Raduno olio a Vabro dal 17 al 19 nov.2017

Raduno “Olio a Vabro di Piancastagnaio” dal 17 al 19 Novembre.

Possibile proseguimento a Siena per il 20 e 21.

Per il mese di Novembre 2017 ci troviamo per la fornitura dell’Olio presso

Il Frantoio  di  VABRO.

Situato nella bassa Toscana, alle pendici del Monte Amiata, è un azienda a conduzione familiare, che produce olio extra vergine di oliva.

Avremo la possibilità di visitare le belle località in “Terra di Siena”.

Venerdi 17 Novembre.

Per coloro che hanno disponibilità di tempo nella giornata di Venerdi consigliamo San Quirico d’Orcia.  Possibilità di parcheggiare anche in Area di Sosta Camper  in Via delle Scuole.
GPS:  Lat: 43.05614 – Long: 11.60707.

Merita certamente la visita alla  Collegiata di San Quirico e alla Chiesa Romanica di San Biagio.

In Serata ci troviamo a   Bagno Vignoni

Area Sosta camper. Parcheggio Comunale nel Parco. GPS: N 43.02969,  E 11.62062  

Bella posizione nel cuore della Val d’Orcia e gratuito ma nessun servizio diverso dai bidoni.

Prima di cena, incontro con i partecipanti per un brindisi.

Borgo Vignoni : Il borgo con la piazza d’acqua.

Immerso nella Val d’Orcia è un borgo unico al mondo. La piazza centrale è occupata da una grande vasca medievale, dove l’acqua sgorga dalla sorgente termale e fumiga lentamente, creando un’atmosfera fiabesca che ha stupito i viaggiatori di ogni tempo. Attorno alla vasca si affacciano gli edifici rinascimentali ed il bel loggiato di Santa Caterina da Siena, che conferiscono alla piazza una grande eleganza. Le acque si dirigono verso la vicina rupe, che conserva antichi mulini sotterranei con le loro vasche di accumulo (le ex terme libere), mentre altre acque alimentano gli stabilimenti termali nati nel piccolo borgo. Il tutto è immerso in un paesaggio suggestivo, dove fare una bella passeggiata lungo sentieri segnati. Visita “obbligatoria” al parco dei Mulini.

Sabato 18 Novembre. .

In prima mattinata visita al Borgo Vignoni, mulini  poi un caffè e partenza per Campiglia d’Orcia e quindi Bagni San Filippo: Parcheggio in Via Fosso Bianco.
E’ un piccolo spostamento che si sviluppa tra boschi di castagni (quelli del pregiato marrone di Campiglia) e terrazze naturali sulla bellissima Val d’Orcia. Dopo la località Pietrineri si può raggiungere il paese di Bagni San Filippo, un piccolo e grazioso paesino che deve la sua importanza alle acque che sgorgano ad una temperatura tra i 25°C. ed i 52°C. Consigliamo una passeggiata al Fosso Bianco tra vasche naturali di acqua calde e spettacolari incrostazioni calcaree.

Ritorno ai camper e pranzo libero. Dopo le 14,00 ci sposteremo a Abbadia San Salvatore. Parcheggio al camper Service in Via del Pino.

Il bellissimo borgo, che si conserva quasi intatto con strette e pittoresche stradine, era nato per affiancare i monaci benedettini dell’Abbazia di San Salvatore nella loro dura vita di preghiera e lavoro. Il monastero, prima benedettino poi cistercense, nacque intorno al 750 per volere del re longobardo Rachis che lo destinò inizialmente al controllo della via Francigena nella vallata sottostante. Dell’Abbazia, che per un millennio irradiò il suo potere (non solo religioso) in tutta la zona orientale dell’Amiata, restano la chiesa, tratti di mura e la magnifica cripta.   Interessante visita anche al Borgo, oltre l’Abbazia.

In serata arriveremo al Frantoio di Vabro che ci ospiterà nel suo piazzale e faremo anche la cena. 

 Domenica 19 Novembre.

Mattinata a disposizione per visita con guida a Piancastagnaio per il centro storico e la Rocca Aldobrandesca e la Piazza dell’Orologio e quant’altro.

Terminata la visita si ritornerà al frantoio per un piccolo pranzo ma in particolare per degustare i piatti preparati dalla cucina del Frantoio di Vabro.

L’Olio extra vergine di oliva  Burbon del Monte – Le Colline

Pregevole olio ottenuto dalla frangitura di olive verdi o invaiate, che mette in risalto una serie di tonalità aromatiche perché ricco di sostanze polifenoliche che oltre ad avere spiccate caratteristiche gustative, sono anche efficaci  antiossidanti che conferiscano al prodotto resistenza all’invecchiamento.

 Si ricorda che durante tutta la permanenza al frantoio sarà possibile acquistare i loro prodotti.

 Nel pomeriggio tardi si riparte per le proprie case oppure  si parte per SIENA e dintorni per il Lunedi e Martedi.

 Il programma dei due giorni è in preparazione ma faremo tappe all’Abazia di San Galgano, Monticiano poi La pieve di San Giovanni Battista a Corsano e infine “Siena”  emozionante e indimenticabile.

Vi aspettiamo numerosi  per visitare luoghi particolari e assistere a feste molto coreografiche.

Costi di Partecipazione:  1 camper per 2 persone   75,00 Euro. per Soci e affiliati Federcampeggio. Non soci 85,00   da pagare all’arrivo di Venerdì.

Il costo comprende l’utilizzo delle aree di sosta, la Cena e gli assaggi a Pranzo presso Frantoio di Vabro, la visita guidata a Piancastagnaio. Partecipanti: Numero 18  camper massimo e 10 minimo.

Informazioni e prenotazioni  Prando cell. 333-9100991   Mail= gino.prando@gmail.com oppure mail= orsamaggiorecc@virgilio.it

Si possono avere variazioni di programma e costi che sono  sempre aggiornate sul Sito www.orsamaggiorecc.it..

L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali o cose.

Osservazioni:

Devi essere registrato per lasciare un commento.