cena tipica locale

Tasse ingresso e uscita per il mezzo

INOLTRE

Guida specializzata locale al seguito per la visita dei siti indicati nel programma  con guida

Sosta nei campeggi  di Siria e Giordania ( tot 8 ), parcheggi  per pernottamento (tot 2), sosta presso Hotel (9 )

Ingresso  a tutti i siti indicati nel programma ESCLUSI INGRESSI AI LUOGHI TERMALI

Escursione in 4×4 al Wadi rum

Tre trasferimenti  in bus privato per le visite ad ALEPPO. DAMASCO. AMMAN.

La quota d’iscrizione non comprende Tutto ciò che non è espressamente indicato in “i costi comprendono”

Termini per l’iscrizione 10 marzo 2011

Documenti  necessari : passaporto con sei pagine libere e non riportanti ingresso in Israele, scadenza sei mesi oltre la domanda di visto

Patente internazionale   quattro fototessera

Comunicare se si è  in possesso di assicurazione sanitaria

Per  ulteriori informazioni: Tel. 051.739009 cell.  340 8358182 e-mail agostino5@fastwebnet.it

Gino 15 marzo 2011 0

XXII MOSTRA ANTICHE CAMELIE-18/20 marzo 2011

 RADUNO DI PRIMAVERA TRA VILLE E  BORGHI DI CAMELIE IN LUCCHESIA
VILLA TORRIGIANI 

 

Quest’anno per festeggiare il ritorno della PRIMAVERA ci ritroveremo a CAPANNORI (LU)  nei paesi di  CAMIGLIANO  (VILLA TORRIGIANI) e  di PIEVE e di S. ANDREA di COMPITO (BORGO DELLE CAMELIE). A Camigliano un lungo viale di cipressi, di 800 metri conduce a Villa Torrigiani con il suo secolare giardino e parco, che visiteremo. Si tratta di una delle più lussuose e scenografiche  Ville della Lucchesia, risalente al secolo XVI,oggi monumento nazionale.
Nel Borgo delle Camelie visiteremo varie mostre: le camelie provenienti da vari Paesi del Mondo; il fiore reciso; il Camellietum Compitese con oltre 300 antiche Camelie dei giardini e Ville della Lucchesia; la piantagione di tè di Compito unica in Europa; la Camelia sinensis (la camelia del tè), visite alla Piantagione sperimentale del Tè dell’Antica Chiusa Borrini e il giardino di Villa Orsi con camelie di circa 180 anni, inoltre mercato delle camelie, laboratori artistici, spettacoli e musica. 

VENERDI 18 MARZO 2011
Dalle ore 17,30: accoglienza degli equipaggi a Camigliano di Capannori  (Lu). (1) presso il park  privato della Villa Torrigiani Via del Gomberaio 3 Gps 43°531034 N-10°362865 E  di fronte all’entrata della Villa lungo il viale alberato. Per raggiungere la Villa, segnalata in loco, lasciare A11 Uscita Capannori, raggiungere SS.435, imboccare la Via Stradone di Camigliano.  

SABATO 19 MARZO 2011
Alle ore 9,30: (1)Visita guidata di Villa Torrigiani, al giardino ed al parco secolare.
Alle ore 11,00: partenza con i camper per Pieve di Compito, si prende lo stradone di Camigliano si volta a dex sulla SS.435 si raggiunge Lunata e al semaforo si gira a six direzione Pontedera SP27 x raggiungere Pieve di Compito sulla SS 439 per  poi sistemarci presso -(1)- l’Area di Parcheggio  Privata assegnataci dal Centro Culturale Compitese. Pranzo libero.
Ore 14,00: (1) Visita al “Borgo delle Camelie” accompagnati da (1) una guida fornitaci dal Centro Culturale Compitese.


Si percorreranno tre itinerari tematici: “Itinerario delle Camelie”, alla scoperta di fiori e giardini spettacolari; “Itinerario Storico” per scoprire le pregevoli testimonianze architettoniche di Pieve e S.Andrea di Compito; “Itinerario delle acque “, percorso alla scoperta della Visona , il fiume di Compito, e dei molteplici usi delle sue acque (frantoi, fontane ,lavatoi ).(1) Servizio navetta per il “Borgo delle Camelie” in partenza dal Frantoio Coop Sociale del Compitese.  Sorpresa serale. 

DOMENICA 20 MARZO 2011
Ore 10,00 Apertura nel Borgo delle Camelie. Alle ore 11 apertura del Percorso del gusto “Alla scoperta dei sapori del Compitese”: organizzato dalla Slow Food Compitese e Orti Lucchesi in collaborazione con A.I.S. (Associazione Italiana Sommelier) Delegazione di Lucca: presso i diversi stand gastronomici dislocati lungo il percorso della mostra delle camelie, sarà possibile  degustare piatti e prodotti tipici della zona, utilizzando (1) il carnet compreso nella quota di partecipazione al Raduno.

 Il Pass della mostra consentirà l’entrata sia il 19 marzo sia il 20 marzo 2011. 

Numero massimo camper ammessi: (25) Venticinque.  – (1)- Costi compresi nella quota di partecipazione

Quota di iscrizione ad equipaggio:  € 10,00 SOCI Club e Confedercampeggio.

     € 18,00 NON SOCI

     € 15,00 soci -A.CARAVAN- TURIT-CAMPERBOX -CAMPERLIFE-PLEIN AIR-
                         CARAVAN E CAMPER-

Quota di partecipazione (1 camper + 2 persone) € 55,00 –      Ogni persona in più : € 28,00.

Ragazzi fino a 14 anni:  gratuito (€ 12,00 solo per il costo carnet stand gastronomici)

Prenotazione obbligatoria entro il 13 marzo 2011 

Potranno verificarsi variazioni di programma.

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI TELEFONARE A:

GIOVANNI BARBIERI Tel. 3389239477 e-mail barbgiov52@tiscali.it

PIERO GIAMBONE     Tel. 3396468507 e-mail pierogiambo@teletu.it

Gino 4 marzo 2011 0

Carnevale a Viareggio dal 04 al 06 marzo 2011

Il camper club Orsa Maggiore  invita tutti i camperisti a partecipare al carnevale di Viareggio

VENERDI 4 Marzo
Dalle ore 17 in poi  ritrovo nel parcheggio COOP di  Pietrasanta, si trova sulla via Aurelia
angolo via che conduce a Forte dei Marmi (portatevi un binocolo)

SABATO 5 Marzo
Ore 9. visita guidata  alla Città di Pietrasanta detta la perla della Versilia.
Pranzo all’hotel Suisse
Ore 15 Assemblea sociale
Serata libera

DOMENICA 6 Marzo
Mattinata libera per visita Lido di Camaiore e Viareggio. Per chi lo desidera  può entrare al carnevale
Pranzo libero.  Ore 14,30 pomeriggio ingresso al Carnevale, tutti a cercare il posto migliore per godersi
il carnevale più spettacolare  d’Italia.

POST RADUNO

LUNEDI 7 Marzo
Nella mattinata Visita guidata  alla cittadella del Carnevale ed al museo.
Pranzo libero o volendo alla pizzeria Baroni, convenzione. Pizza a scelta, bibita e caffè  € 10,00
nel pomeriggio trasferimento a  Carrara e sosta notturna al parcheggio della Croce Rossa di Colonnata.

MARTEDI 8 Marzo
visita guidata alle cave di Marmo: al termine visita al borgo di  Colonnata  abitata dai minatori delle cave e degustazione del famoso lardo di Colonnata con formaggi e prodotti locali, al termine saluti e baci e alla prossima

Costi raduno

Iscrizione a camper: soci Orsa M. Arcer. Confedercampeggio                                               €    5.00

Non soci                                                                                                 €  10.00

A.C  Turit                                                                                              €    8.00

Partecipazione soci : a persona  €  25.00 – non soci € 50.00, costo che comprende:

visita guidata Città di Pietrasanta, Ingresso carnevale di Viareggio.

Cena per i soci completamente gratuita.

Per il  raduno e post raduno minimo, 10 camper

Costi Post raduno €  20.00 a persona  costo che comprende:

Visita guidata museo e cittadella del Carnevale di Viareggio, Visita guidata cave di Marmo,

Degustazione  prodotti locali.

Ingresso carnevale: ragazzi fino a 10 anni gratis da 11 a 12 anni  € 10.00

Per ulteriori informazioni e prenotazioni: tel. 051 739009 –  340 8358182 e-mail agostino5@fastwebnet.it

Gino 25 febbraio 2011 0

Carnevale a Venezia dal 25 al 27 febbraio 2011

Il camper club Orsa Maggiore  vi invita al

CARNEVALE DI VENEZIA
dove voi sarete protagonisti in prima persona con i costumi vostri o con quelli magistralmente
confezionati dalle sapienti mani di  LAURA.


 Forse non tutti sanno cosa si prova con la partecipazione al carnevale di Venezia. Nessun carnevale al mondo riesce a coinvolgere i presenti  come questo.
Lasciatevi  rapire e trascinare in quel vortice di allegria, spensieratezza, di burla, che a tutti riesce a strappare un sorriso facendovi provare sensazioni, sentimenti, difficilmente ripetibili.

Bozza di programma

Venerdì  25 febbraio:
ore 16 in poi, ritrovo e sistemazione nel campeggio ” Rialto”  via Orlanda 16 Campalto 30173
coordinate: N 45484526- E 12283471 per raggiungerlo; seguire direzione Venezia, proseguire direzione tangenziale Mestre uscita Treviso alla rotonda terza  us. viale martiri della Libertà > Campalto  > via Orlanda.
Ore 18 Saluto di benvenuto.
ore 20,30 ci spostiamo a Mestre presso l’abitazione di Laura per  provare i Costumi.

Sabato  26
ore 9 partenza ognuno con le proprie armi e bagagli  in bus pubblico per Venezia
visita per calli e campielli con la visita di alcuni fra i siti più noti di Venezia .
ore 12,30 pranzo in ristorante convenzionato e vestizione dei partecipanti in una saletta messa a disposizione dal ristorante .
dalle ore 14 per calli e piazze a far carnevale fin che le gambe reggono.

  Domenica 27
in piena libertà si può tornare a Venezia e ributtarsi nella calca e proseguire nei  festeggiamenti
fino sera.

Costi iscrizione a camper: soci  Orsa Maggiore Confedercampeggio. Arcer gemellati             €   6,00

Non soci                                                                                                               € 12.00

A C club. Turit                                                                                                    € 10,00

Costo di partecipazione € 52,00 a persona che comprende

2 notti in campeggio tutto compreso

biglietto bus andata e ritorno per Venezia

pranzo in ristorante convenzionato (sabato)

Per ragioni organizzative è indispensabile prenotarsi entro domenica 20 febbraio

Numero camper: minimo 10 massimo 15

P.S. per ragioni non dipendenti dalla nostra volontà ma dalle condizioni atmosferiche. il raduno potrebbe essere spostato alla settimana successiva.

Per ulteriori informazioni tel. al 051 739009 – cell. 340 8358182 e-mail agostino5@fastwebnet.it

                 

Gino 19 febbraio 2011 0

Settimana Bianca dal 19 al 26 febbraio 2011

  

Campitello di Fassa, a m. 1448, è dominato dall’imponente mole del Sassolungo e dal Col
Rodella (2!04 m.), la cui cima è raggiungibile tutto l’anno direttamente dal paese con una veloce
Funivia. D’inverno sono svariate le – possibilità sciistiche offerte dal carosello sciistico Col
Rodella/Belvedere, dal quale si possono raggiungere gli impianti che dal Passo Sella portano verso la Val Gardena ed il circuito del Sellaronda.

PROGRAMMA DI MASSIMA

Sabato 19 febbraio – Giornata dedicata agli arrivi. Ci troviamo al Caravan Park Miravalle (Strèda de Greva, 39 – Campiteilo di Fassa TN) All’interno del campeggio, che accoglie i cani, troviamo una sala riscaldata che ci ospiterà ogni qualvolta lo vorremo, e bombole di propano da 10 e da 15 kg.

Questo è un raduno particolare raccoglie sciatori e non e quindi presenta una programmazione che deve essere personalizzata. Per gli sciatori non ci sono problemi, il campeggio è situato a soli 50 mt. dalla fermata dello skybus che porta in pochi minuti alla Funivia Col Rodella, collegamento per il Dolomiti supersky, Sella Ronda tour.

Per i non sciatori la sala che ci accoglierà tutte le sere per lo scambio di sensazioni e soddisfazioni provate durante il giorno darà anche la possibilità di scegliere in compagnia il programma per il giorno successivo tra i vari itinerari turistici o gastronomici che la nostra fantasia saprà creare.

La zona è ricca di varie possibilità: potremo passeggiare su sentieri battuti, ma lontano dal traffico così da godere l’aria fresca di montagna, fare escursioni in slitta trainata da cavalli, oppure una passeggiata con ai piedi racchette da neve, e tanto altro.

Potremo visitare a Vigo il Museo “Ladin de Fascia” dove potremo esplorare i diversi aspetti della civiltà ladina, dalla preistoria alle attività produttive, dall’organizzazione istituzionale alle forme della ritualità civile e religiosa, dalle credenze alle tradizioni popolari.

Sabato 26 febbraio – Dobbiamo rientrare. Salutiamoci con l’augurio di incontrarci presto in occasione di un’altra uscita

L’organizzazione richiede € 10,00 per i Soci Orsa Maggiore e Confedercampeggio € 20,00 per i non soci

Tariffa campeggio (1 camper con 2 persone 7notti) € 185,50 (luce e docce calde comprese)

Ogni persona in più € 8,50 per notte – Bambini da 2 a 11 anni € 6.00 per notte – cani € 5,00 per notte

È OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE ENTRO IL 31 GENNAIO 2OI1

Per informazioni e prenotazioni: tel. 051 .6240493 cell. 338.1135922 gabriele.lorena@hotmail.it

tel. 0545.78666     ceil. 347.4354540 umberto_poli@libero.it

agostino 16 febbraio 2011 0

Raduno Camelie della Lucchesia

E’ ormai una piacevole consuetudine, per gli amici del Camper Club Orsa Maggiore, associazione di camperisti volenterosi con sede a Casalecchio Di Reno, spingersi con molti dei loro iscritti e mezzi fino al Borgo delle Camelie in occasione della Mostra. Anche quest’anno, per il secondo w.e., della manifestazione, la festosa carovana di appassionati “viaggiatori” ha serpeggiato attraverso le strade Capannoresi che portano ai parcheggi appositamente allestiti per la Mostra delle Antiche Camelie della Lucchesia, per poi salire fino a Sant’Andrea di Compito e mescolarsi ai molti visitatori che si godevano la bellezza dei fiori e delle varie iniziative collaterali,(tra cui un goloso “Percorso del Gusto”) resi ancor più piacevoli dalla mitezza del clima.

Vogliamo ringraziare l’Associazione per l’affetto e la passione che li ha condotti ancora qui da noi e che hanno voluto esprimere anche con il dono del loro gagliardetto alla Cooperativa Centro Culturale del Compitese (organizzatori della Mostra) e agli amici di Capannorieventi.eu

Lo scorso anno la loro visita fu poi oggetto di un bellissimo articolo pubblicato su Antares, notiziario ufficiale del camper Club Orsa Maggiore, speriamo che anche la visita di quest’anno abbia lasciato loro un buon ricordo.

http://www.camelielucchesia.it/?p=580
http://www.camelielucchesia.it/?p=885

Gino 4 febbraio 2011 0

Dal 04 al 06 febbraio 2011

  25° FESTA RADICCHIO ROSSO DI DOSSON

PROGRAMMA di massima :

Venerdì 04.  Dalle 17.00, arrivo e sistemazione camper al parcheggio di Casier (TV).

Sabato 05     ore 9,00 partenza in autobus per Treviso: visita con guida alla città medievale con le sue torri, i portici, i barbacani e alcune facciate affrescate; inoltre Piazza Duomo, passeggiata per Calmaggiore fino a raggiungere il cuore della città, Piazza dei Signori.
Pranzo libero: chi vuole può restare in città oppure può tornare ai camper (con possibilità di visitare la fabbrica di ceramiche Tognana).
Cena a base di radicchio rosso tardivo di Treviso (piatti tipici) e tanta musica.

Domenica 06  ore 9.30 esposizione moto d’epoca  e a seguire apertura stands Esposizione e vendita Radicchio Rosso.

Nel pomeriggio ci saluteremo con un arrivederci ad un prossimo appuntamento.

Quota Iscrizione:
€   7.00 per i soci e associati Confedercampeggio
€ 14.00 per i non soci

Quota partecipazione:
€ 50.00 a persona.

Nella quota sono comprese: visita guidata a Treviso, biglietti autobus, cena del sabato.

 Partecipazione minima di dieci camper.

Per motivi organizzativi necessita la conferma entro il 21 gennaio 2011.

Per informazioni ed iscrizione: tel. 041.455529 – cell. 348.3604044- fernando.baldissin@tin.it

051.6240493                                  gabriele.lorena@hotmail.it

Gino 15 gennaio 2011 0

Tunisia 15/gennaio – 15/febbraio 2011

Programma sospeso per palesi motivi di sicurezza

     

    

Ormai la partenza è vicina, possiamo accettare ancora al massimo 2 iscrizioni.

Per informazioni 339.3886189

Gino 13 dicembre 2010 0

Capodanno nelle Marche dal 26 dic. al 09 gennaio 2011

 Giosuè  Carducci,  a Recanati, il 29 giugno 1898, in occasione del 1° centenario della nascita di Giacomo  Leopardi descrisse così la regione Marche: “…. benedetta  da Dio di bellezza di varietà di ubertà, tra questo digradare di monti che difendono, tra questo distendersi di mari che abbracciano, tra questo sorgere di colli che salutano, tra questa apertura di  valli che arridono… » 

Bozza del programma di capodanno  

Domenica  26 – Appuntamento ore 12.00 al parcheggio adiacente  la biglietteria delle grotte di Frasassi in Loc. La Cuna (nei pressi della stazione ferroviaria). Alle ore 15,30 partirà la navetta che trasporta i visitatori alla biglietteria del presepe vivente di Genga.

Lunedì       27 –  Mattinata libera, per permettere a chi sarà interessato la visita delle grotte di Frasassi (se all’atto dell’iscrizione ci sarà richiesta, si potrà organizzare visita dell’intero gruppo). Nel pomeriggio partenza per Fabriano.

Martedì     28 – In mattinata curioseremo nella mostra degli antichi mestieri in bicicletta, e visiteremo la  Pinacoteca Civica. Nel pomeriggio visiteremo il “Museo della carta e della filigrana”. Dall’area di sosta che accoglierà i nostri camper gli spostamenti verranno effettuati con bus di linea.

Mercoledì 29 – Trasferimento a Camerino che visiteremo con guida. Nel tardo pomeriggio trasferimento a Macerata.

Giovedì     30 – Visiteremo con guida: Basilica della Misericordia di Luigi Vanvitelli, il settecentesco Palazzo Bonaccorsi ecc- ecc.. Terminata la visita ci trasferiremo ad Urbisaglia.

Venerdì    31 – In mattinata visiteremo Urbisaglia, uno dei borghi turisticamente più importanti delle Marche. Nel pomeriggio ci faremo belli per il cenone che si terrà nel cuore del centro medievale di Urbisaglia. (costo indicato in calce)

Sabato      01 – La mattinata sarà dedicata al recupero del sonno perso la serata precedente, quindi nel pomeriggio ci trasferiremo a Treia.

Domenica 02 – Visiteremo con guida Treia. Questo incantevole paese del Maceratese innamorato del gioco del pallone con il bracciale, qui è nato Carlo Didimi, considerato il ‘Pelè’ o il ‘Maradona’ di questo gioco. Nel primo pomeriggio trasferimento a  Recanati 

Lunedì      03 – Visiteremo i luoghi natii di Giacomo Leopardi.

Martedì    04 –. Trasferimento a Castelfidardo. Passeggiata al  Monumento nazionale delle Marche, poi visita al Museo della fisarmonica, con esibizione finale.  In serata trasferimento ad  Osimo. 

Mercoledì 05 –. Visiteremo le grotte del Cantinone, andando alla scoperta di emozioni forti, vibranti ed indimenticabili in un viaggio misterioso, entrando in un dedalo interminabile di cunicoli scavati a mano, con fatica, nell’arenaria. Nel pomeriggio Trasferimento ad Ancona.

Giovedì     06 – Visiteremo con guida il centro storico: Duomo S.Ciriaco, Monumento ai Caduti, ecc.ecc..

Venerdì     07 – Partenza per Corinaldo, racchiusa dalla sua splendida cinta muraria, eletta borgo dell’anno 2007, presente nella guida “I Borghi più belli d’Italia”

Sabato       08 – Visita Museo del Balì a Saltara (visita museo+planetario)

Domenica  09 – Il nostro viaggio è terminato. Speriamo di avere soltanto ricordi positivi, e con ancora le bellezze scoperte negli occhi, ci saluteremo ed augureremo di rivederci presto sempre a bordo delle nostre case viaggianti.

Il programma sopra descritto potrà subire variazioni.

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose 

Costi Iscrizione:
€  50.00 per i soci e associati Confedercampeggio
€ 100.00 per i non soci
€  90.00 per i soci TURIT e AC

Costi partecipazione: Guide, entrate e pernottamenti € 295.00 (1 camper+2persone)
Persona singola in più  € 80.00 
Cenone di fine anno € 65.00 a persona.

I costi potranno subire piccole variazioni per ragioni logistiche

Per iscrizioni e/o informazioni:
tel. 051.6240493 – e-mail:  gabriele.lorena@hotmail.it

Per motivi organizzativi è necessario iscriversi entro 04/12/2010 e inviare un acconto di € 60.00