gino editore 14 giugno 2018 0

Valle d’Aosta

Bataille de Reines a ETROUBLES dal 25 al 29 Luglio

                   Scende in campo la nobiltà delle mucche valdostane

Prima di vedere il vero spettacolo delle battaglie de reines in Etroubles passiamo due giornate nelle belle località della Valle d’Aosta con i suoi Castelli.

  25 Mercolediì – Arrivo area di sosta Camper “le Rafford”  di Hone. Coordinate N 45.611636, E 7.732495

Serata dedicata all’accoglienza dei partecipanti.       

Segnaliamo che fra i castelli che visiteremo e ETROUBLES per lo spettacolo “de reines” ci sono max Km.100.

 26 Giovedi  – Iniziamo le visite in Valle D’Aosta con il Forte di Bard alle ore 10,00, inespugnabile fortezza di sbarramento ottocentesca, è oggi un centro culturale europeo, con spazi museali ed espositivi.

Pranzo in camper.

Ci spostiamo ad Issogne per Km.8 con le persone che faranno la visita al Castello.

Pomeriggio dedicato alla visita del Castello di Issogne espressione della metamorfosi del gotico nel rinascimentale il quale racchiude tesori d’arte sorprendenti, come la fonte del melograno.

Questa visita è facoltativa  e in alternativa organizzeremo una escursione nei dintorni.

Nel tardo pomeriggio andremo all’area sosta di Fenis.

 27 Venerdi – 

In mattinata andiamo a passeggio sulle torri e mura merlate, che evocano una dimensione avventurosa e fiabesca che fanno del Castello di Fénis uno dei più celebri castelli della Valle d’Aosta.

Avremo il supporto della guida.

Pranzo in camper e pomeriggio Libero.

Nel tardo pomeriggio andremo in Camping ad Aosta.

28 Sabato – Visita ad Aosta fra i vari monumenti della cittadina. Ricordando che Aosta è situata nei pressi di località sciistiche e del Parco Nazionale del Gran Paradiso. Tra le vestigia del passato romano figurano l’Arco di Augusto e la Porta Pretoria, che un tempo dava accesso alla città. Il complesso di Sant’Orso comprende un chiostro romanico e una prioria con una cappella affrescata. Inoltre il criptoportico forense è anch’esso un monumento romano e anticamente circondava l’area sacra del foro di Augusta Pretoria.

Organizzeremo un pranzo per stare tutti assieme.

Pomeriggio Libero ancora in Aosta.

In serata ci spostiamo a ETROUBLES a Mt 1280 di altezza in luogo messo a disposizione dell’organizzazione.

 29 Domenica – Eccoci finalmente pronti ad assistere alla “BATAIULLES DE REINES”.

Questa è una prova per il 61° concorso regionale, tanto per dire da quanto tempo viene fatto.

La manifestazione fa leva sull’istinto bellicoso insito in alcune razze alpine, come la valdostana pezzata nera e castana e la Hérens del Vallese, che tramite combattimenti appassionanti determinano la gerarchia all’interno della mandria. La Bataille è diventata negli anni oltre che momento di sfida, una grande festa che si tramanda da generazioni. Si tratta di una manifestazione che con le sue migliaia di spettatori ogni anno è diventata una delle più importanti in Valle d’Aosta.

Al termine della festa tutti verso casa e arrivederci alla prossima.

 Note: 

Quota di partecipazione.

Euro 80,00 a camper con un equipaggio di 2 persone adulte,

Euro 50,00 per equipaggio composto da una sola persona.

Quota Club di iscrizione al raduno: €.10,00 per i Soci e per gli associati federcampeggio.

Per i non associati €.20,00.

Quota di iscrizione per gli associati: Turit-Camperfree-Camperlife-Pleinair-Caravan e Camper-C.C.I.- Amici di Vacanzelandia-Vita in Camper – Gli Amici di C.O.L.- Camperpress-  è di di € 17,00.

 Visto la somma modesta non viene richiesto nessun anticipo.

 La quota di partecipazione al raduno comprende:

– Il costo di camping e area di sosta.

– I costi delle visite guidate ai Musei o Castelli con guide.

Previsto un pranzo.   NON COMPRESO NEL COSTO

 Si possono avere variazioni di programma che sono sempre aggiornate sul Sito www.orsamaggiorecc.it.

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose.

 Per iscrizioni potete contattare: Gino Prando     cell. 333.9100991 –  mail: gino.prando@gmail.com oppure

Il Club: tel. 334.7034961

 

 

 

 

Tags:

Leave a Comment